Conto Corrente Fineco - Cap. XVI - Pagina 5
Rumor spin-off Aspi scalda Atlantia, parole nuovo ceo alimentano speranze su concessione. Gualtieri media
La famiglia Benetton ha dato mandato pieno a Carlo Bertazzo, da meno di due settimane nuovo amministratore delegato di Atlantia, per negoziare con il governo. La missione che fino a …
Wolfango Piccoli (Teneo) su voto Emilia Romagna. ‘Italia: dal caos al collasso?’
Italia: dal caos al collasso? Se lo chiede Wolfango Piccoli, co-presidente della società di consulenza mondiale Teneo Intelligence, nell’articolo intitolato “ITALY: From chaos to meltdown?”, pubblicato in attesa del voto …
Zavorra tassi negativi per le banche, le italiane limitano danni rispetto a costi monstre per le tedesche
Le banche europee hanno pagato alla BCE 25 miliardi di euro di interessi, inclusi i 6,7 miliardi del 2019. Le più penalizzate le banche tedesche che hanno pagato un terzo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    431
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    188 Post(s)
    Potenza rep
    14005480
    Citazione Originariamente Scritto da Vuvuzela Visualizza Messaggio
    prima devono evitare che le banche aumentino i costi a piacimento, scaricando sugli utenti. La questione è già stata ampiamente sollevata dai benzinai mi sembra. Se un conto corrente è obbligatorio e la tracciabilità è obbligatoria, devono calmierare le tariffe oppure dare una alternativa economica o gratuita. Se non lo fanno i cittadini rispondono col nero e l'affezione ai pagamenti in contanti. Non capisco il senso di cercare per l'ennesima volta di fare i furbi contro il cittadino. Siamo già allo sfacelo, siamo ad un passo dal consegnare la nazione a governi molto populisti e antieuropa. Nella vita io mi occupo di sicurezza sul lavoro, come sai un onere obbligatorio per le imprese. Berlusconi introdusse una sanatoria clamorosa durante il suo governo -per abbattere i costi di un servizio obbligatorio- ovvero aumento' a dismisura la platea delle persone competenti in materia, per creare concorrenza e abbattere i costi che, ad oggi, sono così risibili che gli operai muoiono come mosche. Faranno lo stesso con le banche? Non credo. Ecco, è questa la presa in giro di cui parlo.
    Banca pubblica con conti correnti a costo zero del conto basico, e con la raccolta incentivare il credito ai piccoli imprenditori che hanno difficoltà coi fidi, a causa delle banche private concentrate a migliorare la redditività anziché a far crescere l'economia reale.

  2. #42

    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    12,669
    Mentioned
    104 Post(s)
    Quoted
    5179 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da ludwing 1949 Visualizza Messaggio
    @poggi.leonardo
    solo per informarti che qui sul FOL non sei l'unico consulente Fineco
    l'altro è @cataflic
    ogni tanto lo si trova nella sezione Fondi e Gestioni
    qui non interviene mai
    Invece di ringalluzzirvi tra voi create il codice promozionale FOLLECCHIO20 che se inserito in area personale da diritto ad un 2020 senza canone Fineco
    Citazione Originariamente Scritto da poggi.leonardo Visualizza Messaggio
    beh, c'entrava in quanto i tassi negativi sono il motivo dell'aumento del canone
    Diciamo che la cosa è un po' più indiretta e che c'è la semplice necessità di migliorare la redditività della banca a causa dell'aumento dei costi dovuti, tra le varie cose, anche ai motivi dichiarati nella PMU. Dire adesso che Fineco andava in crisi per gli interessi negativi Bce è esagerato.
    Volendo Fineco aveva tutto lo spazio per mettere un canone più equo o con condizioni che consentivano di ridurlo più facilmente, cosa che sarebbe stata accolta meglio.
    Alla fine sta a Fineco farsi preferire, loro possono mettere le condizioni che vogliono e noi possiamo solo prenderne atto ed al massimo trovare alternative.
    Ad es. a me sarebbe piaciuto aprire e gestire il fondo pensione con Fineco, invece l'ho fatto direttamente con Amundi - che è lo stesso FPA che offre Fineco - solo perché potevo fare tutto online anziché essere obbligato a passare da promotore. Stessa cosa...ho partecipato al collocamento del bond CdP con altra banca perché con Fineco non si poteva fare online.
    Ora sto decidendo cosa fare con questo aumento...tanto c'è tempo, ma non trovo giusto un aumento di questa portata ed a queste condizioni. Mia opinione ovvio

  3. #43

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    674
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    268 Post(s)
    Potenza rep
    22628158
    Recesso ieri dal contratto telepass,
    adesso fino al 31/12 devo aspettare per avere l'addebito,
    poi non ho più nessun vincolo con loro,per cui a gennaio si chiude.

    Ho espresso al servizio clienti la mia richiesta circa e/c di fine anno e il problema di non avere eventualmente la sezione riservata avendo chiuso il conto,
    mi hanno risposto oggi così:

    "La informiamo inoltre che, l'estratto conto di estinzione viene prodotto alla fine del mese successivo a quello in cui si è interrotto il rapporto di conto corrente.

