Conto Deposito "Conto BIT" di Igea Banca - Cap. 2 [INFO: post #1] - Pagina 45
Azionario sotto attacco COVID-19. Trimestre peggiore della storia per Piazza Affari e borsa Madrid
Non solo Wall Street: diverse le borse mondiali che hanno archiviato il primo trimestre dell’anno peggiore della loro storia. Tra queste, le borse di Milano e di Madrid, che hanno …
Pirelli non coglie assist di Brembo, Tronchetti: nessun progetto di fusione
Si è spenta presto l'euforia di inizio seduta su Pirelli, che al giro di boa di giornata cede oltre il 3% in area 3,16 euro. Il titolo Pirelli era arrivato …
Coronabond e coronavirus: mea culpa dell’Olanda. Ma ormai per molti è il ‘bad cop’ dell’Ue
Mea culpa dell’Olanda, paese dell’Asse del Nord Europa che ha più di una volta bacchettato Roma, rea ai suoi occhi di non essere mai riuscita a contenere, in modo permanente, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #441
    L'avatar di flask1980
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    250 Post(s)
    Potenza rep
    8038080
    Citazione Originariamente Scritto da framilo Visualizza Messaggio
    scusate ma se per esempio volessi investire 100.000 euro e la mia banca mi consente di fare bonifici da max 50.000, posso fare due bonifici da 50.000 in giorni successivi?
    Si

  2. #442
    L'avatar di gbuttit
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    5,492
    Mentioned
    53 Post(s)
    Quoted
    3096 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da framilo Visualizza Messaggio
    scusate ma se per esempio volessi investire 100.000 euro e la mia banca mi consente di fare bonifici da max 50.000, posso fare due bonifici da 50.000 in giorni successivi?
    Si lo puoi fare, però il conto non lo aprono finchè non raggiungi la cifra richiesta.
    Io preferirei fare due vincoli da 50k

  3. #443

    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    48
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    11
    Dato che il proprio IBAN è inutilizzabile che succederebbe, in teoria, se un utente dopo aver aperto il vincolo, facesse un bonifico sull'iban del CD bit igea?

  4. #444

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    135
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    87 Post(s)
    Potenza rep
    1914445
    Citazione Originariamente Scritto da calvax Visualizza Messaggio
    Dato che il proprio IBAN è inutilizzabile che succederebbe, in teoria, se un utente dopo aver aperto il vincolo, facesse un bonifico sull'iban del CD bit igea?
    Ma che domande sono, verrebbe stornato. I soldi non spariscono, trattate questa banca come se fossero dei ladri.

  5. #445

    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    792
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    12530831
    Citazione Originariamente Scritto da calvax Visualizza Messaggio
    Dato che il proprio IBAN è inutilizzabile che succederebbe, in teoria, se un utente dopo aver aperto il vincolo, facesse un bonifico sull'iban del CD bit igea?
    non si capisce bene cosa intendi, comunque una volta fatta l'apertura si viene invitati a fare un bonifico, della somma da investire, verso un iban di una filiale igea con una specifica "causale di versamento" che è individuale; la banca appena riceve il bonifico assegna un iban all'investimento e si completa la procedura.

  6. #446

    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    48
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    11
    Citazione Originariamente Scritto da framilo Visualizza Messaggio
    non si capisce bene cosa intendi, comunque una volta fatta l'apertura si viene invitati a fare un bonifico, della somma da investire, verso un iban di una filiale igea con una specifica "causale di versamento" che è individuale; la banca appena riceve il bonifico assegna un iban all'investimento e si completa la procedura.
    Intendo quest'ultimo "iban dell'investimento", se dall'esterno tentassi di bonificarci 10 euro, quei soldi dove finirebbero, cosa accadrebbe?

