[INF] Dove conservare gli username, i PIN e le password? - Pagina 62
Impennata rendimenti Btp rende meno attraenti gli yield di Enel e delle altre utility di Piazza Affari. Pesa anche il rebus bollette/pagamenti
Alea iacta est, il dado è tratto. Il timore di stop delle forniture di gas dalla Russia si era già concretizzato con l?annuncio da parte di Gazprom della chiusura a tempo indeterminato di Nord Stream 1, come risposta di Putin al tetto al prezzo del petrolio russo deciso dai Paesi del G7. Nella giornata di
UniCredit, Orcel su governo Meloni: ‘mercati esagerati con Italia, cresce più di Italia e Germania e ricchezza famiglie supera 10.000 MLD’
Il numero uno di UniCredit Andrea Orcel conferma di riporre fiducia  nelle potenzialità dell'Italia e non vede grandi problemi per il paese dop
Tassi BTP 10y a un soffio dal 5%, e nel più breve Italia peggio di Grecia. Spread oltre soglia pericolo Bce
Premessa per chi, guardando ai BTP e a Piazza Affari, è tentato di parlare subito di attacco dei mercati contro l?Italia di Giorgia Meloni: il sentiment è negativo ovunque, con le vendite che si abbattono sull?azionario e sui bond.  E? tuttavia vero che, oltre alla carica di sell contro la sterlina e il debito UK,
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #611
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,019
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    2676 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da ale_alex Visualizza Messaggio
    Si ho già predisposto due copie + una sul cloud + una nell'area personale del mio smartphone. Per le copie fisiche invece come vi regolate? E' consigliabile avere una copia scritta nascosta in casa?

    Se per "fisica" intendi cartacea la risposta è: dipende. Se vivi solo e/o hai una cassaforte probabilmente un cartaceo può sempre tornare utile (metti ad esempio il caso, seppur remoto, di dimenticare la master password).

  2. #612
    L'avatar di FogOnLine
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    12,968
    Mentioned
    86 Post(s)
    Quoted
    5967 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Checklist Visualizza Messaggio
    Se per "fisica" intendi cartacea la risposta è: dipende. Se vivi solo e/o hai una cassaforte probabilmente un cartaceo può sempre tornare utile (metti ad esempio il caso, seppur remoto, di dimenticare la master password).
    Per una lista di password no, ma per una singola master password si può trarre ispirazione dagli strumenti per giocare a geocatching (quasi tutte queste viti hanno anche la testa magnetica).
    Immagini Allegate Immagini Allegate  

  3. #613
    L'avatar di Checklist
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    4,019
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    2676 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Ti piacciono questi oggettini eh?

    Comunque, non so che differenza faccia a livello di sicurezza (dato che non so le informazioni al suo interno siano in qualche modo criptate), ma se si dovessero perdere tutte le copie di backup (ipotesi molto remota se queste sono almeno 3 o più) in tal caso il cartaceo con TUTTE le password sarebbe fondamentale.

  4. #614
    L'avatar di FogOnLine
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    12,968
    Mentioned
    86 Post(s)
    Quoted
    5967 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Checklist Visualizza Messaggio
    Ti piacciono questi oggettini eh?

    [...]
    Da quando esistono gli hierarchical deterministic wallet basati su standard BIP39 e BIP44 avere uno o più posti sicuri per la passphrase è assai opportuno.

  5. #615
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    36,429
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    12925 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Why KeePass instead of self-hosting Bitwarden

    qua in sostanza il tizio dice che la cosa più facile e sicura è usare keepass sincronizzato con Syncthing
    KeePassXC su PC
    KeePass2Android Offline nel telefono

