Quali elettrodomestici migliori per rapporto qualità/prezzo?
Saipem, l’aumento che scotta. Senza rolling tornano i rischi legati a forti sbalzi dell’azione in pochi giorni
E’ partito oggi il delicato aumento di capitale di Saipem. Dopo una lunga sospensione, il titolo ha fatto prezzo a +22,7% in area 1,534 euro rispetto al prezzo rettificato di …
Le opportunità in Borsa: Aumentano i timori di rischio recessione
È da oggi disponibile il nuovo numero di ?Le opportunità in Borsa?, la quindicinale dedicata a consulenti finanziari ed esperti di Borsa. Continuano a mostrare incertezza le quotazioni delle principali …
Pictet punta sull’immobiliare nel contesto attuale, ecco perché
Zsolt Kohalmi, Global Head of Real Estate e Gestore del fondo Pictet – Elevation Core Plus, spiega perché nel contesto attuale di incertezza e pressioni inflazionistiche al rialzo una delle …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Nic Olas
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    283
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    216 Post(s)
    Potenza rep
    242681

    Quali elettrodomestici migliori per rapporto qualità/prezzo?

    Ciao a tutti,

    Prima esperienza in assoluto nel campo, mi trasferisco da solo per la prima volta a 28 anni (finalmente direi).
    Sto arredando il nuovo appartamento ed è giunto il momento di ordinare gli elettrodomestici.
    Da buon risparmiatore e minimalista voglio cercare di ottenere il meglio sul mercato massimizzando il risparmio.
    Non mi interessano lusso, ostentazione, consumismo, mode ecc ecc, ho solo bisogno di ottimi elettrodomestici che facciano il loro lavoro e durino nel tempo.
    Considerate che almeno per i primi anni vivrò da solo, poi forse con la mia ragazza (se staremo ancora insieme), per cui vorrei "tarare" gli acquisti per massimo due persone.

    Lavastoviglie incasso 60 cm: (zeolite, lavaggio rapido/mezzo carico, silenziosa);
    Frgigorifero incasso: (frigo e freezer separati, silenzioso, low/zero frost);
    Piano induzione 60 cm: (avrei già deciso per Eelectrolux LIL61443C);
    Forno/microonde 60x60: (qui sono in difficoltà, il forno non so se mai lo userò e non esistono microonde da incasso 60x60, ho trovato solo dei combinati Forno/microonde della Siemens che partaono dai 1100€. Altri marchi fanno altezza massima 40. L'idea di prendere un forno ventilato low cost e un microonde da libera installazione non mi piace moltissimo.)
    Lavatrice: (avrei già deciso Hoover HWPD69AMBC H-WASH 500).

    Importante che tutti gli elettrodomestici siano in classe A+++ (vecchia) o superiore.
    Ordinerei tutto da e-commerce che offrono servizio di installazione (eprice, monclick ecc).

    Spero che qualcuno possa aiutarmi a scegliere, altrimenti finirei per acquistare solo roba costosa che tutti sono bravi a consigliare nei vari blog.

  2. #2

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    27,741
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    4570 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Io ho progettato decine di cucine Ikea, di varie gamme di prezzi ( case da affittare, casa al mare, case di parenti e conoscenti) con relativi elettrodomestici. In genere mi sono trovato abbastanza bene. Come elettrodomestici consiglierei i solito Bosh, Candy etc. che durano circa 10 anni, anche 12 agli adulti responsabili, circa 6-7 agli studenti e giovani in genere.

  3. #3

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    27,741
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    4570 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Per quanto riguarda gli elettrodomestici in classe A++++++ sono d'accordo se si tratta di frigo e freezer che vanno continuamente. Sugli altri incide meno perchè ovviamente ci sono programmi brevi, ecologici etc. che usati dopo cena (es. lavastoviglie) consumano pochissimo.
    Se non è necessaria poi io eviterei l'asciugatrice.

  4. #4
    L'avatar di Nic Olas
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    283
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    216 Post(s)
    Potenza rep
    242681
    Citazione Originariamente Scritto da broken brick Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda gli elettrodomestici in classe A++++++ sono d'accordo se si tratta di frigo e freezer che vanno continuamente. Sugli altri incide meno perchè ovviamente ci sono programmi brevi, ecologici etc. che usati dopo cena (es. lavastoviglie) consumano pochissimo.
    Se non è necessaria poi io eviterei l'asciugatrice.
    Niente asciugatrice, avrei lo spazio ma troppi capi in cashmere e lana.
    A me basta che la classe energetica sia sufficiente per sfruttare il bonus mobili, poi come dici tu il frigorifero in top classe è d'obbligo.
    Avresti dei modelli più specifici da consigliarmi?
    Tipo lavastoviglie Bosch serie 6, ci sono svariati modelli.
    Frigorifero e forno mi hanno consigliato Smeg come marchio qualità/prezzo, però ci sono troppi modelli e fascia di prezzo differenti, non saprei su cosa basarmi per scegliere...

