BTP ITALIA rideterminerà un aumento dei tassi dei CD
UBI boccia l’OPS di Intesa: non è conveniente per 6 motivi. Messina medita sul rilancio
L’ops lanciata da Intesa Sanpaolo non è conveniente. E’ il responso del cda odierno di UBI Banca, che conferma le attese della vigilia e apre le strade a due possibili …
BTP Futura, Mef alza velo su tassi cedolari minimi. Tesoro chiama investitori retail, la tentazione del premio fedeltà
ll Mef ha finalmente comunicato i tassi cedolari minimi garantiti della prima emissione del BTP Futura, il titolo di stato italiano offerto interamente agli investitori retail. L'emissione partirà lunedì 6 …
Tesla, c’è chi scommette su titolo a $2000. Elon Musk gongola e prende in giro Sec e short sellers
Il fenomeno Tesla continua, grazie all’assist che arriva anche dai fondamentali dell’azienda. Ieri, il produttore di auto elettriche fondato e capitanato da Elon Musk, ha reso noti i dati sulle …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    314
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    207 Post(s)
    Potenza rep
    4620194

    BTP ITALIA rideterminerà un aumento dei tassi dei CD

    Buongiorno, secondo voi, a seguito dell'emissione del nuovo BTP italia quinquennale al 1.4% si vedrà una qualche revisione verso l'alto dei tassi dei conti deposito?

    Ciao R.

  2. #2

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    271 Post(s)
    Potenza rep
    38664081
    Penso proprio di no... dipende a livello generale dal tasso BCE sui depositi (invariato, sempre negativo), e a livello particolare, dalle singole tipologie di attività delle banche, con fasi durante le quali hanno bisogno di maggiore o minore liquidità da raccogliere (e quindi il lancio o meno di promo sui tassi, che è l'unica vera "speranza" ad oggi di ricavare qualcosa di interessante per noi clienti dei CD)

  3. #3

    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    165
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    99 Post(s)
    Potenza rep
    6012959
    So che OT.....ma visto che c'è questo thread......come funziona precisamente questo BTP Italia? C'è garanzia di non perdita del capitale ?

  4. #4

    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    775
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    320 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Durata 5 anni. Rendimento minimo annuale 1,4% con ritenuta fiscale al 12,5%,
    premio fedeltà riconosciuto ai risparmiatori che acquisteranno il bond in fase di emissione
    e lo deterranno in portafoglio fino alla scadenza pari allo 0,8% del valore nominale.

    http://www.dt.mef.gov.it/export/site..._garantito.pdf

    http://www.dt.mef.gov.it/export/site....2025_x16x.pdf

  5. #5
    L'avatar di @ntonio
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    6,129
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    1798 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da pasromano Visualizza Messaggio
    So che OT.....ma visto che c'è questo thread......come funziona precisamente questo BTP Italia? C'è garanzia di non perdita del capitale ?
    Preciso preciso come per il FITD.

  6. #6

    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    165
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    99 Post(s)
    Potenza rep
    6012959
    Citazione Originariamente Scritto da @ntonio Visualizza Messaggio
    Preciso preciso come per il FITD.
    Uhmmm interessante, devo studiare !

  7. #7

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3,665
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    2112 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da wheell Visualizza Messaggio
    Durata 5 anni. Rendimento minimo annuale 1,4% con ritenuta fiscale al 12,5%,
    premio fedeltà riconosciuto ai risparmiatori che acquisteranno il bond in fase di emissione
    e lo deterranno in portafoglio fino alla scadenza pari allo 0,8% del valore nominale.

    http://www.dt.mef.gov.it/export/site..._garantito.pdf

    http://www.dt.mef.gov.it/export/site....2025_x16x.pdf
    Anche io sono inesperto in ambito Btp.
    Vediamo se ho capito bene facendo un esempio:
    1. Devo prima aprire un conto titoli ? Quali sono i costi ?
    2. Qual è il costo di un Btp e minimo quanti se ne devono acquistare ?
    3. Investo 100K all'1,4% per 5 anni:
    4. Rendimento alla fine dei 5 anni: 6125K, 1225K (rendimento annuo), 612,5K (cedola semestrale).
    Non ho capito come verrà calcolato il premio fedeltà: lo 0,80% andrà sommato all'1,4%, quindi rendimento 2,2% ?
    E' corretto il ragionamento sul rendimento ?
    Grazie per i chiarimenti.

  8. #8

    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    165
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    99 Post(s)
    Potenza rep
    6012959
    Allora ho rapidamente studiato. In pratica la protezione del capitale è assimilabile a FIDT perché di fatto lo Stato di impegna a restituire capitale ed interessi maturati a scadenza. Di fatto il rischio corrisponde al default dello Stato, ma in tal caso mi sento di dire che fallirebbe anche qualunque banca e il FIDT stesso con alta probabilità. I rendimenti sarebbero comunque superiori ad un CD. Se mai, il problema si pone x la durata. 5 anni per me sono davvero troppi, normalmente vincolo ad 1 anno.......e leggo.che in caso di vendita del btp prima di scadenza si potrebbero perdere soldi. Giusto ?

  9. #9
    L'avatar di JohannesBrahms
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    4,425
    Mentioned
    43 Post(s)
    Quoted
    2758 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Frank78 Visualizza Messaggio
    Non ho capito come verrà calcolato il premio fedeltà: lo 0,80% andrà sommato all'1,4%, quindi rendimento 2,2%?
    E' corretto il ragionamento sul rendimento?
    , perché l'1,4% è annuale per 5 anni, mentre lo 0,80% è una tantum alla fine. Diciamo che, più o meno, se lo tieni fino a scadenza, prendi 1,4%+0,8%/5 annuo, più l'eventuale inflazione. Ricorda di detrarre il 12,5% di tassa sugli interessi e il bollo dello 0,2%, quindi il rendimento netto assicurato è (sempre se lo si tiene fino a scadenza),
    (1,4%+0,8%/5)*(1-12,5%)-0,2%=1,17% (più il recupero dell'87,5% dell'inflazione, visto che anche su quella paghi il 12,5% di tassa).

  10. #10

    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3,665
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    2112 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da JohannesBrahms Visualizza Messaggio
    , perché l'1,4% è annuale per 5 anni, mentre lo 0,80% è una tantum alla fine. Diciamo che, più o meno, se lo tieni fino a scadenza, prendi 1,4%+0,8%/5 annuo, più l'eventuale inflazione. Ricorda di detrarre il 12,5% di tassa sugli interessi e il bollo dello 0,2%, quindi il rendimento netto assicurato è (sempre se lo si tiene fino a scadenza),
    (1,4%+0,8%/5)*(1-12,5%)-0,2%=1,17% (più il recupero dell'87,5% dell'inflazione, visto che anche su quella paghi il 12,5% di tassa).
    Grazie per i chiarimenti.

Accedi