  6. #616

    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    16,363
    Mentioned
    122 Post(s)
    Quoted
    8060 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da Vincent Vеga Visualizza Messaggio
    Why KeePass instead of self-hosting Bitwarden

    qua in sostanza il tizio dice che la cosa più facile e sicura è usare keepass sincronizzato con Syncthing
    KeePassXC su PC
    KeePass2Android Offline nel telefono
    KeePassXC sarebbe stata la mia soluzione preferita, ma non ha la funzione "Derive from previous password" che è molto utile, praticamente un salvavita, nel caso dei tanti siti che chiedono aggiornamento periodico di password. Con KeepassXC c'è qualcosa di simile, la funzione che rigenera la password, ma spesso il modo in cui lo fa non si concilia con le richieste astruse dei siti in tema di password, ad es. siti che non accettano alcuni caratteri ma altri sì, siti cui il punto va bene, ma la virgola no
    A meno che non abbia visto male io, tale funzione non c'è ancora.
    Inoltre per quel che vale la stima dell'entropia della password su KeePassXC non è così immediatamente visibile come con KeePass2.
    Per la sincronizzazione, non mi affiderei ai cloud, per quanto buoni so che le intelligence/hacker di mezzo mondo stanno prelevando a manetta traffico criptato nella speranza poi di poterlo decriptare in futuro con computer quantici o nel caso ci siano miglioramenti tecnologici che rendano possibile farlo.
    Non saprei dire quanto sia verosimile che una cosa del genere avvenga, però a naso mi sembra un rischio in più, anche se nel nostro caso di cittadini privati non so quanto sia utile fare i paranoici, ergo...
    ...sullo smartphone per praticità e convenienza e visto che ormai le banche ti obbligano ad usarlo mi sono arreso al gestore password Apple, cui non ho dato accesso al cloud per quel che può valere, su cui praticamente ho solo le password dei siti che uso con questo dispositivo.

  7. #617
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    36,429
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    12925 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Lupak Visualizza Messaggio
    KeePassXC sarebbe stata la mia soluzione preferita, ma non ha la funzione "Derive from previous password" che è molto utile, praticamente un salvavita, nel caso dei tanti siti che chiedono aggiornamento periodico di password. Con KeepassXC c'è qualcosa di simile, la funzione che rigenera la password, ma spesso il modo in cui lo fa non si concilia con le richieste astruse dei siti in tema di password, ad es. siti che non accettano alcuni caratteri ma altri sì, siti cui il punto va bene, ma la virgola no
    A meno che non abbia visto male io, tale funzione non c'è ancora.
    Inoltre per quel che vale la stima dell'entropia della password su KeePassXC non è così immediatamente visibile come con KeePass2.
    Per la sincronizzazione, non mi affiderei ai cloud, per quanto buoni so che le intelligence/hacker di mezzo mondo stanno prelevando a manetta traffico criptato nella speranza poi di poterlo decriptare in futuro con computer quantici o nel caso ci siano miglioramenti tecnologici che rendano possibile farlo.
    Non saprei dire quanto sia verosimile che una cosa del genere avvenga, però a naso mi sembra un rischio in più, anche se nel nostro caso di cittadini privati non so quanto sia utile fare i paranoici, ergo...
    ...sullo smartphone per praticità e convenienza e visto che ormai le banche ti obbligano ad usarlo mi sono arreso al gestore password Apple, cui non ho dato accesso al cloud per quel che può valere, su cui praticamente ho solo le password dei siti che uso con questo dispositivo.
    per il cloud si tratta di sfruttare il protocollo torrent con te stesso per il tempo necessario per trasferire quei pochi kb
    inoltre avevo Lastpass proprio quando scoppiò il merdone e non mi è successo nulla, per cui in confronto sarei in una botte di ferro con il fossato attorno

    Derive from previous password
    non conoscevo la funzione
    mi sarebbe tornata utile tutte quelle volte dove le banche mi hanno obbligato a cambiare password e vado un pò a naso con Keepass
    banche a parte nessuno mi obbliga a fare il cambio password quindi è giusto una scocciatura circoscritta a quei pochi istituti dediti a quella pratica barbara

    nello smartphone ho inserito dentro a keepass esclusivamente il PIN delle carte / bancomat perchè sono troppi
    le APP bancarie rimangono a casina nello smartphone dedicato e per accedervi ho necessità del PC dove c'è keepass dentro a un volume criptato

    nelle email ho messo l'autenticazione a due fattori come per le banche per cui anche se mi rubano tutto al limite mi troverai a scrivere post (più) sensati sul FOL

