Fornitura elettrica domestica: consigli su gestori? (Parte II°) - Pagina 103
Impasse sul Quirinale non scuote Btp e spread, investitori convinti che la strada è segnata e porta a un solo nome
Anche la quinta giornata di votazioni non partorisce un nuovo presidnete della Repubblica. La quinta votazione ha visto l'ennesima fumata nera con Elisabetta Casellati, candidata indicata dal centrodestra, che non …
Gli ETF per affrontare i mercati ribassisti e ovviare al peso monstre delle Big Tech su Nasdaq, S&P 500 e Msci World
Il ritorno prepotente della volatilità sui mercati pone gli investitori davanti a molti interrogativi. Restare posizionati nell’azionario? E se sì, come rimodellare il proprio portafoglio? Le turbolenze dei mercati, con …
TIM: separazione della rete vs offerta KKR? Barclays soppesa i due scenari. Titolo alle prese con supporto chiave a 0,40 euro
TIM si riporta sui minimi del 20 gennaio in area 0,405 euro con gli investitori frastornati dalla scenario di incertezza circa gli scenari futuri della maggiore tlc italiana. Sono lontani …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1021
    L'avatar di giodal80
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    2,856
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    480 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Anche io ho iniziato da settembre con Spigas, mi aspetto pertanto la modifica unilaterale.
    Mi sto informando per eventuale reclamo e richiesta d'indennizzo.
    Dalla Delibera 27 ottobre 2020 426/2020/R/com leggo:

    Articolo 13
    Termini e modalità di preavviso per la variazione unilaterale delle condizioni
    contrattuali e per le evoluzioni automatiche delle condizioni economiche
    13.1 Qualora nel periodo di validità di un contratto di fornitura, nel quale è
    esplicitamente prevista la facoltà per il venditore di variare unilateralmente
    specifiche clausole contrattuali, si renda necessario, per giustificato motivo, il
    ricorso da parte del venditore a tale facoltà, il venditore ne dà comunicazione in
    forma scritta
    a ciascuno dei clienti finali interessati in modo che tale comunicazione
    pervenga ai clienti finali stessi con un preavviso non inferiore a 3 mesi rispetto alla
    decorrenza delle variazioni, considerandosi decorrente il suddetto termine dal
    primo giorno del mese successivo a quello di ricevimento da parte del cliente stesso.
    Fatta salva prova contraria, la suddetta comunicazione si presume ricevuta trascorsi
    10 giorni dall’invio effettuato da parte del venditore
    .


    Pertanto se c'è un timbro postale nel mese di ottobre la variazione deve partire a febbraio.

    Sono da leggere poi anche gli altri punti: https://www.arera.it/allegati/docs/20/426-20alla.pdf
    Ultima modifica di giodal80; 14-10-21 alle 11:13

  2. #1022

    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    1,107
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    785 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da giodal80 Visualizza Messaggio
    Anche io ho iniziato da settembre con Spigas, mi aspetto pertanto la modifica unilaterale.
    Mi sto informando per eventuale reclamo e richiesta d'indennizzo.
    Dalla Delibera 27 ottobre 2020 426/2020/R/com leggo:

    Articolo 13
    Termini e modalità di preavviso per la variazione unilaterale delle condizioni
    contrattuali e per le evoluzioni automatiche delle condizioni economiche
    13.1 Qualora nel periodo di validità di un contratto di fornitura, nel quale è
    esplicitamente prevista la facoltà per il venditore di variare unilateralmente
    specifiche clausole contrattuali, si renda necessario, per giustificato motivo, il
    ricorso da parte del venditore a tale facoltà, il venditore ne dà comunicazione in
    forma scritta
    a ciascuno dei clienti finali interessati in modo che tale comunicazione
    pervenga ai clienti finali stessi con un preavviso non inferiore a 3 mesi rispetto alla
    decorrenza delle variazioni, considerandosi decorrente il suddetto termine dal
    primo giorno del mese successivo a quello di ricevimento da parte del cliente stesso.
    Fatta salva prova contraria, la suddetta comunicazione si presume ricevuta trascorsi
    10 giorni dall’invio effettuato da parte del venditore
    .


    Pertanto se c'è un timbro postale nel mese di ottobre la variazione deve partire a febbraio.

    Sono da leggere poi anche gli altri punti: https://www.arera.it/allegati/docs/20/426-20alla.pdf
    Non c'è timbro postale, c'è scritto Posta contest 4 senza nessuna indicazione della data di spedizione.
    Tra l'altro 4 signfica consegna in 4 giorni lavorativi. A me è arrivata il 12 ottobre, non penso serva aggiungere altro.

    Oggi provo a sentire lo sportello dei consumatori.

