SALTO DELLA QUAGLIA ,Dopo rendimax quali alternative per il "salto" - Pagina 198
Risparmi fermi sui conti correnti, le donne litigano con i soldi perché non sanno come investirli
Si avvicina il mese dell’educazione finanziaria e sono tanti gli italiani che virtualmente dovrebbero andare alla lavagna per recuperare il gap in termini di conoscenze legate al mondo del risparmio …
Piazza Affari piomba ai minimi da giugno, settimana nera da oltre -10% per tre big del Ftse Mib
Piazza Affari archivia una nuova settimana infelice con tanti titoli di spessore del Ftse Mib che hanno pagato fortemente dazio in questi giorni. L’indice Ftse Mib segna oggi -1,1% a …
CreVal sposa perfetta per quattro motivi, mentre Banco BPM per analisti rischia di perdere treno M&A
Tengono banco a Piazza Affari le sirene di M&A sul settore bancario. Ieri a fare rumore è stata l’indiscrezione Bloomberg secondo cui Credit Agricole ha acceso i fari sulle banche …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1971
    L'avatar di gbuttit
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    6,071
    Mentioned
    59 Post(s)
    Quoted
    3473 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da JohannesBrahms Visualizza Messaggio
    Fineco e Binck. Il secondo non è italiano, ma il conto lo è, e fa da sostituto di imposta.
    Si, però detto così si potrebbe pensare che addebitino il bollo annualmente pur con rendicontazione trimestrale... invece semplicemente consentono di avere rendicontazione annuale e quindi automaticamente anche bollo annuale.

  2. #1972
    L'avatar di aemme1
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    3,676
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1208 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da JohannesBrahms Visualizza Messaggio
    Fineco e Binck. Il secondo non è italiano, ma il conto lo è, e fa da sostituto di imposta.
    grazie, infatti binck ce l'ho ma ne cercavo un altro

  3. #1973

    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    72
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    40 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da gbuttit Visualizza Messaggio
    L'addebito del bollo ....

    Solo che in realtà non é del tutto vero che sia obbligatorio che l'estratto conto titoli debba essere trimestrale, ...


    Non solo "...non é del tutto vero che sia obbligatorio che l'estratto conto titoli debba essere trimestrale..." ma non è affatto vero!!

    E' invece la storiella più comoda (e forse altro ) per le banche : con questa storiella fanno i comodi loro e, spesso , danneggiano i clienti (di certo - ma non solo - coloro che lo vorrebbero annuale)

    L'origine di questa bufala risale alla MIFID2 che impone all'intermediario di accertarsi che il titolare del deposito titoli prenda trimestralmente visione (almeno una volta a trimestre ) della situazione del proprio portafoglio.

    Ma questo "evento" non deve necessariamente avvenire con l'emissione del rendiconto titoli.

    Infatti:
    “Il rendiconto periodico sulle attività del cliente di cui al paragrafo 1 non è fornito quando l’impresa di investimento dà ai clienti accesso a un sistema online, che si configura come supporto durevole, dove il cliente può accedere facilmente a rendiconti aggiornati suoi strumenti finanziari o fondi e l’impresa ha prova del fatto che il cliente ha avuto accesso a tale rendiconto almeno una volta durante il trimestre in questione”


    Quindi basta tracciare ( e suppongo / spero che tutte le banche lo facciano ) gli accessi al deposito titoli per coloro che dispongono di homebanking.

    La banca che ha mantenuto - a richiesta - la rendicontazione annuale ci ha impiegato due/tre settimane ad implementare tale opzione.

  4. #1974
    L'avatar di Atakanoseki
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    4,273
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    2590 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da napellus Visualizza Messaggio
    Non solo "...non é del tutto vero che sia obbligatorio che l'estratto conto titoli debba essere trimestrale..." ma non è affatto vero!!

    E' invece la storiella più comoda (e forse altro ) per le banche : con questa storiella fanno i comodi loro e, spesso , danneggiano i clienti (di certo - ma non solo - coloro che lo vorrebbero annuale)

    L'origine di questa bufala risale alla MIFID2 che impone all'intermediario di accertarsi che il titolare del deposito titoli prenda trimestralmente visione (almeno una volta a trimestre ) della situazione del proprio portafoglio.

