Isolamento acustico, dubbi - Pagina 13
Spettro del debito per l’Italia, Mazziero: ‘oggi la sua sostenibilità non in discussione grazie ad acquisti Bce, ma post-pandemia…”
?Siamo nei cento giorni di luna di miele del Governo Draghi, quello dove quasi tutto è permesso e lasciato fare dai partiti. Poi, pur con la grande maggioranza a sostegno, …
Posizioni nette corte: Mps, Eurotech e Saipem tra i più shortati a Piazza Affari
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Bio-On con 2 posizioni short aperte per una quota pari …
Finale di febbraio ad alta tensione sui mercati, chi ha vinto e chi ha perso sul Ftse Mib nell’ultima settimana
Settimana incolore per Piazza Affari che si uniforma all’umore nero dei mercati nelle ultime 24 ore. Il violento sell-off che ieri sera ha caratterizzato i Treasury, con rendimento balzato fino …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #121
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    16,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    8578 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da tunzig Visualizza Messaggio
    Il sughero può essere utile per una insonorizzazione, perchè evita le riflessioni (come farebbero delle tende o dei tappeti), ma serve a far sì che l'acustica all'interno della tua stanza sia migliore.
    Avendo pochissima massa, non è in grado di abbattere il rumore o le vibrazioni trasmesse dalla parete.
    Capito, grazie mille Tunzig. Gentilissimo.

    Per il soffitto invece si può usare sempre la gomma piombo?

  2. #122
    L'avatar di tunzig
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    4,433
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    110 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da JacksonT Visualizza Messaggio
    Capito, grazie mille Tunzig. Gentilissimo.

    Per il soffitto invece si può usare sempre la gomma piombo?
    Sì, si può usare.
    Tieni conto che in aderenza, in questo caso, si intende comunque con un telaio metallico ancorato e disaccoppiato (non si può incollare al muro, in pratica, per sicurezza).

    Una cosa che vale in generale: l'idea di appoggiare l'orecchio sulle superfici, tipo il capo indiano che scende da cavallo e appoggia l'orecchio a terra per capire dov'è la mandria dei bisonti, è valida perchè consente sia di capire quali sono le vie di trasmissione del rumore sia perchè cosente di fare interventi più mirati (non è detto che uno debba trattare tutte le superfici murali dell'appartamento...trattando le 'insopportabili', e potrebbero essere anche solo una o due, migliora tutto il confort acustico...e quindi indirizzare l'intervento, anche 'abbondando', in quelle parti...magari anche a costo di sacrificare un po' di spazio, ma lo faccio lì).
    In fondo, bisogna tener conto anche dell'aspetto psicologico, cosa a cui avevo accennato qualche intervento addietro: se inizi a sclerare, ti sembrerà tutto insopportabile, anche piccoli rumori ai quali, in condizioni più urbane, non avresti mai fatto caso e sui quali avresti sorvolato. E, migliorando le zone (o la stanza o la parete) che son quelle che ti fanno impazzire (il soffitto della sala che trasmette il calpestìo mentre guardi il film o la parete della camera che ti disturba il sonno come la zanzara che ti vola intorno alla testa), la qualità generale cambia.

  3. #123
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    16,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    8578 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da tunzig Visualizza Messaggio
    Sì, si può usare.
    Tieni conto che in aderenza, in questo caso, si intende comunque con un telaio metallico ancorato e disaccoppiato (non si può incollare al muro, in pratica, per sicurezza).

