Metodologie per risparmiare, stile di vita, consigli e suggerimenti! Cap. II - Pagina 27
UniCredit, Mustier vuole accerchiare Messina con acquisto 10% di Ubi. E frenando anche mossa Intesa su Nexi
Vanno avanti a ritmo serrato le audizioni dell’Antitrust sull’ops che Intesa SanPaolo ha lanciato su Ubi Banca; di pari passo, continuano a circolare anche indiscrezioni sugli ostacoli che il numero …
Societe Generale amplia la gamma dei certificati di investimento con 6 nuovi Cash Collect Boost
Societe Generale ha allargato la propria gamma di certificati di investimento, proponendo sul sistema EuroTLX sei nuovi Cash Collect BOOST su panieri di azioni Worst of. Questi nuovi strumenti consentono …
Recovery Fund, Varoufakis consiglia di non festeggiare. E anche Confindustria
«Qualcuno dirà che l’Europa finalmente si sta muovendo veloce. Ma la direzione è sbagliata». Niente da fare. Per l’economista Yanis Varoufakis, ex ministro delle finanze del primo governo di Alexis …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #261
    L'avatar di Coralyne
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    2,751
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    1840 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da ezra stone Visualizza Messaggio
    mi riferivo al farsi prendere per i fondelli (ma anche al fatto che faccia male) dal sistema consumista, ci sono milioni di persone consapevoli di quanto male faccio il cibo spazzatura e sceglie di mangiarlo in modo consapevole,così come chi va dal chirurgo estetico lo fa magari per accrescere la propria autostima, chi è appassionato di calcio o motori trova piacere nel vedere corse o partite. quando vado al bar o al ristorante nessuno mi obbliga mi fa piacere andarci, suppongo che anch chi vada con le prostitute non venga costretto e suppongo usi precauzioni (tra l'altro ci si può infettare anche senza andare a prostitute)
    Il piacere è una cosa bellissima, ma va anche dominato. La natura usa il piacere per "ingannare" l'essere umano, per condizionarlo. E lo stesso fa il sistema consumista.. Chi segue il piacere, proprio come il maiale, ha una vita breve e travagliata....

    Le grandi menti del passato, come Aristotele, ci insegnano che il vero saggio non insegue il piacere bensi' l'assenza di dolore.

    Anche il risparmio va visto come assenza di dolore, esempio : anzichè subire gli effetti di questa crisi, con i 10, 20, 100 o 200k risparmiati si dorme sereni e non ci si preoccupa per la spesa, anche non si dovesse lavorare per i prossimi 10-20 anni...

    Chissà se chi ha speso tutto in telefoni, gratta e vinci, aperitivi, stadio e sigarette ora puo' dire lo stesso :

    Coronavirus, tensione al Sud Italia: <<Non abbiamo soldi per pagare la spesa>>. Palermo, forze dell’ordine fuori dai supermercati - Il Mattino.it
    Ultima modifica di Coralyne; 28-03-20 alle 18:14

  2. #262

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    182
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    110 Post(s)
    Potenza rep
    4497122
    Citazione Originariamente Scritto da Coralyne Visualizza Messaggio
    Il piacere è una cosa bellissima, ma va anche dominato. La natura usa il piacere per "ingannare" l'essere umano, per condizionarlo. E lo stesso fa il sistema consumista.. Chi segue il piacere, proprio come il maiale, ha una vita breve e travagliata....

    Le grandi menti del passato, come Aristotele, ci insegnano che il vero saggio non insegue il piacere bensi' l'assenza di dolore.

    Anche il risparmio va visto come assenza di dolore, esempio : anzichè subire gli effetti di questa crisi, con i 10, 20, 100 o 200k risparmiati si dorme sereni e non ci si preoccupa per la spesa, anche non si dovesse lavorare per i prossimi 10-20 anni...

