Consigli per apertura conti deposito e domande generiche - Pagina 184
La pensione è la paura più grande dell’investitore digitale italiano, ma pochi si informano su come colmare il gap previdenziale
Gli investitori digitali più evoluti non si sono fatti spaventare dal rischio Covid e anzi lo hanno visto come un’opportunità per allocare meglio i propri risparmi. A preoccupare è invece …
Piazza Affari inizia agosto avanti tutta in scia a Wall Street. Rush galassia Agnelli sul Ftse Mib, KO Banco e Mediobanca
Incipit di agosto sotto il segno degli acquisti a Piazza Affari. Dopo una prima parte di giornata altalenante, il Ftse Mib ha imboccato la via dei rialzi grazie all’andamento rialzista …
Telecom Italia ruggisce in Borsa tra sviluppi affaire OI e attesa conti 2° trimestre. Analisti vedono potenziale upside del 54%
Gli investitori tornano a posizionarsi su Telecom Italia in attesa dei conti del secondo trimestre che saranno approvati domani dal cda della tlc.  Il titolo TIM oggi segna oltre +2% …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1831

    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    232
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    112 Post(s)
    Potenza rep
    4363283
    Citazione Originariamente Scritto da soria Visualizza Messaggio
    salve volevo sapere se è possibile avere i propri risparmi da qualche parte senza doverci perdere niente di tasse e senza fare investimenti bancari. non ci voglio guadagnare ma non ci voglio nemmeno perdere o almeno non molto. è possibile in questo paese? come e dove?

    grazie
    Qualsiasi conto deposito va bene per questo scopo, l'importante è avere un tasso di almeno 0,3% così con gli interessi ci paghi almeno il bollo.
    I tassi attuali, seppur bassi, sono maggiori di 0,3% quindi permettono anche di guadagnare qualcosina

  2. #1832

  3. #1833
    L'avatar di Folletto5
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    141
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    105 Post(s)
    Potenza rep
    6860102
    La scelta dei conti deposito e' vasta, devi solo decidere se vuoi:
    - capitale libero
    - capitale vincolato ma svincolabile
    - capitale vincolato non svincolabile.
    In base a questo cambia logicamente il rendimento.

  4. #1834

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    119
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    87 Post(s)
    Potenza rep
    7
    scusate l'ignoranza che significa conto deposito esattamente?
    io non ci voglio ne guadagnare nè soprattutto perdere. ovvio che se guadagno va bene, come si fa a trasferire il denaro dalla propria banca intesa san paolo a chebanca.it ?
    la commissione annuale per mantenere i soldi c'è?

    mi sembra di capire che voi consigliate una delle 3 soluzioni che banca fca e gbm, attualmente qual è la migliore?
    il capitale vincolato ma svincolabile si potrà prelevare al bisogno

    grazie?

  5. #1835
    L'avatar di aleksic
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Messaggi
    947
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    537 Post(s)
    Potenza rep
    22758182
    Citazione Originariamente Scritto da soria Visualizza Messaggio
    scusate l'ignoranza che significa conto deposito esattamente?
    io non ci voglio ne guadagnare nè soprattutto perdere. ovvio che se guadagno va bene, come si fa a trasferire il denaro dalla propria banca intesa san paolo a chebanca.it ?
    la commissione annuale per mantenere i soldi c'è?

    mi sembra di capire che voi consigliate una delle 3 soluzioni che banca fca e gbm, attualmente qual è la migliore?
    il capitale vincolato ma svincolabile si potrà prelevare al bisogno

    grazie?
    La differenza tra un c/c e un conto deposito è la tassazione: il primo paghi il bollo in base alla giacenza media (trimestrale o annuale dipende dalla banca, ma in genere è trimestrale a meno che non sei tu a chiedere il cambio) se superi i 5k: trimestrale 8,55 euro annuale 34,20. Nel conto deposito si paga lo 0,20% nel periodo di rendiconto (quindi non conta la giacenza) che può essere trimestrale o annuale (vale lo stesso discorso del c/c). Il conto deposito è tra gli investimenti più sicuri perché è coperto da un fondo di garanzia fino a 100k a intestatario. Da Intesa Sanpaolo a CheBanca ovviamente basta un bonifico, perché i conti deposito hanno un iban per ricevere le somme dal conto di appoggio. Però se devi aprirti un CD, ci sono soluzioni migliori come FCA. Poi dovresti farti un c/c più conveniente, perché intesa Sanpaolo, credo prevede un costo a bonifico e altri balzelli. FCA è sia libero che vincolabile, ma si può svincolare quando vuoi anche solo in parte.

