Carta conto "Conto corrente N26" di N26 Bank - Cap. II - Pagina 145
UBI boccia l’OPS di Intesa: non è conveniente per 6 motivi. Messina medita sul rilancio
L’ops lanciata da Intesa Sanpaolo non è conveniente. E’ il responso del cda odierno di UBI Banca, che conferma le attese della vigilia e apre le strade a due possibili …
BTP Futura, Mef alza velo su tassi cedolari minimi. Tesoro chiama investitori retail, la tentazione del premio fedeltà
ll Mef ha finalmente comunicato i tassi cedolari minimi garantiti della prima emissione del BTP Futura, il titolo di stato italiano offerto interamente agli investitori retail. L'emissione partirà lunedì 6 …
Tesla, c’è chi scommette su titolo a $2000. Elon Musk gongola e prende in giro Sec e short sellers
Il fenomeno Tesla continua, grazie all’assist che arriva anche dai fondamentali dell’azienda. Ieri, il produttore di auto elettriche fondato e capitanato da Elon Musk, ha reso noti i dati sulle …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1441

    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    633
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    431 Post(s)
    Potenza rep
    12501141
    Citazione Originariamente Scritto da Att7lio Visualizza Messaggio
    Pure di Revolut non comprendo l utilità ha prelievi mensili vergognosi, oltre ad avere il solito problema dell iban straniero...
    Revolut è una ricaricabile, ha un tasso di cambio vantaggioso, la ricarichi al volo e la usi, puoi avere all’interno dell’app un conto in GBP e in USD, puoi creare un salvadanaio, è un bel giocattolino a costo zero.
    Sia chiaro, sono prodotti che non sostituiscono il conto italiano, io ci tengo su pochi spiccioli perché non mi fido.

  2. #1442

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    231
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    182 Post(s)
    Potenza rep
    354602
    Citazione Originariamente Scritto da gughic Visualizza Messaggio
    Revolut è una ricaricabile, ha un tasso di cambio vantaggioso, la ricarichi al volo e la usi, puoi avere all’interno dell’app un conto in GBP e in USD, puoi creare un salvadanaio, è un bel giocattolino a costo zero.
    Sia chiaro, sono prodotti che non sostituiscono il conto italiano, io ci tengo su pochi spiccioli perché non mi fido.
    Quindi è una prepagata? Una carta conto? Un conto bancario estero? I limiti di prelievo sarebbero? Continuo a non capirne l utilità, non e meglio Curve a questo punto per i pagamenti internazionali?

  3. #1443

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    973
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    640 Post(s)
    Potenza rep
    18351130
    @Att7lio Punti di vista.
    È stato tra i primissimi conti ad offrire apertura online in giornata, compatibilità con google pay, carta di debito mastercard, nessuna commissione sui pagamenti in valuta diversa da euro, in un conto basico senza inutili fronzoli e, in particolare, gratuito al 100% senza commissioni nascoste.
    Io lo trovo estremamente comodo e il fatto che sia una vera e propria banca (a differenza di Revolut) mi da meno pensieri sul tenerci dentro una cifra un po' più consistente.

    A differenza dei vari conti italiani di quel periodo (parlo di un paio di anni fa) l'apertura non richiedeva documentazione complicata, la procedura era paragonabile all'apertura di hype... semplice selfie con documento valido. Il conto, una volta attivo, era utilizzabile anche senza la carta fisica e la carta è pure compatibile con google pay oltre ad essere utilizzabile online ed essere una carta di debito... tra le altre cose è tra le carte che è possibile usare attraverso google pay per ricaricare revolut (cosa che non funziona con tutte le carte).
    Se devo acquistare in dollari online con n26 risparmio.
    Se mi serve un conto di appoggio n26 svolge egregiamente il compito (ci ho anche accreditato lo stipendio per un breve periodo).
    Se mi servono contanti posso ritirare ovunque (io non li uso quasi mai ma può essere comodo).

