Bunq.com la apple delle mobile bank? - Pagina 126
I titoli più amati dai trader italiani: a tutta FAANG, ma a svettare è un’altra super big
Microsoft, Facebook, Apple. Ma anche Disney, Mastercard e Netflix. Sono solo alcuni dei titoli su cui gli investitori italiani e globali hanno puntato a giugno secondo eToro. Il portale di …
UBI boccia l’OPS di Intesa: non è conveniente per 6 motivi. Messina medita sul rilancio
L’ops lanciata da Intesa Sanpaolo non è conveniente. E’ il responso del cda odierno di UBI Banca, che conferma le attese della vigilia e apre le strade a due possibili …
BTP Futura, Mef alza velo su tassi cedolari minimi. Tesoro chiama investitori retail, la tentazione del premio fedeltà
ll Mef ha finalmente comunicato i tassi cedolari minimi garantiti della prima emissione del BTP Futura, il titolo di stato italiano offerto interamente agli investitori retail. L'emissione partirà lunedì 6 …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1251

    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    270
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    190 Post(s)
    Potenza rep
    6566367
    Citazione Originariamente Scritto da hunter008 Visualizza Messaggio
    Scusatemi ma 125 pagine non sono facili da leggere bene tutte...

    Può considerarsi un alternativa a N26 per avere una banca ed un IBAN non italiano?
    Si e No: Si se vuoi un conto estero, in questo caso Olandese. No se vuoi un conto totalmente free, perchè Bunq non prevede piano a costo zero: bunq | Homepage

  2. #1252

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    973
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    640 Post(s)
    Potenza rep
    18351130
    @Juunij Ho provato a chiedere per capire quali fossero le sue esigenze visto che fino ad ora aveva parlato solo di spazi condivisi (che sembravano proprio ciò che offriva N26) ma poi ha detto semplicemente che bunq era "troppo avanti" e volevo capire cosa intendesse. Dopo aver letto l'elenco mi sono reso conto che un sacco di cose le aveva revolut e l'ho informato.
    Per finire ho detto un'ovvietà, ogni conto corrente ha le sue caratteristiche uniche e non si può pretendere di avere due conti identici sulle caratteristiche di nicchia (se si vuole cambiare dopo una rimodulazione... in caso contrario si accetta la gabola), l'elasticità mentale per cambiare ci dev'essere altrimenti si finisce per pagare a prescindere (anche in vista di un futuro aumento). Io la penso così.

    Citazione Originariamente Scritto da SorryForTehTypo Visualizza Messaggio
    In pratica te hai dovuto mettere assieme due conti, Revolut e N26 per fare quello che io faccio con Bunq.
    Non è esatto. Io ho scelto di avere due conti correnti gratuiti anche se mi teoricamente potevo fare a meno di entrambi (visto che ricevo lo stipendio su xme che più o meno ha già tutto) e Bunq non sapevo neanche cosa fosse quando li ho aperti.
    Citazione Originariamente Scritto da SorryForTehTypo Visualizza Messaggio
    E comunque non hai ottenuto tutte le funzionalità da me citate.
    Funzionalità di cui non mi faccio nulla (come te non ti fai nulla della multivaluta).
    Citazione Originariamente Scritto da SorryForTehTypo Visualizza Messaggio
    Aggiungo anche il supporto, che magari non a tutti serve, ma su Bunq lo puoi avere in italiano, cosa che su Revolut te la scordi.
    Revolut ha il supporto in italiano.
    Citazione Originariamente Scritto da SorryForTehTypo Visualizza Messaggio
    Per il costo... beh 7.99 di Bunq contro 9.90 di N26 se vuoi mettere N26 di provare a giocare ad armi pari.
    Solo se ti servono gli spazi condivisi (io non uso neanche quelli normali). Quindi siamo a 7,99€ al mese contro 0€.
    Citazione Originariamente Scritto da SorryForTehTypo Visualizza Messaggio
    ah e non ho mai menzionato le API, che ti permettono di sviluppare te stesso (se ne hai le capacità) o di utilizzare app di terze parti per collegarti al tuo conto.
    Io le capacità le ho (faccio il programmatore di mestiere) ma chi ha tempo e voglia di svilupparsi la propria app per l'homebanking quando è già tutto bello e pronto?
    Reinventare la ruota per quale ragione?
    Volendo poi in realtà esiste un'app open source per desktop non ufficiale di Revolut nonostante la mancanza delle API pubbliche (a proposito dell'interfaccia web... su revolut manca è vero ma si può sostituire con la versione desktop non ufficiale, mentre su n26 c'è).
    Citazione Originariamente Scritto da SorryForTehTypo Visualizza Messaggio
    Aggiungo anche che Bunq mi da pure degli interessi su quello che tengo sul CC, mentre Revolut e N26 no.
    Ma paghi 7.99€ al mese... quanto recuperi con gli interessi? Penso poco (con lo 0,27%), sono 27€ annui su 10000€ (cifra massima) (a cui andrebbe tolta l'IVAFE di 34,20€)... anche facendo finta che non ci sia sono 2,25€ al mese (e se tieni sotto i 5000€ sono al massimo 1,10€ al mese circa, in pratica ti costa comunque circa 7€).

