Conto Corrente Fineco - Cap. XVI - Pagina 9
Davos, al via World Economic Forum. Priorità clima, lo studio: ‘a rischio oltre metà Pil globale’
Il gotha della finanza e i leader politici mondiali tornano a riunirsi, come a ogni inizio anno, a Davos, Svizzera, per partecipare al WEF (World Economic Forum). Presidenti, premier vari …
Per Wall Street il toro secolare di 20 anni è solo a metà cammino. E negli anni elettorali non delude (quasi) mai
Dopo il 2019 da record e l’inizio di 2020 altrettanto scoppiettante, gli investitori si interrogano su quali siano le prospettive sui mercati per la parte restante dell’anno. L’appuntamento clou sarà …
Conti correnti: risparmi monstre ‘tradendo’ la propria banca, costi zero da sei conti online
All’inizio di ogni anno, in cima alla lista dei buoni propositi c’è quasi sempre l’intento di tagliare le spese superflue. Nella giungla di costi fissi che ogni anno rischiano di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #81
    L'avatar di Mojito F.C.
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    95,645
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    553 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da roscano Visualizza Messaggio
    Per quelli che si lamentano degli sms sulla carta di credito:

    - la carta é assicurata dall'uso fraudolento e avete 60gg di tempi per chiedere il rimborso dalla pubblicazione dell'ec della carta.

    Gli sms gratuiti sono quelli relativi ad un cluster a rischio.(determinate categorie merceologiche)

    Il rischio é in capo a fineco non al cliente.

    Se la banca vede un uso "anomalo" della carta la sospende e vi chiama al telefono (esperienza diretta).

    Gli sms a pagamento sono quelli inutili.

    L'ec rilasciato dopo un mese...in efffetti potrebbero essere più veloci....ma che cavolo ve ne fate dell'ec? Avete la lista dei movimenti semore disponibile e se avete da xontestare qualcosa...sempre 70gg di tempo dalla pubblicazione dell'ec
    Io voglio sapere quando passa una transazione sulla carta e sul conto, di qualsiasi tipo anche una autorizzazione, come fanno mille altre banche. Mi va bene anche una mail, guarda caso Fineco te ne manda a tonnellate comprese quelle per gli accrediti da 10 cent di Paypal ma le transazioni su carta te le nasconde perfino nell'area personale del c/c... per fre garti i 26 cent a botta (e sono sicuro che arriveranno anche le preautorizzazioni). E neanche ti fa impostare una soglia, come tutte le banche al mondo: te li vuole mandare proprio tutti. Ridicoli al cubo.

    p.s. provaci tu a contestare transazioni con le nuove regole, soprattutto se di importo elevato; vedrai in che girone infernale ti infili

  2. #82
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    628
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    460 Post(s)
    Potenza rep
    11043624
    Citazione Originariamente Scritto da whymustwedie Visualizza Messaggio
    E' questo che sfugge ad alcuni, non è il costo in sè a dare fastidio, è che se mi fai pagare pretendo un servizio consono, altrimenti cerco alternative a basso costo per un servizio banking di base con conto corente, carta di debito e carta di credito.


    Citazione Originariamente Scritto da Rand0m Visualizza Messaggio
    No, è solo il costo a dare fastidio. Perchè il commento del 90% di chi ha detto che lo chiuderà è "peccato mi trovavo bene, era uno dei migliori" e non "lo chiudo perchè non ha le notifiche push". Che per carità, rispetto ad altre piattaforme è una mancanza, così come l'accredito dei contanti che non è in tempo reale. Però a fronte di alcune mancanze, sulla quasi totalità dei servizi si può trovare poco da dire, e il raffronto con altre banche simili difficilmente vede Fineco essere la peggiore. Nessuna è perfetta, c'è chi può avere le notifiche push ma magari ti dà la carta col circuito Maestro invece che la Visa Debit, c'è chi ti accredita i contanti in tempo reale, ma poi magari gli atm evoluti sono molto più difficili da trovare rispetto a quelli Unicredit. Ogni banca ha la sue mancanze, e quando si paga è anche giusto pretendere qualcosa in più, sono d'accordo. Ma quello che ha dato fastidio è proprio il costo, non le mancanze del conto
    Condivido.