    Revolut invece semplicemente è uno degli strumenti finanziari più innovativi degli ultimi anni.
    Il conto non solo è gratuito... non solo si apre in letteralmente 5 minuti (ancora più rapidamente di n26)... non solo si carica istantaneamente con google pay o con una semplice carta collegata (il tutto gratuitamente)... non solo è multivaluta... ha tutta una serie di chicche tutte gratuite che permettono persino di investire frazioni di azioni in borsa partendo da 1 dollaro (cosa che consente di letteralmente provare cosa significa fare trading senza rischiare praticamente nulla se non pochi centesimi) e molte altre funzionalità che probabilmente non userò mai ma che indicano la quantità di sperimentazione che c'è in questo prodotto.
    Personalmente non lo tengo per usarlo come conto, ma piuttosto come una sorta di portafoglio elettronico facilmente ricaricabile e super innovativo con cui provare le varie novità del momento che probabilmente verranno utilizzate nei conti correnti tra 4-5 anni.

    Tornando ad N26 l'innovazione è un conto base senza roba superflua. L'interfaccia dell'app (e della webapp per pc) è pulitissima, ci sono solo le informazioni essenziali e il tutto funziona come un orologio svizzero. il tutto è inoltre particolarmente intuitivo. Se avessero bonifici istantanei in uscita (magari gratuiti) e un iban italiano (che vogliono introdurre a breve) potrei tranquillamente considerarli come conto principale. Mi piace l'idea di un conto che fa poche cose essenziali ma le fa molto bene. Di certo il confronto con le varie app delle altre banche rileva quante opzioni essenzialmente inutili ci siano sulle app della concorrenza (esempio: mi sono sempre chiesto perché mai ricaricare il cellulare tramite l'app della banca quando basta farlo sul sito dell'operatore).

  4. #1444
    L'avatar di KiNgOfChAoS
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    255
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    163 Post(s)
    Potenza rep
    6926618
    Citazione Originariamente Scritto da Lay Visualizza Messaggio
    @Att7lio Punti di vista.
    È stato tra i primissimi conti ad offrire apertura online in giornata, compatibilità con google pay, carta di debito mastercard, nessuna commissione sui pagamenti in valuta diversa da euro, in un conto basico senza inutili fronzoli e, in particolare, gratuito al 100% senza commissioni nascoste.
    Io lo trovo estremamente comodo e il fatto che sia una vera e propria banca (a differenza di Revolut) mi da meno pensieri sul tenerci dentro una cifra un po' più consistente.

    A differenza dei vari conti italiani di quel periodo (parlo di un paio di anni fa) l'apertura non richiedeva documentazione complicata, la procedura era paragonabile all'apertura di hype... semplice selfie con documento valido. Il conto, una volta attivo, era utilizzabile anche senza la carta fisica e la carta è pure compatibile con google pay oltre ad essere utilizzabile online ed essere una carta di debito... tra le altre cose è tra le carte che è possibile usare attraverso google pay per ricaricare revolut (cosa che non funziona con tutte le carte).
    Se devo acquistare in dollari online con n26 risparmio.
    Se mi serve un conto di appoggio n26 svolge egregiamente il compito (ci ho anche accreditato lo stipendio per un breve periodo).
    Se mi servono contanti posso ritirare ovunque (io non li uso quasi mai ma può essere comodo).

    Revolut invece semplicemente è uno degli strumenti finanziari più innovativi degli ultimi anni.
    Il conto non solo è gratuito... non solo si apre in letteralmente 5 minuti (ancora più rapidamente di n26)... non solo si carica istantaneamente con google pay o con una semplice carta collegata (il tutto gratuitamente)... non solo è multivaluta... ha tutta una serie di chicche tutte gratuite che permettono persino di investire frazioni di azioni in borsa partendo da 1 dollaro (cosa che consente di letteralmente provare cosa significa fare trading senza rischiare praticamente nulla se non pochi centesimi) e molte altre funzionalità che probabilmente non userò mai ma che indicano la quantità di sperimentazione che c'è in questo prodotto.
    Personalmente non lo tengo per usarlo come conto, ma piuttosto come una sorta di portafoglio elettronico facilmente ricaricabile e super innovativo con cui provare le varie novità del momento che probabilmente verranno utilizzate nei conti correnti tra 4-5 anni.

