Manutenzione PDC nuova totalmente elettrica
Mercati reagiscono dopo shock Omicron, paura virus passerà presto? A Piazza Affari bene ENI, giù Intesa
I mercati riprendono parzialmente vigore dopo il violento sell-off di venerdì scorso. A riportare un cauto ottimismo è la speranza che la nuova variante Omicron si caratterizzi per sintomi più …
Falso allarme o spauracchio globale: i quattro scenari di Goldman su effetti della variante Omicron sull’economia
Venerdì scorso, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha designato Omicron come una variante Covid preoccupante. L'emergere di questa nuova incognita ha destabilizzato i mercati e altre attività di rischio in …
Buy di Citi e maxi-fornitura litio non scaldano Stellantis, titolo alle prese con preoccupante inversione grafica ribassista
Stellantis fa il pieno di litio grazie all’accordo con Vulcan Energy, ma a Piazza Affari emerge una certa cautela sul titolo la cui impostazione grafica desta qualche preoccupazione. Il titolo, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,065
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    327 Post(s)
    Potenza rep
    6149180

    Manutenzione PDC nuova totalmente elettrica

    Scusate ma online non riesco a trovare nulla di "ufficiale" sembra fatto appositamente per "confondere" il consumatore...

    Legalmente ogni quanto va effettuata la manutenzione di caldaia elettrica con pompa di calore per il riscaldamento? A casa abbiamo tutto elettrico. La caldaia è nuova prima accensione esattamente 2 anni fa. Con la ditta installatrice avevamo preso accordi di farla annualmente (120€) infatti anche l'anno scorso abbiamo fatto fare il classico controllo 40 minuti 120€.

    Mi sembra un po' esagerato per una pdc nuova full elettrica, voi ogni quanto la fate fare? La legge impone ogni 12 mesi o 2 - 4 anni?

    Contate che ovviamente in estate lavora poco/niente, in inverno invece da metà ottobre è accesa praticamente tutti i giorni per ovvi motivi.

    Classe efficenza energetica dell'immobile a3.

    Grazie.

  2. #2
    L'avatar di tbtcot
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    3,639
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1088 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da iBMW Visualizza Messaggio
    Scusate ma online non riesco a trovare nulla di "ufficiale" sembra fatto appositamente per "confondere" il consumatore...

    Legalmente ogni quanto va effettuata la manutenzione di caldaia elettrica con pompa di calore per il riscaldamento? A casa abbiamo tutto elettrico. La caldaia è nuova prima accensione esattamente 2 anni fa. Con la ditta installatrice avevamo preso accordi di farla annualmente (120€) infatti anche l'anno scorso abbiamo fatto fare il classico controllo 40 minuti 120€.

    Mi sembra un po' esagerato per una pdc nuova full elettrica, voi ogni quanto la fate fare? La legge impone ogni 12 mesi o 2 - 4 anni?

    Contate che ovviamente in estate lavora poco/niente, in inverno invece da metà ottobre è accesa praticamente tutti i giorni per ovvi motivi.

    Classe efficenza energetica dell'immobile a3.

    Grazie.
    Scusa ma hai una pompa di calore?.. oppure è abbinata ad una caldaia? Magari son duro io... ma non ho capito bene....

  3. #3

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    121
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    73 Post(s)
    Potenza rep
    2714670
    Citazione Originariamente Scritto da iBMW Visualizza Messaggio
    Scusate ma online non riesco a trovare nulla di "ufficiale" sembra fatto appositamente per "confondere" il consumatore...

    Legalmente ogni quanto va effettuata la manutenzione di caldaia elettrica con pompa di calore per il riscaldamento? A casa abbiamo tutto elettrico. La caldaia è nuova prima accensione esattamente 2 anni fa. Con la ditta installatrice avevamo preso accordi di farla annualmente (120€) infatti anche l'anno scorso abbiamo fatto fare il classico controllo 40 minuti 120€.

    Mi sembra un po' esagerato per una pdc nuova full elettrica, voi ogni quanto la fate fare? La legge impone ogni 12 mesi o 2 - 4 anni?

    Contate che ovviamente in estate lavora poco/niente, in inverno invece da metà ottobre è accesa praticamente tutti i giorni per ovvi motivi.

    Classe efficenza energetica dell'immobile a3.

    Grazie.
    Mi sembra di capire che hai il riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria con una pompa di calore. La normativa sui controlli da fare varia da regione a regione, ma in linea di massima se la potenza è inferiore ai 12 Kw (in un immobile A3 sicuramente sei sotto) non devi fare nessun controllo. In ogni caso sul manuale istruzione troverai interventi per la manutenzione periodica che sono poi una semplice pulizia delle alette della pompa stessa, pulizia di filtri, controllo pressioni. Tutte cose che se hai un minimo di manualità puoi fare anche tu. In rete su forum dedicati ad energia ed ambiente troverai info come manutenzione e settaggi specifici sulla tua pompa di calore.

