Intesa base sicura...ma un po’ incasinata
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Descalzi a tutto campo: Eni non sarà preda M&A, dividendo può salire
Eni è diventata la compagnia più efficiente tra le grandi con riserve proprie che sono state scoperte e non comprate, con costi per i nuovi barili molto bassi, a meno …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di importante
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    990
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    373 Post(s)
    Potenza rep
    20852346

    Intesa base sicura...ma un po’ incasinata

    Buongiorno a tutti,

    Vorrei un consiglio
    Mio padre vedovo di 85 anni ha per una size consistente del patrimonio questa polizza
    La fece 5 anni fa, quando si faceva ancora convincere dalla tizia della banca
    Quindi ora vorrebbe anche liberarsene ( qualunque btp avrebbe reso di più) a basso prezzo
    Ora dal sito (gli gestisco il ptf) gli vedo un valore maggiorato di circa il 5 per cento (versati 15000 ipotetici, riscatto 15900)
    Dal link sotto invece a riscattarla ha sempre una penale
    Poi mi dice sempre dal sito che investe in un fondo chiamato base sicura
    Non capisco se a farla riscattare prenderei un valora più alto o un valore più basso
    Dopo aver trovato il link sono un po’ in dubbio

    Ecco il link
    https://www.intesasanpaolovita.it/do...6b?version=1.0

    Grazie a tutti in anticipo

  2. #2
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    12,126
    Mentioned
    479 Post(s)
    Quoted
    6089 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da importante Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti,

    Vorrei un consiglio
    Mio padre vedovo di 85 anni ha per una size consistente del patrimonio questa polizza
    La fece 5 anni fa, quando si faceva ancora convincere dalla tizia della banca
    Quindi ora vorrebbe anche liberarsene ( qualunque btp avrebbe reso di più) a basso prezzo
    Ora dal sito (gli gestisco il ptf) gli vedo un valore maggiorato di circa il 5 per cento (versati 15000 ipotetici, riscatto 15900)
    Dal link sotto invece a riscattarla ha sempre una penale
    Poi mi dice sempre dal sito che investe in un fondo chiamato base sicura
    Non capisco se a farla riscattare prenderei un valora più alto o un valore più basso
    Dopo aver trovato il link sono un po’ in dubbio .



    Ecco il link
    https://www.intesasanpaolovita.it/do...6b?version=1.0

    Grazie a tutti in anticipo
    Tuo padre ha pagato una commissione di ingresso dell'1,5% ed ha comprato una polizza tranquilla con una ritenzione bassa,ed un discreto rendimento .

    La polizza è a vita intera,si può riscattare con una trattenuta di 30 euro,ma vi consiglio di lasciare le cose come sono.

  3. #3
    L'avatar di biziotto
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    1,568
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    587 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Tuo padre ha pagato una commissione di ingresso dell'1,5% ed ha comprato una polizza tranquilla con una ritenzione bassa,ed un discreto rendimento .

    La polizza è a vita intera,si può riscattare con una trattenuta di 30 euro,ma vi consiglio di lasciare le cose come sono.
    Mi accodo alle considerazioni di Mander, che condivido, per aggiungere alcuni spunti:

    -ti è chiaro cos'è una gestione separata e quali sono gli obiettivi di chi investe in essa?
    -che con i BTP si sarebbe guadagnato di più lo puoi stabilire adesso con il senno di poi, 5 anni fa che certezze avevi? Se vogliamo stare dentro l'arco temporale da te segnalato, nel 2014 si comprava il 5 anni Btp Tf 1,05% Dc19 Eur - Borsa Italiana con cedola all'1,05%, che al netto di tasse ed imposta di bollo ti avrebbe reso lo 0,71% annuo; quindi dire che "qualsiasi btp avrebbe reso di più" mi sembra abbastanza errato
    -ha una ritenzione "progressiva", ottima secondo me con rendimenti della GS fino al 3%; non eccelsa sopra il 3,5% (sempre ammesso che si veda questo rendimento nei prossimi anni)

    -dopo il 5° anno ha "solo" i 30€ di costo di riscatto, ok la liquidate "a basso prezzo" e dopo cosa comprate (con le stesse caratteristiche)? [per avere l'1% serve quasi un btp a 7 anni, siete disposti ad accollarvi eventuali oscillazioni per questo rendimento?]

    Ciao & buona giornata

  4. #4
    L'avatar di importante
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    990
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    373 Post(s)
    Potenza rep
    20852346
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Tuo padre ha pagato una commissione di ingresso dell'1,5% ed ha comprato una polizza tranquilla con una ritenzione bassa,ed un discreto rendimento .

