Isolamento acustico, dubbi
USA avanti tutta sui vaccini, ma ultimi dati preoccupano e direttrice CDC lancia alert: ‘Il virus non ha finito con noi’
“Non è il momento di allentare le restrizioni”. Così la direttrice del Centers for Disease Control and Prevention (CDC), Rochelle Walensky, nel rimarcare come gli ultimi dati vedono uno stop …
Spettro del debito per l’Italia, Mazziero: ‘oggi la sua sostenibilità non in discussione grazie ad acquisti Bce, ma post-pandemia…”
?Siamo nei cento giorni di luna di miele del Governo Draghi, quello dove quasi tutto è permesso e lasciato fare dai partiti. Poi, pur con la grande maggioranza a sostegno, …
Posizioni nette corte: Mps, Eurotech e Saipem tra i più shortati a Piazza Affari
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Bio-On con 2 posizioni short aperte per una quota pari …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    16,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    8579 Post(s)
    Potenza rep
    42949677

    Isolamento acustico, dubbi

    Ciao ragazzi e buone feste,


    In questi giorni si stanno trasferendo i nuovi inquilini del piano di sopra, con un bambino di 2 anni al seguito.
    Non hanno ancora rogitato ma stanno già dormendo qua dallo scorso w.end (l'appartamento è comunque ancora vuoto).

    Sorpresa, sentiamo ogni tipo possibile di rumore, ad esempio:

    - Bambino che corre, loro che parlano a voce alta, sedie che sfregano...a qualunque ora del giorno o della notte

    - Soprattutto, sentiamo il rumore dell'acqua che scorre quando fanno la doccia o tirano lo sciaquone del wc

    Considerate che il condominio è del 2018, le solette tra un appartamento e l'altro hanno uno spessore di circa 40 cm (di cui 25 cm di Isotex) e quindi dovrebbe fermare il rumore, invece...

    Sicuramente, parte del rumore dipende dall'appartamento vuoto che causa un notevole rimbombo, ma aldilà di questo che suggerite di fare?
    Perizia fonometrica? Pannelli fonoassorbenti?

    Per le tubature penso ci sia poco e nulla da fare, dico bene?

  2. #2

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    297
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    179 Post(s)
    Potenza rep
    2805390
    Le norme sui requisiti acustici passivi sono regolate dal DPCM 5/12/1997, che definisce parametri di isolamento tra unità immobiliari confinanti, isolamento di facciata e rumorosità degli impianti.

    In generale i rumori tra due appartamenti possono essere di tipo aereo, di tipo impattivo o dovuti agli impianti.
    L'isotex (che è un materiale che non conosco molto ma che ad una prima analisi non mi fa impazzire) mi sembra di ricordare che abbia un buon isolamento al rumore aereo, ma per ridurre il rumore di calpestio bisognerà sicuramente eseguire un massetto galleggiante, dove più che il materiale utilizzato (oggi ne esistono varie tipologie con buoni risultati) è di fondamentale importanza la cura nella posa.
    Per gli impianti idem, non è l'isotex che fa da isolamento, ma piuttosto bisogna vedere, oltre ai materiali utilizzati, come è stato montata tutta la colonna di scarico e il relativo isolamento (sempre che ci sia). Tieni presente che per gli scarichi il limite di rumorosità è 35 dB, valore dal mio punto di vista molto basso. Qualcosa potrebbe essere possibile migliorarlo anche ad immobile ultimato ma bisogna valutare caso per caso.
    Sicuramente l'appartamento vuoto amplifica di molto i rumori.

    Il mio consiglio può essere di fare presente al costruttore questa presunta rumorosità (molti dopo tanti anni non conoscono ancora questa normativa) ed eventualmente in seconda battuta rivolgersi ad un tecnico specializzato in acustica.