    Riflettici su, se vuoi davvero cambiare conto e risparmiare sono convinto che troverai modi alternativi per gestire ciò che su bunq gestisci in un certo modo. In caso contrario non penso che serva che ti guardi attorno, nessun conto corrente tranne bunq offre così tanti iban, è una caratteristica unica che si fanno pagare a peso d'oro.
    Mentre terrei la travel card anche decidessi di cambiare, tanto è gratuita.
    Ultima modifica di Lay; 05-04-20 alle 23:56

  3. #1253

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    609
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    375 Post(s)
    Potenza rep
    1994314
    Citazione Originariamente Scritto da SorryForTehTypo Visualizza Messaggio
    Si e No: Si se vuoi un conto estero, in questo caso Olandese. No se vuoi un conto totalmente free, perchè Bunq non prevede piano a costo zero: bunq | Homepage
    Sto verificando.. il conto Travel c'è scritto 0€ al mese..

  4. #1254

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    147
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    77 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Citazione Originariamente Scritto da hunter008 Visualizza Messaggio
    Sto verificando.. il conto Travel c'è scritto 0€ al mese..
    Travel card per me è un ottimo prodotto ma non devi vederlo come un conto corrente ma come una carta prepagata da viaggio.
    Non consente ad esempio di mandare bonifici, SDD ecc

  5. #1255

    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    270
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    190 Post(s)
    Potenza rep
    6566367
    Citazione Originariamente Scritto da Lay Visualizza Messaggio
    @Juunij Ho provato a chiedere per capire quali fossero le sue esigenze visto che fino ad ora aveva parlato solo di spazi condivisi (che sembravano proprio ciò che offriva N26) ma poi ha detto semplicemente che bunq era "troppo avanti" e volevo capire cosa intendesse. Dopo aver letto l'elenco mi sono reso conto che un sacco di cose le aveva revolut e l'ho informato.
    Per finire ho detto un'ovvietà, ogni conto corrente ha le sue caratteristiche uniche e non si può pretendere di avere due conti identici sulle caratteristiche di nicchia (se si vuole cambiare dopo una rimodulazione... in caso contrario si accetta la gabola), l'elasticità mentale per cambiare ci dev'essere altrimenti si finisce per pagare a prescindere (anche in vista di un futuro aumento). Io la penso così.


    Non è esatto. Io ho scelto di avere due conti correnti gratuiti anche se mi teoricamente potevo fare a meno di entrambi (visto che ricevo lo stipendio su xme che più o meno ha già tutto) e Bunq non sapevo neanche cosa fosse quando li ho aperti.