    Chissà se chi ha speso tutto in telefoni, gratta e vinci, aperitivi, stadio e sigarette ora puo' dire lo stesso :

    Coronavirus, tensione al Sud Italia: <<Non abbiamo soldi per pagare la spesa>>. Palermo, forze dell’ordine fuori dai supermercati - Il Mattino.it
    fino a quasndo parliamo di smartphone cambiati ogni anno e che magari costano 500 o 1000 euro condivido, così come fumo e droga facciano male o spese inutili come i gratta e vinci. però se uno nell'attesa di eventi catastrofici come quello attuale che non sempre capitano nel corso della vita, si rinuncia a ciò che piace, che può essere una passeggiata sul mare, così come andare al bar, invitare una donna al ristorante ecc non è più vita. inoltre siamo sicuri che chi abbia messo da parte 10mila 20mila 100 mila stia dormendo sereno?forse dal punto di vista economico (forse) ma un pò meno per le notizie che ascoltiamo in continuazione, preoccupati che noi o le persone a noi vicine possano ammalarsi. non penso si dorma tanto serenamente laddove qualcuno a noi vicino si ammali o peggio ancora muoia,penso che quei soldini risparmiati sarebbe stato meglio spenderli per fare un viaggio con loro

  3. #263

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    398
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    274 Post(s)
    Potenza rep
    8391847
    Citazione Originariamente Scritto da Coralyne Visualizza Messaggio
    Non fosse per l'emergenza sanitaria questo isolamento è fantastico per risparmiare, vediamo i lati positivi :

    1) niente bar, aperitivi, ristoranti
    2) automezzi fermi, azzerata la spesa carburante/manutenzione
    3) negozi chiusi, non si comprano vestiti ecc
    4) la spesa si fa in modo intelligente, una volta ogni 7 giorni
    5) niente feste, compleanni, regali inutili...
    6) niente palestra, lo sport si fa in casa o, per chi puo' ed ha un bel giardino, nella natura..

    In pratica questa quarantena mi da ragione, io vivo praticamente cosi' da sempre..

    Condivido molto la sostanza. Per la maggior parte sono bisogni indotti e non necessari.

    Citazione Originariamente Scritto da Coralyne Visualizza Messaggio
    Avrà fatto sicuramente una battuta scherzosa, Lampadino è molto preciso in fatto di numeri e tassi, saprà di certo che la mortalità del corona reale sta attorno al 1,1%...

    Coronavirus, qual è il tasso di letalità in Italia - Corriere.it

    Per quanto mi riguarda sono molto piu' preoccupata per l'economia che per la salute, perchè se con il virus muiono soprattutto anziani con 2/3 patologie pregresse (età media dei morti = 78 anni) con la crisi economica invece si muore tutti, anche se giovani e sani...

    Caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia
    La mortalità sta all'1% circa fino a che le terapie intensive reggono. Se arrivano più malati di quanti ne possano gestire o nei paesi che ne hanno poche o per niente secondo me la mortalità diventerebbe rapidamente dell'ordine del 10% circa, cioè il tasso di contagiati che finisce in terapia intensiva. Questa cosa ho l'impressione che sia stata poco inquadrata in generale.

    Pure se fallissimo tutti, dopo potremo avere una nuova chance. Chi muore non avrà alcuna possibilità.

    Citazione Originariamente Scritto da Coralyne Visualizza Messaggio
    Riflettendo un po' sui paradossi del sistema consumista, si arriva alla conclusione che gran parte delle volte in cui si spende (non sempre) ci si fa prendere per i fondelli o ci si fa addirittura del male, peggiorando la qualità della propria vita. Qualche esempio :

    1) chi spende per comprare cibo spazzatura, si fa del male
    2) chi spende per andare allo stadio si priva di qualcosa per arricchire dei milionari viziati (citando il rapper Marracash : "paghi lo yacht a Totti mica lui ti paga i conti")
    3) chi spende al ristorante spesso mangia di cibo di scarsa qualità, preparando senza amore
    4) chi spende per compare le sigarette uccide la propria salute e muore di infarto&cancro prima degli altri
    5) chi spende per andare a prostitute rischia di infettarsi
    6) chi spende 1200 euro per un telefono che fa le stesse cose da un cinese da 100 euro si è fatto prendere in giro
    7) chi spende dal chirurgo estetico illudendosi di rimanere giovane idem come sopra
    ....
    ....

