Polizza CNP Unicredit Vita - Pagina 4
Ftse Mib: chi vince e chi perde, solo 7 titoli immuni da bufera Covid
La pandemia ha copito duramente economia e mercati. Per le aziende le ricadute del lockdown si sono fatte sentire soprattutto sui dati del secondo trimestre. Le aziende che generano la …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, tra i primi 4 anche Bper e Banco
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota …
S&P500, Ftse Mib e materie prime: cosa suggerisce l’analisi ciclica
Diversi i temi sul mercato anche in questo agosto, con materie prime come oro e argento sugli scudi e gli indici americani che continuano la loro corsa nonostante la situazione …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di biziotto
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    1,769
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    700 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da giames007 Visualizza Messaggio
    ciao biziotto,
    quando ho parlato di rendimento prima non mi riferivo certo alla polizza;
    quando ho letto la parola "fondi" nel post di fede1 ho inteso i "fondi con cedola";

    infatti non stiamo valutando il benchmark per stimare il rendimento atteso o, ancora peggio, promesso, ma per valutare il rendimento ex post di un fondo confrontato con un ETF e verificare che i 2 strumenti hanno quasi sempre una differenza nei costi a favore dell'ETF;
    capito

    ricordo a fede1 che, di norma, i fondi a cedola allo stacco della medesima erodono il capitale del fondo (=alla fine è un disinvestimento programmato che erode la redditività dello strumento)

  2. #32
    L'avatar di biziotto
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    1,769
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    700 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Fede1 Visualizza Messaggio
    la gestione attiva dei fondi che effettuano banche e consulenti bancari è talmente costosa e spesso inefficace (rispetto agli etf di riferimento) da erodere una cospicua parte del capitale investito
    la gestione attiva dei fondi è effettuata dalla società che li emette, non dall'intermediario che te li vende (all'intermediario vanno provvigioni di collocamento, gestione, etc da parte dell'emittente)

    Ciao Biziotto, grazie per il Var, sarà utile! Da quello che leggo (in rete e sul libro), e che sto vedendo su quei pochi kiid dei fondi che permettono di vedere il benchmark di riferimento, sono una piccola parte i fondi comuni che lo superano e che poi comunque vada applicano delle spese in media intorno al 5% di sottoscrizione e 1,60% di ter, voi cosa fareste?

    Quali sono i miei obiettivi di investimento? A me interessa solo avere una integrazione economica costante sul c/c ed il resto investito a lungo termine con un rischio medio/alto, e più o meno è quello che ha fatto la consulente, alcuni fondi mi staccano una cedola mensile, altri fanno da "rimborso programmato" (come lo chiama lei) per quelle 3 polizze che mi ha fatto fare che ogni mese attingono al c/c prelevando circa un migliaio di euro, ed il resto lo ha messo in fondi ad accumulo, ma come sento dire da molti questa gestione mi sta erodendo il capitale e se fossi intelligente dovrei imparare a gestirla per conto mio.. voi cosa fareste? grazie
    le spese di sottoscrizione, di norma, sono inferiori (e si possono negoziare) al 5%, quelle di gestione possono anch'essere superiori all'1,60%
    vista così la tua consulente ha rispettato i tuoi obiettivi, ma lo ha fatto con i prodotti che danno un buon ritorno commissionale al suo datore di lavoro (ritorno commissionale che si riflette sui tuoi rendimenti)

    con un buon set di etf avresti probabilmente corso gli stessi rischi, con guadagni maggiori e/o meno spese

  3. #33

    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    26
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    23 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da biziotto Visualizza Messaggio
    la gestione attiva dei fondi è effettuata dalla società che li emette, non dall'intermediario che te li vende (all'intermediario vanno provvigioni di collocamento, gestione, etc da parte dell'emittente)



    le spese di sottoscrizione, di norma, sono inferiori (e si possono negoziare) al 5%, quelle di gestione possono anch'essere superiori all'1,60%
    vista così la tua consulente ha rispettato i tuoi obiettivi, ma lo ha fatto con i prodotti che danno un buon ritorno commissionale al suo datore di lavoro (ritorno commissionale che si riflette sui tuoi rendimenti)