    Tornando ad N26 l'innovazione è un conto base senza roba superflua. L'interfaccia dell'app (e della webapp per pc) è pulitissima, ci sono solo le informazioni essenziali e il tutto funziona come un orologio svizzero. il tutto è inoltre particolarmente intuitivo. Se avessero bonifici istantanei in uscita (magari gratuiti) e un iban italiano (che vogliono introdurre a breve) potrei tranquillamente considerarli come conto principale. Mi piace l'idea di un conto che fa poche cose essenziali ma le fa molto bene. Di certo il confronto con le varie app delle altre banche rileva quante opzioni essenzialmente inutili ci siano sulle app della concorrenza (esempio: mi sono sempre chiesto perché mai ricaricare il cellulare tramite l'app della banca quando basta farlo sul sito dell'operatore).
    ...a causa di un loro bug, perché in realtà dovrebbe.
    Proprio in questi giorni, dopo averli contattati, me ne hanno fatte funzionare due che non andavano prima.

  5. #1445

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    231
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    182 Post(s)
    Potenza rep
    354602
    Citazione Originariamente Scritto da Lay Visualizza Messaggio
    @Att7lio Punti di vista.
    È stato tra i primissimi conti ad offrire apertura online in giornata, compatibilità con google pay, carta di debito mastercard, nessuna commissione sui pagamenti in valuta diversa da euro, in un conto basico senza inutili fronzoli e, in particolare, gratuito al 100% senza commissioni nascoste.
    Io lo trovo estremamente comodo e il fatto che sia una vera e propria banca (a differenza di Revolut) mi da meno pensieri sul tenerci dentro una cifra un po' più consistente.

    A differenza dei vari conti italiani di quel periodo (parlo di un paio di anni fa) l'apertura non richiedeva documentazione complicata, la procedura era paragonabile all'apertura di hype... semplice selfie con documento valido. Il conto, una volta attivo, era utilizzabile anche senza la carta fisica e la carta è pure compatibile con google pay oltre ad essere utilizzabile online ed essere una carta di debito... tra le altre cose è tra le carte che è possibile usare attraverso google pay per ricaricare revolut (cosa che non funziona con tutte le carte).
    Se devo acquistare in dollari online con n26 risparmio.
    Se mi serve un conto di appoggio n26 svolge egregiamente il compito (ci ho anche accreditato lo stipendio per un breve periodo).
    Se mi servono contanti posso ritirare ovunque (io non li uso quasi mai ma può essere comodo).

    Revolut invece semplicemente è uno degli strumenti finanziari più innovativi degli ultimi anni.
    Il conto non solo è gratuito... non solo si apre in letteralmente 5 minuti (ancora più rapidamente di n26)... non solo si carica istantaneamente con google pay o con una semplice carta collegata (il tutto gratuitamente)... non solo è multivaluta... ha tutta una serie di chicche tutte gratuite che permettono persino di investire frazioni di azioni in borsa partendo da 1 dollaro (cosa che consente di letteralmente provare cosa significa fare trading senza rischiare praticamente nulla se non pochi centesimi) e molte altre funzionalità che probabilmente non userò mai ma che indicano la quantità di sperimentazione che c'è in questo prodotto.
    Personalmente non lo tengo per usarlo come conto, ma piuttosto come una sorta di portafoglio elettronico facilmente ricaricabile e super innovativo con cui provare le varie novità del momento che probabilmente verranno utilizzate nei conti correnti tra 4-5 anni.