    Funzionalità di cui non mi faccio nulla (come te non ti fai nulla della multivaluta).

    Revolut ha il supporto in italiano.

    Solo se ti servono gli spazi condivisi (io non uso neanche quelli normali). Quindi siamo a 7,99€ al mese contro 0€.

    Io le capacità le ho (faccio il programmatore di mestiere) ma chi ha tempo e voglia di svilupparsi la propria app per l'homebanking quando è già tutto bello e pronto?
    Reinventare la ruota per quale ragione?
    Volendo poi in realtà esiste un'app open source per desktop non ufficiale di Revolut nonostante la mancanza delle API pubbliche (a proposito dell'interfaccia web... su revolut manca è vero ma si può sostituire con la versione desktop non ufficiale, mentre su n26 c'è).

    Ma paghi 7.99€ al mese... quanto recuperi con gli interessi? Penso poco (con lo 0,27%), sono 27€ annui su 10000€ (cifra massima) (a cui andrebbe tolta l'IVAFE di 34,20€)... anche facendo finta che non ci sia sono 2,25€ al mese (e se tieni sotto i 5000€ sono al massimo 1,10€ al mese circa, in pratica ti costa comunque circa 7€).

    Riflettici su, se vuoi davvero cambiare conto e risparmiare sono convinto che troverai modi alternativi per gestire ciò che su bunq gestisci in un certo modo. In caso contrario non penso che serva che ti guardi attorno, nessun conto corrente tranne bunq offre così tanti iban, è una caratteristica unica che si fanno pagare a peso d'oro.
    Mentre terrei la travel card anche decidessi di cambiare, tanto è gratuita.
    Per il mio budgeting famigliare i conti condivisi sono imprescindibili. Come dicevo Revolut permette solo di mettere e non di togliere, quindi mia moglie non potrebbe attingere dall'eventuale salvadanaio: "casa", "figli" ecc... Per avere questa cosa dovrei usare gli spazi condivisi di N26, che però sono molto limitati rispetto ai conti condivisi Bunq, in quanto non paghi direttamente dallo spazio ma prima paghi con i tuoi soldi e poi li recuperi, creando parecchia entropia nella storyline dei pagamenti. Inoltre uno dei due dovrebbe fare il conto YOU che costa 9.90, ovvero più di Bunq, che oggi mi costa 10 euro a coppia (quindi 5 a testa). E con questo modello (N26) dove uno paga e l'altro no, hai il limite di 3 conti condivisi, altrimenti anche l'altro deve pagare. A mio parere, chi si fa pagare a peso d'oro per avere tutte le funzionalità è N26, che risulta più caro sia di Revolut sia di Bunq (per le versioni a pagamento).
    Come giustamente dici te ognuno ha le sue esigenze... per le mie i conti correnti condivisi sono imprescindibili, per i motivi che ti ho sopra spiegato. Felice però di trovare alternative che però facciano la stessa cosa

  6. #1256

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    973
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    640 Post(s)
    Potenza rep
    18351130
    Citazione Originariamente Scritto da SorryForTehTypo Visualizza Messaggio
    Per il mio budgeting famigliare i conti condivisi sono imprescindibili. Come dicevo Revolut permette solo di mettere e non di togliere, quindi mia moglie non potrebbe attingere dall'eventuale salvadanaio
    Quel che non capisco è perché non associare le carte a google pay su entrambi gli smartphone. In questo modo spazi e salvadanai non avrebbero più motivo di esistere.
    Entrambi hanno il budget su un unico conto (intestato ad uno dei due) entrambi possono pagare per togliere denaro. Mentre per mettere denaro basta un top up sull'account principale (quello a cui sono collegate le carte con google pay) o secondario (che, una volta fatto il top up spedirebbe la cifra all'account principale).
    Le carte possono anche essere diverse perché basta avere più carte virtuali ognuna con il proprio limite/scopo.
    Correggimi se sbaglio.