    con un buon set di etf avresti probabilmente corso gli stessi rischi, con guadagni maggiori e/o meno spese
    Salve ragazzi, si Biziotto, avevo letto da qualche parte che i fondi con cedola, quando non riescono ad ottenere abbastanza dividendi, una parte della cedola viene fornita utilizzando una parte del capitale investito, effettivamente non sono molto efficienti.. dovrei trovare un altro modo per integrare il mensile
    Comunque quindi anche tu sei d'accordo che imparando a gestire gli investimenti in autonomia avrei un netto guadagno/risparmio nel tempo!? (specie se quella stima di calcolatore dei costi dei fondi comuni su justetf.com fosse attendibile!). Comunque devo provare, altrimenti rimane tutto pura filosofia...
    Allora, da quanto mi pare di aver capito fin'ora le regole base per chi comincia per correre meno rischi sono: scegliere degli etf che abbracciano una larga parte del mercato, diversificati (world); scegliere sia etf azionari che obbligazionari in base agli obiettivi per bilanciare un po' il rischio; gli etf scelti devono essere a basso costo di gestione ter; l'investimento consigliato è quello di medio/lungo termine (5-15 anni?), ho detto qualche fesseria? ogni commento è ben accetto! Intanto inizio a spulciare Justetf..

  4. #34

    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    259
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    129 Post(s)
    Potenza rep
    953491
    Come fa notare anche Biziotto, hai delle belle commissioni da pagare, e lo hai capito anche tu.
    Dovresti iniziare a pensare di sostituire i fondi, e gli etf sono una buona alternativa. Devi vedere anche se i fondi hanno una commissione di uscita.
    Io comincerei dal fondo che ti stacca la cedola mensile. Inizia a valutare un etf con cedola per integrare il mensile..........

    Io però al momento mi mantengo liquido, quindi non ho un prodotto specifico da consigliarti. Vedi Biziotto cosa ti consiglia, io magari seguo, valuto e non si sa mai che mi butto anche io........
    In alternativa c'è una sezione dedicata agli etf sul forum, ricomincia da li.

    Di sicuro dovrai imparare a gestire la tua posizione per conto tuo, ma non essere mai impulsivo, sii sempre razionale. Usa l'home banking che ti fa risparmiare.

    è vero che i fondi con cedola, quando non riescono ad ottenere il risultato sperato, una parte della cedola viene fornita utilizzando una parte del capitale investito, dai un'occhiata
    https://************************/inv...di-con-cedola/

  5. #35
    L'avatar di biziotto
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    1,769
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    700 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Fede1 Visualizza Messaggio
    Salve ragazzi, si Biziotto, avevo letto da qualche parte che i fondi con cedola, quando non riescono ad ottenere abbastanza dividendi, una parte della cedola viene fornita utilizzando una parte del capitale investito, effettivamente non sono molto efficienti.. dovrei trovare un altro modo per integrare il mensile
    In ogni caso si tratta di erosione del capitale del fondo: il guadagno del fondo arriva dal flusso delle cedole dei titoli in portafoglio, dall'aumento del valore di mercato degli stessi e da altri introiti, per staccare una cedola da qualche parte i soldi bisogna prenderli. Il problema non è la natura in sè dello strumento: se uno vuole una cedola periodica va bene, ma bisogna capire che non è un di più rispetto al rendimento del fondo ma è sempre e comunque una parte di esso, che si acquisisce prima che i pro e i contro di questo anticipo

    Comunque quindi anche tu sei d'accordo che imparando a gestire gli investimenti in autonomia avrei un netto guadagno/risparmio nel tempo!? (specie se quella stima di calcolatore dei costi dei fondi comuni su justetf.com fosse attendibile!). Comunque devo provare, altrimenti rimane tutto pura filosofia...
    beh dipende sempre dalle scelte che uno fa, in linea teorica non pagare qualcuno per fare un lavoro e farlo da sè, fa risparmiare sempre che si sia in grado di fare quel lavoro

    Allora, da quanto mi pare di aver capito fin'ora le regole base per chi comincia per correre meno rischi sono: scegliere degli etf che abbracciano una larga parte del mercato, diversificati (world); scegliere sia etf azionari che obbligazionari in base agli obiettivi per bilanciare un po' il rischio; gli etf scelti devono essere a basso costo di gestione ter; l'investimento consigliato è quello di medio/lungo termine (5-15 anni?)
    l'investimento consigliato è quello che va incontro alle tue esigenze: gli ETF possono far parte di questa strategia, ma non risolvono tutti i mali e/o vanno sempre bene

    secondo me, una GS ramo I onesta può far parte della componente tranquilla di un portafoglio, perchè un portafoglio di soli ETF al mese di marzo 2020 per una persona che avesse avuto bisogno di liquidità poteva risultare particolarmente rognoso

