Assicurazione sanitaria affidabile - Pagina 2
ETF sui bond, quanto tempo vengono tenuti in portafoglio dagli investitori?
Gli ETF Obbligazionari prendono sempre più piede in Europa. A fine giugno 2019 i replicanti legati al reddito fisso hanno raggiunto quota 901 miliardi di masse gestite, più del doppio …
Sugar tax e plastic tax fanno tremare due titoli a Piazza Affari
Prende forma la manovra di bilancio 2020 e gli investitori cominciano a focalizzare l?attenzione sull?impatto delle maggiori novità sui titoli di Piazza Affari. Alcune società saranno infatti direttamente interessate dalle …
Vontobel lancia sul mercato 4 Bonus Cap realizzati in collaborazione con i trader
Vontobel amplia la sua offerta di Bonus Cap su singoli titoli con 4 nuovi certificati disponibili da oggi sul SeDeX di Borsa Italiana. La nuova emissione arriva a pochi giorni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di laradio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,917
    Mentioned
    103 Post(s)
    Quoted
    1015 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da marcopoleni Visualizza Messaggio
    Scusate, ma in Italia a che serve?
    Nel caso di problemi minori, se si ha fretta si va - per una due 3 visite in privato - ma poi gli esami prescritti dallo specialista li fai (ed anche in fretta con il SSN)
    per cose serie, il SSN funziona ed anche bene.

    non crederete davvero che in caso di malattia oncologica, il settore privato sia migliore di quello pubblico? tra l'altro in tali casi il settore pubblico è totalmente gratuito.
    Che il SSN funzioni bene mi pare un po’ forzato. Solo in alcune regioni del nord il SSN è buono.
    Ma anche dove fondamentalmente il SSN funziona bene ,per far quadrare i conti , sono stati aumentati i ticket e allungate talune liste di attesa in modo da spingere i pazienti verso il privato. In primis , i tempi di attesa per le cure odontoiatriche.
    Il boom dei fondi sanitari è legato al trasferimento, sempre più crescente della sanità pubblica verso una sanità sempre più privata.

  2. #12

    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    360
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    219 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da laradio Visualizza Messaggio
    Che il SSN funzioni bene mi pare un po’ forzato. Solo in alcune regioni del nord il SSN è buono.
    Ma anche dove fondamentalmente il SSN funziona bene ,per far quadrare i conti , sono stati aumentati i ticket e allungate talune liste di attesa in modo da spingere i pazienti verso il privato. In primis , i tempi di attesa per le cure odontoiatriche.
    Il boom dei fondi sanitari è legato al trasferimento, sempre più crescente della sanità pubblica verso una sanità sempre più privata.
    In caso di malattie serie, non si pagano ticket, se non per gli esami per appurarle esempio: dolore al braccio. sconosciuto, .. RX, Ecografia, esami sangue, esame midollo osseo... allora paghi i ticket, per la velocità dipende dal sospetto diagnostico, se si sospetto un cancro, te lo fanno in 3 giorni l'esame... e poi se malauguratamente lo si trova, il ticket scompaiono e si viene curati gratuitamente: voglio vedere le assicurazioni private se vi piano chemio da 10000 euro al mese (come a mio suocero...)
    ma fatemi il piacere.

    Se volete l'assicurazione privata per farvi una tac ogni tanto ok... peraltro con il costo della stessa... in privato ed il costo della polizza vi conviene pagarvela per conto vostro, ed abbandonare le polizza.

    In Italia per ora sono totalmente inutili (a meno che le paghino gli altri per noi...) politici, datori di lavoro.. ecc

  3. #13
    L'avatar di max 69
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    6,479
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    2669 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da laradio Visualizza Messaggio
    Sabato scorso 20/10 c’erano 4 pagine sulle assicurazioni sanitarie. Magari alla radio hanno sbagliato sabato nel dare la notizia , oppure , ma molto strano, che siano in arrivo altre 4 pagine ?
    Non lo so, so che l'ho sentito stamani alla radio (che abbiano sbagliato a programmare lo spot?)

  4. #14

    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    555
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    294 Post(s)
    Potenza rep
    9453935
    posso riportarvi l'esperienza ancora in corso di mia suocera
    da circa un anno e mezzo è in cura per un tumore. il contratto assicurativo (stipulato con generali) dice che per ogni ciclo di chemio vengono riconosciuti 3 giorni di convalescenza.
    i primi 20 cicli hanno pagato regolarmente, dopo di che hanno smesso riportando motivazioni diverse di volta in volta

    adesso siamo in causa...