    Tornando ad N26 l'innovazione è un conto base senza roba superflua. L'interfaccia dell'app (e della webapp per pc) è pulitissima, ci sono solo le informazioni essenziali e il tutto funziona come un orologio svizzero. il tutto è inoltre particolarmente intuitivo. Se avessero bonifici istantanei in uscita (magari gratuiti) e un iban italiano (che vogliono introdurre a breve) potrei tranquillamente considerarli come conto principale. Mi piace l'idea di un conto che fa poche cose essenziali ma le fa molto bene. Di certo il confronto con le varie app delle altre banche rileva quante opzioni essenzialmente inutili ci siano sulle app della concorrenza (esempio: mi sono sempre chiesto perché mai ricaricare il cellulare tramite l'app della banca quando basta farlo sul sito dell'operatore).
    Ottima spiegazione GRAZIE. Ma ad oggi quali sarebbero i benefici di avere un N26 rispetto magari ad un conto gratuito o una carta conto italiana? Inoltre credo che l iban tedesco dia noie anche in fase di dichiarazione e isee o sbaglio? Eppoi se succede qualcosa alla banca dove vai a recuperarli?

  6. #1446

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    973
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    640 Post(s)
    Potenza rep
    18351130
    Citazione Originariamente Scritto da Att7lio Visualizza Messaggio
    Ottima spiegazione GRAZIE. Ma ad oggi quali sarebbero i benefici di avere un N26 rispetto magari ad un conto gratuito o una carta conto italiana? Inoltre credo che l iban tedesco dia noie anche in fase di dichiarazione e isee o sbaglio? Eppoi se succede qualcosa alla banca dove vai a recuperarli?
    ti ho già risposto nell'altro topic lato sicurezza della banca. Se succede qualcosa attenderò notizie dal fondo interbancario tedesco per la restituzione dei soldi.
    la giacenza media ai fini isee hanno iniziato a fornirla, per la dichiarazione serve farla solo se superi i 5000€ di giacenza media o i 15000€ di giacenza puntuale.
    L'iban tedesco ogni tanto può non essere accettato (anche se per legge dovrebbe) in quel caso non ne faccio una tragedia, ho più di un conto, ne uso semplicemente un altro (senza contare che proprio quest'anno inizieranno ad offrire l'iban italiano).
    Su cosa offre di più rispetto ad un conto italiano ti ho già risposto, è un conto smart con un'app pulita ed essenziale, forse ad oggi illimity offre qualcosa di simile, ma illimity è nato molto dopo che l'ho aperto.

    In linea di massima la domanda che fai è sbagliata... non devi guardare a cosa offre di più ma a come offre i servizi che offre. N26 funziona alla grande, offre solo le cose di base ma non da alcun problema su ciò che offre. Inoltre, avendo già una versione base gratuita, e due versioni a pagamento, è molto più difficile che ci siano rimodulazioni (l'offerta è ben differenziata). Nel conto base non c'è nulla a pagamento, nel conto you e metal si paga solo il canone mensile previsto.

    Detto questo tra le cose che offre in più c'è la possibilità di pagare in valuta senza commissioni al cambio interbancario, il che è vantaggioso se devi andare all'estero o pagare online in dollari/altra valuta.

    Spero che questa volta accenderai il cervello e inizierai a leggere, perché se fai di nuovo la stessa domanda ti metto tra gli utenti da ignorare in quanto troll.

  7. #1447

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    1,769
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    1008 Post(s)
    Potenza rep
    18852772
    Guarda, leggendo le tue considerazioni, inizio a riporre maggiore fiducia nel tenere anche 1 k su N26 (che non ho) che soli 300 euro su revolut (che ho)

  8. #1448
    L'avatar di sicolla
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    576
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    431 Post(s)
    Potenza rep
    7211134
    Ciao a tutti,
    qualcuno di voi ha maggiori informazioni riguardo alla possibilità di aprire un IBAN italiano? grazie

  9. #1449
    L'avatar di un_passante
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    2,234
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    1097 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da sicolla Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    qualcuno di voi ha maggiori informazioni riguardo alla possibilità di aprire un IBAN italiano? grazie
    Andrea Isola, N26: <<E fondamentale creare legami con le realta territoriali>>

    qui il manager italiano ne parla, dice "nei prossimi mesi", in teoria se ben ricordo doveva arrivare alla fine del 2019, anche lui infatti parla di ritardi.

  10. #1450

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    878
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    564 Post(s)
    Potenza rep
    6327988
    Bonifici istantanei, tutto fermo alla sola possibilità di ingresso o si muove qualcosa anche in uscita?

Accedi