Che mi dite di postaprevidenza valore? - Pagina 5
Il QE Infinity toglie già il sonno alla Lagarde (con i Bund acquistabili che finiranno presto)
Monta l?incertezza degli investitori nei confronti delle banche centrali e della loro capacità di influenzare la crescita globale. Un numero sempre maggiore di osservatori è convinto che i tagli dei …
Ftse Mib tocca nuovi massimi aspettando l’ultima di Draghi, record per Poste
Piazza Affari strappare il segno più in chiusura (+0,04% a 22.487 punti il Ftse Mib) segnando il livello di chiusura più alto del 2019. Nell?intraday il massimo risale al 17 …
Non solo BTP Italia, l’amore degli italiani verso i bond nei numeri record di Mot ed ExtraMot. Cresce l’impronta green
Durante l?evento annuale dedicato al Fixed Income sono stati presentati i trend di crescita e le principali novità dei mercati obbligazionari di Borsa Italiana. Parliamo dei mercati MOT, ExtraMOT ed …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di andydal
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    672
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    32 Post(s)
    Potenza rep
    29414339
    Citazione Originariamente Scritto da pf.fin Visualizza Messaggio
    Tralascio considerazioni che sarebbero decisamente antipatiche circa la bontà dei contenuti di alcuni dei links che hai indicato... ma in merito a quanto hai quotato ritengo che ... seppur la "facile liquidabilità" di un investimento possa dare un'idea di tranquillità tale circostanza strida un pò con la necessità di crearsi una pensione ... imho.
    Sono discussioni del forum eh, ci sono interventi sia pro che contro.
    Fra l 'altro sono anche vecchiotte e io non frequentavo nemmeno, per cui non prendertela con me.

    Riguardo al secondo punto sono d' accordo: la facile liquidita' stride con la necessita' di crearsi la pensione.
    Il problema e' arrivarci alla pensione, visto che ora come ora nemmeno si sa a che eta' ce la daranno (non so tu, ma io con i mei 44 sono lontanuccio ancora).

  2. #42

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    214
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    1366069
    Citazione Originariamente Scritto da pf.fin Visualizza Messaggio
    Se ti accontenti di una opinione non autorevole esprimo la mia ...
    - valgono parte delle considerazioni che ho fatto sopra;
    - costruire una pensione e/o approfittare delle caratteristiche fiscali sono due cose diverse ... che talvolta (non sempre) coincidono;
    - io ritengo che la costruzione di una pensione vada progettata considerando la globallità del patrimonio a disposizione e non come se fosse una cosa a sé stante;
    - data la giovane età hai tutto il tempo di modificare sia l'accantonamento che, eventualmente, il fondo a cui destinare i versamenti;
    - per scelta non mi esprimo sul singolo prodotto (vedrai che ci saranno altri preparatissimi in merito... forse ...)
    In conclusione credo che fai bene a cominciare un accantonamento ...
    Tralascio considerazioni che sarebbero decisamente antipatiche circa la bontà dei contenuti di alcuni dei links che hai indicato... ma in merito a quanto hai quotato ritengo che ... seppur la "facile liquidabilità" di un investimento possa dare un'idea di tranquillità tale circostanza strida un pò con la necessità di crearsi una pensione ... imho.

    Ciao
    Grazie, per la risposta, apprezzo!!

    Citazione Originariamente Scritto da pf.fin Visualizza Messaggio
    Tralascio considerazioni che sarebbero decisamente antipatiche circa la bontà dei contenuti di alcuni dei links che hai indicato
    Scusa ti riferisci a fantaSCIENZA?

  3. #43
    L'avatar di pf.fin
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    11,673
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da andydal Visualizza Messaggio
    Sono discussioni del forum eh, ci sono interventi sia pro che contro.
    Fra l 'altro sono anche vecchiotte e io non frequentavo nemmeno, per cui non prendertela con me. ...
    La mia critica era sul contenuto dei links e non sulla tua segnalazione ... anzi segnalarli va bene perchè chi legge può (anche sa non tutti ci riescono o vogliono veramente...) farsi una propria opinione in merito ...

    Citazione Originariamente Scritto da mognaga Visualizza Messaggio
    ...Scusa ti riferisci a fantaSCIENZA?
    ... anche se sono decisamente più problematici i suoi fans sfegatati ... quelli che "bevono" tutto quello che leggono ... senza filtro ... vabbé ... peggio per loro ...

    Ciao

  4. #44
    L'avatar di aero+
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    60
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    180006

    Postaprevidenza valore - consigli?

    Buongiorno a tutti,
    ho letto per un bel po' i thread monstre sui fondi pensioni, e volevo chiedere al forum un consiglio specifico sul prodotto postaprevidenza valore di postevita, sono anche andato in posta, ma non ne sono uscito con le idee molto piu' chiare
    (link qui)


    da quello che ho capito c'e' un rendimento netto del 2%, uno sgravio fiscale del 27% e capitale garantito.
    dall' ottavo anno si puo' ritirare il 75% dell'accumulato (ad esempio per una ristrutturazione). Ma fondamentalmente mi da' la sensazione di mettere semplicemente 'i soldi da parte'

    mi sbaglio?

    grazie mille in anticipo

  5. #45
    L'avatar di max 69
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    6,479
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    2669 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Fondamentalmente ti sbagli.