  5. #15

    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    360
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    219 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da yoda84 Visualizza Messaggio
    posso riportarvi l'esperienza ancora in corso di mia suocera
    da circa un anno e mezzo è in cura per un tumore. il contratto assicurativo (stipulato con generali) dice che per ogni ciclo di chemio vengono riconosciuti 3 giorni di convalescenza.
    i primi 20 cicli hanno pagato regolarmente, dopo di che hanno smesso riportando motivazioni diverse di volta in volta

    adesso siamo in causa...
    matematico: poi non si capisce perchè la suocera non si sia rivolta alle strutture pubbliche che offrono le cure gratuitamente (almeno in Lombardia)
    tra l'altro io capisco se uno fa una polizza da decine di migliaia di euro all'anno e va in USA a curarsi... in tal caso avrebbe senso, in caso contrario a mio avviso no.

  6. #16

    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    5
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Personalmente penso che in Italia non abbia molto senso stipulare un'assicurazione sanitaria. In ogni caso conosco delle persone che hanno stipulato un'assicurazione con UniSalute e si stanno trovando molto bene.

  7. #17
    L'avatar di max 69
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    6,479
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    2669 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Michele Maggi Visualizza Messaggio
    Personalmente penso che in Italia non abbia molto senso stipulare un'assicurazione sanitaria. In ogni caso conosco delle persone che hanno stipulato un'assicurazione con UniSalute e si stanno trovando molto bene.
    Non ha molto senso generalizzare... se te la "offre" il datore di lavoro ad un prezzo politico quasi simbolico sarebbe da stupidi non approfittarne. E poi, giacché ce l'hai, la sfrutti.

    Si arriva al paradosso che a volte conviene fruire della prestazione privatamente (spesso totalmente coperta dall'assicurazione) piuttosto che con l'SSN che richiede tempi di prenotazione mooolto più lunghi.

    Ripeto, non si può generalizzare.

  8. #18
    L'avatar di plum
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    6,209
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    29 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da max 69 Visualizza Messaggio
    Non ha molto senso generalizzare... se te la "offre" il datore di lavoro ad un prezzo politico quasi simbolico sarebbe da stupidi non approfittarne. E poi, giacché ce l'hai, la sfrutti.

    Si arriva al paradosso che a volte conviene fruire della prestazione privatamente (spesso totalmente coperta dall'assicurazione) piuttosto che con l'SSN che richiede tempi di prenotazione mooolto più lunghi.

    Ripeto, non si può generalizzare.
    Concordo con quanto dici, se l’hai e la sai sfruttare bene si risparmia qualche soldino, poi dipende anche dal età del assicurato se è giovane ne avrà molto meno bisogno di una persona con qualche capello grigio e qualche visita specialistica in più.

  9. #19

    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    228
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    180 Post(s)
    Potenza rep
    4031644
    Definirle inutili mi sembra esagerato. Si hanno dei massimali decenti per fare controlli diagnostici, piccoli interventi e prevenzione. Per esperienza personale ho risparmiato 1000€ di dentista più altri risparmi ad ogni piccola cosa (igiene dentale praticamente gratis vs 60€). Indagini radiologiche come TAC ecc. hanno un ticket costoso e una certa attesa. L'assicurazione rimborsa anche i ticket, potete usare il SSN.
    Ho avuto un rimborso di 500€ di ticket! Proprio perchè mi trovavo bene con il SSN... Ma l'assicurazione me li ha rimborsati.
    E quando serviva andavo direttamente dal privato (meno attesa, scelta del medico, meno fretta durante la visita ecc.).
    Non ci sono solo emergenze e cose gravissime, per fortuna.

  10. #20

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    105 Post(s)
    Potenza rep
    3900861
    Citazione Originariamente Scritto da Trico Visualizza Messaggio
    Definirle inutili mi sembra esagerato. Si hanno dei massimali decenti per fare controlli diagnostici, piccoli interventi e prevenzione. Per esperienza personale ho risparmiato 1000€ di dentista più altri risparmi ad ogni piccola cosa (igiene dentale praticamente gratis vs 60€). Indagini radiologiche come TAC ecc. hanno un ticket costoso e una certa attesa. L'assicurazione rimborsa anche i ticket, potete usare il SSN.
    Ho avuto un rimborso di 500€ di ticket! Proprio perchè mi trovavo bene con il SSN... Ma l'assicurazione me li ha rimborsati.
    E quando serviva andavo direttamente dal privato (meno attesa, scelta del medico, meno fretta durante la visita ecc.).
    Non ci sono solo emergenze e cose gravissime, per fortuna.
    Scusa ma qual'è l'assicurazione, quali massimali e quanto costa ? Grazie.

Accedi