  6. #36

    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    26
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    23 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da giames007 Visualizza Messaggio
    Come fa notare anche Biziotto, hai delle belle commissioni da pagare, e lo hai capito anche tu.
    Dovresti iniziare a pensare di sostituire i fondi, e gli etf sono una buona alternativa. Devi vedere anche se i fondi hanno una commissione di uscita.
    Io comincerei dal fondo che ti stacca la cedola mensile. Inizia a valutare un etf con cedola per integrare il mensile..........

    Io però al momento mi mantengo liquido, quindi non ho un prodotto specifico da consigliarti. Vedi Biziotto cosa ti consiglia, io magari seguo, valuto e non si sa mai che mi butto anche io........
    In alternativa c'è una sezione dedicata agli etf sul forum, ricomincia da li.

    Di sicuro dovrai imparare a gestire la tua posizione per conto tuo, ma non essere mai impulsivo, sii sempre razionale. Usa l'home banking che ti fa risparmiare.

    è vero che i fondi con cedola, quando non riescono ad ottenere il risultato sperato, una parte della cedola viene fornita utilizzando una parte del capitale investito, dai un'occhiata
    https://************************/inv...di-con-cedola/
    Buongiorno, ciao Giames007, a giudicare dai kiid i fondi hanno solo spese di sottoscrizione, spese ricorrenti ed in qualche caso di conversione e di rimborso, non parlano di uscita.. la tua idea di sostituire un fondo a cedola con un etf a cedola è buona, si risparmierebbe, anche se non ho ancora ben capito come va a finire con il discorso dell'erosione del capitale, dopo un po', eroso tutto il capitale, il fondo si estingue?
    Purtroppo il link che hai postato non si legge..
    e voi consigliate di vendere/acquistare etf e simili attraverso l'home banking della propria banca oppure di usare qualche broker economico di terze parti, mi hanno consigliato degiro..
    Ciao Biziotto, dici una polizza a gestione separata? (ho dovuto cercare su internet..) posso provare intanto a dirlo alla consulente, magari inizia a capire che mi sto informando e che deve cominciare a stare più attenta.. Intanto inizierà a vederlo a breve che inizierò ad acquistare un po' di etf per conto mio! Tanto tengo sempre un po' di euro liquidi sul c/c perchè ho un caro amico con una agenzia immobiliare che mi sta facendo acquistare degli immobili alle aste giudiziarie e poi li rivende, con un discreto guadagno, solo che adesso si era bloccato tutto..
    Comunque! iniziando a spulciare per la mia nuova gestione investimenti "difensiva" penso di aver trovato intanto un paio di etf che potrebbero andare: un etf obbligazionario world a basso costo, euro hedged ad accumulo ISIN IE00BG47KH54, a cui destinare un 40% circa dell'investimento (la mia età) e destinare il restante 60% ad un etf world azionario a basso costo ad accumulo in eur ISIN IE00BYX2JD69 (mercati sviluppati); (oppure al limite stessa cosa ma su mercati sviluppati ed emergenti di tutto il mondo ISIN IE00BK5BQT80) o un po' di tutti e due..
    Un'altra piccola parte mi piacerebbe metterla su Vanguard S&P 500 UCITS ETF ISIN IE00B3XXRP09, ma ho bisogno di più informazioni
    Intanto mi cerco qualche informazione in più sugli etf a cedola e sul loro funzionamento..
    Che ne pensate? potrebbe andare bene come portafoglio per cominciare?

  7. #37
    L'avatar di biziotto
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    1,769
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    700 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Fede1 Visualizza Messaggio
    Buongiorno, ciao Giames007, a giudicare dai kiid i fondi hanno solo spese di sottoscrizione, spese ricorrenti ed in qualche caso di conversione e di rimborso, non parlano di uscita.. la tua idea di sostituire un fondo a cedola con un etf a cedola è buona, si risparmierebbe, anche se non ho ancora ben capito come va a finire con il discorso dell'erosione del capitale, dopo un po', eroso tutto il capitale, il fondo si estingue?
    come ti ho già detto il patrimonio del fondo si incrementa per tutta una serie di motivi e, se non si emettono cedole impossibili, il patrimonio non si esaurisce (oltre al fatto che spesso questi fondi sono a scadenza e la liquidazione/confluenza in altro strumento/cambio della politica delle cedole avviene ben prima di un ipotetico esaurimento del fondo)

