Che mi dite di postaprevidenza valore? - Pagina 4
Trading online: trader attivo su WallStreetBets ‘trasforma’ $766 in più di $100.000 con due opzioni put
Il primo contratto put gli ha assicurato un guadagno del 6.500% in una sola notte.
Bce e tassi negativi: Visco (Bankitalia) invita a non andare troppo oltre
L'alert dell'economista: "Sono fermamente convinto che i tassi di interesse a zero o negativi arrecheranno, nel lungo termine, un danno tremendo all'economia. Tanto per iniziare, i tassi a zero avvelenano …
Fca trema dopo warning di Renault, rischio cattive sorprese da trimestrale del Lingotto
Fca e settore automotive in affanno a Piazza Affari dopo il warning di Renault. Le maggiori vendite oggi si abbattono infatti su Pirelli (-2,3%) e Fca (-1,8%) che scivolano agli …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di ZioPaperone081
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    270
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    928198
    e cosa può fare? lei e casalinga è solo per trovarsi qualcosa in un futuro prossimo....ha 50 anni.

  2. #32
    L'avatar di andydal
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    672
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    32 Post(s)
    Potenza rep
    29414339
    Citazione Originariamente Scritto da ZioPaperone081 Visualizza Messaggio
    salve gente ho mia mamma che è interessata a farsi un piano previdenza e un amico in posta mi ha proposto:

    Poste Vita - Postaprevidenza Valore

    cosa ne dite? c'e di meglio in giro? lei e una casalinga che vuole mettere qualcosa da parte per un domani che si fa anziana.
    L' amico ti ha proposto uno dei prodotti che deve piazzare, ma quel piano pensionistico ha dei costi elevati e tua madre non avendo reddito non puo' nemmeno sfruttarne i benefici fiscali.

    Secondo me le converrebbe investire ogni mese in buoni fruttiferi postali indicizzati: costi praticamente nulli, minori vincoli e alla fine mi sa che rendono anche di piu.'
    Ultima modifica di andydal; 24-02-13 alle 05:04

  3. #33
    L'avatar di ZioPaperone081
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    270
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    928198
    Citazione Originariamente Scritto da andydal Visualizza Messaggio
    L' amico ti ha proposto uno dei prodotti che deve piazzare, ma quel piano pensionistico ha dei costi elevati e tua madre non avendo reddito non puo' nemmeno sfruttarne i benefici fiscali.

    Secondo me le converrebbe investire ogni mese in buoni fruttiferi postali indicizzati: costi praticamente nulli, minori vincoli e alla fine mi sa che rendono anche di piu.'
    Facendo la casalinga è vero che non produce reddito, ma lei ha intenzione di fare investimenti graduali, mettendo un canone alla volta in un fondo che gli produce qualcosa nel futuro prox ( visto ke ha 50 anni); perciò avevo pensato a fondi assicurativi o pensionistici.

    Riguardo i Buoni cosa consigliate? io personalmente li ho lasciati visto che ci sono alcuni conti deposito come CD marche che da il 5% lordo....fin'ora con i buoni non ci ho guadagnato molto....IO!

  4. #34
    L'avatar di andydal
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    672
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    32 Post(s)
    Potenza rep
    29414339
    Citazione Originariamente Scritto da ZioPaperone081 Visualizza Messaggio
    Facendo la casalinga è vero che non produce reddito, ma lei ha intenzione di fare investimenti graduali, mettendo un canone alla volta in un fondo che gli produce qualcosa nel futuro prox ( visto ke ha 50 anni); perciò avevo pensato a fondi assicurativi o pensionistici.
    Il problema dei fondi e' che se vuoi che rendano devi un po' rischiare, ma se poi i mercati vanno male porti a casa un rendimento basso lo stesso.
    Se invece vuoi stare piu' tranquillo e scegli un fondo garantito, rischiando poco guadagni poco
    Insomma, alla fine il rendimento potrebe non essere un gran che, ma le spese di caricamento e di gestione te le sei beccate comunque.

    Uno dei vantaggi dei fondi pensione sarebbe la deducibilta' fiscale, ma se tua madre non puo' sfruttarla e' meglio che investa in qualcosa di piu' prevedibile, meno vincolante e che abbia costi minori, secondo me.

    Citazione Originariamente Scritto da ZioPaperone081 Visualizza Messaggio
    Riguardo i Buoni cosa consigliate? io personalmente li ho lasciati visto che ci sono alcuni conti deposito come CD marche che da il 5% lordo....fin'ora con i buoni non ci ho guadagnato molto....IO!
    Si, ma il 5% e' una promozione che scade a fine mese, il bollo e' a carico e devi avere 5000 euro come minimo, qui si parlava di piccole somme mensili.

    Io i buoni li sto riscoprendo adesso, ma solo quelli legati all' inflazione (BFPi) gli altri secondo me non vale la pena considerarli.
    Attualmente rendono circa 1% all' anno + l' inflazione che non e' poco, secondo me.

