Inadempimento società di assicurazione e premio annuale
Ferrari ed Enel chiudono ai nuovi top di sempre, banche superstar del Ftse Mib nel giorno di UBI
Piazza Affari non si ferma più. Anche la terza settimana del mese è iniziata sotto i migliori auspici con il  Ftse Mib che oltrepassa il muro dei 25mila punti per …
Nexi pregusta un 2020 da prima della classe sul Ftse Mib, Citi non ha dubbi: Italia abbraccerà rivoluzione pagamenti digitali
Nuovo strappo al rialzo a Piazza Affari per il titolo Nexi. Il titolo aggiorna nuovamente i massimi storici oltrepassando nell’intraday anche quota 16 euro con un balzo giornaliero di oltre …
Ubi Banca sforna piano ambizioso e nuovi tagli, titolo gioisce ed euforia contagia anche Bper e Banco. Massiah: M&A ci sarà ma timing incerto
Ubi Banca è il best performer del Ftse Mib con un progresso del 5,8% a 3,5 euro. Il titolo veleggia sui massimi dall’autunno 2018 con un saldo di quasi +30% …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di glfin
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    96
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    859005

    Inadempimento società di assicurazione e premio annuale

    Ho aperto un reclamo presso l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni nei confronti di una società emittente una polizza di assicurazione, a causa di un inadempimento contrattuale.

    L’Ivass ha avviato la fase istruttoria e deve ancora decidere sulla controversia.

    Posso sospendere il pagamento del premio annuale in attesa che l’Ivass si pronunci sulla questione, se si, devo darne comunicazione alla società assicuratrice ?

    Grazie

  2. #2
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    12,976
    Mentioned
    509 Post(s)
    Quoted
    6643 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da glfin Visualizza Messaggio
    Ho aperto un reclamo presso l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni nei confronti di una società emittente una polizza di assicurazione, a causa di un inadempimento contrattuale.

    L’Ivass ha avviato la fase istruttoria e deve ancora decidere sulla controversia.

    Posso sospendere il pagamento del premio annuale in attesa che l’Ivass si pronunci sulla questione, se si, devo darne comunicazione alla società assicuratrice ?

    Grazie
    L'inadempienza contrattuale,va prima notificata alla compagnia e successivamente all'IVASS.

    Solo a controversia definita puoi decidere che fare,nelle more vige il contratto sottoscritto.

  3. #3
    L'avatar di glfin
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    96
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    859005
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    L'inadempienza contrattuale,va prima notificata alla compagnia e successivamente all'IVASS.

    Solo a controversia definita puoi decidere che fare,nelle more vige il contratto sottoscritto.
    Ho aperto il sinistro e poi reclamo presso la stessa compagnia dopo il doppio diniego. Solo in seguito mi sono rivolto all'Ivass.

    Quindi non posso sospendere il pagamento ?

  4. #4
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    12,976
    Mentioned
    509 Post(s)
    Quoted
    6643 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da glfin Visualizza Messaggio
    Ho aperto il sinistro e poi reclamo presso la stessa compagnia dopo il doppio diniego. Solo in seguito mi sono rivolto all'Ivass.

    Quindi non posso sospendere il pagamento ?
    Spiega sinteticamente il fatto.

  5. #5
    L'avatar di glfin
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    96
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    859005
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Spiega sinteticamente il fatto.
    Ho aperto un sinistro presso una polizza di tutela legale da me sottoscritta nel 2015, ma l’assicuratore ha sostenuto che il fatto si anteriore alla stipula del contratto ed ha respinto anche il mio successivo reclamo che confutava la sua tesi.

    Ho così interessato della problematica l’Ivass, facendo specifici riferimenti normativi che dimostrerebbero come il sinistro ricada nel periodo di vigenza della polizza.

    In seguito, su richiesta dell’Ivass sono seguite ulteriori repliche mie e della compagnia, volte a contrastare la tesi della controparte.

    Ora siamo in attea che l’Istituto si pronunci sulla controversia.