    Si tratta di un PIP (piano individuale pensionistico) quindi - diciamo - un fondo pensione.

    Fondo pensione - Wikipedia

    Ovviamente, l'impiegato delle poste non ti ha parlato di costi, vero?

    Se vuoi avere consigli, dovresti parlarci un pò di te.
    Ultima modifica di max 69; 07-01-14 alle 15:13

  6. #46
    L'avatar di aero+
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    60
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    180006
    no...non mi ha parlato di costi

    hai ragione... ho dato pochi elementi.

    si ero a conoscenza che il postevita fosse un PIP, il 'fondamentalmente' era un po' sarcastico, perche' con quelle caratteristiche mi sembra un prodotto quasi fatto per chi ha bisogno di un modo per 'mettere i soldi da parte', non essendo capace di farlo da solo - del resto alle poste stesse me lo hanno definito cosi'.

    per quello che riguarda me, sto cercando di valutare come integrare la mia pensione, sono un lavoratore autonomo, rientrato in italia dopo una periodo piu' che decennale di lavoro all'estero.
    volevo investire delle piccole somme per costruire un capitale futuro, il 2% mi sembrava un po' poco (tanto piu' che ora spuntano anche dei costi)
    ma forse mi sbaglio e considerando che e' garantito, il 2% e' buono?
    Ultima modifica di aero+; 07-01-14 alle 17:38

  7. #47
    L'avatar di max 69
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    6,479
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    2669 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    chissà come mai quelli che propongono i PIP glissano sempre sui costi...

    http://www.covip.it/wp-content/uploa...nato-01-32.pdf
    Indicatore sintetico dei costi « COVIP
    Elenchi Rendimenti « COVIP

    Un pò di link per farti una cultura su PIP e FPA (alternativa più economica): poi ne parliamo.

  8. #48
    L'avatar di aero+
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    60
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    180006
    grazie mille

    comincio a leggere...

  9. #49
    L'avatar di aero+
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    60
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    180006
    rieccomi, dopo una lunga lettura dei link gentilmente postati da max 69 e da altri 3D del forum...
    ho scoperto che il posteprevidenza valore ha dei costi che non mi erano stati prospettati, ad esempio la trasformazione da capitale accumulato in rendita costa il 1.25%

    credo quindi di dover rivalutare la mia strategia, i FPA hanno costi ridotti e dovrei studiarmeli meglio.
    con i CD ho fatto ottimi investimenti grazie al forum, ma non credo siano adatti al mio scopo (accumulare capitale a lungo termine).

    rimanendo in Poste mi sembra di aver capito che i BFPi - i buoni fruttiferi postali indicizzati all'inflazione - potrebbero essere una soluzione piu' saggia.
    migliore protezione del potere d'acquisto, minori costi e molta piu' agilita'.

  10. #50
    L'avatar di max 69
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    6,479
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    2669 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da aero+ Visualizza Messaggio
    ... mi sembra un prodotto quasi fatto per chi ha bisogno di un modo per 'mettere i soldi da parte'...

    per quello che riguarda me, sto cercando di valutare come integrare la mia pensione, sono un lavoratore autonomo, ...
    volevo investire delle piccole somme per costruire un capitale futuro...
    Citazione Originariamente Scritto da aero+ Visualizza Messaggio
    ... ho scoperto che il posteprevidenza valore ha dei costi che non mi erano stati prospettati ...

    credo quindi di dover rivalutare la mia strategia, i FPA hanno costi ridotti e dovrei studiarmeli meglio.
    con i CD ho fatto ottimi investimenti grazie al forum, ma non credo siano adatti al mio scopo (accumulare capitale a lungo termine).

    rimanendo in Poste mi sembra di aver capito che i BFPi - i buoni fruttiferi postali indicizzati all'inflazione - potrebbero essere una soluzione piu' saggia.
    migliore protezione del potere d'acquisto, minori costi e molta piu' agilita'.
    non so perché ti rispondo solo io, aspetta anche altri interventi ovviamente...

    Punti fermi su di te:
    - sei un lavoratore autonomo;
    - la tua intenzione non è quella semplicemente di mettere dei soldi da parte ma di farlo in ottica di pensione integrativa, quindi a lungo termine;
    - hai pochi soldi per farlo ma puoi farlo con continuità (mese per mese, diciamo).

    Punti fermi intorno a te:
    - ti serve un prodotto poco costoso;
    - ti devi proteggere dal nemico numero 1: l'inflazzzzzzzione;
    - se ci sono opportunità di risparmi fiscali ben vengano.

    Il mio parere:
    -i CD non sono un investimento ma un parcheggio per la liquidità a breve termine;
    - i BFPi sono buoni per proteggerti dall'inflazione come i BTPi ma non hai benefici fiscali: ci metti i soldi risparmiati dopo averci pagato le tasse;
    - i FPA sono il prodotto giusto per te perché pensati proprio in ottica previdenziale: studiateli.
    File Allegati File Allegati

Accedi