Cucina 205cm: quale alternativa ad Ikea? (bassa spesa -> tanta resa)
Elezioni Usa e volatilità Wall Street: lo scenario che potrebbe portare a un novembre caotico
L?attenzione dei mercati nell’ultima settimana si è iniziata a spostare alle elezioni statunitensi. Il 3 novembre non è ancora alle porte, ma c’è chi come gli operatori in derivati che …
Posizioni nette corte: Saipem capolista degli short di Piazza Affari, subito dietro Maire e Bper
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Saipem con 6 posizioni short aperte per una quota pari al …
Piazza Affari archivia una settimana buia: sul Ftse Mib agli inferi Unicredit, Bper ed ENI
Piazza Affari manda in archivio una settimana incolore e anche l?ultima seduta si conclude con segno meno. L’indice Ftse Mib ha chiuso con un calo dell?1,09% a 19.524 punti in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    97
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    34361

    Cucina 205cm: quale alternativa ad Ikea? (bassa spesa -> tanta resa)

    Ciao a tutti,

    devo comporre una minicucina per un piccolo bilocale.
    Si tratta di una cucina lineare su una parete di 205 cm in cui vorrei riuscire a far stare frigo+lavello+cottura+lavastoviglie+micr oonde+cassetti.
    Ovviamente tutto con soluzioni salvaspazio (es. frigo largo 50cm, lavello piccolo, piano cottura induzione 2 piastre, lavastoviglie 6 coperti che possa stare sotto al forno, ecc..) + pensili.
    Vorrei una soluzione pratica, e con un bel design.

    Con Ikea si riesce a far qualcosa di carino e come costi rimango ampiamente sotto i €2k.

    Avete per caso un'alternativa come marche di cucine da suggerire, di qualità superiore ad un prezzo non troppo alto rispetto a quello che ottengo con Ikea? oppure secondo voi non ne vale la pena, e a meno di spendere il doppio non trovo nulla di meglio dell'Ikea?

    Grazie

  2. #2
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    12,574
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    6317 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Puoi provare a vedere Colombini come marca.
    Considera che il prezzo dipende molto dagli elettrodomestici che scegli. Quelli Ikea non sono un granchè in effetti

  3. #3

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    940
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    751 Post(s)
    Potenza rep
    10939541
    per una cucina così piccola, andrei a prendere qualcosa di marca.
    Sui 2K€ preventivati, direi che a spanne sono 700€ sono di elettrodomestici, un 300 di trasporto e montaggio e 1000 di mobili.
    Quindi andrei in un mobilificio o un negozio di cucine di medio livello (lube, cucina veneta, scavolini.....ecc) e chiederei una configurazione simile. Vedrai che avranno molte più soluzioni e la spesa non sarà molto diversa.

  4. #4

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    52
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    1773268
    Ciao.
    Con 2000 euro hai elettrodomestici scarsi, mobili di bassa qualità, eventuali problemi (ante che dopo un tot di tempo si potrebbero staccare,ecc…).
    Se però si alza leggermente il budget (3000 euro), si riesce a trovare una composizione base da un rivenditore che tratta marche di fascia popolare (Colombini,Stosa, Veneta, Arredo3,Lube,Arrex).
    Quello che conta è il rivenditore ed il montaggio e per sapere questo fai una ricerca online per vedere opinioni e recensioni (se ne trovi). Informati anche col passaparola di persone che hanno cucine di target simile alla tua. Puoi chiedere qui sul forum se nella tua zona qualcuno conosce mobilieri da consigliare.
    Per quanto riguarda la disposizione, eventualmente hai spazio per mettere il frigorifero in un'altra parete?2 metri sono un po' pochini se ci rientra anche il frigo e avresti pochissimo piano di appoggio.

  5. #5
    L'avatar di braccinecorte.87
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    1,949
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    729 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Mondoconvenienza, da catalogo molto economica e il design non è male.

  6. #6

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    52
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    1773268
    Citazione Originariamente Scritto da braccinecorte.87 Visualizza Messaggio
    Mondoconvenienza, da catalogo molto economica e il design non è male.
    Mondoconvenienza come Ikea può avere eventuali problemi, certo che se è una casa in affitto potrebbe andare bene, altrimenti ripeto meglio una cucina di marche di fascia popolare

  7. #7

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    97
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    34361
    grazie per tutte le opinioni e le marche consigliate, farò un giro da alcuni mobilifici locali.
    In generale volevo capire quanto mi sarebbe costata in più una marca una spanna sopra all'Ikea.. e se parliamo di €3k vs. €2k, è sempre il 50% in più, ma in termini assoluti sono "solo" €1k.. che con bonus mobili sarebbero la metà.
    Ci sto pensando per avere appunto meno problemi e una cucina con un design più ricercato.

