coprire cappa condominiale nel cucinotto
I bond segnalano problemi in arrivo, sarà fondamentale monitorare i rendimenti reali
Gli investitori dovrebbero iniziare a preoccuparsi dei loro investimenti, dal momento che i rendimenti del Tesoro USA si stanno muovendo più in alto, trascinando con loro i crediti a basso …
Trading fino a sera, nuovi orari per la Borsa tedesca che resterà aperta fino alla chiusura di Wall Street. Anche Piazza Affari pronta per gli straordinari?
Da lunedì 29 novembre la Borsa di Francoforte consentirà agli investitori di negoziare azioni, Etf/Etp e fondi comuni di investimento fino alle ore 22, potendo così reagire agli eventi sui …
La giornata più nera dell’anno per le Borse, panic selling con petrolio a -13%. Ftse Mib affonda a -4,6%
Venerdì nero a tutti gli effetti sui mercati. In coincidenza con il Black Friday che segna l?avvio della stagione degli acquisti pre-natalizi, i mercati sono stati travolti dall?emergere di una …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    37
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    26 Post(s)
    Potenza rep
    1

    coprire cappa condominiale nel cucinotto

    Ho visitato un appartamento a cui sono interessato
    Ma una delle perplessità è nel mezzo del cucinotto, lungo la parete, passa una cappa condominiale in cui (pare) passino i tubi delle caldaie singole dei condomini.
    La cappa parte dalla cantina e arriva fino al tetto ed è "a vista"

    Dato che è in mezzo al cucinotto (e divide in due l’eventuale cucina e ne rovina l’estetica) avete dei suggerimenti per risolvere? Secondo voi si può coprire? (tenete conto che vorrei tenere separato il cucinotto dal tinello)

    Come verifico che non diventi bollente di inverno o d’estate (al di là di quello che mi hanno detto a voce)? Penso ad esempio se c'è collegata un eventuale esercizio commerciale (pizzeria) o che non ci siano altri tipi di problematiche che possa avere in futuro



    (la cappa è un po’ più larga di come disegnata nella planimetria)

  2. #2

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    4,414
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2146 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Penso che una cappa per pizzeria non puo' essere collegata ad una per caldaie. I fumi della pizzeria sono piu' sporchi e grassi,immagino sia vietato.
    La cappa si scalda pure d' estate se qualcuno si fa la doccia. In inverno diventa calda e risparmi ma d' estate non e' gradevole.
    Non ci dovrebbe stare dentro casa un tubo che porta gli scarichi delle caldaie. E' pure pericoloso perche' una fuoriuscita di monossido di carbonio ti ammazza.
    Non comprerei una casa cosi'.

  3. #3

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    3,799
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    979 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Premesso che quella è una canna fumaria e non una cappa :-), è molto probabile che ci fosse un impianto centralizzato e che, passando ai singoli, abbiano trovato una soluzione unica per gli scarichi dei fumi: anziché far uscire ciascuno un tubo su una parete perimetrale hanno messo tutti la caldaia nello stesso posto e, immagino, allineato i tubi di scarico tutti nella stessa canna fumaria. Insomma, in quel catafalco non confluiscono i fumi liberi, ma tanti tubi individuali.
    Non vedrei (ma non sono un tecnico) nessun problema a nasconderlo con pannelli di compensato, ad esempio.
    IMHO

    PS Ma cos'è quel tubo che si vede di lato? Lo scarico della cappa del piano cottura? O la caldaia è lontana dalla canna fumaria e il tubo di scarico vi si imbocca lateralmente?

  4. #4
    L'avatar di nickanonimo72
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    13,126
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1810 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da fertesno Visualizza Messaggio
    Ho visitato un appartamento a cui sono interessato
    Ma una delle perplessità è nel mezzo del cucinotto, lungo la parete, passa una cappa condominiale in cui (pare) passino i tubi delle caldaie singole dei condomini.
    La cappa parte dalla cantina e arriva fino al tetto ed è "a vista"

    Dato che è in mezzo al cucinotto (e divide in due l’eventuale cucina e ne rovina l’estetica) avete dei suggerimenti per risolvere? Secondo voi si può coprire? (tenete conto che vorrei tenere separato il cucinotto dal tinello)

    Come verifico che non diventi bollente di inverno o d’estate (al di là di quello che mi hanno detto a voce)? Penso ad esempio se c'è collegata un eventuale esercizio commerciale (pizzeria) o che non ci siano altri tipi di problematiche che possa avere in futuro



    (la cappa è un po’ più larga di come disegnata nella planimetria)
    Cartongesso e via.....

  5. #5

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    37
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    26 Post(s)
    Potenza rep
    1
    grazie per le risposte

    Citazione Originariamente Scritto da Borse 2020 Visualizza Messaggio
    Penso che una cappa per pizzeria non puo' essere collegata ad una per caldaie. I fumi della pizzeria sono piu' sporchi e grassi,immagino sia vietato.
    La cappa si scalda pure d' estate se qualcuno si fa la doccia. In inverno diventa calda e risparmi ma d' estate non e' gradevole.
    Non ci dovrebbe stare dentro casa un tubo che porta gli scarichi delle caldaie. E' pure pericoloso perche' una fuoriuscita di monossido di carbonio ti ammazza.
    Non comprerei una casa cosi'.

    le caldaie a condensazione mi pare scarichino vapore acqueo, quelle delle precedenti generazioni non so. proverò ad informarmi




    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio
    Premesso che quella è una canna fumaria e non una cappa :-), è molto probabile che ci fosse un impianto centralizzato e che, passando ai singoli, abbiano trovato una soluzione unica per gli scarichi dei fumi: anziché far uscire ciascuno un tubo su una parete perimetrale hanno messo tutti la caldaia nello stesso posto e, immagino, allineato i tubi di scarico tutti nella stessa canna fumaria. Insomma, in quel catafalco non confluiscono i fumi liberi, ma tanti tubi individuali.
    Non vedrei (ma non sono un tecnico) nessun problema a nasconderlo con pannelli di compensato, ad esempio.
    IMHO

    PS Ma cos'è quel tubo che si vede di lato? Lo scarico della cappa del piano cottura? O la caldaia è lontana dalla canna fumaria e il tubo di scarico vi si imbocca lateralmente?