    e voi consigliate di vendere/acquistare etf e simili attraverso l'home banking della propria banca oppure di usare qualche broker economico di terze parti, mi hanno consigliato degiro..
    Ciao Biziotto, dici una polizza a gestione separata? (ho dovuto cercare su internet..) posso provare intanto a dirlo alla consulente, magari inizia a capire che mi sto informando e che deve cominciare a stare più attenta.. Intanto inizierà a vederlo a breve che inizierò ad acquistare un po' di etf per conto mio! Tanto tengo sempre un po' di euro liquidi sul c/c perchè ho un caro amico con una agenzia immobiliare che mi sta facendo acquistare degli immobili alle aste giudiziarie e poi li rivende, con un discreto guadagno, solo che adesso si era bloccato tutto..
    Comunque! iniziando a spulciare per la mia nuova gestione investimenti "difensiva" penso di aver trovato intanto un paio di etf che potrebbero andare: un etf obbligazionario world a basso costo, euro hedged ad accumulo ISIN IE00BG47KH54, a cui destinare un 40% circa dell'investimento (la mia età) e destinare il restante 60% ad un etf world azionario a basso costo ad accumulo in eur ISIN IE00BYX2JD69 (mercati sviluppati); (oppure al limite stessa cosa ma su mercati sviluppati ed emergenti di tutto il mondo ISIN IE00BK5BQT80) o un po' di tutti e due..
    Un'altra piccola parte mi piacerebbe metterla su Vanguard S&P 500 UCITS ETF ISIN IE00B3XXRP09, ma ho bisogno di più informazioni
    Intanto mi cerco qualche informazione in più sugli etf a cedola e sul loro funzionamento..
    Che ne pensate? potrebbe andare bene come portafoglio per cominciare?
    per gli etf puoi chiedere nell'apposita sezione del forum

  8. #38

    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    259
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    129 Post(s)
    Potenza rep
    953491
    Citazione Originariamente Scritto da Fede1 Visualizza Messaggio
    Buongiorno, ciao Giames007, a giudicare dai kiid i fondi hanno solo spese di sottoscrizione, spese ricorrenti ed in qualche caso di conversione e di rimborso, non parlano di uscita.. la tua idea di sostituire un fondo a cedola con un etf a cedola è buona, si risparmierebbe, anche se non ho ancora ben capito come va a finire con il discorso dell'erosione del capitale, dopo un po', eroso tutto il capitale, il fondo si estingue?
    Purtroppo il link che hai postato non si legge..
    e voi consigliate di vendere/acquistare etf e simili attraverso l'home banking della propria banca oppure di usare qualche broker economico di terze parti, mi hanno consigliato degiro..
    Ciao Biziotto, dici una polizza a gestione separata? (ho dovuto cercare su internet..) posso provare intanto a dirlo alla consulente, magari inizia a capire che mi sto informando e che deve cominciare a stare più attenta.. Intanto inizierà a vederlo a breve che inizierò ad acquistare un po' di etf per conto mio! Tanto tengo sempre un po' di euro liquidi sul c/c perchè ho un caro amico con una agenzia immobiliare che mi sta facendo acquistare degli immobili alle aste giudiziarie e poi li rivende, con un discreto guadagno, solo che adesso si era bloccato tutto..
    Comunque! iniziando a spulciare per la mia nuova gestione investimenti "difensiva" penso di aver trovato intanto un paio di etf che potrebbero andare: un etf obbligazionario world a basso costo, euro hedged ad accumulo ISIN IE00BG47KH54, a cui destinare un 40% circa dell'investimento (la mia età) e destinare il restante 60% ad un etf world azionario a basso costo ad accumulo in eur ISIN IE00BYX2JD69 (mercati sviluppati); (oppure al limite stessa cosa ma su mercati sviluppati ed emergenti di tutto il mondo ISIN IE00BK5BQT80) o un po' di tutti e due..
    Un'altra piccola parte mi piacerebbe metterla su Vanguard S&P 500 UCITS ETF ISIN IE00B3XXRP09, ma ho bisogno di più informazioni
    Intanto mi cerco qualche informazione in più sugli etf a cedola e sul loro funzionamento..
    Che ne pensate? potrebbe andare bene come portafoglio per cominciare?
    Attenzione Fede1, le spese di rimborso sono esattamente le spese di uscita.
    In aggiunta a ciò che biziotto ti ha detto riguardo al capitale di un fondo, aggiungo che il valore del patrimonio di un fondo varia quotidianamente per effetto di due fattori: la variazione dei prezzi degli strumenti finanziari e delle attività in cui risulta investito il patrimonio e la variazione del numero di quote in circolazione dovuta alle nuove sottoscrizioni e/o alle richieste di rimborso da parte degli investitori, così come riportato al seguente link, dove trovi un piccolo esempio pratico che ti aiuta a capire:
    Calcolo del NAV - Financialounge.com

