Quesito su parti comuni, muro divisorio e frazionamento
Certificate Journal Day: voce agli esperti sul 2022, tra scenari di mercato e strumenti da preferire
Appuntamento giovedì 20 gennaio alle ore 10.30 con il Certificate Journal Day “L’anno che verrà”. Un format inedito curato dal Certificate Journal, il prodotto editoriale interamente dedicato al mondo dei …
E? crisi per TIM in Borsa, -10% in tre sedute. Ecco cosa preoccupa gli investitori
Anche oggi brutta performance a Piazza Affari per Tim, peggior titolo del Ftse Mib con un calo del 3,19 % a quota 0,4097 euro. Il mercato non ha apprezzato le …
BNP Paribas lancia i nuovi Premi Fissi Cash Collect su panieri settoriali di azioni italiane ed estere
BNP Paribas annuncia l?emissione di una nuova serie di certificati Premi Fissi Cash Collect su panieri di azioni con scadenza biennale. I nuovi strumenti offrono premi fissi trimestrali tra l?1,5% …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    1,101
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    783 Post(s)
    Potenza rep
    42949683

    Quesito su parti comuni, muro divisorio e frazionamento

    In una singola unità immobiliare con accesso autonomo e funzionalmente indipendente (non a schiera) il pianerottolo è segnato in planimetria come parte comune. Su questo pianerottolo ci sono solo due porte normali da interni e si può accedere a tutte le stanze della casa da entrambe le porte. Non si accede ad altre unità immobiliari, scale e pianerottolo appartengono al proprietario dell'immobile.

    Se viene costruito un muro divisorio interno che chiude il passaggio in alcune stanze (e quindi per accedervi si è poi costretti a passare per il pianerottolo), vengono considerate due unità immobiliari e si è obbligati a fare il frazionamento? Eventualmente si può evitare il frazionamento facendo togliere la dicitura parte comune, visto che non è in comune con nessuno?

    Grazie
    Ultima modifica di ancet; 06-08-21 alle 10:58

Accedi