  3. #1023

    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    1,685
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    722 Post(s)
    Potenza rep
    34168294
    Non esiste che facciano comunicazioni di variazione tramite posta ordinaria, queste comunicazioni devono essere tracciate, quindi raccomandata, pec o comunicazione in fattura.

  4. #1024

    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    1,685
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    722 Post(s)
    Potenza rep
    34168294
    Citazione Originariamente Scritto da paola351 Visualizza Messaggio
    forse la migliore e' questa?

    Link: offerta luce e gas per la tua casa. | Eni gas e luce

    tempo fino al 17.
    Sono disponibili le schede di confrontabilità di questa offerta?
    Dal sito non si aprono.

  5. #1025

    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    1,107
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    785 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da porf Visualizza Messaggio
    Non esiste che facciano comunicazioni di variazione tramite posta ordinaria, queste comunicazioni devono essere tracciate, quindi raccomandata, pec o comunicazione in fattura.
    Dal pdf linkato da giodal80 sembra che non possano essere comunicate in fattura.
    Per il resto come non essere d'accordo. D'altronde Spigas proprio in questa comunicazione scrive che se vuoi recedere a seguito di questa variazione unilaterale, devi comunicarglielo con raccomandata A/R o PEC

  6. #1026

    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    1,685
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    722 Post(s)
    Potenza rep
    34168294
    Citazione Originariamente Scritto da ancet Visualizza Messaggio
    Dal pdf linkato da giodal80 sembra che non possano essere comunicate in fattura.
    Per il resto come non essere d'accordo. D'altronde Spigas proprio in questa comunicazione scrive che se vuoi recedere a seguito di questa variazione unilaterale, devi comunicarglielo con raccomandata A/R o PEC
    Se non comunicano l'aumento in modo conforme, se a gennaio mi cambieranno tariffa a mia insaputa riceveranno una pec, ma non per disdire ma per chiedere i danni per inadempienza contrattuale.
    Comunque sorgenia ed engie le modifiche contrattuali me le hanno sempre comunicate in bolletta.

  7. #1027
    L'avatar di Sa10
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,835
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    2811 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Devo dire che a me (ed ai miei genitori) illumia ed enel non hanno mandato nessuna comunicazione di cambio tariffa a partire da gennaio. Anzi, solamente Enel, ci ha mandato la comunicazione di nuova a tariffa a partire da Marzo 2022 (mese in qui scade quella attuale), e questo ci può stare.
    Mentre da Illumia , ho ricevuto una mail che dice :

    Ciao Sa10,
    buone notizie per te! Sicuramente hai sentito parlare in questi mesi di un aumento record dei prezzi delle materie prime energetiche. Si tratta di una situazione eccezionale che non dipende dalla nostra volontà e che ha investito tutti gli operatori del mercato energetico, ma tu sei al sicuro, la tua fattura non ne risentirà. Hai scelto infatti una tariffa a prezzo bloccato che ti mette al riparo da questi aumenti.

    A questo vantaggio si sommano gli interventi di riduzione della bolletta previsti dal Governo per fronteggiare i rincari: il Governo ha deciso, infatti, per l’ultimo trimestre 2021, di azzerare le aliquote relative agli oneri generali di sistema per l’energia elettrica e di ridurle per il Gas. Inoltre, per il Gas, anche l’Iva è stata ridotta al 5%. Sono previsti ulteriori provvedimenti straordinari sul Bonus Sociale per supportare le famiglie in difficoltà.


  8. #1028

    Data Registrazione
    Jul 2020
    Messaggi
    2,232
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    1473 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    comunicazione simile è stata mandata anche da NeN.

  9. #1029

    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    11
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Maestr Visualizza Messaggio
    comunicazione simile è stata mandata anche da NeN.
    Anche a me è arrivata la comunicazione di Spigas...
    sto guardando questa offerta (solo luce), cosa ne pensate?

    E.ON Luce RelaxClick

    voi dove vi state indirizzando?

  10. #1030
    L'avatar di Sa10
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,835
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    2811 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da elly92 Visualizza Messaggio
    Anche a me è arrivata la comunicazione di Spigas...
    sto guardando questa offerta (solo luce), cosa ne pensate?

    E.ON Luce RelaxClick

    voi dove vi state indirizzando?
    Per il momento ovunque si guarda,ovviamente, si trovano tariffe peggiorative sottoscritte quasi 12 mesi fà.
    Per la luce (sono con illumia scadenza Marzo 2022) sicuramente aspetterò la loro proposta.
    Per il gas (enel) ho già ricevuto la proposta...per il momento non trovo nulla di migliore.
    Secondo me, dobbiamo avere un pò di pazienza ed aspettare che questo uragano abbassi di intensità. Vedremo verso dicembre/gennaio come sarà la situazione...

Accedi