    Il punto finale è che per spendere denaro per tutte queste cose, bisogna pure lavorare !! (quindi sacrificare il proprio tempo)

    E si potrebbe continuare. In quest'ottica risparmiare, anche senza fare niente e sedendosi in riva al mare a meditare e prendere il sole magari su una spiaggia deserta, si arricchisce enormemente la propria vita.
    Per come sono d'accordo con il primo post quotato, questo lo ritengo eccessivo. Se si fa una cosa "costosa" solo per noia, o per seguire il gregge, o per ostentare uno status o perché non si riflette minimamente su quello che si fa, ok. Ma se uno ama andare al ristorante, per esempio, come esperienza che davvero piace per qualsiasi motivo (per il cibo, per la convivialità, per risparmiare tempo) io non ci trovo nulla si male. Non fare l'errore di ritenere corretti i propri interessi e sbagliati quelli degli altri. Andare allo stadio è sbagliato per non arricchire Totti? Allora non bisogna neanche vedere film per non arricchire gli attori, non bisogna leggere per non arricchire gli scrittori, non bisogna andare ai concerti per non arricchire i cantanti, ecc.

    E poi:
    3) Non è vero sia per la qualità sia per l'amore. C'è chi ha la passione e ce la mette.
    5) Anche chi è sposato o fidanzato rischia di infettarsi, soprattutto nei casi di fiducia malriposta.
    6) Ci sono telefoni da 10€. Perché spenderne 100€? Senza considerare che fino a 30 anni fa i cellulari neanche esistevano.

    Ma soprattutto esporsi al sole aumenta il rischio di cancro alla pelle. Se ti metti la crema solare torni a spendere con elevato rischio di pagare più del necessario, visto il settore. Se compri/affitti un ombrellone hai una protezione solo parziale dai raggi UV e di nuovo spendi soldi.

  4. #264

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    398
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    274 Post(s)
    Potenza rep
    8391847
    Citazione Originariamente Scritto da Coralyne Visualizza Messaggio
    Il piacere è una cosa bellissima, ma va anche dominato. La natura usa il piacere per "ingannare" l'essere umano, per condizionarlo. E lo stesso fa il sistema consumista.. Chi segue il piacere, proprio come il maiale, ha una vita breve e travagliata....

    Le grandi menti del passato, come Aristotele, ci insegnano che il vero saggio non insegue il piacere bensi' l'assenza di dolore.

    Anche il risparmio va visto come assenza di dolore, esempio : anzichè subire gli effetti di questa crisi, con i 10, 20, 100 o 200k risparmiati si dorme sereni e non ci si preoccupa per la spesa, anche non si dovesse lavorare per i prossimi 10-20 anni...

    Chissà se chi ha speso tutto in telefoni, gratta e vinci, aperitivi, stadio e sigarette ora puo' dire lo stesso :

    Coronavirus, tensione al Sud Italia: <<Non abbiamo soldi per pagare la spesa>>. Palermo, forze dell’ordine fuori dai supermercati - Il Mattino.it
    Molto soggettivo. Tu giudichi negativamente la vita del maiale in quanto breve e travagliata, come se fosse necessario vivere a lungo e con tranquillità. Forse è il tuo obiettivo, e per certi versi anche il mio. Ma potrebbe non essere la vita sognata dal maiale o da chi, consapevolmente, sogna di vivere una vita diversa.

    Se uno ama fumare, avendo piena coscienza che mediamente vivrà meno e peggio, non vedo quale sia il problema. Il massimo, ma capisco che questo esempio estremo non è per niente facile, è accettare serenamente la prognosi di 6 mesi che gli darà il medico senza , ma con la soddisfazione di aversela goduta.

  5. #265

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    403
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    210 Post(s)
    Potenza rep
    7043006
    Citazione Originariamente Scritto da JohannesBrahms Visualizza Messaggio
    E smettila, Lampadino! Mica siamo stati colpiti da un asteroide! Io e te non lo so, ma il genere umano sopravviverà senz'altro. È sopravvissuto già a diverse pestilenze, alla spagnola... sopravviverà sicuramente al covid-19! Anche se la mortalità fosse al 50% (ed è molto più bassa), rimarrebbe sempre l'altro 50% per far andare avanti il genere umano.
    Anche se, quando leggo queste affermazioni illogiche, insensate e irrazionali, viene un po' anche a me il dubbio che il genere umano si sia estinto...
    certo il virus non ucciderà tutti, il pericolo arriva dalle conseguenze,la situazione potrebbe andare fuori controllo,non foglio fare il catastrofista ma abbiamo fabbricato armi sufficienti a distruggere il pianeta e le grandi crisi economiche nel corso della storia sono sfociate in guerre......quindi io come lampadino sono preoccupato......ma forse è meglio tornare a discutere di metodi per risparmiare

