Libretto di Risparmio Postale di Cassa Depositi e Prestiti - Cap. VI - Pagina 16
Dividendi d’autunno, gli stacchi sul Ftse Mib del 18 novembre. Nel 2020 attese cedole maxi da Unicredit e FCA
Spicca la novità di Poste Italiane tra le società di Piazza Affari che sono abituate a dare in pasto ai loro azionisti l’acconto dividendo nella stagione autunnale. In tutto lunedì …
Cannabis in Borsa, poche gioie e tanti dolori. Il colosso Aurora fa -73% in pochi mesi
L’industria della cannabis è una delle industrie in più rapida crescita al mondo, ma dopo il boom,  ecco il flop o quasi. La canadese Aurora Cannabis Inc. ha registrato un calo …
Sul Ftse Star di Piazza Affari ci sono due superstar che fanno +200% Ytd
Quest’anno può essere visto come l’eccezione che conferma la regola con il Ftse Mib che appare destinato a fare meglio del FTSE Italia Star. In controtendenza rispetto alla capacità evidenziata …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #151

    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    379
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    280 Post(s)
    Potenza rep
    7718841

    info chiusura libretto postale

    In un cassetto ho ritrovato un libretto postale di quelli cartacei, aperto diversi anni fa e MAI utilizzato, ne movimentato!
    Ho provato a chiuderlo in uno sportello diverso da quello di apertura ( ormai distante dal mio indirizzo), ma con scarsi risultati .... ora mi è stato detto in altro ufficio postale che ci dovrei versare almeno 20 euro per movimentarlo un po e poi poter procedere con la richista di chiusura ( e che in teria dovrei riavere indietro senza problemi i miei 20 euro)... che ne pensate?

  2. #152

    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    1,434
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    235 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Se c'è qualcosa sopra, ritira il contante e lascialo morire da solo. Dopo 10 anni senza movimentazioni va tra i dormienti. Il bollo non lo paghi se la giacenza media è inferiore a 5000 euro. Inutile tutto lo sbattimento della chiusura.

  3. #153
    L'avatar di 4€verDepecheMode
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    3,027
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    422 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Confermo quanto detto da Frolic, aggiungo solo che non c'è alcun "obbligo" di movimentare il libretto. Il rapporto potrebbe essere stato aperto e mai utilizzato, la chiusura è comunque sempre possibile, senza dover fare alcun versamento. Guarda quando è stato aperto il libretto: se la scadenza dei 10 anni senza movimenti è vicina, puoi anche lasciar perdere tutto, aspettando la prescrizione di legge.

  4. #154

    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    379
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    280 Post(s)
    Potenza rep
    7718841
    Citazione Originariamente Scritto da 4€verdepechemode Visualizza Messaggio
    confermo quanto detto da frolic, aggiungo solo che non c'è alcun "obbligo" di movimentare il libretto. Il rapporto potrebbe essere stato aperto e mai utilizzato, la chiusura è comunque sempre possibile, senza dover fare alcun versamento. Guarda quando è stato aperto il libretto: Se la scadenza dei 10 anni senza movimenti è vicina, puoi anche lasciar perdere tutto, aspettando la prescrizione di legge.
    g r a z i e !!!

  5. #155

    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    32
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    858995

    Normativa imposta bollo libretti

    Devo inoltrare un reclamo per l'indebita applicazione dell'imposta di bollo sui libretti (giacenza cumulativa <5K).

    Sapete dirmi qual è la norma che regola tale imposta?

  6. #156
    L'avatar di alpo
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    741
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    359 Post(s)
    Potenza rep
    22501789
    Per la giacenza media si fa la somma di tutti i libretti che hanno la medesima intestazione
    Scorri le faq
    Domande frequenti sui Buoni e Libretti postali - Poste Italiane

  7. #157

    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    32
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    858995
    Citazione Originariamente Scritto da alpo Visualizza Messaggio
    Per la giacenza media si fa la somma di tutti i libretti che hanno la medesima intestazione
    Scusami, forse potevo essere più chiaro: intendo proprio il riferimento alla norma (numero della legge, decreto, etc.) che stabilisce i criteri di applicazione dell'imposta.

  8. #158
    L'avatar di alpo
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    741
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    359 Post(s)
    Potenza rep
    22501789
    Citazione Originariamente Scritto da mariuskoda Visualizza Messaggio
    Scusami, forse potevo essere più chiaro: intendo proprio il riferimento alla norma (numero della legge, decreto, etc.) che stabilisce i criteri di applicazione dell'imposta.
    Io conosco solo le faq
    Domande frequenti sui Buoni e Libretti postali - Poste Italiane

    Aliquota
    L’imposta viene applicata nella misura pari a 34,20 euro qualora la giacenza media complessiva risulti superiore a 5.000 euro. Qualora l’intestatario sia una persona giuridica l’imposta è di 100 euro senza soglia di esenzione.
    Come si applica
    Concorrono al calcolo della giacenza media complessiva tutti i Libretti medesimamente intestati. Qualora la giacenza media complessiva risulti superiore a 5.000 euro, l’imposta di 34,20 euro è dovuta per ciascun Libretto, indipendentemente dal singolo saldo o giacenza media. L’imposta è rapportata al periodo rendicontato e risulta dovuta nella misura minima di 1 euro.
    Quando si applica
    Al 31 dicembre di ogni anno o al momento di chiusura del rapporto (in questo caso l’imposta viene rapportata al numero di giorni in cui il Libretto risultava in essere).
    Ricorda che
    L’imposta non è dovuta qualora la giacenza media complessiva sia inferiore o uguale a 5.000 euro.

  9. #159

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ciao ragazzi, ho trasformato il mio libretto che prima era un libretto postale per minorenni. Ho più di 5000€ e sto pensando di spostare il tutto fuori dal circuito poste italiane. Poco tempo fa sono andato in posta ma me l'hanno quasi impedito le ragazze all'interno della posta. Ora a giorni dovrei tornare e vorrei riuscire a ottenere lo spostamento e la chiusura del libretto.

  10. #160
    L'avatar di monetina
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    1,771
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    608 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da sgc117 Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi, ho trasformato il mio libretto che prima era un libretto postale per minorenni. Ho più di 5000€ e sto pensando di spostare il tutto fuori dal circuito poste italiane. Poco tempo fa sono andato in posta ma me l'hanno quasi impedito le ragazze all'interno della posta. Ora a giorni dovrei tornare e vorrei riuscire a ottenere lo spostamento e la chiusura del libretto.
    1) Senza complicazioni, chiedi il modulo di chiusura, sul modulo c'è una sezione dove indicare un IBAN di una tua banca che verrà usato per bonificare il saldo a fine procedura di estinzione del libretto.

    Attendi pazientemente qualche giorno. (10gg ca.)

    costo procedura 0,00euro


    oppure

    2) Ti fai fare un assegno vidimato (circolare) a tuo nome, ricordandoti di lasciare almeno una 20 di euro sul libretto, porti il tuo assegno nella banca che vuoi e poi applichi quanto scritto al punto 1) per la chiusura definitiva.

    costo procedura 3,00euro

Accedi