allaccio gas o alternative?
Poste Italiane immune dal diktat Bce sui dividendi, la spiegazione è nella natura sui generis di BancoPosta
Anche gli azionisti dei colossi del risparmio gestito dovranno attendere, almeno fino a ottobre, per sapere se ci sarà o meno spazio per la distribuzione del dividendo. Le raccomandazioni Bce …
Il fondo del mercato orso più veloce della storia è stato toccato o no? Risponde Goldman Sachs
Bottom ovvero fondo: nei corridoi di Wall Street, è questo termine che assilla da un po’ di giorni i trader. A confermarlo è il responsabile strategist sull’azionario di Goldman Sachs, …
Borsa Milano: giocare in difesa in tempi di Covid. Mediobanca presenta la sua Top 10
Giocare in difesa: continua a essere questa la raccomandazione che gli analisti di Mediobanca Securities danno agli investitori presentando oggi, nella nota odierna, la TOP 10 delle azioni su cui …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di dindarolo
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    219
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    5205541

    allaccio gas o alternative?

    Buongiorno,
    mi accingo a fare dei lavori di ristrutturazione in un appartamento al secondo piano di un condominio (al mare, a sud di Roma). Al momento in questo appartamento non c'è il gas metano. Il vecchio proprietario usava le bombole per cucinare e lo scaldabagno elettrico per l'acqua calda. Il riscaldamento è centralizzato. L'appartamento sarà abitato tutto l'anno da 3 persone.
    Io eliminerei le bombole con una piastra a induzione o similare.
    Ma come posso avere acqua calda a costi contenuti? Devo fare un nuovo allaccio per il gas oppure mantenere lo scaldabagno elettrico oppure ......?
    Grazie per i contributi.

  2. #2
    L'avatar di dammatra
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    12,940
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    597 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da dindarolo Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    mi accingo a fare dei lavori di ristrutturazione in un appartamento al secondo piano di un condominio (al mare, a sud di Roma). Al momento in questo appartamento non c'è il gas metano. Il vecchio proprietario usava le bombole per cucinare e lo scaldabagno elettrico per l'acqua calda. Il riscaldamento è centralizzato. L'appartamento sarà abitato tutto l'anno da 3 persone.
    Io eliminerei le bombole con una piastra a induzione o similare.
    Ma come posso avere acqua calda a costi contenuti? Devo fare un nuovo allaccio per il gas oppure mantenere lo scaldabagno elettrico oppure ......?
    Grazie per i contributi.
    devi installare uno scaldabagno a gas nel rispetto della normativa.

    a questo punto l'induzione non so se conviene (anzi non conviene mai)

  3. #3

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    2,979
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1372 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Scaldabagno con pompa di calore. Detrazione fruibile 65%

  4. #4

    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    1,445
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    822 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da dindarolo Visualizza Messaggio
    (al mare, a sud di Roma)
    ...
    Ma come posso avere acqua calda a costi contenuti?
    Peccato se stavi in montagna avrei suggerito lo scaldabagno a legna


  5. #5
    L'avatar di dindarolo
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    219
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    5205541
    Citazione Originariamente Scritto da gibO.o Visualizza Messaggio
    Scaldabagno con pompa di calore. Detrazione fruibile 65%
    Grazie del suggerimento.
    Da ciò che ho visto è piuttosto ingombrante, e, forse, rumoroso e antieconomico per la sola produzione di acqua calda.
    Verificherò comunque quanto sopra.
    Ha esperienze e numeri al riguardo?
    Grazie.

  6. #6
    L'avatar di dindarolo
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    219
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    5205541
    Citazione Originariamente Scritto da dammatra Visualizza Messaggio
    devi installare uno scaldabagno a gas nel rispetto della normativa.

    a questo punto l'induzione non so se conviene (anzi non conviene mai)
    Certo, se avessi potuto installare uno scaldabagno a gas non avrei scritto qui. Di conseguenza non metterei induzione.
    Grazie lo stesso.

  7. #7

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    2,979
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1372 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da dindarolo Visualizza Messaggio
    Grazie del suggerimento.
    Da ciò che ho visto è piuttosto ingombrante, e, forse, rumoroso e antieconomico per la sola produzione di acqua calda.
    Verificherò comunque quanto sopra.
    Ha esperienze e numeri al riguardo?
    Grazie.
    Perchè antieconomico? E' fatto apposta per la sola produzione di acqua calda... se non vuoi il gas è l'unica alternativa rispetto al boiler elettrico.
    Il consumo è ALMENO dimezzato il COP cioè l'efficienza va da 2 in su cioè per produrre 1kW termico consuma meno di 500W elettrici... un boiler elettrico produce 1kW termico con 1kW di corrente.
    Ormai li trovi anche sotto i 1.000€ (+posa)... con la detrazione 65% ammortizzi la spesa più facilmente. Ovviamente più acqua calda consumi normalmente e più ha senso l'investimento.
    L'unico problema è l'ingombro/posizionamento dell'unità esterna, perchè i monoblocco sono rumorosi come dici giustamente tu.

  8. #8

    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    2,631
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    965 Post(s)
    Potenza rep
    0
    nella casa al mare(dove sto 3 mesi)non arriva il gas.siamo in due(con visite frequenti delle mie sorelle)per cucinare usiamo bombola(da 15 kg la pago 26 euro e mi dura attorno a 2 mesi e 1/2 ).per acqua calda usiamo scaldabagno elettrico da 50 litri(basta usare l'acqua calda con criterio).la bolletta non aumenta piu di tanto.

  9. #9
    L'avatar di dindarolo
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    219
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    5205541
    Citazione Originariamente Scritto da dindarolo Visualizza Messaggio
    Grazie del suggerimento.
    Da ciò che ho visto è piuttosto ingombrante, e, forse, rumoroso e antieconomico per la sola produzione di acqua calda.
    Verificherò comunque quanto sopra.
    Ha esperienze e numeri al riguardo?
    Grazie.
    Avevo letto che sono poco consigliati se utilizzati per la sola produzione di acqua calda. Comunque verificherò.
    L'altro punto è che non ho balconi e quindi non saprei dove posizionare l'unità esterna. Devo vedere se mi autorizzano a metterla nella chiostrina interna.
    Hai esperienze al riguardo. Puoi darmi un po' di numeri?
    Grazie.

  10. #10
    L'avatar di dindarolo
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    219
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    5205541
    Citazione Originariamente Scritto da twosun Visualizza Messaggio
    nella casa al mare(dove sto 3 mesi)non arriva il gas.siamo in due(con visite frequenti delle mie sorelle)per cucinare usiamo bombola(da 15 kg la pago 26 euro e mi dura attorno a 2 mesi e 1/2 ).per acqua calda usiamo scaldabagno elettrico da 50 litri(basta usare l'acqua calda con criterio).la bolletta non aumenta piu di tanto.
    E' la mia situazione attuale. Sto vedendo se posso migliorarla, in termini economici e di sicurezza (avere una bombola in casa ....).
    Grazie comunque.

Accedi