BTP ITALIA rideterminerà un aumento dei tassi dei CD - Pagina 6
Il mito di Buffett tentenna con un mercato ‘troppo veloce’ per i suoi gusti, ecco cosa ha sbagliato prima e post Covid
Il rally del 40% di Wall Street dai minimi di marzo ha colto impreparato Warren Buffett che sembra aver perso il suo tocco magico e ha fatto fatica a destreggiarsi …
UniCredit: Memory Cash Collect con rimborso anticipato e barriera profonda
UniCredit lancia una nuova gamma di Memory Cash Collect Worst Of con premi trimestrali e autocallability. Diversi gli aspetti interessanti di questa nuova emissione che appare pensata per affrontare al …
ESG: Hsbc Global Asset Management quota su Borsa Italiana tre nuovi Etf azionari sostenibili
HSBC Global Asset Management annuncia la quotazione a partire da lunedì 6 luglio 2020 su Borsa Italiana di tre nuovi ETF azionari sostenibili: l’HSBC Europe Sustainable Equity UCITS ETF, l’HSBC …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #51

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    19,243
    Mentioned
    126 Post(s)
    Quoted
    7310 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    La clausola in questione assume un significato se si ipotizza una “ristrutturazione” del debito ma se avvenisse crollerebbe tutta l’economia italiana quindi va vista come una clausola che è stata inserita solo perché giuridicamente si vuole tenere conto anche di un molto improbabile evento
    A scanso di equivoci un TdS sarà sempre più sicuro di qualunque CD ,le banche italiane sono piene di TDS quindi una qualunque ristrutturazione del debito pubblico avrebbe effetti sui conti delle banche e quindi sullo Stato Patrimoniale di queste
    Andando In Topic i depositi delle principali banche italiane hanno rendimenti paragonabili ,se non inferiori ,ai TdS ,non ci si deve basare sulle offerte di banche minori come sono quelle presenti nel Foglio Excel di @sallo / @lampadino ,quindi i depositi offriranno mediamente tassi coerenti con la “curva dei tassi”

  2. #52

    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,720
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    318 Post(s)
    Potenza rep
    20436019
    non ho mai acquistato btp ma solo buoni fruttiferi (tanto tempo fa) e il resto cd.
    Come funzionano in pratica, ci sono le cedole? Sono svincolabili al bisogno?

  3. #53

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    19,243
    Mentioned
    126 Post(s)
    Quoted
    7310 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    In pratica gli interessi sono pagati dalle cedole ; sono “svincolabili” nel senso che puoi vendere in qualsiasi momento il Titolo il problema è che se vendi sotto la parità (il prezzo di acquisto) perdi in conto capitale ,ovviamente se vendi sopra il prezzo di acquisto hai un guadagno

  4. #54
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    16,252
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    6039 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da guidimarc Visualizza Messaggio
    non ho mai acquistato btp ma solo buoni fruttiferi (tanto tempo fa) e il resto cd.
    Come funzionano in pratica, ci sono le cedole? Sono svincolabili al bisogno?
    il BTP Italia in emissione da oggi a mercoledì,(per il mercato retail), ha la cedola semestrale.

  5. #55

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    96
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    74 Post(s)
    Potenza rep
    2833622
    Ciao,
    secondo voi ha senso trasferire una piccola liquidità tipo 5k da un conto deposito fca per prendere questo btp?
    non ne vedo grossi benefici io
    grazie

  6. #56

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    19,243
    Mentioned
    126 Post(s)
    Quoted
    7310 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Ha senso in un’ottica di diversificazione ,e magari anche in ottica speculativa se si ipotizza che quando sarà quotata sul mercato aumenti prezzo visto che comunque il tasso mi pare ,e sottolineo mi pare,che i TdS di pari durata abbiano tassi inferiori

  7. #57

    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    271 Post(s)
    Potenza rep
    38664081
    Citazione Originariamente Scritto da Leo2015 Visualizza Messaggio
    A scanso di equivoci un TdS sarà sempre più sicuro di qualunque CD ,le banche italiane sono piene di TDS quindi una qualunque ristrutturazione del debito pubblico avrebbe effetti sui conti delle banche e quindi sullo Stato Patrimoniale di queste
    Prendiamo l'esempio della Grecia; un risparmiatore greco durante l'haircut aveva, per ipotesi:

    - 50k in bond greci
    - 50k vincolati in un CD di una banca greca.

    Domanda: quale delle due somme ha subìto la perdita maggiore?

  8. #58

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    96
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    74 Post(s)
    Potenza rep
    2833622
    Citazione Originariamente Scritto da Leo2015 Visualizza Messaggio
    Ha senso in un’ottica di diversificazione ,e magari anche in ottica speculativa se si ipotizza che quando sarà quotata sul mercato aumenti prezzo visto che comunque il tasso mi pare ,e sottolineo mi pare,che i TdS di pari durata abbiano tassi inferiori
    con che percentuale sul patrimonio converrebbe? per ora ho tutto su fca tranne una parte sul cc

  9. #59

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    19,243
    Mentioned
    126 Post(s)
    Quoted
    7310 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da ForseSiForseNo Visualizza Messaggio
    Prendiamo l'esempio della Grecia; un risparmiatore greco durante l'haircut aveva, per ipotesi:

    - 50k in bond greci
    - 50k vincolati in un CD di una banca greca.

    Domanda: quale delle due somme ha subìto la perdita maggiore?
    Non lo so perché non avevo depositi in Grecia ma fortunatamente neanche titoli greci ,ho solo osservato che le banche italiane hanno nei propri bilanci decine di miliardi di TdS quindi una ristrutturazione del debito avrebbe un impatto diverso da quello che è accaduto in Grecia ,i continui riferimenti alla Grecia non tengono conto delle dimensioni differenti del debito pubblico (non è una cosa di cui vantarsi ma l’Italia ha una dei più grossi debiti pubblici del mondo)
    Sottolineo che io non intendo dare consigli di investimento ,ognuno ,una volta acquisite tutte le informazioni necessarie, fa le sue scelte ,quello che si può dire è che la pietra angolare delle scelte di investimento è la diversificazione : mettere il 100% solo in uno strumento può non essere la scelta migliore
    Ultima modifica di Leo2015; 18-05-20 alle 15:46

  10. #60

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    19,243
    Mentioned
    126 Post(s)
    Quoted
    7310 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da giuse_ppe Visualizza Messaggio
    con che percentuale sul patrimonio converrebbe? per ora ho tutto su fca tranne una parte sul cc
    In generale valutare quale percentuale destinare al acquisto del BTP Italia non può prescindere dall’entità del proprio patrimonio ,dalla propria propensione al rischio e dal orizzonte temporale di cui si dispone (un 30enne ha un orizzonte temporale differente da un 60enne) ; volendo dare un numero io ,vista la durata ,non metterei più del 5% ma si deve considerare che per me una quota rilevante dal patrimonio (indicativamente il 50%) deve essere investita sui mercati azionari e lascio il resto in depositi (o eventualmente obbligazioni di varia durata) con l’ottica di disporre di soldi per operare sui mercati delle azioni (ETF) in base al andamento del mercato
    Ultima modifica di Leo2015; 18-05-20 alle 15:59

Accedi