  4. #4

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,065
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    327 Post(s)
    Potenza rep
    6149180
    Citazione Originariamente Scritto da biker57 Visualizza Messaggio
    Mi sembra di capire che hai il riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria con una pompa di calore. La normativa sui controlli da fare varia da regione a regione, ma in linea di massima se la potenza è inferiore ai 12 Kw (in un immobile A3 sicuramente sei sotto) non devi fare nessun controllo. In ogni caso sul manuale istruzione troverai interventi per la manutenzione periodica che sono poi una semplice pulizia delle alette della pompa stessa, pulizia di filtri, controllo pressioni. Tutte cose che se hai un minimo di manualità puoi fare anche tu. In rete su forum dedicati ad energia ed ambiente troverai info come manutenzione e settaggi specifici sulla tua pompa di calore.
    Si ho una pompa di calore che fa tutto, ed è elettrica (non c'è gas e non c'è caldaia). Mi sembrava che andasse fatta ogni anno, infatti l'ho fatta fare anche l'anno scorso, oltre 100€ ma in effetti non capisco cosa abbiano fatto di "manutenzione obbligatoria".

    Citazione Originariamente Scritto da tbtcot Visualizza Messaggio
    Scusa ma hai una pompa di calore?.. oppure è abbinata ad una caldaia? Magari son duro io... ma non ho capito bene....

    pdc solo elettrica con bollitore, nessuna caldaia e niente gas

  5. #5
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,626
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    8381 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da iBMW Visualizza Messaggio
    Si ho una pompa di calore che fa tutto, ed è elettrica (non c'è gas e non c'è caldaia). Mi sembrava che andasse fatta ogni anno, infatti l'ho fatta fare anche l'anno scorso, oltre 100€ ma in effetti non capisco cosa abbiano fatto di "manutenzione obbligatoria".




    pdc solo elettrica con bollitore, nessuna caldaia e niente gas
    Scusa ma l'ACS la produci solo così, o, nel periodo estivo, usi roba tipo pannelli solari idonei a scaldare l'acqua?

  6. #6

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,065
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    327 Post(s)
    Potenza rep
    6149180
    Citazione Originariamente Scritto da Pred_01 Visualizza Messaggio
    Scusa ma l'ACS la produci solo così, o, nel periodo estivo, usi roba tipo pannelli solari idonei a scaldare l'acqua?
    Solo così, con la pdc. Abbiamo l'impianto fotovoltaico ma è quello classico per lo scambio sul posto.

    Comunque anche guardando sui vari siti regionali, non riesco a trovare la normativa che indichi una manutenzione obbligatoria per la pompa di calore dell'impianto elettrico (con relativo bollitore).

    La pdc in uso è una da 5,86 kw di potenza/consumo massimo.

    Qui ho trovato quanto segue:

    "Per quanto riguarda le pompe di calore invece il discorso cambia totalmente. Le pompe di calore di una dimensione fino a 35 kWt non sono infatti soggette a manutenzioni particolare e relativi obblighi. Da notare che questa dimensione è quella che riguarda la stragrande maggioranza di abitazioni private dal momento che 35 kWt sono piu che sufficienti anche per villa molto grande.

    La differenza fra la manutenzione di una caldaia o di una pompa di calore è quindi che la prima ha bisogno di una manutenzione periodica annuale, la seconda invece no.

    Ma come mai una pompa di calore non ha PRESSOCHÉ bisogno di MANUTENZIONE?
    La pompa di calore, a differenza della caldaia, ha un funzionamento completamente elettrico. Quindi se l’installazione della pompa di calore è eseguita a regola d’arte, non dovrebbe avere problemi.

    Con installazione a regola d’arte ci riferiamo in particolare ai vari impianti di filtraggio che sono presenti in questi dispositivi. Un sistema di filtraggio delle acque efficiente è in grado di preservare la pompa di calore dall’usura dovuta alle impurità dell’acqua dell’acquedotto, così come evitare l’accumulo di calcare.

    Ne deriva che semmai, le uniche operazioni di manutenzione da effettuare sulle pompe di calore sono quelle dovute alla pulizia dei filtri e poco più. La manutenzione di una pompa di calore può quindi essere effettuata semplicemente, senza l’ausilio dell’assistenza tecnica che in ogni caso saremo lieti di fornirti."


    Di conseguenza non sono tenuto a far nessuna manutenzione obbligatoria? Quindi quanto si legge sui siti web dei vari manutentori sono pure deviazioni per fare cassa?
    Ultima modifica di iBMW; 17-10-21 alle 17:27

  7. #7
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,626
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    8381 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Ho il sospetto che nel caso delle caldaia il controllo è necessario ai fini della rilevazione di quanta polvere sottile emette così da determinare il livello d'inquinamento generato, se l'impianto è elettrico, la questione non dovrebbe porsi.
    Rimane la questione manutentiva, ma dovrebbe essere altra questione.

  8. #8

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,065
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    327 Post(s)
    Potenza rep
    6149180
    La potenza indicata sul libretto d'impianto è di 9,8 kwh

    Inoltre sul libretto d'impianto (quello che si scarica con chiave e codice crce dal sito della regione) si legge quanto segue:

    Allegato 2791879

    ed infatti sempre sul libretto stesso risulta la manutenzione ordinaria eseguita l'anno scorso (c'è scritto solo "manutenzione ordinaria" nn).

    Continuo a non capire se è obbligatoria o meno, essendo solo pdc elettrica da 10 kwh... Tutti quelli che conosco dicono di no, tranne i manutentori ovviamente

  9. #9

    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    59
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    3360363
    In questo video si parla di manutenzione e di quando è obbligatoria, verso la fine. L'ho visto giusto ieri sera.

Accedi