Induzione
Piazza Affari archivia luglio con una giornata no, balzo PIL non basta. Debacle di Enel e Saipem dopo i conti
Finale di ottava sottotono per Piazza Affari in una giornata cadenzata dal newsflow legato ai conti trimestrali e al riaccendersi della miccia M&A tra le banche con l’avvio dei colloqui …
L’Italia di Draghi corre il doppio del previsto, PIL fa nettamente meglio di Germania e Francia. Rischio frenata in mesi autunnali con variante delta
Sorpresa positiva dal Pil dell'Italia che nel secondo trimestre ha accelerato più del previsto, dando un segnale incoraggiante riguardo la ripresa economica in atto dopo un inizio 2021 in lieve …
Risiko banche: per Unicredit Mps solo un antipasto (e al netto di tutti i suoi guai). Vero target di Orcel è Banco BPM, Intesa SanPaolo permettendo
Mps-UniCredit-Tesoro: finalmente qualcosa si muove, il numero uno di Piazza Gae Aulenti Andrea Orcel ha deciso di entrare in trattative esclusive con il Tesoro, maggiore azionista della banca senese, per …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    1,863
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1220 Post(s)
    Potenza rep
    28095689

    Induzione

    Ho cambiato cucina e sia per sganciarmi dalla fornitura gas, sia per non portare il tubo (poi comunque predisposto), ho optato per l'induzione e portato l'el a 6kw.
    Visto che in fase di decisione avevo letto qualche parere contrastante anche qua, riporto la mia esperienza:

    E' una fi$ata assurda, perche' ho vissuto gran parte della mia vita senza?

  2. #2

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    1,803
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1422 Post(s)
    Potenza rep
    21386724
    beh ormai è tardi per chiedere

    Cmq io ce l'ho ed è un altro mondo, positivamente parlando.

    Non tornerai più indietro.

    ------------------------------------------------


    Con l'induzione la regolazione è un livello nettamente superiore al gas.

    Ovviamente parlo di modelli di piano non entry level, ma già con 400€ ci si porta a casa un ottimo prodotto.

    Il lag a cui ti riferisci "non istantaneo" si verifica solo in caso di aumento del livello di potenza: è una questione di 3/4 secondi ma questo fatto è proprio voluto per scongiurare cambi di livello accidentali perchè con l'induzione la potenza trasmessa alla padella è - appunto - più veloce rispetto al gas (quindi il contrario di ciò che dici).

    Inoltre la regolazione è molto più precisa: ci sono talmente tanti livelli (in genere 14 o anche 9 con all'interno mezze misure) che non si possono ottenere con la manopola del gas (perchè il calore viene disperso nell'ambiente).

    Aumentando (o diminuendo) di un solo livello, si vede chiaramente la variazione di potenza sulla padella.

    Infatti, l'efficienza del piano induzione è circa il doppio di quello del gas.

    ----------------------------------------------------
    Ultima modifica di Wally6; 08-06-21 alle 00:03

  3. #3

    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    334
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    151 Post(s)
    Potenza rep
    1207796
    Citazione Originariamente Scritto da Wally6 Visualizza Messaggio
    Inoltre la regolazione è molto più precisa: ci sono talmente tanti livelli (in genere 14 o anche 9 con all'interno mezze misure) che non si possono ottenere con la manopola del gas (perchè il calore viene disperso nell'ambiente).
    io ho comprato l'induzione in una seconda casa perché lì non c'è l'attacco al gas (o meglio, avremmo dovuto chiedere l'allacciamento).
    Per carità, rispetto alle vecchie piastre elettriche, non c'è paragone.
    Però io non mi sono trovata così bene... sarà che sono abituata al gas, magari rispetto a qualche anno fa sono anche migliorati i piani ad induzione (io comunque avevo preso una media/alta fascia) però con il gas mi regolo molto meglio.
    Può anche essere che, essendo una seconda casa, non ho il tempo per abituarmi... fatto sta che a casa nostra continuiamo ad usare il gas!

  4. #4

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    1,803
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1422 Post(s)
    Potenza rep
    21386724
    Citazione Originariamente Scritto da micky1977 Visualizza Messaggio
    io ho comprato l'induzione in una seconda casa perché lì non c'è l'attacco al gas (o meglio, avremmo dovuto chiedere l'allacciamento).
    Per carità, rispetto alle vecchie piastre elettriche, non c'è paragone.
    Però io non mi sono trovata così bene... sarà che sono abituata al gas, magari rispetto a qualche anno fa sono anche migliorati i piani ad induzione (io comunque avevo preso una media/alta fascia) però con il gas mi regolo molto meglio.
    Può anche essere che, essendo una seconda casa, non ho il tempo per abituarmi... fatto sta che a casa nostra continuiamo ad usare il gas!
    ma cosa intendi con "regolo molto meglio" ?

