Conto N26: va inserito in dichiarazione dei redditi?
I bond segnalano problemi in arrivo, sarà fondamentale monitorare i rendimenti reali
Gli investitori dovrebbero iniziare a preoccuparsi dei loro investimenti, dal momento che i rendimenti del Tesoro USA si stanno muovendo più in alto, trascinando con loro i crediti a basso …
Trading fino a sera, nuovi orari per la Borsa tedesca che resterà aperta fino alla chiusura di Wall Street. Anche Piazza Affari pronta per gli straordinari?
Da lunedì 29 novembre la Borsa di Francoforte consentirà agli investitori di negoziare azioni, Etf/Etp e fondi comuni di investimento fino alle ore 22, potendo così reagire agli eventi sui …
La giornata più nera dell’anno per le Borse, panic selling con petrolio a -13%. Ftse Mib affonda a -4,6%
Venerdì nero a tutti gli effetti sui mercati. In coincidenza con il Black Friday che segna l?avvio della stagione degli acquisti pre-natalizi, i mercati sono stati travolti dall?emergere di una …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Apr 2000
    Messaggi
    31,282
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    3434 Post(s)
    Potenza rep
    42949694

    Conto N26: va inserito in dichiarazione dei redditi?

    Parliamo di conto N26, banca tedesca.
    Il conto è a zero spese ma mi chiedevo se va inserito nel quadro RW della dichiarazione dei redditi.

    Nel LISTINO PREZZI, ultimo pdf scaricabile a:
    Condizioni generali Conto corrente N26 - N26 La Banca per Smartphone

    leggo:
    IVAFE
    Oltre a questi costi va considerata l’IVAFE, l’imposta per i conti correnti detenuti all’estero, stabilita nella misura fissa di 34,20 euro per ciascun conto corrente detenuto all’estero, che deve essere dichiarata dal cliente nel quadro RW. L’imposta non è dovuta quando il valore medio di giacenza annuo risultante dagli estratti conto e dai libretti non è superiore a 5.000 euro.

  2. #2

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    254
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    163 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Conto N26: va inserito in dichiarazione dei redditi?-01.jpg

  3. #3

    Data Registrazione
    Apr 2000
    Messaggi
    31,282
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    3434 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Grazie, quindi per evitare comunque problemi meglio lasciar perdere.

  4. #4

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,015
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    305 Post(s)
    Potenza rep
    18752156
    Basta avere una media inferiore ai 5k. Io lo uso quando mi serve e ci tengo poche centinaia di euro

  5. #5

    Data Registrazione
    Apr 2000
    Messaggi
    31,282
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    3434 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Dubbio: per il conto arancio vale il medesimo obbligo diinserimento nel quadro RW della dichiarazione dei redditi?

    Lo chiedo perchè nel foglio informativo si legge che i depositi sono garantiti da:
    ==========
    Il Sistema di Garanzia dei Depositi di diritto olandese, presso (1) De Nederlandsche Bank N.V. (Banca Centrale olandese) (DNB)
    ==========

    E poi per i contatti tro questo indirizzo olandese:

    De Nederlandsche Bank N.V. PO box 98 1000 AB Amsterdam indirizzo:
    Westeinde 1 1017 ZN Amsterdam Telefono (da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 17:00): + 31 20 524 91 11 email: [email protected]

  6. #6

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    8,539
    Mentioned
    29 Post(s)
    Quoted
    2269 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Non importa su quale FITD si appoggia, l'ìmportante e' la sede che deve essere italiana, difatti si trova a Milano se ricordo bene.
    Per fare un altro esempio, la defunta Privatbank operava nella filiale di Roma, gestiva depositi con IBAN IT ed aveva FITD lettone.

    Ergo nessuna dichiarazione in quanto realta' operanti su suolo italiano.

  7. #7

    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    296
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    223 Post(s)
    Potenza rep
    13912396
    Riesumo questa discussione per delucidazioni in merito. Com'è finita? va dichiarata questa benedetta N26 o no?
    Grazie

  8. #8
    L'avatar di rosebud26
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    3,006
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    1163 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    I messaggi precedenti sono chiari: dipende da quanto ci tieni.
    Se la giacenza media era uguale o superiore ai 5.000 euro o se hai avuto per un giorno 15.000 euro o più, va dichiarato.
    Altrimenti no.

  9. #9
    L'avatar di sicolla
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    733
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    554 Post(s)
    Potenza rep
    8070128
    Citazione Originariamente Scritto da Mulsanne74 Visualizza Messaggio
    Conto N26: va inserito in dichiarazione dei redditi?-01.jpg
    Buongiorno a tutti,
    segnalo ulteriormente che a prescindere dall'importo presente sul conto, anche se inferiore ai 5.000 euro di giacenza media, gli eventuali interessi maturati vanno comunque sempre dichiarati.
    Sim.

  10. #10
    L'avatar di Zippino
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    1,898
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    940 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da sicolla Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti,
    segnalo ulteriormente che a prescindere dall'importo presente sul conto, anche se inferiore ai 5.000 euro di giacenza media, gli eventuali interessi maturati vanno comunque sempre dichiarati.
    Sim.
    Quindi, dato che questo conto non matura interessi, rimane tutto come prima.

Accedi