  3. #83
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    22,359
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5662 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Rand0m Visualizza Messaggio
    No, è solo il costo a dare fastidio. Perchè il commento del 90% di chi ha detto che lo chiuderà è "peccato mi trovavo bene, era uno dei migliori" e non "lo chiudo perchè non ha le notifiche push". Che per carità, rispetto ad altre piattaforme è una mancanza, così come l'accredito dei contanti che non è in tempo reale. Però a fronte di alcune mancanze, sulla quasi totalità dei servizi si può trovare poco da dire, e il raffronto con altre banche simili difficilmente vede Fineco essere la peggiore. Nessuna è perfetta, c'è chi può avere le notifiche push ma magari ti dà la carta col circuito Maestro invece che la Visa Debit, c'è chi ti accredita i contanti in tempo reale, ma poi magari gli atm evoluti sono molto più difficili da trovare rispetto a quelli Unicredit. Ogni banca ha la sue mancanze, e quando si paga è anche giusto pretendere qualcosa in più, sono d'accordo. Ma quello che ha dato fastidio è proprio il costo, non le mancanze del conto
    certo che è il costo, le banche sono tante e c'è concorrenza
    una volta che diventi a pagamento ti vai a scontrare con alltre realtà anch'esse a pagamento e se ti guardi attorno per 50€ all'anno di canone difficilmente azzerabili ci sono una miriade di soluzioni anche fisiche che permettono di pagare meno rinunciando a dei servizi presenti in fineco che non si usano oppure sfruttabili in un secondo / terzo conto gratuito
    per un certo verso fineco è come se fosse una suite all-in-one ma ormai con l'online chiunque ha più di un conto quindi con poco sbattimento si ricompone il prodotto finito GRATIS
    è evidente che vogliono che gli generi commissioni ma non sono competitivi quindi chi ha un briciolo di volume è passato altrove da anni.
    anche la CdC si paga non dimenticare che la prendi anche da un'altra parte pagando....la vera domanda non è perchè lo chiudi ma perchè lo tieni aperto con tutte le altre opzioni presenti sul mercato.

  4. #84

    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ok quindi e' vero, il conto diventa a pagamento se "non viene usato".
    Che e' il mio caso in quanto secondo conto.

    Che rottura, ora alla ricerca di un altro conto gratuito che abbia carda di debito anch'essa gratutita.
    Idee?

  5. #85
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    628
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    460 Post(s)
    Potenza rep
    11043624
    Citazione Originariamente Scritto da signo3d Visualizza Messaggio
    Ok quindi e' vero, il conto diventa a pagamento se "non viene usato".
    Che e' il mio caso in quanto secondo conto.
    Al contrario, i conti dormienti (se non ho capito male non movimentati da almeno un anno) non vengono coinvolti, se invece è movimentato ha questo canone azzerabile con vari "bonus". Nella maggior parte dei casi rimane un costo a mio avviso inutile da sostenere data ancora l'offerta che si può trovare in giro.

    Citazione Originariamente Scritto da signo3d Visualizza Messaggio
    Che rottura, ora alla ricerca di un altro conto gratuito che abbia carda di debito anch'essa gratutita.
    Idee?
    C'è il thread apposito per questo. Comunque la maggior parte offre la debit gratuita.

  6. #86

    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    21 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Checklist Visualizza Messaggio
    Al contrario, i conti dormienti (se non ho capito male non movimentati da almeno un anno) non vengono coinvolti, se invece è movimentato ha questo canone azzerabile con vari "bonus". Nella maggior parte dei casi rimane un costo a mio avviso inutile da sostenere data ancora l'offerta che si può trovare in giro.
    Che non e' cmq il mio caso.
    A meno che l'uso della debit fineco venga classificato come "non" movimento.

    Che poi diciamocela tutti, sono molti mesi all'anno all'estero, il mio conto principale e' estero, e TUTTI i conti disponibile qua sono come il vecchio fineco:
    gratuito senza limiti di giacenza, debit card gratuita. Movimenti allo sportello tutti gratuti tranne bank cheques.

    Qua si va indietro, come sempre.


    Citazione Originariamente Scritto da Checklist Visualizza Messaggio
    C'è il thread apposito per questo. Comunque la maggior parte offre la debit gratuita.
    Hai ragione scusa!

  7. #87
    L'avatar di Oudi
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1,813
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    798 Post(s)
    Potenza rep
    36153982
    Non ho letto tutti i messaggi, chiedo scusa ma sono troppi Mi è sembrato di capire che Fineco stia sguinzagliando i suoi advisor per convincere le persone che restare in Fineco sia la cosa giusta. Non avevo mai letto post di advisor Fineco e adesso li trovo sui social e anche in questo forum. A parte questo, mi sembra che si voglia far passare il messaggio che questo modo di ottenere i bonus sia basato su qualcosa di innovativo: a me sembra, invece, di essere tornati indietro a quando si andava nella banca del paese dove il ragionere consigliava al vecchietto come investire i soldi. Adesso anzichè il ragionere c'è l'advisor che è la stessa cosa sebbene in forma più moderna ma resta sempre un modo obsoleto di fare banca. Oltretutto anche in tempi recenti abbiamo visto che alcuni consulenti di alcune banche hanno consigliato investimenti: tanto dovesse andare male si troverebbe sempre una trasmissione tv, un Massimo Giletti, ad ospitare i "truffati dalle banche". Poi, ho letto i motivi per cui stanno inserendo il canone (scrivono pure che verificheranno ogni anno il 31 dicembre se ci sono i presupposti per toglierlo) e mi sembrano poco convincenti. I due fattori menzionati erano risaputi. Io ho aperto il canone 18 mesi fa e il tasso euribor ad 1 mese (li prestassero più facilmente i soldi visto che il tasso euribor è così basso) era simile a quello attuale e il secondo punto è una direttiva del 2014 (!): ci pensano adesso? Insomma, tutte scuse che non mi convincono per nulla. Io vado via anche perchè avevo deciso a prescindere di lasciarlo dormiente essendo un conto che non usavo più.