  3. #3
    L'avatar di groviglio
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    42,526
    Mentioned
    109 Post(s)
    Quoted
    6823 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    per me non c'è niente da fare(se si fa qualcosa si buttano i soldi)...se mi è consentito di essere franco

  4. #4

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    297
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    179 Post(s)
    Potenza rep
    2805390
    Già un miglioramento si potrebbe avere installando un riduttore di flusso della cassetta di scarico e una spugnetta acustica se ci sono sanitari sospesi, sempre che non siano già stati installati.

  5. #5
    L'avatar di pallino-BG-
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    2,592
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    725 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    l' unica cosa che si può provare a fare sarebbe l' installazione di un pavimento flottante con interposto materassino isolante di massima qualità, ma vedo nel mio appartamento che i rumori si propagano attraverso i muri perimetrali e/o interni, da sopra a sotto e viceversa, pensa che io sento quando aprono e chiudono il portoncino nell' ufficio a piano terra, abitando al 2° piano, e non è che lo sbattono, sono proprio le vibrazioni che si propagano tramite i materiali...
    Potresti anche fare cappotto interno, che appunto ti vada ad isolare anche i perimetrali, magari farlo solamente nelle stanze in cui più risiedi, tipo stanza da letto e soggiorno, ma oltre a costare, non è semplice da fare abitandoci, si insomma ti farebbero un po' di macello in casa, tra polvere, operai, materiali...

  6. #6
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    16,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    8579 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da enricomm Visualizza Messaggio
    Il mio consiglio può essere di fare presente al costruttore questa presunta rumorosità (molti dopo tanti anni non conoscono ancora questa normativa) ed eventualmente in seconda battuta rivolgersi ad un tecnico specializzato in acustica.
    Ciao,

    Sì ci stiamo già muovendo per una perizia acustica di parte, e anche il tecnico ci ha detto che (in base ai nostri racconti) il rumore si propaga tra le pareti laterali più che attraverso il massetto.
    Sicuramente c'è stato un problema di posa, perchè la progettazione è effettivamente valida.
    L'Isotex ha un ottimo isolamento aereo e al calpestio, il problema deriva molto probabilmente da una posa non accurata e da un mancato isolamento degli scarichi.

  7. #7
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    16,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    8579 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da pallino-BG- Visualizza Messaggio
    l' unica cosa che si può provare a fare sarebbe l' installazione di un pavimento flottante con interposto materassino isolante di massima qualità, ma vedo nel mio appartamento che i rumori si propagano attraverso i muri perimetrali e/o interni, da sopra a sotto e viceversa, pensa che io sento quando aprono e chiudono il portoncino nell' ufficio a piano terra, abitando al 2° piano, e non è che lo sbattono, sono proprio le vibrazioni che si propagano tramite i materiali...
    Potresti anche fare cappotto interno, che appunto ti vada ad isolare anche i perimetrali, magari farlo solamente nelle stanze in cui più risiedi, tipo stanza da letto e soggiorno, ma oltre a costare, non è semplice da fare abitandoci, si insomma ti farebbero un po' di macello in casa, tra polvere, operai, materiali...
    Purtroppo temo sia come dici tu, il problema sembra derivare dai muri perimetrali più che da quelli orizzontali (solaio).
    Anche noi sentiamo il portoncino blindato che viene chiuso, perciò...

    Sicuramente con gli appartamenti abitati (entrambi) non è facile intervenire, anzi...tra l'altro per un cappotto interno vanno valutati gli spazi. Per esempio, in camera da letto abbiamo pochi cm tra letto e armadio e un cartongesso da 5 cm sarebbe già al limite, posto che non sarebbe probabilmente sufficiente.