  6. #266

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    1,018
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    673 Post(s)
    Potenza rep
    18343202
    discorso coronavirus
    come detto da altri non è tanto il rischio mortalità che porterà alla catastrofe (anche dimezzati siamo comunque troppi per il pianeta ), ma la crisi economica che potrebbe susseguirgli

    @Coralyne
    discorso bisogni (indotti e non), finché uno spende parte dei soldi (non tutti andando in rosso) per godersi la vita senza danneggiare gli altri, è giusto che se la goda. Quello che dice Aristotele, è secondo me sbagliato (non che Aristotele sia scemo, ma è ovviamente una filosofia adatta al suo tempo), bisogna anche godersi la vita, risparmiare per accumulare (e per accumulo intendo appunto il pensare di non spenderli) non serve a nulla se non, al massimo, a farsi pagare un bel funerale dagli eredi
    Poi ovviamente come "godimento" ognuno ha il suo e con il suo prezzo, non è che per tutti il sogno è la vacanza alle Hawaii, c'è chi preferisce la piccola spiaggia a due ore da casa, dove magari passava l'infanzia, quindi godrà lo stesso spendendo meno, ma comunque spende e si diverte, non sarà quella parte dei soldi che gli cambierà la vita, anche perché di crisi per cui uno si trova senza lavoro per 20 anni non è che ne capitino tutti i giorni e non sarà quel 10-20-30% del capitale messo da parte che avrà speso in divertimenti che gli cambierà la vita

  7. #267
    L'avatar di Due.Zero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    27,484
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    5457 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Coralyne Visualizza Messaggio
    Il piacere è una cosa bellissima, ma va anche dominato. La natura usa il piacere per "ingannare" l'essere umano, per condizionarlo. E lo stesso fa il sistema consumista.. Chi segue il piacere, proprio come il maiale, ha una vita breve e travagliata....

    Le grandi menti del passato, come Aristotele, ci insegnano che il vero saggio non insegue il piacere bensi' l'assenza di dolore.

    Anche il risparmio va visto come assenza di dolore, esempio : anzichè subire gli effetti di questa crisi, con i 10, 20, 100 o 200k risparmiati si dorme sereni e non ci si preoccupa per la spesa, anche non si dovesse lavorare per i prossimi 10-20 anni...

    Chissà se chi ha speso tutto in telefoni, gratta e vinci, aperitivi, stadio e sigarette ora puo' dire lo stesso :

    Coronavirus, tensione al Sud Italia: <<Non abbiamo soldi per pagare la spesa>>. Palermo, forze dell’ordine fuori dai supermercati - Il Mattino.it
    Ma il maiale - poraccio - che c'entra?

  8. #268

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,644
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    626 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Loki Visualizza Messaggio
    credo siano dati soggettivi al massimo grado: la spesa fissa mensile con maggiore incidenza a casa mia è proprio quella alimentare e al contrario frequento poco i ristoranti e non fumo
    ma è ovvio che se spende piu in sigari e non in alimentari, allora mangia spazzatura (pero non glielo diciamo perche al gente sinkazza se gli fai notare che mangia spazzatura) shhh.

  9. #269

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    19,085
    Mentioned
    125 Post(s)
    Quoted
    7229 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Dipende una che sigari fuma perché ci sono sigari come il Toscano 1492 che costa 2,50€ al pezzo ,d’altronde chi lavora in cucina (come il sottoscritto) generalmente riesce a realizzare piatti con una spesa che alla fine ,ad esempio oggi a pranzo ho preparato delle lasagne con un pesto di pistacchi di bronte , a spanne non supera i 2,50€ precedentemente citati
    P.S. In molte delle nostre dispense ci sono prodotti che buttiamo via perchè sfugge le loro potenzialità,non dimentichiamoci che per anni la cucina italiana popolare è stata all’insegna del “recupero” ma in realtà sono piatti che dal punto di vista nutrizionali sono ottimi
    Ultima modifica di Leo2015; 29-03-20 alle 15:55

  10. #270
    L'avatar di kada1992
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    1,298
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    623 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Le mie spese annue. Devo tagliare ancora un po'.

Accedi