Posa contatore gas
Siamo all’inizio dello Squid Game dei mercati, resta da vedere chi sopravviverà al rialzo dei tassi
Di seguito riportiamo l’analisi di Mark Dowding, CIO di BlueBay, relativa all’ultima settimana sui mercati.  Quando non sono stati seduti a fantasticare sulla surreale serie di Netflix, Squid Game, gli …
Analisti danno ragione a Gubitosi, Telecom Italia tra i titoli più sottovalutati del Ftse Mib. C’è chi vede oltre +100% di upside
Telecom Italia si appresta a diffondere settimana prossima i risultati del 3° trimestre (cda il 27 ottobre) e tra gli analisti c’è un cauto ottimismo dettato dal traino del Brasile …
Trump SPACca a Wall Street, il titolo della sua piattaforma social raddoppia ancora dopo folgorante +350% di giovedì
Rialzo stellare quello che sta registrando a Wall Street un titolo, quello della società SPAC Digital World Acquisition Corp che ha chiuso ieri le contrattazioni a +350%e oggi preannuncia un …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    133
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    52 Post(s)
    Potenza rep
    4608743

    Posa contatore gas

    Salve a tutti. Entro metà mese verrà completato l'impianto gas e farò rogito tra fine settembre e inizio ottobre. Specifico che l'allaccio alla rete gas c'è già ed è presente il PDR, devo pertanto solo far posare il contatore e attivare l'utenza. Alcune domande:

    - è possibile richiedere posa e attivazione prima di aver stipulato l'atto o devo aspettare di essere diventato proprietario dell'immobile?
    - dal momento in cui faccio la richiesta di posa mediamente quanti giorni passano prima di avere tutto attivo?

    Grazie a tutti.

  2. #2
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,173
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    8144 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Se si tratta di un appartamento in una nuova costruzione, la richiesta dovrebbe farla il costruttore; almeno così era fino ad un 10 anni fa.

  3. #3
    L'avatar di dammatra
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    13,346
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    816 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    a chi e' intestato il PDR ?

  4. #4

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    399
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    234 Post(s)
    Potenza rep
    3746072
    Citazione Originariamente Scritto da Pred_01 Visualizza Messaggio
    Se si tratta di un appartamento in una nuova costruzione, la richiesta dovrebbe farla il costruttore; almeno così era fino ad un 10 anni fa.
    No il costruttore realizza l'allaccio e viene rilasciato il PdR, dopodichè l'acquirente (o l'inquilino) chiede l'attivazione della fornitura e relativa posa del contatore.
    La tempistica dipende dalla zona in cui vivi, dalle mie parti di solito una decina di giorni, l'importante è che la documentazione relativa all'impianto e alla tenuta del gas sia completa, corretta e aggiornata.

    La posa del contatore la puoi richiedere anche prima della stipula dell'atto di compravendita se te lo permette il venditore.

  5. #5
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,173
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    8144 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da enricomm Visualizza Messaggio
    No il costruttore realizza l'allaccio e viene rilasciato il PdR, dopodichè l'acquirente (o l'inquilino) chiede l'attivazione della fornitura e relativa posa del contatore.
    La tempistica dipende dalla zona in cui vivi, dalle mie parti di solito una decina di giorni, l'importante è che la documentazione relativa all'impianto e alla tenuta del gas sia completa, corretta e aggiornata.

    La posa del contatore la puoi richiedere anche prima della stipula dell'atto di compravendita se te lo permette il venditore.
    Si hai ragione.
    Io grossolanamente, ho usato la frase "la richiesta dovrebbe farla il costruttore", perché intendevo dire che c'è/ci sono alcuni passi che deve fare appunto il costruttore e poi, in un secondo tempo, io, quale acquirente dell'immobile, faccio la richiesta di allaccio alla rete.

    Ricordo che nel 2004/2005 il costruttore mi chiese (se ricordo bene l'importo) 500€ per queste operazioni propedeutiche alla mia richiesta di allaccio alla rete.

  6. #6

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    399
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    234 Post(s)
    Potenza rep
    3746072
    Sì l'allaccio lo fa il costruttore, poi può farlo pagare o meno all'acquirente, ma solitamente oggi vengono fatti pagare perché i costi sono lievitati senza alcun motivo, ma purtroppo non c'è concorrenza

Accedi