    La polizza è a vita intera,si può riscattare con una trattenuta di 30 euro,ma vi consiglio di lasciare le cose come sono.
    Grazie mille Mander, si ha pagato un bel po di ingresso
    Anche io ora (ora, prima no) lo sto sconsigliando di disinvestirla, anche perchè io sono unico figlio e la polizza vale un terzo del ptf

  5. #5
    L'avatar di importante
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    990
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    373 Post(s)
    Potenza rep
    20852346
    Citazione Originariamente Scritto da biziotto Visualizza Messaggio
    Mi accodo alle considerazioni di Mander, che condivido, per aggiungere alcuni spunti:

    -ti è chiaro cos'è una gestione separata e quali sono gli obiettivi di chi investe in essa?
    a me si ma ti assicuro che non gli hanno spiegato niente gli hanno solo detto che era sicura e che doveva tenerla un anno ferma per guadagnarci
    Citazione Originariamente Scritto da biziotto Visualizza Messaggio
    -che con i BTP si sarebbe guadagnato di più lo puoi stabilire adesso con il senno di poi, 5 anni fa che certezze avevi? Se vogliamo stare dentro l'arco temporale da te segnalato, nel 2014 si comprava il 5 anni Btp Tf 1,05% Dc19 Eur - Borsa Italiana con cedola all'1,05%, che al netto di tasse ed imposta di bollo ti avrebbe reso lo 0,71% annuo; quindi dire che "qualsiasi btp avrebbe reso di più" mi sembra abbastanza errato
    Mi sono spiegato male io, qualunque BTP forse è esagerato, vai nel 2014 sul decennale e poi riesci a capire cosa intendo; io gli avevo consigliato di dividere l'importo della gestione separata in tre parti
    Btp 5 anni
    Btp 10 anni
    Btp oltre i 10 anni

    Citazione Originariamente Scritto da biziotto Visualizza Messaggio
    -ha una ritenzione "progressiva", ottima secondo me con rendimenti della GS fino al 3%; non eccelsa sopra il 3,5% (sempre ammesso che si veda questo rendimento nei prossimi anni)
    Non ho capito, se puoi spiegarmelo ti ringrazio in anticipo

    Citazione Originariamente Scritto da biziotto Visualizza Messaggio
    -dopo il 5° anno ha "solo" i 30€ di costo di riscatto, ok la liquidate "a basso prezzo" e dopo cosa comprate (con le stesse caratteristiche)? [per avere l'1% serve quasi un btp a 7 anni, siete disposti ad accollarvi eventuali oscillazioni per questo rendimento?]
    Difatti ora non voglio più liquidarla (io) e mi servono argomenti per convincerlo (lui), ci era rimasto troppo male quando gli avevo spiegato i costi di ingresso (che aveva firmato senza saperli, nessuno ti dice guardi sig. X il costo di ingresso è....) però riesco a spiegargli tutto senza problemi

    Citazione Originariamente Scritto da biziotto Visualizza Messaggio

    Ciao & buona giornata
    Grazie per tutti gli esempi che mi hanno permesso di spiegarmi meglio

  6. #6
    L'avatar di biziotto
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    1,568
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    587 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da importante Visualizza Messaggio
    a me si ma ti assicuro che non gli hanno spiegato niente gli hanno solo detto che era sicura e che doveva tenerla un anno ferma per guadagnarci
    nel campo degli investimenti non si può negare che la GS sia uno dei prodotti più sicuri; Intesa Base Sicura ha reso nel 2014 il 3,37% e nel 2015 il 3,41%, che depurato della ritenzione siamo nell'ordine dell'1,9-2%, quindi entro un anno è effettivamente entrato nel guadagno (negli anni successivi ha reso l'1-1,2%)

    Mi sono spiegato male io, qualunque BTP forse è esagerato, vai nel 2014 sul decennale e poi riesci a capire cosa intendo; io gli avevo consigliato di dividere l'importo della gestione separata in tre parti
    Btp 5 anni
    Btp 10 anni
    Btp oltre i 10 anni
    nel 2014 http://www.dt.tesoro.it/export/sites...o_nel_2014.pdf il 5 anni ha avuto una forbice 0,94-2,71; il 10 anni 2,08-4,11; il 30 anni 3,66-4,59; rendimenti interessanti se presi sui massimi, sui minimi avrei i miei dubbi; sui lunghi il discorso per una persona in età avanzata, a cui auguro lunga vita, diventa un po' più complesso e sfaccettato.
    Ai tempi poteva essere una strategia interessante, con il senno di poi possiamo dire che sarebbe stata un'ottima strategia (da tenere anche in considerazione il vissuto quando i media iniziano a spararle a destra e sinistra su spread ed affini)


    Non ho capito, se puoi spiegarmelo ti ringrazio in anticipo
    la ritenzione possiamo considerarla come la commissione che la compagnia incamera per gestire la GS: nel caso di Base Sicura il 1,3% annuo aumenta se il rendimento della gestione è superiore al 3% annuo


    Difatti ora non voglio più liquidarla (io) e mi servono argomenti per convincerlo (lui), ci era rimasto troppo male quando gli avevo spiegato i costi di ingresso (che aveva firmato senza saperli, nessuno ti dice guardi sig. X il costo di ingresso è....) però riesco a spiegargli tutto senza problemi
    se gli hanno detto che dopo un anno andava in attivo, gli hanno parlato dei costi di ingresso a mio modesto parere; la domanda che potrebbe sorgere a questo punto è "ma cosa ha chiesto tuo padre alla Banca?"