  6. #1836

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    119
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    87 Post(s)
    Potenza rep
    7
    quindi posso tenere il mio c/c intesa e avere un CD fca o chebanca per trasferire somme di denaro da intesa a fca/chebanca devo effettuare dei bonifici ad un costo, quanto è il costo del bonifico?è in base alla somma o è fisso?

    e per trasferire denaro da un conto deposito ingdirect conto arancio come funziona?

  7. #1837
    L'avatar di aleksic
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Messaggi
    947
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    537 Post(s)
    Potenza rep
    22758182
    Citazione Originariamente Scritto da soria Visualizza Messaggio
    quindi posso tenere il mio c/c intesa e avere un CD fca o chebanca per trasferire somme di denaro da intesa a fca/chebanca devo effettuare dei bonifici ad un costo, quanto è il costo del bonifico?è in base alla somma o è fisso?

    e per trasferire denaro da un conto deposito ingdirect conto arancio come funziona?
    Per sapere il costo del bonifico da Intesa al conto deposito devi guardare il foglio informativo di Intesa, ma credo costi 1 euro, mentre dal conto deposito al c/c non ci sono costi. Per conto Arancio non so neanche se esisti ancora un CD.

  8. #1838
    L'avatar di gas78
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    1,254
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    WIDIBA, nuova liquidità.. conviene?

    Buongiorno a tutti,
    a breve mi scade un vincolo con creval e cercavo un posto dove spostare la liquidità.
    Mi interessa un conto libero o a breve scadenza (massimo un anno).

    Ho un conto dormiente WIDIBA, che mi ha proprosto 1,5% per sei mesi. C'è di meglio secondo voi?

    I bolli come vengono applicati? Annuali o trimestrali?
    Fossero annuali, vincolando a fine mese la scadenza andrebbe al prossimo anno, quindi la convenienza del vincolo sarebbe meno interessante.

    Grazie a chi vorrà consigliarmi...

  9. #1839
    L'avatar di lampadino
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    49,809
    Mentioned
    388 Post(s)
    Quoted
    11759 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da gas78 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti,
    a breve mi scade un vincolo con creval e cercavo un posto dove spostare la liquidità.
    Mi interessa un conto libero o a breve scadenza (massimo un anno).

    Ho un conto dormiente WIDIBA, che mi ha proprosto 1,5% per sei mesi. C'è di meglio secondo voi?

    I bolli come vengono applicati? Annuali o trimestrali?
    Fossero annuali, vincolando a fine mese la scadenza andrebbe al prossimo anno, quindi la convenienza del vincolo sarebbe meno interessante.

    Grazie a chi vorrà consigliarmi...
    per non disperdere informazioni,
    meglio postare nella discussione esistente
    Consigli per apertura conti deposito

    vedi anche questo
    RENDIMENTI CONTI DEPOSITO - Foglio Excel per calcolo interessi effettivi - Cap. III

  10. #1840

    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    119
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    87 Post(s)
    Potenza rep
    7
    Citazione Originariamente Scritto da aleksic Visualizza Messaggio
    Per sapere il costo del bonifico da Intesa al conto deposito devi guardare il foglio informativo di Intesa, ma credo costi 1 euro, mentre dal conto deposito al c/c non ci sono costi. Per conto Arancio non so neanche se esisti ancora un CD.
    si ma il tasso annuo lordo è ridicolo
    Conto Deposito Arancio online a Zero Spese e Interessi sicuri | ING

    come si passa da un conto deposito ad un altro conto deposito? devo passare sempre per il c/c intesa?

    sul sito fcabank c'è vincolo libero di 24 mesi, che significa che rimangono sempre sul conto deposito ma dopo i 24 mesi cambia il tasso di interesse dell'1% ?

    un'altra cosa: quanto tempo devono giacere sul c/c somme superiori a 5000€ per maturare la commissione annuale ? cioè se supero 5000€ per 1 giorno o 1 settimana e poi prelevo pago ?
    Ultima modifica di soria; 02-07-20 alle 10:03

Accedi