  5. #5
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    22,422
    Mentioned
    43 Post(s)
    Quoted
    9560 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Se nn vuoi troppo impazzire con sigle e segni strani, circa il frigo ed il congelatore, fa attenzione che nel frigo sia presente la ventola che distribuisce il freddo, e che le caratteristiche del freezer sia tale da assicurarti almeno 24H di mantenimento del freddo in caso di assenza d'energia; soddisfatte queste due semplici regole, il resto può esser dato dalla qualità costruttiva e l'installazione (io dopo una deludente esperienza fatta una vita fa con il frigo da incasso, ritornai a quello "stand alone") : ad oggi ho ancora un Siemens (quindi gruppo Bosch) acquistato quel sabato di settembre 2003 quando la notte ci fu il black out totale qui da noi in Italia; all'epoca lo pagai un po sopra la media, ma oramai va verso i 20 anni e mai un problema.

    Volendo, ci si può certo orientare verso quelli da incasso, ma in tanti anni, ne ho visto solo uno prodotto dalla Liebherr, che lo hanno dotato di cerniere alle quali agganciare lo sportello in legno, che se non togli per tempo le mani al momento della chiusura ...... quasi te le trancia !!
    Questo per dire che il segreto è nel come effettivamente chiude lo sportello, altrimenti entra sempre aria ed il motore (o i motori), girano di più.

  6. #6
    L'avatar di Nic Olas
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    283
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    216 Post(s)
    Potenza rep
    242681
    Citazione Originariamente Scritto da Pred_01 Visualizza Messaggio
    Se nn vuoi troppo impazzire con sigle e segni strani, circa il frigo ed il congelatore, fa attenzione che nel frigo sia presente la ventola che distribuisce il freddo, e che le caratteristiche del freezer sia tale da assicurarti almeno 24H di mantenimento del freddo in caso di assenza d'energia; soddisfatte queste due semplici regole, il resto può esser dato dalla qualità costruttiva e l'installazione (io dopo una deludente esperienza fatta una vita fa con il frigo da incasso, ritornai a quello "stand alone") : ad oggi ho ancora un Siemens (quindi gruppo Bosch) acquistato quel sabato di settembre 2003 quando la notte ci fu il black out totale qui da noi in Italia; all'epoca lo pagai un po sopra la media, ma oramai va verso i 20 anni e mai un problema.

    Volendo, ci si può certo orientare verso quelli da incasso, ma in tanti anni, ne ho visto solo uno prodotto dalla Liebherr, che lo hanno dotato di cerniere alle quali agganciare lo sportello in legno, che se non togli per tempo le mani al momento della chiusura ...... quasi te le trancia !!
    Questo per dire che il segreto è nel come effettivamente chiude lo sportello, altrimenti entra sempre aria ed il motore (o i motori), girano di più.
    Devo necessariamente prenderene uno ad incasso. Mi interessia che sia silenzioso low/no forst e bassi consumi.
    Ce ne sono troppi e non saprei dove orientarmi...

  7. #7

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    27,741
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    4570 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Nic Olas Visualizza Messaggio
    Devo necessariamente prenderene uno ad incasso. Mi interessia che sia silenzioso low/no forst e bassi consumi.
    Ce ne sono troppi e non saprei dove orientarmi...
    Ikea, ovvio.

  8. #8

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    27,741
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    4570 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Premetto che dopo tanti anni e tante cucine preferisco il frigo free standing.
    Ma se proprio dovete, per esigenze di spazio, avere un frigo integrato, vi consiglio una cucina Ikea con elettrodomestici da incasso Ikea. Ovviamente c'è una gamma molto ampia di prezzi.

  9. #9
    L'avatar di Nic Olas
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    283
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    216 Post(s)
    Potenza rep
    242681
    Citazione Originariamente Scritto da broken brick Visualizza Messaggio
    Premetto che dopo tanti anni e tante cucine preferisco il frigo free standing.
    Ma se proprio dovete, per esigenze di spazio, avere un frigo integrato, vi consiglio una cucina Ikea con elettrodomestici da incasso Ikea. Ovviamente c'è una gamma molto ampia di prezzi.
    Ho già ordinato la cucina, una Veneta dalla SME.
    Ultimamente ho rivalutato IKEA a livello di mobilio ma non sono ancora così fiducioso da prenderci pure l'elettronica
    Scherzi a parte, ho dato un'occhiata e non mi sembra nemmeno troppo economico.

    Mi ero definito questo budget:

    Lavastoviglie: 600€ - programma rapido e 1/2 carico, max 40 db, almeno classe E nuova;
    Frigorifero: 500/600€ - no/low forst, max 35 db, almeno classe E nuova;
    Forno: 400€ - l'importante è che sia ventilato e tutto nero e classe A vecchia (bonus mobili), non lo userò praticamente mai quindi serve solo per arredamento. Uso solo il microonde;
    Microonde: 200€ - funzione crisp
    Lavatrice e piano induzione già scelti.

    Cosa ne pensi di Beko e Smeg? Ho visto frigorifero, lavastoviglie e forno interessanti al prezzo che vorrei.

  10. #10

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    153
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    122 Post(s)
    Potenza rep
    2212893
    Buonasera, chiedo perché sono inesperto, può essere sensato per quanto riguarda cucina ikea acquistare da Ikea solo mobilio con ferramenta mentre il piano cucina e gli elettrodomestici a parte? Per il piano cucina si può scegliere qualche artigiano del posto che magari è un po’ più caro ma sicuramente di qualità migliore, per gli elettrodomestici si possono scegliere le migliori offerte online e poi installarli nella cucina, ho un dubbio però le cucine Ikea accettano qualsiasi elettrodomestico purché della misura giusta? Grazie

Accedi