Conto Corrente con incluso Conto Deposito Vincolato di Illimity Bank S.p.A. - Pagina 83
Btp di nuovo sotto stress e Piazza Affari cade, Unicredit peggiore tra le banche
Btp di nuovo sotto il fuoco delle vendite e giro di boa settimanale amaro per Piazza Affari. L?indice Ftse Mib è arretrato oggi dello 0,86% in area 23.578 punti, dopo …
Vendita bond e impennata tassi: la colpa è del FOMO sull’azionario?
E' per caso il fenomeno noto con acronimo FOMO a guidare rally del rischio? La nota di Ariel Bezalel, Head of Strategy, Fixed Income di Jupiter Asset Management
Live streaming con il ceo di Molmed il 18 novembre
Nuovo Live streaming  su Finanzaonline.com il prossimo 18 novembre con protagonista la società MolMed spa, quotata sull’MTA di Piazza Affari. In diretta sul forum di FinanzaOnline dalle ore 10:00 del …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #821

    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    25
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Domanda banalerrima da niubbissimo
    Ma a questo punto si paga anche la spedizione dell'estratto conto trimestrale, ammesso che venga spedito cartaceo?

  2. #822

    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    25
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Atakanoseki Visualizza Messaggio
    Infatti ci sono alcune cose che non quadrano al momento

    Ci sono solo due tipologie di conto corrente previste: PLUS e SMART, di cui una gratuita da subito ma non disponibile (SMART)

    Obbligo quindi a tutti INDISTINTAMENTE di usare il conto a pagamento PLUS gratuito in promo per il primo anno.
    Quindi si parte da una offerta un po' strana, che secondo me sarà integrata probabilmente e successivamente.

    Il salasso di EUR 8,50 di canone mensile per il PLUS messo così potrebbe sembrare senza senso, ma potrebbe essere anche una operazione commerciale per valorizzare il conto, tanto è gratuita per il primo anno e tanto si ha la possibilità di passare poi a SMART, in ogni momento, ma dopo 12 mesi.

    Poi le famose condizioni "strane"

    ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE OPERATIVITA' CORRENTE E TENUTA DEL CONTO
    Spese di estinzione conto 0 euro
    Imposta di bollo per produzione estratto conto nella misura massima di 34,20 euro (su base annua) ove prevista e salvo successive modifiche di legge
    Recupero spese telefoniche e postali:
    - telefonate verso telefonia fissa nazionale 2,50 euro
    - telefonate verso telefonia fissa internazionale e telefonia mobile 5,00 euro (le telefonate possono essere di natura operativa come ad esempio l'impossibilità o rifiuto di eseguire un ordine
    di pagamento oppure di natura relazionale in esecuzione di obblighi contrattuali o normativi come ad esempio la richiesta di documentazione integrativa o mancante)
    - recapiti effettuati tramite posta ordinaria, raccomandata, prioritaria espresso, corrieri (es. invio di effetti resi insoluti, assegni impagati, avvisi Ri.Ba. in scadenza, ecc.): recupero spese sostenute secondo le tariffe vigenti
    Commissione per certificazioni varie 100,00 euro
    Spese per richiesta copia documentazione - per ogni singolo documento 6,25 euro
    Spese per invio assegni circolari 4,50 euro
    E aggiungo una ulteriore domanda...
    Essenso studente universitario, annualmente ho necessità di saldo e giacenza media a fini ISEE.
    Quella "Commissione per certificazioni varie 100,00 euro" è possibile che valga anche per il rilascio di saldo e giacenza media dei conti (sia corrente che deposito) ?
    Sarebbe follia..

  3. #823
    L'avatar di Cap3000
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    791
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    511 Post(s)
    Potenza rep
    33274655
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    Allora se è cosí è solo un conto corrente al 3,25%, solo che prendi gli interessi e il capitale se chiudi il conto.

    Qualche dirigente della Banca verrà licenziato dal Passera per come ha scritto le condizioni
    Non penso.Secondo me la Banca, con questo famoso art. 10, comma 3, si è creata un paracadute nel caso i tassi, per qualsiasi grave situazione economica-finanziaria nazionale o internazionale, si alzassero di molto in brevissimo tempo.
    In tal caso la Banca limiterebbe di molto le uscite per interessi al 3,25% lordo fino alla scadenza dei 5 anni, per il semplice motivo che, soprattutto, gli utenti del FOL scapperebbero a gambe levate alla ricerca di condizioni migliori c/o altri Istituti.
    La Banca così limiterebbe i danni (mancati guadagni dalla gestione dei capitali CD), avendo il business incentrato sulla gestione degli NPL e, piano piano, uscirebbe dal business CC e CD.

    Fantasia? Mah...
    Ultima modifica di Cap3000; 17-09-19 alle 03:00

  4. #824
    L'avatar di ceck78
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    24,643
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    2037 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Poniamo caso una persona lo apra soltanto per il CD e poniamo pure le condizioni rimangano invariate così come specificate ad oggi.

    Bene, dopo 1 anno passa allo smart, niente carta di credito non gli serve. E' possibile scegliere di non averla?