    Citazione Originariamente Scritto da nickanonimo72 Visualizza Messaggio
    Cartongesso e via.....

    il tubo grigio che si vede entrare lateralmente è lo scarico della caldaia dell'appartamento stesso che entra nella canna fumaria


    il cartongesso avrebbe funzioni isolante per assorbire l'eventuale calore?


    avete suggerimenti per verificare se emette calore ?

  6. #6
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,616
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    8379 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da fertesno Visualizza Messaggio
    le caldaie a condensazione mi pare scarichino vapore acqueo
    La caldaia a condensazione, produce acqua di condensa ma ha un circuito simile a quello dei climatizzatori (quindi necessità di uno scarico apposito; al limite di un raccoglitore), la canna fumaria (sempre delle caldaie a condensazione), serve per espellere i fumi della combustione del gaz non certo per convogliarci la condensa che, ripeto, ha un circuito a parte.

  7. #7

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    4,414
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2146 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da fertesno Visualizza Messaggio
    grazie per le risposte




    le caldaie a condensazione mi pare scarichino vapore acqueo, quelle delle precedenti generazioni non so. proverò ad informarmi











    il tubo grigio che si vede entrare lateralmente è lo scarico della caldaia dell'appartamento stesso che entra nella canna fumaria


    il cartongesso avrebbe funzioni isolante per assorbire l'eventuale calore?


    avete suggerimenti per verificare se emette calore ?
    Carton gesso accoppiato con pannello termoisolante e' meglio.

    Suggerimenti per sapere se emette calore ?
    No . Non siamo telepatici .

    Per me quella e' una casa non a norma. Non deve esserci un tubo condominiale di scarichi caldaie condominiali.
    Ti assumerai l' onere di dovere fare la guerra al condominio o subire le conseguenze di questa situazione( caldo eccessivo)
    Ogni casa in vendita nasconde problemi. Questo e' bene in vista...
    E forse e' la causa della vendita .

    La mia idea e' questa: tu non devi stabilire come si puo' risolvere quel problema. Forse non ha soluzione.
    Tu devi comprare una casa che quel problema non ce lo ha.
    Perche' puoi rischiare la vita.
    Se quello e' un tubo dove vengono evacuati i gas delle caldaie dei condomini,lavora H24.
    Transita sempre gas di scarico,tra cui monossido di carbonio. E tu ci sei allacciato con il tuo tubo . Un giorno che c'è una perdita tu muori stecchito.
    Ripeto: non si puo' acquistare una casa con un difetto strutturale simile. E' pericolossima la situazione.
    Ultima modifica di Borse 2020; 03-07-21 alle 15:47

  8. #8

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    3,799
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    979 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio
    .. Insomma, in quel catafalco non confluiscono i fumi liberi, ma tanti tubi individuali.
    Mi autocito per chiedere conferma della mia ipotesi, a fronte di quanto sostiene Borse 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Borse 2020
    Se quello e' un tubo dove vengono evacuati i gas delle caldaie dei condomini,lavora H24.

  9. #9

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    37
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    26 Post(s)
    Potenza rep
    1
    non so se ci sono tanti tubi singoli (uno per ogni caldaia) o se tutti confluiscono in un unico tubo.

    nella prima ipotesi, in caso di perdita ci sarebbe una doppia tubazione da superare; nella seconda ipotesi, solo una tubazione.

    A parte il fatto che la caldaia dell'appartamento scarica nella canna fumaria comune, non so altro. Proverò a chiedere informazioni all'a.i. o al venditor, se lo sanno.


    La mia perplessità aumenta perché la canna fumaria è segnata anche sulla planimetria catastale, quindi non è qualcosa di posticcio (sebbene sia disegnata più piccola)

    Mi sorge un dubbio da inesperto: se la canna fumaria fosse murata (come solitamente penso che sia nelle altre case), cambia qualcosa ai fini della sicurezza ? la muratura non viene attraversata dal gas?

  10. #10

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    4,414
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2146 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da fertesno Visualizza Messaggio
    non so se ci sono tanti tubi singoli (uno per ogni caldaia) o se tutti confluiscono in un unico tubo.

    nella prima ipotesi, in caso di perdita ci sarebbe una doppia tubazione da superare; nella seconda ipotesi, solo una tubazione.

    A parte il fatto che la caldaia dell'appartamento scarica nella canna fumaria comune, non so altro. Proverò a chiedere informazioni all'a.i. o al venditor, se lo sanno.


    La mia perplessità aumenta perché la canna fumaria è segnata anche sulla planimetria catastale, quindi non è qualcosa di posticcio (sebbene sia disegnata più piccola)

    Mi sorge un dubbio da inesperto: se la canna fumaria fosse murata (come solitamente penso che sia nelle altre case), cambia qualcosa ai fini della sicurezza ? la muratura non viene attraversata dal gas?
    le canne fumarie in tubo di acciaio possono essere murate .
    si i gas possono attraversare le murature da quel che so.

Accedi