  8. #8

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    20,769
    Mentioned
    60 Post(s)
    Quoted
    6818 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da JacksonT Visualizza Messaggio
    Ciao,

    Sì ci stiamo già muovendo per una perizia acustica di parte, e anche il tecnico ci ha detto che (in base ai nostri racconti) il rumore si propaga tra le pareti laterali più che attraverso il massetto.
    Sicuramente c'è stato un problema di posa, perchè la progettazione è effettivamente valida.
    L'Isotex ha un ottimo isolamento aereo e al calpestio, il problema deriva molto probabilmente da una posa non accurata e da un mancato isolamento degli scarichi.
    Perdona l'ignoranza ma se il costruttore a seguito delle perizie ti desse ragione come potrebbe intervenire visto che il problema pare siano i muri perimetrali, oltre al fatto che lo spazio che hai a disposizione sembrerebbe esiguo. Mi riferisco più ai rumori aerei e di calpestio che a quelli dei sanitari.
    Quantomeno nel mio caso preferirei di gran lunga sentire lo sciacquone piuttosto che i bambini che scorazzano per casa e altri rumori simili che per me sono insopportabili (sempre nel mio caso bambini che scorazzano e che, per fortuna, stanno crescendo avvicinandosi all'addolescenza).

    Ma i rumori li attribuisci solo ad un discorso di scarso isolamento o, secondo te, è anche colpa dei nuovi proprietari? Già il fatto che mi dici che si sentono giorno .... e notte, mi fa propendere su un discorso di "scarso rispetto" nei confronti dei vicini oltre al fatto che con bambini piccoli c'è sempre qualche incognita.

  9. #9

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    43
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    16 Post(s)
    Potenza rep
    11695
    Citazione Originariamente Scritto da JacksonT Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi e buone feste,


    In questi giorni si stanno trasferendo i nuovi inquilini del piano di sopra, con un bambino di 2 anni al seguito.
    Non hanno ancora rogitato ma stanno già dormendo qua dallo scorso w.end (l'appartamento è comunque ancora vuoto).

    Sorpresa, sentiamo ogni tipo possibile di rumore, ad esempio:

    - Bambino che corre, loro che parlano a voce alta, sedie che sfregano...a qualunque ora del giorno o della notte

    - Soprattutto, sentiamo il rumore dell'acqua che scorre quando fanno la doccia o tirano lo sciaquone del wc

    Considerate che il condominio è del 2018, le solette tra un appartamento e l'altro hanno uno spessore di circa 40 cm (di cui 25 cm di Isotex) e quindi dovrebbe fermare il rumore, invece...

    Sicuramente, parte del rumore dipende dall'appartamento vuoto che causa un notevole rimbombo, ma aldilà di questo che suggerite di fare?
    Perizia fonometrica? Pannelli fonoassorbenti?

    Per le tubature penso ci sia poco e nulla da fare, dico bene?
    Ho avuto il tuo stesso problema anni fa e non troverai facilmente una soluzione a meno che il tuo vicino non voglia mettersi a rifare completamente il pavimento per renderlo insonorizzato.
    Io alla fine son dovuto scappare per via di vicini troppo rumorosi.

  10. #10
    L'avatar di pallino-BG-
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    2,592
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    725 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Un mio vicino aveva adibito a stanza prove (Era un batterista e professore di musica) una garage al piano terra, effettuando tutti gli interventi per insonorizzare tale stanza con materiali adeguati dovuti...
    Lui oltretutto suonava la batteria ad orari consentiti per legge, tanto per dire non la notte o ad orari strani...
    Io e gli altri sentivamo comunque tutto, molto più soffuso, ma la batteria si sentiva eccome...
    Non abbiamo mai litigato o fatto pressioni visto il buon rapporto e che comunque lui aveva cercato di fare tutto il possibile...
    Per fortuna da 3-4 mesi sembra si sia diviso dalla moglie, quindi ha cambiato abitazione e ha fatto sparire la batteria...
    Adesso però il figlio, pischello e cogljone ha deciso di farci una palestra e i rumori degli attrezzi sembrano come un terremoto e fanno tremare la casa...
    Era partito che si allenava tutti i giorni, adesso già è il male di mezz'ora ogni 2-3gg e andrà a finire, questo per dire che le persone devono sempre fare qualcosa per rompere il cavolo agli altri, non c'è speranza, siamo un popolo di egoisti ai massimi livelli, chi può faccia da sè...

Accedi