    Ma questo "evento" non deve necessariamente avvenire con l'emissione del rendiconto titoli.

    Infatti:
    “Il rendiconto periodico sulle attività del cliente di cui al paragrafo 1 non è fornito quando l’impresa di investimento dà ai clienti accesso a un sistema online, che si configura come supporto durevole, dove il cliente può accedere facilmente a rendiconti aggiornati suoi strumenti finanziari o fondi e l’impresa ha prova del fatto che il cliente ha avuto accesso a tale rendiconto almeno una volta durante il trimestre in questione”


    Quindi basta tracciare ( e suppongo / spero che tutte le banche lo facciano ) gli accessi al deposito titoli per coloro che dispongono di homebanking.

    La banca che ha mantenuto - a richiesta - la rendicontazione annuale ci ha impiegato due/tre settimane ad implementare tale opzione.
    Il "basta tracciare" non è sufficiente, perchè occorre gestire, da cui segue che occorre informare il Cliente, e nel caso obbligarlo ad entrare, altrimenti occorre forzare il cambio rendicontazione in corso d'opera: tutto questo ha un costo e non si può sbagliare, niente beta tester.
    Invece forzare l'estratto conto trimestrale è la via più semplice e certa senza errori.

  5. #1975
    L'avatar di gbuttit
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    6,071
    Mentioned
    59 Post(s)
    Quoted
    3473 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da Atakanoseki Visualizza Messaggio
    Il "basta tracciare" non è sufficiente, perchè occorre gestire, da cui segue che occorre informare il Cliente, e nel caso obbligarlo ad entrare, altrimenti occorre forzare il cambio rendicontazione in corso d'opera: tutto questo ha un costo e non si può sbagliare, niente beta tester.
    Invece forzare l'estratto conto trimestrale è la via più semplice e certa senza errori.
    Esatto, ed aggiungo che non c'é obbligo per le banche di creare questa gestione, quindi non la si può pretendere e non si può pretendere l'e/c e quindi il bollo annuale.
    Quelle che lo fanno in sostanza forniscono un servizio aggiuntivo che magari può portare a sceglierle rispetto ad altre...

  6. #1976

    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    72
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    40 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Atakanoseki Visualizza Messaggio
    Il "basta tracciare" non è sufficiente, perchè occorre gestire, da cui segue che occorre informare il Cliente, e nel caso obbligarlo ad entrare, altrimenti occorre forzare il cambio rendicontazione in corso d'opera: tutto questo ha un costo e non si può sbagliare, niente beta tester.
    Invece forzare l'estratto conto trimestrale è la via più semplice e certa senza errori.
    Citazione Originariamente Scritto da gbuttit Visualizza Messaggio
    Esatto, ed aggiungo che non c'é obbligo per le banche di creare questa gestione, quindi non la si può pretendere e non si può pretendere l'e/c e quindi il bollo annuale.
    Quelle che lo fanno in sostanza forniscono un servizio aggiuntivo che magari può portare a sceglierle rispetto ad altre...
    Mi spiace ma , avendo la sola banca (credo ma non ne sono certo) che consente questa opzione ( che ho conservato avendo già rendicontazione annuale prima della MIFID2) ed aver letto per bene sia MIFID2 e le normative relative a periodicità di rendicontazione ed applicazione del bollo (basta cercare in rete) - oltre a tracciare - non ci sono altre incombenze di sorta se esiste un homebanking (tranne mandarti,verso fine trimestre una comunicazione interna in cui ti comunicano che per conservare la periodicità annuale devi controllare il conto titoli , esattamente come ti informano che è disponibile l'estratto conto ; non mi vorrai dire che questo sia un problema)
    E non devono neppure obbligare alcuno: nel caso si passa automaticamente a rendicontazione trimestrale.

