Nessun sinistro = premio RCA +15%.
Fine egemonia di Wall Street nel prossimo decennio, quattro motivi spingono a diversificare altrove
Wall Street nella prima settimana di marzo ha mostrato qualche segnale di cedimento, in particolare il Nasdaq che è arrivato ad azzerare i guadagni da inizio anno allontanandosi di molto …
Investire sull’economia circolare: BlackRock individua i 4 settori da tenere d’occhio nel 2021
La pandemia ha rischiato di frenare lo slancio mondiale a favore della sostenibilità. Tuttavia, l’Economia circolare è tornata al centro della scena e oggi sono soprattutto quattro i settori che …
Dall’AI alla neuroscienza: la Cina prepara battaglia con USA per dominare su sette ‘tecnologie di frontiera’
La rivalità Usa-Cina continua ad espandersi e trova terreno fertile nella cosiddetta “tecnologia di frontiera”. Il premier Li Keqiang ha annunciato che la Cina aumenterà la spesa per la ricerca …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di mrmm
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    3,479
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1232 Post(s)
    Potenza rep
    42949682

    Nessun sinistro = premio RCA +15%.

    Compagnia con sede fisica.

    Ormai le assicurazioni si sono messe a ragionare come banche, telefonia, utenze etc etc...

    Non appena ti fidelizzano un attimino iniziano le scuse per "non poter fare nulla".

    Vai altrove… ed eccoli di nuovo i fantastici sconti… sino all'anno prossimo…

    La logica è quella che una volta conquistato il cliente, quest'ultimo per indolenza, pigrizia o scarsa propensione al cambiamento resti con loro a prescindere…

  2. #2
    L'avatar di samuele.soardo
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    1,158
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    652 Post(s)
    Potenza rep
    22772486
    Citazione Originariamente Scritto da mrmm Visualizza Messaggio
    Compagnia con sede fisica.

    Ormai le assicurazioni si sono messe a ragionare come banche, telefonia, utenze etc etc...

    Non appena ti fidelizzano un attimino iniziano le scuse per "non poter fare nulla".

    Vai altrove… ed eccoli di nuovo i fantastici sconti… sino all'anno prossimo…

    La logica è quella che una volta conquistato il cliente, quest'ultimo per indolenza, pigrizia o scarsa propensione al cambiamento resti con loro a prescindere…
    Tutte le compagnie, chi più chi meno, perseguono l’aumento del premio medio (a parità di pregresso assicurativo).
    Poi dipende dalle politiche, chi di pochi euro, chi con aumenti mostruosi.
    Gli sconti son solo un tampone per l’agente, che per inciso non è manco automatico che abbia in disponibilità...

  3. #3
    L'avatar di mrmm
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    3,479
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1232 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da samuele.soardo Visualizza Messaggio
    che per inciso non è manco automatico che abbia in disponibilità...

    Perché magari li ha finiti tutti per non far andare via quelli prima di te… e te paghi gli sconti pregressi…

  4. #4
    L'avatar di galimba
    Data Registrazione
    May 2000
    Messaggi
    8,312
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1666 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Normale, è esattamente come ti hanno già descritto sopra.
    Tieni presente che le compagnie rivedono le tariffe ogni toto di tempo , alzandole o abbassandole in base a statistiche piu' aggiornate (sx per zona,prezzo medio, e tanti altri parametri)
    Inoltre sicuramente avrai ottenuto uno sconto di tariffa gli anni scorsi,che quest'anno il tuo agente non ha piu' a disposizione
    Comunque non lamentatevi , il prezzo medio è sceso molto nell'ultimo decennio arrivando a 370euro circa, un po' per merito della concorrenza agguerrita (e spesso poco corretta ) e un po' al fatto che auto piu' nuove sono in teoria piu' sicure (frenata assistita e amenicoli elettronici vari)
    Ma aspetta ancora un po', vedremo quando entreranno in vigore ed andranno a regime le nuove normative della "polizza familiare" , pensata da tecnoebeti spacciandola per il nuovo mantra
    L'unico che dovrebbe rivedere le tariffe in questo momento è lo stato : sul tuo premio paghi il 25% di tasse, di cui 16% alla provincia….perché non ritoccare anche questi?

  5. #5

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da mrmm Visualizza Messaggio
    Compagnia con sede fisica.

    Ormai le assicurazioni si sono messe a ragionare come banche, telefonia, utenze etc etc...

    Non appena ti fidelizzano un attimino iniziano le scuse per "non poter fare nulla".

    Vai altrove… ed eccoli di nuovo i fantastici sconti… sino all'anno prossimo…

    La logica è quella che una volta conquistato il cliente, quest'ultimo per indolenza, pigrizia o scarsa propensione al cambiamento resti con loro a prescindere…
    Non è proprio così che funziona.
    Ormai le compagnie assicurative distribuiscono il Montesconti in base alla produttività su polizze di rami elementari e vita nuove, ergo vengono penalizzate quelle che lavorano in perdita, facendo solo RCA a tutto spiano. E sì, ormai le RCA vengono fatte da chiunque e la redditività è nulla perciò le compagnie si sono adeguate di conseguenza, premiando solo le agenzie che fanno un certo tipo di produzione.