    Solo bancomat, che userà se userà, per meno di 3 operazioni al mese, diversamente, si prende per tempo e bonifica verso altri c/c dove ha i prelievi gratuiti. Eventualmente, è possibile non averla?

    Soldi sul c/c non ne tiene e se anche fosse comunque < ai 5 k, quindi non ci paga il bollo. In caso di superamento dato da scadenza vincoli, li sposta immediatamente altrove.

    In teoria dovrebbe passare indenne a vari ed eventuali costi e/o modifiche, sbaglio?

  5. #825
    L'avatar di Zippino
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    1,710
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    834 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da ceck78 Visualizza Messaggio
    Poniamo caso una persona lo apra soltanto per il CD e poniamo pure le condizioni rimangano invariate così come specificate ad oggi.

    Bene, dopo 1 anno passa allo smart, niente carta di credito non gli serve. E' possibile scegliere di non averla?

    Solo bancomat, che userà se userà, per meno di 3 operazioni al mese, diversamente, si prende per tempo e bonifica verso altri c/c dove ha i prelievi gratuiti. Eventualmente, è possibile non averla?

    Soldi sul c/c non ne tiene e se anche fosse comunque < ai 5 k, quindi non ci paga il bollo. In caso di superamento dato da scadenza vincoli, li sposta immediatamente altrove.

    In teoria dovrebbe passare indenne a vari ed eventuali costi e/o modifiche, sbaglio?
    Tutto giusto, e comunque la carta di credito non é obbligatoria in nessun caso, se non sei tu a richiederla non ti arriverá mai.

  6. #826
    L'avatar di whartoway
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    35
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Bonatz Visualizza Messaggio
    La voce che riguarda le spese telefoniche e postali è riportata pari pari sul Foglio Informativo del CC di Banca Sella (a inizio pagina 5).
    Sarebbe interessante il parere di uno che lo usa, visto che dovrebbe essere sulla piazza da un po'.
    Il provider di servizi bancari di Illimity Bank è in effetti STS, del gruppo Banca Sella.

  7. #827

    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    5,489
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    666 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Cap3000 Visualizza Messaggio
    Non penso.Secondo me la Banca, con questo famoso art. 10, comma 3, si è creata un paracadute nel caso i tassi, per qualsiasi grave situazione economica-finanziaria nazionale o internazionale, si alzassero di molto in brevissimo tempo.
    In tal caso la Banca limiterebbe di molto le uscite per interessi al 3,25% lordo fino alla scadenza dei 5 anni, per il semplice motivo che, soprattutto, gli utenti del FOL scapperebbero a gambe levate alla ricerca di condizioni migliori c/o altri Istituti.
    La Banca così limiterebbe i danni (mancati guadagni dalla gestione dei capitali CD), avendo il business incentrato sulla gestione degli NPL e, piano piano, uscirebbe dal business CC e CD.

    Fantasia? Mah...
    La banca investe e se i tassi crescono ha tutto l interesse a mantenere i depositi al tasso di interesse concordato quando erano bassi.
    Per gli investitori è questo il rischio: se l inflazione cresce, si trovano per 5 anni con un tasso inferiore a quello di mercato.

    Inoltre, in occasione di un uscita in massa dal CD vincolato, la riserva prevista per legge non avrebbe capienza. Ha pensato la banca a questo?

    Da ultimo, è bizzarro che un vincolo a 5 anni si possa sciogliere dopo in anno e prendendo 3,25% di interesse.
    Lo fece Privat Bank 1 attirandosi i sorrisi di tutta Italia, poi Privat Bank 2 corresse la cosa, palesemente una svista.
    Una banca pasticciona, tanto è vero che ha chiuso, allora, si, pagando gli interessi dei vincoli fino alla chiusura impostagli dal MEF.

    L' unica possibilità razionale è che in questo modo la banca abbia un sacco di richieste di vincoli da clienti che potrebbero aver bisogno dei soldi, tanto solo una di loro avrà bisogno dei soldi nei 5 anni. Ma se cosí fosse, perchè fare la manfrina delle tanta scadenze sui vincolati? Tanto tutti faranno quello a 5 anni con possibilitá di chiudere dopo 6 mesi, il che frutterebbe il 6,50% lordo annuo, con mezzo bollo statale da pagare.
    Una pacchia inaspettata.
    Ultima modifica di Paolo Vittori; 17-09-19 alle 10:15

  8. #828
    L'avatar di maracaibo+
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    4,215
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    2106 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    3,25% lordo dopo 6 mesi fruttano il 1,625% lordo non 6,50% come scritto da te

  9. #829
    L'avatar di maracaibo+
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    4,215
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    2106 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da maracaibo+ Visualizza Messaggio
    Anch'io sono in fase di verifica. La richiesta di apertura la ho fatto ieri !
    Conto già aperto!

  10. #830

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    582
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    345 Post(s)
    Potenza rep
    12539747
    se anche chiudi dopo 6mesi, il tasso resta sempre 3,25% annuo lordo... effettivo usufruito sui 6mesi si dimezza
    ma a parte i 4 gatti che frequentano forum, quanta gente farebbe così? chi si apre un conto deposito annesso tra l'altro a un conto corrente nel 90% dei casi lo fa per tenerlo credo...

Accedi