    Una cosa che vale in generale: l'idea di appoggiare l'orecchio sulle superfici, tipo il capo indiano che scende da cavallo e appoggia l'orecchio a terra per capire dov'è la mandria dei bisonti, è valida perchè consente sia di capire quali sono le vie di trasmissione del rumore sia perchè cosente di fare interventi più mirati (non è detto che uno debba trattare tutte le superfici murali dell'appartamento...trattando le 'insopportabili', e potrebbero essere anche solo una o due, migliora tutto il confort acustico...e quindi indirizzare l'intervento, anche 'abbondando', in quelle parti...magari anche a costo di sacrificare un po' di spazio, ma lo faccio lì).
    In fondo, bisogna tener conto anche dell'aspetto psicologico, cosa a cui avevo accennato qualche intervento addietro: se inizi a sclerare, ti sembrerà tutto insopportabile, anche piccoli rumori ai quali, in condizioni più urbane, non avresti mai fatto caso e sui quali avresti sorvolato. E, migliorando le zone (o la stanza o la parete) che son quelle che ti fanno impazzire (il soffitto della sala che trasmette il calpestìo mentre guardi il film o la parete della camera che ti disturba il sonno come la zanzara che ti vola intorno alla testa), la qualità generale cambia.
    Sì ci stiamo divertendo ad auscultare le pareti in effetti quelle interne (e in particolare quelle del bagno) trasmettono davvero tanto.
    Sentiamo (ad esempio) distintamente le voci, che invece a poca distanza non notiamo. Invece le pareti perimetrali sono abbastanza silenziose, da lì sentiamo davvero poco. Il resto dei rumori lo sentiamo nel soffitto, o almeno così ci pare.

    L'aspetto psicologico sicuramente non aiuta, purtroppo questi signori non si fanno molti problemi a spostare mobili o altro anche dopo le 22 di sera e questo ti indispone anche quando i rumori sono normali, da condominio.
    Come dici giustamente, in soggiorno il rumore è particolarmente fastidioso perchè ti disturba proprio mentre ceni o mentre guardi un film...purtroppo il soggiorno è enorme e costerebbe troppo controsoffittarlo temo in camera da letto magari è più fattibile.

  4. #124
    L'avatar di Sirswatch
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    7,874
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    2898 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Chiedo scusa se intervengo magari a sproposito....
    Non so se esista in commercio un dispositivo che "annulli" il rumore generando un rumore di segno opposto, un po' come è il funzionamento della riduzione del rumore esterno degli air pods.
    NOn stò parlando dei generatori di rumore bianco, che secondo me non servono a nulla

    Così si eviterebbero interventi massivi sulle murature

  5. #125
    L'avatar di tunzig
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    4,433
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    110 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Certo che esistono...ma sono 'fisici'.
    Chiunque abbia una sala d'ascolto hi-fi seria, usa delle 'trappole acustiche' per correggere i riverberi e le riflessioni (parlando di trattamento nella stanza in cui l'onda sonora si genera).
    Per trattare i rumori provenienti dall'esterno, si usano appunto dei materiali solidi accoppiati (che sfruttano il principio massa-molla-massa) dove i diversi strati sommano un effetto fonoisolante (massa) e fonoassorbente (molla).
    Alcuni materiali fonoassorbenti hanno anche la capacità di 'sfasare' l'onda sonora: elettricamente/elettronicamente, se ci fosse la possibilità, e non so se possa esistere, di generare un segnale in 'controfase' rispetto all'onda in ingresso, questa sarebbe inudibile, certo.
    Ma dovrebbe essere un sistema intelligente, tarato su determinati suoni esterni e che li distingua dagli interni...altrimenti non senti quando tua moglie ti spacca i maroni gridando...anzi no, meglio che non distingua!!!!

  6. #126

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    1,008
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    503 Post(s)
    Potenza rep
    16541546
    A me non danno particolarmente fastidio i rumori durante la giornata.
    Ma la tv a volume alto dopo le 22\23 o il parlare a voce alta o litigare e camminare a piedi scalzi, dà tremendamente fastidio.
    Sono il primo che cerco di non fare rumori grossi in casa mia anche in orari per me accettabili, che però potrebbero non esserlo per gli altri.
    La cosa che un pò mi intimorirebbe sarebbe subire piccoli ricatti dalla controparte (auto graffiata o peggio), questa è una paura solo mia ma le notizie al tg le sentite tutti...
    Comunque visto che ti sei già "sbilanciato" nel farlo presenti ai disturbatori, vai diretto di raccomandata all'amministratore magari con l'appoggio di qualche vicino che anche lui lamenta la situazione. Se si fa gruppo, capiranno che il problema è serio e che vengono visti di cattivo occhio dagli altri condomini (alcuni se ne fregano, ma vabé).