  7. #7
    L'avatar di importante
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    990
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    373 Post(s)
    Potenza rep
    20852346
    Citazione Originariamente Scritto da biziotto Visualizza Messaggio
    nel campo degli investimenti non si può negare che la GS sia uno dei prodotti più sicuri; Intesa Base Sicura ha reso nel 2014 il 3,37% e nel 2015 il 3,41%, che depurato della ritenzione siamo nell'ordine dell'1,9-2%, quindi entro un anno è effettivamente entrato nel guadagno (negli anni successivi ha reso l'1-1,2%)



    nel 2014 http://www.dt.tesoro.it/export/sites...o_nel_2014.pdf il 5 anni ha avuto una forbice 0,94-2,71; il 10 anni 2,08-4,11; il 30 anni 3,66-4,59; rendimenti interessanti se presi sui massimi, sui minimi avrei i miei dubbi; sui lunghi il discorso per una persona in età avanzata, a cui auguro lunga vita, diventa un po' più complesso e sfaccettato.
    Ai tempi poteva essere una strategia interessante, con il senno di poi possiamo dire che sarebbe stata un'ottima strategia (da tenere anche in considerazione il vissuto quando i media iniziano a spararle a destra e sinistra su spread ed affini)




    la ritenzione possiamo considerarla come la commissione che la compagnia incamera per gestire la GS: nel caso di Base Sicura il 1,3% annuo aumenta se il rendimento della gestione è superiore al 3% annuo




    se gli hanno detto che dopo un anno andava in attivo, gli hanno parlato dei costi di ingresso a mio modesto parere; la domanda che potrebbe sorgere a questo punto è "ma cosa ha chiesto tuo padre alla Banca?"
    Ok grazie per le spiegazioni

    Per i btp rimango della mia idea anche perché gli era scaduta una grossa somma e ricordo che gli avevo suggerito questo per diversificare le scadenza. Lui i btp li ha sempre portati a scadenza.

    Dopo due anni o tre circa lo avevano chiamato per vendere tutti i btp che aveva (un altro terzo) per comprare i loro fondi e da qual momento il conto glielo ho sempre gestito io, e tutto sommato posso dire che non è andata proprio malaccio, anzi mi piace perché discutiamo insieme tutto (ad esempio non vuole prodotti ad accumulo ma a distribuzione ecc)

    Se ben mi ricordo ai tempi lui non aveva chiesto niente alla banca
    Semplicemente avevano visto la liquidità sul conto corrente e lo avevano chiamato, tutto qui
    Comunque da come mi avete spiegato penso di riuscire senza problemi a convincerlo a tenerla

  8. #8
    L'avatar di biziotto
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    1,568
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    587 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da importante Visualizza Messaggio
    Ok grazie per le spiegazioni

    Per i btp rimango della mia idea anche perché gli era scaduta una grossa somma e ricordo che gli avevo suggerito questo per diversificare le scadenza. Lui i btp li ha sempre portati a scadenza.

    Dopo due anni o tre circa lo avevano chiamato per vendere tutti i btp che aveva (un altro terzo) per comprare i loro fondi e da qual momento il conto glielo ho sempre gestito io, e tutto sommato posso dire che non è andata proprio malaccio, anzi mi piace perché discutiamo insieme tutto (ad esempio non vuole prodotti ad accumulo ma a distribuzione ecc)

    Se ben mi ricordo ai tempi lui non aveva chiesto niente alla banca
    Semplicemente avevano visto la liquidità sul conto corrente e lo avevano chiamato, tutto qui
    Comunque da come mi avete spiegato penso di riuscire senza problemi a convincerlo a tenerla
    Prego

    La chiamata per vendere eventualmente i btp in buon gain ci stà, la proposta dei loro esosi fondi un po' meno (ma fa parte del gioco )
    Se il btp lo porta a scadenza e non si preoccupa delle fluttuazioni, è una buona scelta (magari al prossimo storno): al momento la polizza rende come un btp a 7 anni (circa) e si potrebbe anche tenere in attesa di tassi migliori

Accedi