  5. #5

    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    334
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    151 Post(s)
    Potenza rep
    1207796
    Citazione Originariamente Scritto da Wally6 Visualizza Messaggio
    ma cosa intendi con "regolo molto meglio" ?
    Nel senso che, se mi sto accorgendo di avere la fiamma troppo alta, e magari sto per bruciare una pietanza o il bollore è troppo elevato, appena abbasso il fuoco mi diminuisce istantaneamente l'intensità della fiamma (ad esempio il bollore dell'acqua diminuisce subito).
    Invece con l'induzione, ora che abbasso di tutti i numerini l'intensità, mi sembra passi più tempo. Insomma, rischio di bruciare più cose con l'induzione che con il gas ma ripeto, forse è perché lo uso così poco che non sono io abituata però mi trovo meglio con il gas

  6. #6

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    1,803
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1422 Post(s)
    Potenza rep
    21386724
    Citazione Originariamente Scritto da micky1977 Visualizza Messaggio
    Nel senso che, se mi sto accorgendo di avere la fiamma troppo alta, e magari sto per bruciare una pietanza o il bollore è troppo elevato, appena abbasso il fuoco mi diminuisce istantaneamente l'intensità della fiamma (ad esempio il bollore dell'acqua diminuisce subito).
    Invece con l'induzione, ora che abbasso di tutti i numerini l'intensità, mi sembra passi più tempo. Insomma, rischio di bruciare più cose con l'induzione che con il gas ma ripeto, forse è perché lo uso così poco che non sono io abituata però mi trovo meglio con il gas
    Ovviamente bisogna farci l'abitudine, ma quello che descrivi dipende al 100% dal tipo di piano.
    Potrei scommetterci che non avevi i comandi separati.

    Ad es., Whirpool/Bosh hanno regolazioni "macchinose" in cui bisogna prima selezionare la piastra e poi il livello di potenza (quindi due click ed il touch non è dei migliori anche se il costo del piano è elevato). Pure io che ho l'induzione, con quei piani faccio fatica, sono poco intuitivi in situazione da te descritte.

    Su piani ad induzione con comandi separati indipendenti (es: AEG/Elettrolux) si evita questo inconveniente e basta appoggiare il dito su un qualsiasi punto della scala di potenza inferiore a quello in uso (un click) e la diminuzione è istantanea.

    A dover di cronaca allora, prova a pensare al contrario ovvero all'aumento di potenza.

    Con il gas, per far riprendere l'ebollizione/sfrigolio/temperatura dell'acqua/olio, ci si mette parecchio tempo di più proprio per il basso rendimento (es: quando aggiungi la pasta, versi del pomodoro o altri ingredienti in padella).

    Di contro, con l'induzione, bastano pochissimi secondi e proprio per questo motivo che chi non è molto avvezzo brucia/trabocca l'acqua.

    Quindi @Mike, quale piano hai preso ?

  7. #7

    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    334
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    151 Post(s)
    Potenza rep
    1207796
    Citazione Originariamente Scritto da Wally6 Visualizza Messaggio
    Ad es., Whirpool/Bosh hanno regolazioni "macchinose" in cui bisogna prima selezionare la piastra e poi il livello di potenza (quindi due click ed il touch non è dei migliori anche se il costo del piano è elevato). Pure io che ho l'induzione, con quei piani faccio fatica, sono poco intuitivi in situazione da te descritte.
    si, esattamente quello che hai descritto! allora ho scelto io un piano poco performante, buono a sapersi

  8. #8

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    1,863
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1220 Post(s)
    Potenza rep
    28095689
    Citazione Originariamente Scritto da Wally6 Visualizza Messaggio

    Quindi @Mike, quale piano hai preso ?
    Uno medio Ikea MATMASSIG Piano cottura a induzione, IKEA 300 nero, 59 cm - IKEA IT che dovrebbe essere un elettrolux ma con 9 livelli invece che 14.

    Tornando all'induzione (a parte i comandi piu' o meno macchinosi) e' nettamente piu' immediata del gas, proprio per il principio di funzionamento, scaldando direttamente il fondo della pentola, senza il passaggio fiamma - fondo che induce comunque un ritardo maggiore. E si', direi che i comandi separati sono assolutamente necessari.

    Poi faro' le foto della cucina... ma e' sempre incasinata!

  9. #9
    L'avatar di lagaina
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    24,437
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    6487 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da micky1977 Visualizza Messaggio
    io ho comprato l'induzione in una seconda casa perché lì non c'è l'attacco al gas (o meglio, avremmo dovuto chiedere l'allacciamento).
    Per carità, rispetto alle vecchie piastre elettriche, non c'è paragone.
    Però io non mi sono trovata così bene... sarà che sono abituata al gas, magari rispetto a qualche anno fa sono anche migliorati i piani ad induzione (io comunque avevo preso una media/alta fascia) però con il gas mi regolo molto meglio.
    Può anche essere che, essendo una seconda casa, non ho il tempo per abituarmi... fatto sta che a casa nostra continuiamo ad usare il gas!
    Le padelle sono di qualità? Sono importanti.....

  10. #10

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    21,631
    Mentioned
    61 Post(s)
    Quoted
    7323 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da micky1977 Visualizza Messaggio
    Nel senso che, se mi sto accorgendo di avere la fiamma troppo alta, e magari sto per bruciare una pietanza o il bollore è troppo elevato, appena abbasso il fuoco mi diminuisce istantaneamente l'intensità della fiamma (ad esempio il bollore dell'acqua diminuisce subito).
    Invece con l'induzione, ora che abbasso di tutti i numerini l'intensità, mi sembra passi più tempo. Insomma, rischio di bruciare più cose con l'induzione che con il gas ma ripeto, forse è perché lo uso così poco che non sono io abituata però mi trovo meglio con il gas
    E' l'ultima che dici, anche io la prima volta in vita mia che ho usato il fornello elettrico (nella nuova casa non c'era il gas) non mi trovavo bene e facevo il tuo stesso identico ragionamento. Beh essendo obbligato ad usare l'elettrico nel giro di pochi giorni ci avevo già fatto l'abitudine e mi sembrava normalissimo regolare l'intensità.

Accedi