  7. #127
    L'avatar di Sirswatch
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    7,874
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    2898 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da tunzig Visualizza Messaggio
    Certo che esistono...ma sono 'fisici'.
    Chiunque abbia una sala d'ascolto hi-fi seria, usa delle 'trappole acustiche' per correggere i riverberi e le riflessioni (parlando di trattamento nella stanza in cui l'onda sonora si genera).
    Per trattare i rumori provenienti dall'esterno, si usano appunto dei materiali solidi accoppiati (che sfruttano il principio massa-molla-massa) dove i diversi strati sommano un effetto fonoisolante (massa) e fonoassorbente (molla).
    Alcuni materiali fonoassorbenti hanno anche la capacità di 'sfasare' l'onda sonora: elettricamente/elettronicamente, se ci fosse la possibilità, e non so se possa esistere, di generare un segnale in 'controfase' rispetto all'onda in ingresso, questa sarebbe inudibile, certo.
    Ma dovrebbe essere un sistema intelligente, tarato su determinati suoni esterni e che li distingua dagli interni...altrimenti non senti quando tua moglie ti spacca i maroni gridando...anzi no, meglio che non distingua!!!!
    scusa ma gli airpods sono eccezionali per "segare" i rumori mentre sei in giro all'aperto: auto, modo, rumori vari compresi scavatori, martelli pneumatici, eccetera eccetera, tutto sparisce, senza intaccare la musica.
    Possibile che nessuno ci abbia pensato ? Non credo sia una tecnologia brevettata, si tratta di software e di processori velocissimi in grado di "riconoscere" istantaneamente il suono

  8. #128
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    16,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    8578 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da forumfol Visualizza Messaggio
    A me non danno particolarmente fastidio i rumori durante la giornata.
    Ma la tv a volume alto dopo le 22\23 o il parlare a voce alta o litigare e camminare a piedi scalzi, dà tremendamente fastidio.
    Sono il primo che cerco di non fare rumori grossi in casa mia anche in orari per me accettabili, che però potrebbero non esserlo per gli altri.
    La cosa che un pò mi intimorirebbe sarebbe subire piccoli ricatti dalla controparte (auto graffiata o peggio), questa è una paura solo mia ma le notizie al tg le sentite tutti...
    Comunque visto che ti sei già "sbilanciato" nel farlo presenti ai disturbatori, vai diretto di raccomandata all'amministratore magari con l'appoggio di qualche vicino che anche lui lamenta la situazione. Se si fa gruppo, capiranno che il problema è serio e che vengono visti di cattivo occhio dagli altri condomini (alcuni se ne fregano, ma vabé).
    Sicuramente proveremo a parlare ancora con loro, purtroppo sembra davvero che se ne freghino visti gli orari in cui causano rumore o lasciano piangere il figlio per mezz'ora.

    Domani dovrebbe passare il cartongessista per un preventivo, sentiamo cosa ci dice...

  9. #129

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    101
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    1588135
    Scusate l'intrusione nel thread...avrei bisogno di isolare solo una parete in camera da letto (la testiera del letto confina con il televisore della controparte). E' l'unico rumore fastidioso, quali soluzioni potrei adottare?

  10. #130
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    16,993
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    8578 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da zioAttila Visualizza Messaggio
    Scusate l'intrusione nel thread...avrei bisogno di isolare solo una parete in camera da letto (la testiera del letto confina con il televisore della controparte). E' l'unico rumore fastidioso, quali soluzioni potrei adottare?
    Trovi la risposta più sopra, grazie all'ottimo Tunzig

Accedi