Una domanda sul diritto di recesso/disdetta polizza infortuni
BTP Italia tornerà a far breccia tra le famiglie? Emissione al via tra tante certezze e qualche incognita
Tutto pronto per il Btp Italia. Il collocamento della quindicesima emissione del titolo di stato indicizzato all?inflazione (FOI meno tabacchi) dedicato ai piccoli risparmiatori italiani avrà luogo dal 21 al …
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Smil
    Data Registrazione
    Sep 2002
    Messaggi
    1,805
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    19 Post(s)
    Potenza rep
    42949690

    Una domanda sul diritto di recesso/disdetta polizza infortuni

    Ho una polizza infortuni decorrenza ore 24 del 21/12/2015 - scadenza ore 24 del 21/12/2023 - rateazione annuale

    leggo dal fascicolo informativo della polizza infortuni :

    Diritto di recesso
    :
    Avvertenza: il contratto prevede, sia per il Contraente sia per la Società la facoltà di recedere dal contratto
    nei casi previsti dalla legge o dopo ogni sinistro, denunciato a termini di polizza, e fino al 60° giorno dal
    pagamento o dal rifiuto dell’indennizzo, dandone comunicazione all’altra parte mediante lettera
    raccomandata.
    Il contratto può avere durata annuale ovvero poliennale non rescindibile ai sensi della legge n. 99 del 23
    luglio 2009 con riduzione del premio di tariffa del 5%.
    Se la durata del contratto supera i cinque anni il Contraente, trascorso il quinquennio, ha facoltà di recedere
    dal contratto con preavviso di sessanta giorni, senza oneri.

    ma anche:
    Proroga dell’assicurazione - Periodo di assicurazione
    In mancanza di disdetta data da una delle Parti con lettera raccomandata almeno 60 giorni prima della
    scadenza, l’assicurazione di durata non inferiore ad un anno è prorogata per una durata pari ad un anno e
    così successivamente.


    Non ho capito bene la differenza tra disdetta e recesso in questo caso.
    Leggo su internet:
    - La disdetta è un atto unilaterale con il quale si impedisce il rinnovo di un contratto di durata. La disdetta serve ad evitare il rinnovo automatico del contratto alla scadenza.

    - Il recesso è un atto unilaterale con il quale la parte esprime la volontà, non di non rinnovare il contratto alla scadenza, bensì di sciogliere definitivamente il contratto ancora in corso.

    Nel mio caso, volendo non continuare più con il contratto con la compagnia di assicurazione devo fare raccomandata di disdetta o di recesso?
    Ultima modifica di Smil; 30-09-19 alle 12:25

  2. #2
    L'avatar di samuele.soardo
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    775
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    393 Post(s)
    Potenza rep
    15098138
    Citazione Originariamente Scritto da Smil Visualizza Messaggio
    Ho una polizza infortuni decorrenza ore 24 del 21/12/2015 - scadenza ore 24 del 21/12/2023 - rateazione annuale

    leggo dal fascicolo informativo della polizza infortuni :

    Diritto di recesso
    :
    Avvertenza: il contratto prevede, sia per il Contraente sia per la Società la facoltà di recedere dal contratto
    nei casi previsti dalla legge o dopo ogni sinistro, denunciato a termini di polizza, e fino al 60° giorno dal
    pagamento o dal rifiuto dell’indennizzo, dandone comunicazione all’altra parte mediante lettera
    raccomandata.
    Il contratto può avere durata annuale ovvero poliennale non rescindibile ai sensi della legge n. 99 del 23
    luglio 2009 con riduzione del premio di tariffa del 5%.
    Se la durata del contratto supera i cinque anni il Contraente, trascorso il quinquennio, ha facoltà di recedere
    dal contratto con preavviso di sessanta giorni, senza oneri.

    ma anche:
    Proroga dell’assicurazione - Periodo di assicurazione
    In mancanza di disdetta data da una delle Parti con lettera raccomandata almeno 60 giorni prima della
    scadenza, l’assicurazione di durata non inferiore ad un anno è prorogata per una durata pari ad un anno e
    così successivamente.


    Non ho capito bene la differenza tra disdetta e recesso in questo caso.
    Leggo su internet:
    - La disdetta è un atto unilaterale con il quale si impedisce il rinnovo di un contratto di durata. La disdetta serve ad evitare il rinnovo automatico del contratto alla scadenza.

    - Il recesso è un atto unilaterale con il quale la parte esprime la volontà, non di non rinnovare il contratto alla scadenza, bensì di sciogliere definitivamente il contratto ancora in corso.

    Nel mio caso, volendo non continuare più con il contratto con la compagnia di assicurazione devo fare raccomandata di disdetta o di recesso?
    Nelle poliennali come la tua puoi esercitare la disdetta dal 5o anno, quindi nel tuo caso da dicembre 2020.
    Il recesso invece puoi esercitarlo (come e' pure facolta' della compagnia) post sinistro.
    Se non hai sinistri non puoi esercitarlo.

  3. #3
    L'avatar di Smil
    Data Registrazione
    Sep 2002
    Messaggi
    1,805
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    19 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da samuele.soardo Visualizza Messaggio
    Nelle poliennali come la tua puoi esercitare la disdetta dal 5o anno, quindi nel tuo caso da dicembre 2020.
    Il recesso invece puoi esercitarlo (come e' pure facolta' della compagnia) post sinistro.
    Se non hai sinistri non puoi esercitarlo.
    Ok, grazie.

  4. #4

    Data Registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    650
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    38 Post(s)
    Potenza rep
    31582833
    Anch'io ho una domanda in tema di disdetta di polizza infortuni.

    Una compagnia ha accettato la mia disdetta con un preavviso superiore a 30 giorni.

    Un'altra compagnia invece no. la mia disdetta è precede la scadenza di oltre 45 giorni e la compagnia mi chiede quindi di rimanere un altro anno: posso fare qualcosa per ottenere l'annullamento della mia polizza, oppure no?

    Grazie in anticipo

  5. #5
    L'avatar di samuele.soardo
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    775
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    393 Post(s)
    Potenza rep
    15098138
    Citazione Originariamente Scritto da cangiante Visualizza Messaggio
    Anch'io ho una domanda in tema di disdetta di polizza infortuni.

    Una compagnia ha accettato la mia disdetta con un preavviso superiore a 30 giorni.

    Un'altra compagnia invece no. la mia disdetta è precede la scadenza di oltre 45 giorni e la compagnia mi chiede quindi di rimanere un altro anno: posso fare qualcosa per ottenere l'annullamento della mia polizza, oppure no?

    Grazie in anticipo
    alcune compagnie prevedono disdetta via raccomandata entro 30 giorni dalla scadenza, altre compagnie invece entro 60 giorni dalla scadenza.
    Se non hai rispettato i termini di disdetta del contratto puoi farci poco.
    Questo ovviamente sulle polizze monoannuali con tacito rinnovo.
    Quando si parla di poliennalita' il vincolo permane per i primi cinque anni , tranne per la questione recesso post sinistro (ma li appunto ci vuole il sinistro pagato o diniegato per recedere).

Accedi