    questo è il link del mio post precedente che ti spiega con un piccolo esempio che i fondi con cedola, quando non riescono ad ottenere il risultato sperato, una parte della cedola viene fornita utilizzando una parte del capitale investito:
    Fondi con Cedola: ATTENZIONE!! - Segreti Bancari

    Tra l'home banking e un altro broker, devi valutare innanzitutto l'operatività e i costi.

    Riguardo agli etf hedged, ti consentono di investire su un mercato estero senza subirne le oscillazioni del cambio, ma per questo sono più costosi,
    è vero anche che non sempre conviene annullare l'effetto cambio, (anche se non credo faccia al tuo caso), il motivo è spiegato con un esempio che ho preso in rete:
    Il motivo..........risiede nel fatto che la copertura del rischio di cambio non permette la compensazione dell’andamento del sottostante. Mi spiego meglio con un esempio: di solito la borsa giapponese si rivaluta quando lo yen arretra e viceversa. Il ribasso delle quotazioni, nel caso dell’etf “coperto”, non è stato compensato dalla rivalutazione dello yen nei confronti dell’euro. Ecco il link:
    Investire in ETF Hedged Conviene? - Segreti Bancari

    Riguardo agli etf obbligazionari in generale, leggi le prime righe di questo link, ma ci sono diversi suggerimenti da seguire se ti interessano:
    ETF Obbligazionari - I Migliori ETF Globali - SegretiBancari.com

    leggi qui per gli etf azionar world:
    Azionario Internazionale: i Migliori ETF per Investire nell'MSCI World Index - Segreti Bancari
    Ultima modifica di giames007; 18-06-20 alle 16:36

  9. #39
    L'avatar di biziotto
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    1,769
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    700 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da giames007 Visualizza Messaggio
    Attenzione Fede1, le spese di rimborso sono esattamente le spese di uscita.
    In aggiunta a ciò che biziotto ti ha detto riguardo al capitale di un fondo, aggiungo che il valore del patrimonio di un fondo varia quotidianamente per effetto di due fattori: la variazione dei prezzi degli strumenti finanziari e delle attività in cui risulta investito il patrimonio e la variazione del numero di quote in circolazione dovuta alle nuove sottoscrizioni e/o alle richieste di rimborso da parte degli investitori, così come riportato al seguente link, dove trovi un piccolo esempio pratico che ti aiuta a capire:
    Calcolo del NAV - Financialounge.com

    questo è il link del mio post precedente che ti spiega con un piccolo esempio che i fondi con cedola, quando non riescono ad ottenere il risultato sperato, una parte della cedola viene fornita utilizzando una parte del capitale investito:
    https://************************/inv...di-con-cedola/

    Tra l'home banking e un altro broker, devi valutare innanzitutto l'operatività e i costi.

    Riguardo agli etf hedged, ti consentono di investire su un mercato estero senza subirne le oscillazioni del cambio, ma per questo sono più costosi, e non sempre conviene annullare l'effetto cambio, come spiegato a questo link:
    https://************************/con...re-etf-hedged/

    Riguardo agli etf obbligazionari in generale, leggi le prime righe di questo link, ma ci sono diversi suggerimenti da seguire se ti interessano:
    https://************************/etf...bbligazionari/

    leggi qui per gli etf azionar world:
    https://************************/etf...nternazionale/
    FOL ti blocca i link, prova a metterli con tinyurl, magari non li blocca

  10. #40

    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    259
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    129 Post(s)
    Potenza rep
    953491
    Grazie biziotto
    ripristinati i link

Accedi