    Se si ogni 2-3 mesi prende un buono (250 euro taglio minimo), fra 10 anni sa che quei soldi se li ritrovera' tutti, anzi saranno diventati 280 (in potere di acquisto attuali).
    Certo ci sono forme di investimento piu' redditizie, ma hanno anche rischi maggiori.
    Ultima modifica di andydal; 24-02-13 alle 14:05

  5. #35

    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    7,828
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    504 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da ZioPaperone081 Visualizza Messaggio
    Facendo la casalinga è vero che non produce reddito...
    A meno che non sia a carico di qualcuno...

  6. #36
    L'avatar di ZioPaperone081
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    270
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    928198
    E a carico di mio padre ( l'unico che produce reddito).

    Quindi conviene che invece di fare un fondo in cui mettere mensilmente tot. €; mettere lo stesso canone in posta aprendo BFPI ?

    Se mi dite che è la soluzione giusta.....cmnq non può fruttare mio padre, nel caso dei fondi, la deducibilta' fiscale?

    In caso di BFPI quali conviene fare? che percentuale minimo di guadagno garantitò c'e? quanto durano?

  7. #37

    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    214
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    1366069
    Ciao a tutti,
    come sempre al momento del bisogno si cerca nei forum un "conforto"

    Vorrei sottoscrivere postaprevidenza valore, con un versamento iniziale di 200 euro al mese, per poi dopo un anno valutare se ridurlo.

    Ho letto un opuscolo de ILSOLE24ORE che parla molto bene di questo fondo ed io 33enne con moglie e figli, voglio accantonare un gruzzoletto per il domani.

    La mia posizione è questa:
    MILITARE DI CARRIERA
    REDDITO CIRCA 35000 EURO ANNUI LORDI
    INIZIO LAVORO 1998
    ETA' 33 ANNI

    pertanto non voglio toccare il TFR, e voglio costruire la pensione integrativa esclusivamente con le quote pagate.

    Inoltre, desidero DETASSARMI!!! Ovvero, mi ingolosisce l'idea dedurre una parte del fondo, annualmente, dalle tasse.

    Mia moglie ha un reddito più basso del mio, pertanto il fondo lo farei a nome mio, poichè avendo un reddito maggiore, aumenterei la forbice della deducibilità (se ho detto un ******ta correggetemi)

    Detto questo vorrei la Vs autorevole opinione e qualche dritta... anche una semplice considerazione o un insulto! Vorrei sapere se sto sbagliando, se sto sbagliando di grosso o se sto sbagliando poco poco...

    Grazie

  8. #38

    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    7,828
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    504 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da ZioPaperone081 Visualizza Messaggio
    E a carico di mio padre ( l'unico che produce reddito).

    .....cmnq non può fruttare mio padre, nel caso dei fondi, la deducibilta' fiscale?
    Sì, tuo padre può sfruttare la deduzione fiscale (con limite di 5165 eur annui per nucleo familiare).
    Prima di sottoscrivere studia (anche qui sul forum) come funzionano e quali sono i fondi pensione più convenienti.

  9. #39
    L'avatar di andydal
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    672
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    32 Post(s)
    Potenza rep
    29414339
    Citazione Originariamente Scritto da ZioPaperone081 Visualizza Messaggio
    E a carico di mio padre ( l'unico che produce reddito).
    Allora quanto versato per tua madre lo potrebbe dedurre lui e il discorso cambia, specie se ha un reddito alto.

    Citazione Originariamente Scritto da ZioPaperone081 Visualizza Messaggio
    Quindi conviene che invece di fare un fondo in cui mettere mensilmente tot. €; mettere lo stesso canone in posta aprendo BFPI ?
    Fondo o buoni postali ?
    Domanda difficile...
    Io ho preferito, almeno per il momento, sospendere i versamenti nel fondo pensione e prendere ogni mese un BFPi perche' non mi piacciono tutti quei vincoli che ci sono nei fondi e perche' mi mancano oltre 25 anni (do' per scontato che non me la daranno fino ai 70 ), ma penso che ognuno dovrebbe fare le sue scelte.
    Nel forum trovi un bel po' di roba, qui alcuni spunti interessanti:

    Fondi pensione vol 2

    Pensione integrativa (opinioni)

    Beppe Scienza e la fregatura dei fondi pensione

    Citazione Originariamente Scritto da ZioPaperone081 Visualizza Messaggio
    In caso di BFPI quali conviene fare? che percentuale minimo di guadagno garantitò c'e? quanto durano?
    I BFPi sono quelli indicizzati all' inflazione (gli unici validi, secondo me), ne esce una serie nuova ogni mese e non si possono acquistare serie vecchie: o prendi quella appena uscita (tutto il mese di tempo) o aspetti eventualmente quella del mese successivo, ecc...
    I tassi al momento vanno da 0.75 % dei primi anni al 2% del 10° anno, per un rendimento medio dell' 1 % a cui va sommata l' inflazione, che attualmente e' intorno al 2.5% ...ma anche se dovesse aumentare sei coperto.
    Durano 10 anni, ma si possono incassare quando si vuole.