  6. #6
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    12,976
    Mentioned
    509 Post(s)
    Quoted
    6643 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da glfin Visualizza Messaggio
    Ho aperto un sinistro presso una polizza di tutela legale da me sottoscritta nel 2015, ma l’assicuratore ha sostenuto che il fatto si anteriore alla stipula del contratto ed ha respinto anche il mio successivo reclamo che confutava la sua tesi.

    Ho così interessato della problematica l’Ivass, facendo specifici riferimenti normativi che dimostrerebbero come il sinistro ricada nel periodo di vigenza della polizza.

    In seguito, su richiesta dell’Ivass sono seguite ulteriori repliche mie e della compagnia, volte a contrastare la tesi della controparte.

    Ora siamo in attea che l’Istituto si pronunci sulla controversia.
    Sostanzialmente si tratta di vedere se la polizza è regolata dal claims made,o dal loss occurence.Prova a rileggere il contratto.

  7. #7
    L'avatar di glfin
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    96
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    859005
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Sostanzialmente si tratta di vedere se la polizza è regolata dal claims made,o dal loss occurence.Prova a rileggere il contratto.
    Una ricerca testuale sul pdf del contratto non trova nessuno dei termini indicati, però, l'articolo intitolato "Insorgenza del caso assicurativo - operatività della garanzia" recita: "Il caso assicurativo si intende insorto e quindi verificato nel momento in cui l’Assicurato, la controparte o un terzo avrebbero iniziato a
    violare norme di legge o contrattuali"


    Non so se da questo ri possa ricavare qualche informazione utile.

  8. #8
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    12,976
    Mentioned
    509 Post(s)
    Quoted
    6643 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da glfin Visualizza Messaggio
    Una ricerca testuale sul pdf del contratto non trova nessuno dei termini indicati, però, l'articolo intitolato "Insorgenza del caso assicurativo - operatività della garanzia" recita: "Il caso assicurativo si intende insorto e quindi verificato nel momento in cui l’Assicurato, la controparte o un terzo avrebbero iniziato a
    violare norme di legge o contrattuali"


    Non so se da questo ri possa ricavare qualche informazione utile.
    Se è cosi la compagnia dovrebbe prendere in carico il sinistro.Tu hai un riscontro scritto a seguito del reclamo?

  9. #9
    L'avatar di glfin
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    96
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    859005
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Se è cosi la compagnia dovrebbe prendere in carico il sinistro.Tu hai un riscontro scritto a seguito del reclamo?
    Ho riscontro scritto di tutte le comunicazioni, con la compagnia prima e con l'Ivass poi, perché sono sempre avvenute tramite email o pec.

    Facendo riferimento a quell'articolo, la società in realtà sostiene che il sinistro sia avvenuto in un periodo in cui la copertura assicurativa non era ancora stata stipulata.

  10. #10
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    12,976
    Mentioned
    509 Post(s)
    Quoted
    6643 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da glfin Visualizza Messaggio
    Ho riscontro scritto di tutte le comunicazioni, con la compagnia prima e con l'Ivass poi, perché sono sempre avvenute tramite email o pec.

    Facendo riferimento a quell'articolo, la società in realtà sostiene che il sinistro sia avvenuto in un periodo in cui la copertura assicurativa non era ancora stata stipulata.
    Precisiamo

    . per data di insorgenza del sinistro si intende la data in cui il fatto è accaduto
    . per data di conoscenza del sinistro si intende invece la data in cui l'assicurato prende atto che l'evento si è manifestato

    Ciò detto se l'evento si verifica durante il periodo di vigenza della polizza la presa in carico è fuori discussione.Se invece l'evento è anteriore interviene la clausola claim made o la loss occurence.

    Sia l'una condizione che l'altra sono ben specificate dal contratto,senza ombra di dubbio.

    Alcuni rischi professionali sono regolati dalla claim made altre dalla loss occurence.L'art da te evidenziato non specificando lascia intendere che di claim made si tratti.In caso di loss occurence avrebbero delineato meglio la perdita della copertura.

Accedi