    Le specifichiamo a seguito della chiusura del conto corrente e rispetto alle tempistiche indicate sopra, l'estratto conto di chiusura conto viene inviato nell'indirizzo di spedizione censito in anagrafica.
    "
    Quindi il 2 gennaio lo chiudo e in teoria per il 2 febbraio ho l'e/c

    Tanto comunque di default loro ci mettono minimo un mese a inzio anno per rilasciare il documento...

  4. #44

    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    102
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    106 Post(s)
    Potenza rep
    1998963
    Citazione Originariamente Scritto da Lupak Visualizza Messaggio
    Invece di ringalluzzirvi tra voi create il codice promozionale FOLLECCHIO20 che se inserito in area personale da diritto ad un 2020 senza canone Fineco

    non so ne cosa sia quel codice ne dove trovarlo nel caso :O
    pero il canone 2020 e' gratuito per tutti quelli che aprono il conto da dopo ottobre 2019.

    Diciamo che la cosa è un po' più indiretta e che c'è la semplice necessità di migliorare la redditività della banca a causa dell'aumento dei costi dovuti, tra le varie cose, anche ai motivi dichiarati nella PMU. Dire adesso che Fineco andava in crisi per gli interessi negativi Bce è esagerato.
    Volendo Fineco aveva tutto lo spazio per mettere un canone più equo o con condizioni che consentivano di ridurlo più facilmente, cosa che sarebbe stata accolta meglio.
    Alla fine sta a Fineco farsi preferire, loro possono mettere le condizioni che vogliono e noi possiamo solo prenderne atto ed al massimo trovare alternative.
    Ad es. a me sarebbe piaciuto aprire e gestire il fondo pensione con Fineco, invece l'ho fatto direttamente con Amundi - che è lo stesso FPA che offre Fineco - solo perché potevo fare tutto online anziché essere obbligato a passare da promotore. Stessa cosa...ho partecipato al collocamento del bond CdP con altra banca perché con Fineco non si poteva fare online.
    Ora sto decidendo cosa fare con questo aumento...tanto c'è tempo, ma non trovo giusto un aumento di questa portata ed a queste condizioni. Mia opinione ovvio
    purtroppo non sono ne AD ne CEO ahahah

  5. #45

    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    2,434
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    886 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Vuvuzela Visualizza Messaggio
    Se un conto corrente è obbligatorio e la tracciabilità è obbligatoria, devono calmierare le tariffe oppure dare una alternativa economica o gratuita. Se non lo fanno i cittadini rispondono col nero e l'affezione ai pagamenti in contanti. Non capisco il senso di cercare per l'ennesima volta di fare i furbi contro il cittadino.
    Dai non facciamo gli ingenui. Se in Italia c’è un sommerso pauroso sarebbe colpa delle banche? La gente fa il nero per non pagare le tasse, non fa il nero per evitare di pagare due spiccioli di conto corrente. Secondo te il commerciante, il medico, l’idraulico, il meccanico (non ce l’ho con queste categorie, sono solo esempi) fanno decine di migliaia di euro di nero l’anno per evitare di pagare le tasse e dichiarare poco o lo fanno per risparmiare 50 euro di costo del conto corrente? Il costo di un conto corrente è assolutamente trascurabile in confronto all’enorme mole di vantaggi per tutti se ci fosse meno nero. Che poi il cittadino onesto che paga le tasse si senta trattato come un delinquenti è vero ed è sbagliato, ma è anche vero che certe misure sono rese necessarie dalla particolare situazione di “primato” in Europa che abbiamo. Sento molti lamentarsi della fatturazione elettronica obbligatoria, che siamo i primi in Europa ad averla introdotta e solo da noi funziona così: vero, ma è anche vero che la situazione di economia sommersa che c’è da noi è assolutamente imparagonabile al resto d’Europa, e rende necessarie misure che da altre parti semplicemente non servono. Come la gente che si lamentava dell’obbligo dei vaccini e che “solo da noi li hanno resi obbligatori”; certo, solo da noi perchè è solo da noi che il tasso percentuale di non vaccinati era salito così tanto, negli altri paesi non hanno bisogno di essere obbligati dalla legge. Se il cittadino si comporta in maniera corretta autonomamente non serve che lo Stato imponga la forza, ma laddove questo non succede l’uso di forzature e obblighi diventa necessario

  6. #46

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    144
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    98 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Vuvuzela Visualizza Messaggio
    se aboliscono l'uso del contante, Salvini arriva al 100% dei voti e ritorniamo alla lira. Ragioni come i tuoi padroni, ovvero pensi che le leggi le facciano le banche. Gli italiani non vogliono l'abolizione del contante. Chi ha tanti soldi non si preoccupa di 4 euro al mese a Fineco, qui stiamo parlando di gente normale che è la maggioranza dei correntisti bancari ad oggi. Pensionati e diciottenni inclusi, tutti spinti dai governi precedenti ad aprire il conticino.
    Parla per te e per chi gli piace il nero. Io sarei piu che contento se il contante venisse abolito, ma c'e ancora chi ti dice que non gli funziona il POS, siamo il terzo mondo.