  7. #1257

    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    270
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    190 Post(s)
    Potenza rep
    6566367
    Citazione Originariamente Scritto da Lay Visualizza Messaggio
    Quel che non capisco è perché non associare le carte a google pay su entrambi gli smartphone. In questo modo spazi e salvadanai non avrebbero più motivo di esistere.
    Entrambi hanno il budget su un unico conto (intestato ad uno dei due) entrambi possono pagare per togliere denaro. Mentre per mettere denaro basta un top up sull'account principale (quello a cui sono collegate le carte con google pay) o secondario (che, una volta fatto il top up spedirebbe la cifra all'account principale).
    Le carte possono anche essere diverse perché basta avere più carte virtuali ognuna con il proprio limite/scopo.
    Correggimi se sbaglio.
    Tecnicamente è un modo di utilizzo che ne viola i termini E' come se qualcuno utilizzasse una tua carta di credito al posto tuo. Ma facciamo finta di non interessarci troppo al contratto che abbiamo stipulato, il conto sarebbe comunque uno e non tre (come nel mio caso). Quindi nello stesso conto avrei spese di: casa, figli, spesa. Tu dirai: "puoi associare le categorie alla spesa che fai..." certo, ma risulta comunque un'attività manuale ogni volta, e come tutte le attività manuali... le fai per tre giorni e poi basta.
    Inoltre le carte virtuali su Revolut le paghi, a meno che non fai Premium che quindi è a pagamento. (Le virtuali su Revolut possono essere usate con Apple Pay?)

  8. #1258

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    973
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    640 Post(s)
    Potenza rep
    18351130
    Citazione Originariamente Scritto da SorryForTehTypo Visualizza Messaggio
    Tecnicamente è un modo di utilizzo che ne viola i termini E' come se qualcuno utilizzasse una tua carta di credito al posto tuo. Ma facciamo finta di non interessarci troppo al contratto che abbiamo stipulato, il conto sarebbe comunque uno e non tre (come nel mio caso). Quindi nello stesso conto avrei spese di: casa, figli, spesa. Tu dirai: "puoi associare le categorie alla spesa che fai..." certo, ma risulta comunque un'attività manuale ogni volta, e come tutte le attività manuali... le fai per tre giorni e poi basta.
    Inoltre le carte virtuali su Revolut le paghi, a meno che non fai Premium che quindi è a pagamento. (Le virtuali su Revolut possono essere usate con Apple Pay?)
    revolut regala due carte virtuali + una reale (una usa e getta una permanente + quella fisica) quindi ce ne sono più che in abbastanza. e se ne servono altre le paghi ma solo una tantum.
    ha inoltre un sistema di classificazione automatico con grafici delle spese che funziona alla grande.
    le virtuali sono associabili con google pay (quindi immagino anche con apple pay).
    Poi utilizzare le carte in famiglia è una cosa normale...i termini dicono solo che ti prendi la responsabilità di tenere i dati al sicuro ma sono al sicuro con un tuo familiare.

    Comunque sto andando troppo in ot adesso. giustamente se non ti convince fai come ritieni giusto.

  9. #1259

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    0
    La Travel Card ha numeri in rilievo? Spesso alcuni "rental car" fanno questa prima verifica "visuale" (anche se comunque gira su circuito credit e dovrebbero accettarla)

  10. #1260
    L'avatar di Wizengamot
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    219
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    149 Post(s)
    Potenza rep
    6032427
    Citazione Originariamente Scritto da matte90 Visualizza Messaggio
    La Travel Card ha numeri in rilievo? Spesso alcuni "rental car" fanno questa prima verifica "visuale" (anche se comunque gira su circuito credit e dovrebbero accettarla)
    No. Davanti è proprio liscia.
    C'è solo il simbolo MasterCard e c'è scritto Bunq Credit.
    Sul posteriore ci sono tutti i dati ma non in rilievo.
    Ecco la mia:

    Bunq.com la apple delle mobile bank?-20200407_160506.jpg

Accedi