    Altro dubbio, siccome io i soldi li dò alla banca (l'iban è della banca) che poi li gira a me:
    -l'agenzia delle entrate potrebbe allertarsi vedendo questi soldi che cambiano proprietario? (da me alla banca, ma soprattutto dalla banca a me)
    -in caso di Liquidazione della banca (si lo so, c'è il FITD), essendoci stato un passaggio di soldi me=>banca e poi banca=>me, eventuali creditori potrebbero tentare un'azione revocatoria del passaggio di soldi banca=>me ?
    -c'è modo di verificare che "l'iban dell'investimento" sia relamente intestato a me e contenga veramente quella cifra? Ovviamente è un'ipotesi di scuola e non nutro dubbi sulla fiducia della banca ma... per un momento decontestualizziamo la situazione: se pincopallo aprisse una banca dicendo "date i soldi a me, ve li metto sul vostro conto" e poi invece i soldi se li tenesse lui e l'estratto conto inviato ai clienti fosse carta straccia stampata con una lasercolor?

  7. #447

    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    792
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    37 Post(s)
    Potenza rep
    12530831
    Non puoi bonificare versi l'iban assegnato ad un investimento

  8. #448

    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    1,122
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    34 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Non credo che sia @PincoPallino (tra l'altro era presente su questo forum, tempo fa), poi sia l'ABI che la Banca d'Italia riconoscono questa banca, ma non solo tale banca ha affidato ad ente terzo la gestione on-line dei conti, come ad esempio anche Santander o IBL.

  9. #449
    L'avatar di gbuttit
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    5,492
    Mentioned
    53 Post(s)
    Quoted
    3096 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da calvax Visualizza Messaggio
    Intendo quest'ultimo "iban dell'investimento", se dall'esterno tentassi di bonificarci 10 euro, quei soldi dove finirebbero, cosa accadrebbe?

    Altro dubbio, siccome io i soldi li dò alla banca (l'iban è della banca) che poi li gira a me:
    -l'agenzia delle entrate potrebbe allertarsi vedendo questi soldi che cambiano proprietario? (da me alla banca, ma soprattutto dalla banca a me)
    -in caso di Liquidazione della banca (si lo so, c'è il FITD), essendoci stato un passaggio di soldi me=>banca e poi banca=>me, eventuali creditori potrebbero tentare un'azione revocatoria del passaggio di soldi banca=>me ?
    -c'è modo di verificare che "l'iban dell'investimento" sia relamente intestato a me e contenga veramente quella cifra? Ovviamente è un'ipotesi di scuola e non nutro dubbi sulla fiducia della banca ma... per un momento decontestualizziamo la situazione: se pincopallo aprisse una banca dicendo "date i soldi a me, ve li metto sul vostro conto" e poi invece i soldi se li tenesse lui e l'estratto conto inviato ai clienti fosse carta straccia stampata con una lasercolor?
    Pensi che all'agenzia delle entrate siano proprio incompetenti? Non lo vedono che i soldi partono da un conto tuo e finiscono su un altro conto tuo? Con l'intermediario di una banca (cioè di un sostituto di imposta), mica di un terzo...
    E quale é la differenza rispetto alle altre banche? Cosa cambia se il bonifico lo fai verso la banca?
    Volendo portare all'estremo le tue supposizioni, su qualunque banca chi ti garantisce che ciò che vedi nella home banking sia la situazione reale? E che quando fai un bonifico verso un tuo conto su qualunque banca questa non si appropri dei soldi e faccia finta di metterli sul tuo conto?
    O addirittura che anche l'estratto conto, che é l'unico documento ufficiale non sia falso?
    Se parti da questo presupposto allora meglio tenere i soldi dentro il materasso.

  10. #450

    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    48
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    11
    La differenza è che se la banca sparisce (e prima o poi verrà quindi dichiarata fallita anzi in LAC) io dal Giudice o dal FITD vado con l'estratto del conto della mia banca precedente che attesta che ho versato i soldi su un mio iban.
    In questo caso invece in mano ho soltanto un versamento sull'iban della banca. Teoricamente il mio conto potrebbe anche non esistere.
    Ovviamente è un'ipotesi di scuola.

Accedi