  7. #47
    L'avatar di Zino77
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    5,190
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    601 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Oggi domenica mi è arrivata la risposta da Fineco in merito alle modalità di chiusura della carta di credito fatta ieri. Se interessa a qualcuno recuperare 20€/anno, dovete fare così:


    in merito a quanto richiesto, La informiamo che l'addebito del canone della sua carta è previsto ogni mese di dicembre.

    Potrà procedere con la rinuncia immediata della sua carta di credito inviando una richiesta firmata tramite fax al n. 02.303482641 o tramite scansione all’indirizzo email helpdesk@finecobank.com, indicando i dati di seguito riportati:

    - Io sottoscritto(cognome e nome) titolare del conto n. (numero di
    conto corrente) chiedo il blocco immediato della carta n.(numero
    della carta) e della posizione creditizia collegata;

    - firma in originale dell’intestatario della carta.

    In alternativa, potrà contattare il nostro Customer Care, che rimane a sua disposizione, anche telefonicamente, ai numeri:

    - 800.52.52.52 (da telefono fisso in Italia)

    - 02.2899.2899 (da cellulare e dall'estero)

  8. #48

    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,325
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    1388 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da poggi.leonardo Visualizza Messaggio
    Nel 2014 hanno iniziato a tassare sopra i 100.000, ora molte hanno gia' sopra un euro.
    Il trend e' iniziato dalla Volksbank Raiffeisenbank Fürstenfeldbruck, purtroppo.
    Ci sono parecchi articoli sia su wallstreet che su milanofinanza, nel caso tu voglia approfondire.
    non so se altre seguirammo, ma al momento quella che citi credo sia l'unica in Germania che applica interessi negativi anche ai piccoli risparmiatori. Io ho un conto con DKB - che per caratteristiche credo sia forse quella più assimilabile alla nostra Fineco - e mi diminuiranno il tasso di interesse da 0,20% a 0,01% a partire da Gennaio 2020, ma sempre a canone zero. Comunque la motivazione accampata da Fineco sarebbe stata più credibile se, anziché applicare un canone fisso, avesse applicato un interesse negativo dello 0,5%, cioè uguale al tasso dei depositi centrali. Così i tanti clienti che rimangono sotto la soglia di 5000 Euro medi avrebbero pagato una cifra più ragionevole - 25 Euro massimo - per continuare a usufruire degli ottimi servizi Fineco. Detto ciò, chiuderò uno dei miei due conti Fineco, mantenendo attivo l'altro ma con giacenza media molto inferiore: per un Euro al mese di sconto forse non vale la pena di depositare stipendi o pensioni.

  9. #49

    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    1,706
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    787 Post(s)
    Potenza rep
    19622689
    Citazione Originariamente Scritto da Zino77 Visualizza Messaggio
    Oggi domenica mi è arrivata la risposta da Fineco in merito alle modalità di chiusura della carta di credito fatta ieri. Se interessa a qualcuno recuperare 20€/anno, dovete fare così:


    in merito a quanto richiesto, La informiamo che l'addebito del canone della sua carta è previsto ogni mese di dicembre.

    Potrà procedere con la rinuncia immediata della sua carta di credito inviando una richiesta firmata tramite fax al n. 02.303482641 o tramite scansione all’indirizzo email helpdesk@finecobank.com, indicando i dati di seguito riportati:

    - Io sottoscritto(cognome e nome) titolare del conto n. (numero di
    conto corrente) chiedo il blocco immediato della carta n.(numero
    della carta) e della posizione creditizia collegata;

    - firma in originale dell’intestatario della carta.

    In alternativa, potrà contattare il nostro Customer Care, che rimane a sua disposizione, anche telefonicamente, ai numeri:

    - 800.52.52.52 (da telefono fisso in Italia)

    - 02.2899.2899 (da cellulare e dall'estero)
    Interessa a me! Grazie mille

  10. #50
    L'avatar di Mojito F.C.
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    95,707
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    556 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da l1uk3 Visualizza Messaggio
    colpa mia che ho cercato di spiegare la finanza basandomi su conoscenza e fatti (non certo "stampa") ad uno che frequenta un forum di finanza solo per l'arena politica.
    Ti faccio solo notare che evidentemente non hai le basi economiche per capire nemmeno la lezione che hai postato (che comunque è di anni fa, secoli ormai per quanto è cambiato il mondo finanziario) pertanto dovresti fare meno il saccente e ascoltare (effetto Dunning-Kruger). Nel video si parla della crisi del 2007 e appunto di banche senza liquidità che ricorrono alla Bce. Oggi siamo esattamente nella situazione opposta.
    Ti ho solo chiesto un link serio da consultare; conosco quanto dici ma sapevo che le banche (come dice il prof. nel video) si prestavano tra di loro essenzialmente... e quindi nel mercato interbancario (che a quanto dici non dovrebbe esistere più )

    La mia impressione è che alcune banche - come Fineco - cercano il colpo di mano per attirare a se' capitali ed investimenti più che rinunciare ai servizi basici c/c che immagino a loro costino zerovirgola

Accedi