    Buoni Fruttiferi Postali indicizzati all'inflazione italiana (cap. X)
    Ultima modifica di andydal; 25-02-13 alle 18:57

  10. #40
    L'avatar di pf.fin
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    11,673
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da ZioPaperone081 Visualizza Messaggio
    salve gente ho mia mamma che è interessata a farsi un piano previdenza e un amico in posta mi ha proposto:

    Poste Vita - Postaprevidenza Valore

    cosa ne dite? c'e di meglio in giro? lei e una casalinga che vuole mettere qualcosa da parte per un domani che si fa anziana.
    Citazione Originariamente Scritto da ZioPaperone081 Visualizza Messaggio
    Facendo la casalinga è vero che non produce reddito, ma lei ha intenzione di fare investimenti graduali, mettendo un canone alla volta in un fondo che gli produce qualcosa nel futuro prox ( visto ke ha 50 anni); perciò avevo pensato a fondi assicurativi o pensionistici.

    Riguardo i Buoni cosa consigliate? io personalmente li ho lasciati visto che ci sono alcuni conti deposito come CD marche che da il 5% lordo....fin'ora con i buoni non ci ho guadagnato molto....IO!
    Citazione Originariamente Scritto da ZioPaperone081 Visualizza Messaggio
    E a carico di mio padre ( l'unico che produce reddito).

    Quindi conviene che invece di fare un fondo in cui mettere mensilmente tot. €; mettere lo stesso canone in posta aprendo BFPI ?

    Se mi dite che è la soluzione giusta.....cmnq non può fruttare mio padre, nel caso dei fondi, la deducibilta' fiscale?

    In caso di BFPI quali conviene fare? che percentuale minimo di guadagno garantitò c'e? quanto durano?
    Scusa ZioPaperone ... ma io non riuscirò mai a capire perchè quando si parla di investimento si parte dalla valle per salire al monte e non il contrario.
    Tua made vuol mettere qualcosa da parte per la pensione (e fa benissimo) ma
    - ora è casalinga ... ma prima ha mai lavorato ? Ha valutato se possa essere conveniente fare versamenti volontari all'Inps ?
    - se ha 50 anni e vuole "andare in pensione" a 65 vuol dire che ha davanti corca 15 anni per accumulare/gestire il capitale, il che potrebbe anche portare a scegliere qualche investimento più "ballerino";
    - il capitale oggi a disposizione quanto è/sarà sufficiente per la pensione desiderate ?
    - se non ha reddito da dove derivano le somme accantonate ?
    - potresti fare sfruttare la deducibilità fiscale a tuo padre ... lui non ha bisogno di integrazione pensionistica ?
    - ecc. ecc. ecc.

    Solo dopo che ti sei risposto alle domande sopra (e ad altre) puoi pensare di scegliere il fonndo pensione A o il fondo pensione B o il Pip C o un accantonamento su un fondo o un titolo o un buono postale o altro ...

    Citazione Originariamente Scritto da mognaga Visualizza Messaggio
    ...
    Detto questo vorrei la Vs autorevole opinione e qualche dritta... anche una semplice considerazione o un insulto! Vorrei sapere se sto sbagliando, se sto sbagliando di grosso o se sto sbagliando poco poco...
    Se ti accontenti di una opinione non autorevole esprimo la mia ...
    - valgono parte delle considerazioni che ho fatto sopra;
    - costruire una pensione e/o approfittare delle caratteristiche fiscali sono due cose diverse ... che talvolta (non sempre) coincidono;
    - io ritengo che la costruzione di una pensione vada progettata considerando la globallità del patrimonio a disposizione e non come se fosse una cosa a sé stante;
    - data la giovane età hai tutto il tempo di modificare sia l'accantonamento che, eventualmente, il fondo a cui destinare i versamenti;
    - per scelta non mi esprimo sul singolo prodotto (vedrai che ci saranno altri preparatissimi in merito... forse ...)
    In conclusione credo che fai bene a cominciare un accantonamento ...
    Citazione Originariamente Scritto da andydal Visualizza Messaggio
    ...
    Durano 10 anni, ma si possono incassare quando si vuole...
    Tralascio considerazioni che sarebbero decisamente antipatiche circa la bontà dei contenuti di alcuni dei links che hai indicato... ma in merito a quanto hai quotato ritengo che ... seppur la "facile liquidabilità" di un investimento possa dare un'idea di tranquillità tale circostanza strida un pò con la necessità di crearsi una pensione ... imho.

    Ciao
    Ultima modifica di pf.fin; 26-02-13 alle 11:47 Motivo: ortografia ...

Accedi