    Normalmente gli sconti son destinati a chi non ha solo l'auto e gioca sul prezzo di una polizza obbligatoria ma chi invece è un cliente fidelizzato con polizze di altra tipologia (per me fidelizzazione vuol dire cliente che va vergo la globalità di protezioni).

  6. #6
    L'avatar di franzl-2
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    5,869
    Mentioned
    18 Post(s)
    Quoted
    1649 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Di Consiglio di prederne una Assicurazione Virtuale, cioe Online ....ce' un sito dove di da i 10 migliori prezzi della tua Macchina...

    io ho avuto per 5 Anni un saxo 1200 e' mia Figlia una Peugeot 106 quasi tutto uguale, perfino le porte poi cambiare....

    bene mentre mia Figlia per 5 anni ha supito un aumento di 65 euro con una Assicurazione Fisica... in Totale ha pagato 22 + 34 + 47 + 65 = 168 Euro
    io ho avuto la Quixia e' dopo 5 anni ho pagato solo 12 Euro in piu = 25 Euro in Totale di piu in 5 anni

    (strano che dopo e' divendata molto ma molto piu costosa....adesso ho da 4 anni la Linear e' mi trovo bene

    naturalmente tutte due senza alcun sinistro....
    Ultima modifica di franzl-2; 15-02-20 alle 10:06

  7. #7
    L'avatar di mrmm
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    3,479
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1232 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da franzl-2 Visualizza Messaggio
    Di Consiglio di prederne una Assicurazione Virtuale, cioe Online ....ce' un sito dove di da i 10 migliori prezzi della tua Macchina...

    Alla fine ho girato un po' di agenzie fisiche, fino a che non ho trovato quella che mi ha fatto uno sconto buono…

    Probabilmente online potrei risparmiare ancora quei 50 euro su quel prezzo attuale… però per un risparmio marginale preferisco non avere a che fare con call center in caso di sinistro…

  8. #8
    L'avatar di Frengo85
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,789
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    65 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Il 90% delle polizze ha un premio inferiore rispetto a quello di tariffa, per l'applicazione di uno sconto (quest'ultimo mediamente incide per il 34% della tariffa).
    Il sistema assicurativo, complice anche la concorrenza tra compagnie dell'ultimo lustro, ha visto quindi diminuire la rilevanza dei dati statistici (classe di merito per prima) a favore di parametri puramente commerciali. Si è quindi generato un sistema (per me assolutamente insano) di "volatilità" di portafoglio: se è vero che il premio medio negli ultima anni è sceso, è anche probabilmente diminuita la qualità del servizio prestato.

    Dati IVASS (IVASS - Bollettino Statistico Anno VI - N. 21 - dicembre 2019)

  9. #9

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    34
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    858995
    Citazione Originariamente Scritto da franzl-2 Visualizza Messaggio
    Di Consiglio di prederne una Assicurazione Virtuale, cioe Online ....ce' un sito dove di da i 10 migliori prezzi della tua Macchina...

    io ho avuto per 5 Anni un saxo 1200 e' mia Figlia una Peugeot 106 quasi tutto uguale, perfino le porte poi cambiare....

    bene mentre mia Figlia per 5 anni ha supito un aumento di 65 euro con una Assicurazione Fisica... in Totale ha pagato 22 + 34 + 47 + 65 = 168 Euro
    io ho avuto la Quixia e' dopo 5 anni ho pagato solo 12 Euro in piu = 25 Euro in Totale di piu in 5 anni

    (strano che dopo e' divendata molto ma molto piu costosa....adesso ho da 4 anni la Linear e' mi trovo bene

    naturalmente tutte due senza alcun sinistro....
    non è detto, io sono assicurato online da diversi anni, ogni anno, nonostante il valore del mezzo diminuisca ho un piccolo ritocco verso l'alto del premio annuale.
    E' vero che per acquisirmi mi hanno fatto una offertona, forse pago questo scotto e dovrei cambiare compagnia.
    Mannaggia alla pigrizia....

  10. #10
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    15,597
    Mentioned
    611 Post(s)
    Quoted
    8444 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da santacruzbk Visualizza Messaggio
    non è detto, io sono assicurato online da diversi anni, ogni anno, nonostante il valore del mezzo diminuisca ho un piccolo ritocco verso l'alto del premio annuale.
    E' vero che per acquisirmi mi hanno fatto una offertona, forse pago questo scotto e dovrei cambiare compagnia.
    Mannaggia alla pigrizia....
    Dice un proverbio chi lascia la strada vecchia per una nuova sa cosa lascia ma non sa cosa trova.Tradotto vuol dire che se il premio medio rca aumenta ingenerale,chi continua con la vecchia compagnia trova aumenti si ma ridotti rispetto all'aumento del listino.

    Conclusione la fedeltà premia.

Accedi