  8. #88

    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    102
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    106 Post(s)
    Potenza rep
    1998963
    Citazione Originariamente Scritto da salsipuede Visualizza Messaggio
    non so se altre seguirammo, ma al momento quella che citi credo sia l'unica in Germania che applica interessi negativi anche ai piccoli risparmiatori. Io ho un conto con DKB - che per caratteristiche credo sia forse quella più assimilabile alla nostra Fineco - e mi diminuiranno il tasso di interesse da 0,20% a 0,01% a partire da Gennaio 2020, ma sempre a canone zero. Comunque la motivazione accampata da Fineco sarebbe stata più credibile se, anziché applicare un canone fisso, avesse applicato un interesse negativo dello 0,5%, cioè uguale al tasso dei depositi centrali. Così i tanti clienti che rimangono sotto la soglia di 5000 Euro medi avrebbero pagato una cifra più ragionevole - 25 Euro massimo - per continuare a usufruire degli ottimi servizi Fineco. Detto ciò, chiuderò uno dei miei due conti Fineco, mantenendo attivo l'altro ma con giacenza media molto inferiore: per un Euro al mese di sconto forse non vale la pena di depositare stipendi o pensioni.
    si, ma cio' vorrebbe dire far pagare 250 euro a chi tiene 50,000 euro, 500 a chi ne tiene 100.000, ecc.
    senza possibilita di azzerare, visto che si andrebbe a copiare l'interesse..
    non so in realta quanto converebbe a noi clienti

  9. #89

    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    102
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    106 Post(s)
    Potenza rep
    1998963
    Citazione Originariamente Scritto da Mojito F.C. Visualizza Messaggio
    quali costi hanno, al di la della pubblicità e degli stipendi che regalano? solo l'infrastruttura, che ribadisco viene impegnata in maniera ridicola dagli utenti, per pochi minuti e con una larghezza di banda ridicola

    ah, i bancomat evoluti... per far versare contanti ed assegni... beh, è un servizio che possono pagarsi coloro i quali lo usano...
    beh, tutti gli accordi con le case di gestione per esempio?
    gli oltri 8000 fondi presenti, un sistema di rating alla pari di morningstar, ecc ecc

    se uno non e' interessato e' una cosa, ma dire che non ha nulla e' a dir poco azzardato

  10. #90

    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    102
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    106 Post(s)
    Potenza rep
    1998963
    Citazione Originariamente Scritto da Oudi Visualizza Messaggio
    Non ho letto tutti i messaggi, chiedo scusa ma sono troppi Mi è sembrato di capire che Fineco stia sguinzagliando i suoi advisor per convincere le persone che restare in Fineco sia la cosa giusta. Non avevo mai letto post di advisor Fineco e adesso li trovo sui social e anche in questo forum. A parte questo, mi sembra che si voglia far passare il messaggio che questo modo di ottenere i bonus sia basato su qualcosa di innovativo: a me sembra, invece, di essere tornati indietro a quando si andava nella banca del paese dove il ragionere consigliava al vecchietto come investire i soldi. Adesso anzichè il ragionere c'è l'advisor che è la stessa cosa sebbene in forma più moderna ma resta sempre un modo obsoleto di fare banca. Oltretutto anche in tempi recenti abbiamo visto che alcuni consulenti di alcune banche hanno consigliato investimenti: tanto dovesse andare male si troverebbe sempre una trasmissione tv, un Massimo Giletti, ad ospitare i "truffati dalle banche". Poi, ho letto i motivi per cui stanno inserendo il canone (scrivono pure che verificheranno ogni anno il 31 dicembre se ci sono i presupposti per toglierlo) e mi sembrano poco convincenti. I due fattori menzionati erano risaputi. Io ho aperto il canone 18 mesi fa e il tasso euribor ad 1 mese (li prestassero più facilmente i soldi visto che il tasso euribor è così basso) era simile a quello attuale e il secondo punto è una direttiva del 2014 (!): ci pensano adesso? Insomma, tutte scuse che non mi convincono per nulla. Io vado via anche perchè avevo deciso a prescindere di lasciarlo dormiente essendo un conto che non usavo più.
    ciao,
    mi dispiace leggere che ti diano fastidio i financial advisor su un forum. D'altro canto siamo persone anche noi, ed essendo un forum pubblico abbiamo la possibilita' di partecipare anche noi. Personalmente mi sono registrato sul forum a luglio, quindi non vedo come tu possa affermare quello che dici, considerando che altre persone mi hanno dato il benvenuto essendo l'unico presente assieme ad un'altra persona.
    A noi, che lavoriamo con un portafoglio di clienti, sinceramente se rimanete o andate via cambia poco, perche se non fate parte del nostro portafoglio nemmeno possiamo avere accesso alla posizione e aiutarvi. Quindi dire che fineco sta sguinzagliando i suoi advisor mi sembra, perdonami il termine, un'enorme cagata. Magari ci pagassero per fare una cosa del genere.

    Per il fatto del tasso euribor, ti faccio notare come dal 2014 sia passato dallo -0,004% di dicembre 2014 al -0.488% di novembre 2019. Tanto simile non mi sembra

Accedi