    Poi non mi pare di aver mai affermato che le banche siano obbligate a fornire questa opzione

  7. #1977
    L'avatar di gbuttit
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    6,071
    Mentioned
    59 Post(s)
    Quoted
    3473 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da napellus Visualizza Messaggio
    Mi spiace ma , avendo la sola banca (credo ma non ne sono certo) che consente questa opzione ( che ho conservato avendo già rendicontazione annuale prima della MIFID2) ed aver letto per bene sia MIFID2 e le normative relative a periodicità di rendicontazione ed applicazione del bollo (basta cercare in rete) - oltre a tracciare - non ci sono altre incombenze di sorta se esiste un homebanking (tranne mandarti,verso fine trimestre una comunicazione interna in cui ti comunicano che per conservare la periodicità annuale devi controllare il conto titoli , esattamente come ti informano che è disponibile l'estratto conto ; non mi vorrai dire che questo sia un problema)
    E non devono neppure obbligare alcuno: nel caso si passa automaticamente a rendicontazione trimestrale.

    Poi non mi pare di aver mai affermato che le banche siano obbligate a fornire questa opzione
    E quindi se non sono obbligate non puoi lamentarti che non lo facciano... puoi giustamente, come hai fatto, scegliere proprio quella che la consente...
    Per intenderci non é come con la rendicontazione di un conto corrente dove le banche sono obbligate a rispettare la volontà del cliente, o almeno lo sarebbero... ma in quel caso se non lo fanno sono in torto e si potrebbe anche sporgere reclamo.

  8. #1978

    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    72
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    40 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da gbuttit Visualizza Messaggio
    E quindi se non sono obbligate non puoi lamentarti che non lo facciano... puoi giustamente, come hai fatto, scegliere proprio quella che la consente...
    Per intenderci non é come con la rendicontazione di un conto corrente dove le banche sono obbligate a rispettare la volontà del cliente, o almeno lo sarebbero... ma in quel caso se non lo fanno sono in torto e si potrebbe anche sporgere reclamo.
    Non mi pare di essermi lagnato per il fatto le banche non consentano la rendicontazione trimestrale (nonostante che , per la gran parte, disponendo di homebanking, non costerebbe nulla , nonostante qualcuno sostenga diversamente.)
    Semmai mi lagno (ed è quello che ho fatto, non solo a chiacchiere,con la ormai decaduta banchetta dei lanieri) del fatto che le banche prendano in giro i loro clienti dicendo che la rendicontazione trimestrale è resa obbligatoria dalla MIFID2 (che non è assolutamente vero).

    Con un poco di stupore poi, questo si, rilevo che hanno fatto proseliti anche fra coloro che con ogni probabilità ne vengono danneggiati; con un poco eh ... , ma non più di tanto...

  9. #1979
    L'avatar di gbuttit
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    6,071
    Mentioned
    59 Post(s)
    Quoted
    3473 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da napellus Visualizza Messaggio
    Non mi pare di essermi lagnato per il fatto le banche non consentano la rendicontazione trimestrale (nonostante che , per la gran parte, disponendo di homebanking, non costerebbe nulla , nonostante qualcuno sostenga diversamente.)
    Semmai mi lagno (ed è quello che ho fatto, non solo a chiacchiere,con la ormai decaduta banchetta dei lanieri) del fatto che le banche prendano in giro i loro clienti dicendo che la rendicontazione trimestrale è resa obbligatoria dalla MIFID2 (che non è assolutamente vero).

    Con un poco di stupore poi, questo si, rilevo che hanno fatto proseliti anche fra coloro che con ogni probabilità ne vengono danneggiati; con un poco eh ... , ma non più di tanto...
    Su questo sono d'accordo, però mi sembra tempo perso... se non vogliono fare una cosa non la fanno, che poi inventino una scusa invece di dire la verità (nel caso specifico dire che gli viene più semplice, e meno costoso, gestire le cose in maniera univoca per tutti...) può essere magari fastidioso ma in fondo lascia il tempo che trova... le uniche armi in nostro possesso sono i ricorsi, se ci sono dei presupposti solidi (e ricordandosi sempre che una banca ha delle possibilità legali che noi non abbiamo...) ed in questo caso non ci sono, oppure cambiare banca...

Accedi