  8. #618

    Data Registrazione
    Apr 2022
    Messaggi
    30
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    1924890
    Citazione Originariamente Scritto da FogOnLine Visualizza Messaggio
    Per una lista di password no, ma per una singola master password si può trarre ispirazione dagli strumenti per giocare a geocatching (quasi tutte queste viti hanno anche la testa magnetica).
    Una soluzione del genere in effetti è molto interessante; io in alternativa avevo pensato ad esempio ad un doppio fondo in un cassetto oppure a nasconderlo dentro ad una classica scatola da incasso per interruttori della luce o anche dentro il case di un PC.

  9. #619
    L'avatar di Cranio
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    3,966
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    2459 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Lupak Visualizza Messaggio
    Per la sincronizzazione, non mi affiderei ai cloud, per quanto buoni so che le intelligence/hacker di mezzo mondo stanno prelevando a manetta traffico criptato nella speranza poi di poterlo decriptare in futuro con computer quantici o nel caso ci siano miglioramenti tecnologici che rendano possibile farlo.
    Non saprei dire quanto sia verosimile che una cosa del genere avvenga, però a naso mi sembra un rischio in più, anche se nel nostro caso di cittadini privati non so quanto sia utile fare i paranoici, ergo...
    Problema più teorico che pratico: i computer di quel genere non esistono ancora, a parte qualche esemplare sperimentale. La potenza di calcolo è alta ma ancora insufficiente a craccare roba tosta, anche quando lo diventerà sarà sempre costosissimo farlo, non mi preoccuperei per niente.

  10. #620

    Data Registrazione
    Apr 2022
    Messaggi
    278
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    200 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Questione "memoria": come ricordarsi PIN, costi di prelievo e dettagli di ogni carta?

    Buonasera,

    avendo diverse Carte, tra prepagate, carte di credito, carte di debito, più i servizi elettronici (Curve, Paypal, Gpay ecc..) e appartengono purtroppo tutte a Banche diverse.

    Non ci capisco più nulla... sebbene conservi su dei file appositamente creati e salvati, anche sui Cloud, con tutti i dettagli di ogni carta e varie password - quindi, a meno di catastrofi, non dovrei mai perdere i dati.

    Il problema, però, è: come fare a decidere velocemente quale carta usare, in ogni luogo, in un determinato momento, per fare le cose al modo migliore e più economico possibile?

    In sostanza, se mi trovo a cambiare diversi paesi con diverse valute in pochi giorni... che fare? Dovrei ricordarmi per ogni carta quale sia più conveniente in Italia o all'estero; poi quale sia più conveniente per i prelievi in Euro e quale in extra euro, quale abbia le commissioni di pagamento e prelievo inferiori, quale abbia il circuito più adatto - o non utilizzabile -in quello specifico luogo (differenze abissali tra Visa, MasterCard e Maestro)... infine, dovrei ricordarmi i massimali e ovviamente i PIN. Nonché le APP, sempre aggiornate e configurate, per sbloccare /bloccare la Carta con il tap, se si ha l'opzione di blocco / sblocco temporaneo.

    Insomma, nonostante la ancora giovane età, la memorizzazione di questi dettagli è praticamente impossibile, e non saprei, qualora dovessi decidere "al momento", o in pochi minuti, quale Carta utilizzare... non saprei darmi una risposta.... Ovviamente, aprendo i file e comparando, lo capirei, ma richiede tempo, e non è un processo che puoi fare ogni volta, in situazioni che richiedono velocità.

    Voi che metodo utilizzate?
    Scegliete 1-2 carte preferite, e amen, come va va, anche se avete usato una delle meno convenienti da usare per quel determinato posto e in quella determinata circostanza? Oppure vi mettete a fare le comparazioni ogni volta?

    Vi ringrazio in anticipo per l'aiuto e i consigli che mi darete

Accedi