  8. #8

    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    1,405
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    666 Post(s)
    Potenza rep
    23223209
    se ti puo' essere utile ti racconto la mia esperienza:

    per la cucina avevo a disposizione esattamente 200 cm, e volevo farci stare tutto (forno tradizionale, forno microonde combinato, lavastoviglie, piano cottura da 4 fuochi, lavello grande con gocciolatoio, pensile scolapiatti, cappa, ripiano per la planetaria, spazio per pentole/attrezzatura varia etc..mentre fin da subito ho messo il frogo da un'altra parte perche' volevo un grande frigo combinato e li non ci stava)...mi piace cucinare e volevo l'attrezzatura giusta

    ho girato non so quanti mobilifici e tutti mi hanno risposto che era impossibile. Ho fatto fare un preventivo per una cucina su misura, ma sono rimasta perplessa dai materiali proposti e dalla meccanica

    alla fine, per disperazione, sono andata all'ikea e ho risolto facendo un po' di hacking sui loro mobiletti per adattarli meglio all'idea che avevo in testa (le strutture non costano tanto, i pezzi di ricambio sono disponibili, per cui ho avuto meno patemi d'animo a fare modifiche). Alla fine mi sembra che dal punto di vista della meccanica (cerniere, guide, ammortizzatori, etc...) le cucine ikea siano ottime. Le strutture sono simili a quelle delle cucine di marca media (e superiori a quelle dei vari mercatoni, mondoconvenienza etc...), alla fine io mi sono fatta l'idea che quello che conta davvero in una cucina, oltre alla meccanica, è il montaggio, che va fatto con cura, altrimenti anche una cucina di marca dura poco.

    Ho preso fuori ikea:
    - il lavello, perche' tra quelli proposti non c'era il formato che volevo
    - il top, da leroy merlin
    - il microonde, su amazon
    - la lavastoviglie, su un qualche sito online di elettrodomestici, anche qui per mancanza del formato
    - il frigorifero, da mediaworld

    ho preso da ikea:
    - tutti i mobili
    - il piano cottura a induzione (13 anni fa pochi li vendevano, oltre a ikea), ottimo
    - il forno, ottimo, riscaldamento uniforme e temperatura stabile
    - la cappa, carina esteticamente, poco ingombrante, ma efficienza discutibile
    - il sistema di luci+prese sottopensile, assai meritevole
    - il miscelatore con doccino estraibile (mai piu' senza)

    a distanza di 13 anni la cucina è come nuova, ho solo dovuto cambiare un paio di luci e reincollare un pezzetto di bordino che si era scollato sotto un'anta (4-5 cm, in un punto su cui finisce molta acqua), nonostante un utilizzo piuttosto intenso

  9. #9

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    97
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    34361
    Citazione Originariamente Scritto da umiki Visualizza Messaggio
    se ti puo' essere utile ti racconto la mia esperienza:

    per la cucina avevo a disposizione esattamente 200 cm, e volevo farci stare tutto (forno tradizionale, forno microonde combinato, lavastoviglie, piano cottura da 4 fuochi, lavello grande con gocciolatoio, pensile scolapiatti, cappa, ripiano per la planetaria, spazio per pentole/attrezzatura varia etc..mentre fin da subito ho messo il frogo da un'altra parte perche' volevo un grande frigo combinato e li non ci stava)...mi piace cucinare e volevo l'attrezzatura giusta
    wow, questa sembra davvero mission impossible!
    Se posso chiederti, com'è la sequenza della disposizione / larghezza degli elementi?

    grazie

  10. #10

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    52
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    1773268
    La disposizione dovrebbe essere:
    lavello 60 cm
    lavastoviglie 45 cm
    piano cottura da 60 cm con sotto forno
    cassettiera da 35 cm.
    Il microonde va posizionato su un ripiano sopra la lavastoviglie o la cassettiera
    Tra le strutture Ikea e quelle di marca ci sono delle differenze, prova a vedere lo spessore delle ante
    Ikea va bene per risparmiare se si è in grado di montarsi i mobili da soli, sperando di non avere bisogno di assistenza.
    Se si tratta di una casa di proprietà, vale la pena spendere qualcosina in più ma avere un prodotto made in in Italy, un buon montaggio ed una buona assistenza postvendita.
    Per gli elettrodomestici conviene prenderli online e farseli montare dal mobilificio a fronte di un piccolo sovrapprezzo.

Accedi