Sostituzione caldaia: detrazioni fiscali? - Pagina 3
Tecnologia a prova di Covid-19: i titoli più sottovalutati sul price/book value (P/Bv)
In linea con i due articoli dedicati al settore delle Utilities e dell?HealthCare europeo, vi proponiamo uno studio sui titoli del settore tecnologico europeo mirato ad evidenziare quelli che sono …
FCA prepara la ripartenza produttiva in Italia, i punti dell’accordo con i sindacati
Fiat Chrysler Automobiles ha siglato oggi un accordo con le organizzazioni sindacali nazionali FIM-CISL, UILM-UIL, FISMIC, UGLM, AQCFR e FIOM-CGIL per attuare in tutte le proprie sedi italiane ogni possibile …
Chiusura Piazza Affari: marcia in più per Enel e Fca, male Telecom. Pasqua incombe e Borsa riaprirà il 14
Piazza Affari archivia l’ultima seduta prima della pausa per Pasqua con un convinto rialzo. L’indice Ftse Mib segna un progresso dell’1,39% in area 17.621 punti. In attesa dei responsi che …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21
    L'avatar di Tioppi
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    8,358
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    3593 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Visto che siamo entrambi alla ricerca di informazioni, da qualche parte hai letto se la caldaia a condensazione deve essere di classe A o classe A+?

    Ricordo di aver letto la classe una volta, ma poi nelle varie guide ho visto che si parla solo di caldaia a condensazione.

  2. #22

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    7,580
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    2564 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Tioppi Visualizza Messaggio
    Visto che siamo entrambi alla ricerca di informazioni, da qualche parte hai letto se la caldaia a condensazione deve essere di classe A o classe A+?

    Ricordo di aver letto la classe una volta, ma poi nelle varie guide ho visto che si parla solo di caldaia a condensazione.
    da quello che ho letto parla di caldaie a condensazione classe A e superiori
    invece piu nulla per quelle classe B
    io ne ho messa una classe A per l'acqua e classe A per i riscaldamenti
    dalle rilevazioni che sto facendo vado a risparmiare poco piu di 10mc di gas al mese, non male direi considerato che ho un consumo medio
    quadrimestrale di 140mc circa con la caldaia vecchia

  3. #23
    L'avatar di Rebirth
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    17,853
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    3677 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Sostituzione caldaia con detrazione 50%. Se ritinteggio anche le pareti di alcune stanze, posso far rientrare anche quella spesa nella detrazione?

  4. #24
    L'avatar di Tioppi
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    8,358
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    3593 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Che io ricordi, per l'acquisto della vernice non puoi ottenere nessuna detrazioni.
    Se abbatti il muro e lo sposti di 10 cm, puoi avere la detrazione... ma non sulla vernice

  5. #25
    L'avatar di Rebirth
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    17,853
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    3677 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    non parlo solo di vernice. Intendo che chiamo un imbianchino che ridipinge, ergo sia vernice che manodopera....
    Comunque il cambio caldaia rientra nella ristrutturazione con il 50% anzichè il 65%

  6. #26
    L'avatar di Tioppi
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    8,358
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    3593 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Questo lavoro può rientrare nella detrazione se è considerato un lavoro di ristrutturazione. Se è un lavoro che rientra in quelle agevolazioni, ci rientra anche senza sostituzione della caldaia.

    Detto questo, se non cambi la caldaia, puoi eseguire quel lavoro con la detrazione? A me risulta di no.
    Sulla guida dell'agenzia delle entrate, ho trovato che per i muri interni il lavoro con agevolazione è "Nuova costruzione o demolizione e ricostruzione in altra parte interna"
    Per parete interna: "Nuova costruzione, demolizione e ricostruzione in altra parte interna"

    Non ho trovato indicazioni in merito alla tinteggiatura delle pareti, quindi non credo si tratti di lavori con agevolazione. Anche perchè questo lavoro non è straordinario, anche se eseguito da un imbianchino.

  7. #27
    L'avatar di Rebirth
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    17,853
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    3677 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Tioppi Visualizza Messaggio
    Detto questo, se non cambi la caldaia, puoi eseguire quel lavoro con la detrazione? A me risulta di no.
    .
    se non cambio la caldaia sicuramente non posso detrarre dei lavori di pittura. ma io la cambio usufruendo della detrazione del 50% (quindi senza fare le varie documentazioni di ENEA e quant'altro per ottenere il 65%). Volevo appunto capire se posso inserire tra le spese anche quelle di tinteggiatura......

  8. #28
    L'avatar di dammatra
    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    12,992
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    618 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Certe volte mi cadono le braccia per non dire altro.

    C'e' la possibilita' di detrarre il 50% di un intervento, in questo caso portabile facilmente al 65%. Ma e' proprio necessario inventarsi sempre la furbata ?

  9. #29
    L'avatar di Rebirth
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    17,853
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    3677 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Di quale furbata parli? Io non faccio il 65 perché non voglio perdere tempo in documentazione inutile per un differenza esigua tra l'altro per un over 80 che non so nemmeno se recupera ciò che è previsto. Ho semplicemente chiesto se possono rientrare in quella detrazione anche gli interventi di ritinteggiatura....se è no è no, se è si è si, nessuna furbata...se volessi farla pagherei tutto black viste le premesse.

  10. #30
    L'avatar di Tioppi
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    8,358
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    3593 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Il punto è che ci sono lavori che rientrano nella ristrutturazione e lavori che non rientrano.
    Non puoi dire "faccio il lavoro X e faccio rientrare il lavoro Y".

    L'unico caso è il bonus mobili: "faccio la ristrutturazione X ed avrò diritto al bonus mobili".

    Però non puoi dire, esagerando per esempio, "sposto un muro (ristrutturazione) e poi cambio le maniglie e cornici delle porte facendole rientrare nell'agevolazione".
    Allo stesso modo, se un lavoro superficiale sulla parete non una ristrutturazione agevolabile, non lo sarà nemmeno se cambi la caldaia.


    Citazione Originariamente Scritto da Rebirth Visualizza Messaggio
    Di quale furbata parli? Io non faccio il 65 perché non voglio perdere tempo in documentazione inutile per un differenza esigua
    La detrazione al 65% non ha sbattimenti in più rispetto a quella al 50%. Anzi, gli installatori sono sicuramente specializzati nella compilazione delle pratiche per la detrazione al 65%, quindi il tuo installatore ti potrebbe compilare le pratiche senza difficoltà.

Accedi