SOSTITUZIONE caldaia
ETF sui bond, quanto tempo vengono tenuti in portafoglio dagli investitori?
Gli ETF Obbligazionari prendono sempre più piede in Europa. A fine giugno 2019 i replicanti legati al reddito fisso hanno raggiunto quota 901 miliardi di masse gestite, più del doppio …
Sugar tax e plastic tax fanno tremare due titoli a Piazza Affari
Prende forma la manovra di bilancio 2020 e gli investitori cominciano a focalizzare l?attenzione sull?impatto delle maggiori novità sui titoli di Piazza Affari. Alcune società saranno infatti direttamente interessate dalle …
Vontobel lancia sul mercato 4 Bonus Cap realizzati in collaborazione con i trader
Vontobel amplia la sua offerta di Bonus Cap su singoli titoli con 4 nuovi certificati disponibili da oggi sul SeDeX di Borsa Italiana. La nuova emissione arriva a pochi giorni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di allevamento
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    2,234
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    126 Post(s)
    Potenza rep
    22114337

    SOSTITUZIONE caldaia

    Con questo freddo la mia caldaia(25Kw) ha iniziato a fare brutti scherzi, dopo tutto ha circa 25 anni, vorrei chiedere se qualcuno ha sostituito la caldaia di recente ed avrebbe dei consigli da darmi, riguardo alla detrazione del 55% per sostituzione infissi e caldaia?

    grAZIE

  2. #2
    L'avatar di groviglio
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    38,713
    Mentioned
    90 Post(s)
    Quoted
    5136 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da allevamento Visualizza Messaggio
    Con questo freddo la mia caldaia(25Kw) ha iniziato a fare brutti scherzi, dopo tutto ha circa 25 anni, vorrei chiedere se qualcuno ha sostituito la caldaia di recente ed avrebbe dei consigli da darmi, riguardo alla detrazione del 55% per sostituzione infissi e caldaia?

    grAZIE
    io ti posso dire di sostituirla con una caldaia a condensazione con la potenza minima più bassa possibile (compatibilmente con la caratteristica contemporanea di essere produttiva di ACS istantanea, vista la tua attuale da 25kW) e di dotarla assolutamente di regolazione climatica con sonda esterna

    dimenticavo, adeguare assolutamente la canna fumaria alla nuova caldaia

  3. #3
    L'avatar di alex870
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    1,354
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    21204153
    Citazione Originariamente Scritto da allevamento Visualizza Messaggio
    Con questo freddo la mia caldaia(25Kw) ha iniziato a fare brutti scherzi, dopo tutto ha circa 25 anni, vorrei chiedere se qualcuno ha sostituito la caldaia di recente ed avrebbe dei consigli da darmi, riguardo alla detrazione del 55% per sostituzione infissi e caldaia?

    grAZIE
    Non vorrei bagliarmi ma credo che da non molto non sia più possibile detrarre nulla a causa della situazione attuale del nostro paese. Chiedi comunque conferma a chi ne sa di più...

  4. #4
    L'avatar di alex870
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    1,354
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    21204153
    Citazione Originariamente Scritto da groviglio Visualizza Messaggio
    io ti posso dire di sostituirla con una caldaia a condensazione con la potenza minima più bassa possibile (compatibilmente con la caratteristica contemporanea di essere produttiva di ACS istantanea, vista la tua attuale da 25kW) e di dotarla assolutamente di regolazione climatica con sonda esterna

    dimenticavo, adeguare assolutamente la canna fumaria alla nuova caldaia

    Le caldaie a condensazione non hanno alcun vantaggio in termini di risparmio energetico se le si installano su impianti tradizionali a radiatori, considera che se una caldaia tradizionale a metano rende al 90/92% massimo quella a condensazione potrà arrivare massimo al 98% quindi va da se che in un impianto tradizionale dove le temperature di esercizio si aggirano intorno ai 60/70 °C il risparmio di gas è estremamente esiguo. Diverso è se si installa detta caldaia in un impianto a pavimento radiante dove le temperature in gioco sono molto basse (dai 30 ai 35°C) in questo caso si possono ottenere vantaggi in termini di risparmio energetico abbinando la tipologia di impianto con la caldaia a condensazione anche nell'ordine del 30% in meno.

    Questa delle caldaie a condensazione è un altro bum per far credere alla gente chissà quale miracolo ma come al solito in Italia non la si racconta tutta per far spendere anche quando non è necessario. Per l'acquisto di una buona caldaia a condensazione sono necessari quasi (se non più) 2000 euro e se non usata con dovuti criteri come basse temperature rischia di rompersi precocemente.

  5. #5
    L'avatar di oneone
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    48,589
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    5799 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    io vado contro corrente e consiglio stufa a pellet e boiler a pompa di calore se avete un appartamento trilocale
    godono di detrazione entrambi e risparmi sui consumi (la pompa di calore funziona come un condizionatore al contrario e asciuga anche la casa perchè ha un condensatore)
    il pellet costa meno del metano e per l'energia elettrica si risparmia con le fasce orarie

  6. #6
    L'avatar di allevamento
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    2,234
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    126 Post(s)
    Potenza rep
    22114337
    Citazione Originariamente Scritto da groviglio Visualizza Messaggio
    io ti posso dire di sostituirla con una caldaia a condensazione con la potenza minima più bassa possibile (compatibilmente con la caratteristica contemporanea di essere produttiva di ACS istantanea, vista la tua attuale da 25kW) e di dotarla assolutamente di regolazione climatica con sonda esterna

    dimenticavo, adeguare assolutamente la canna fumaria alla nuova caldaia
    mi hanno detto che se nn ho il riscaldamento apavimento ma ancora con termosifoni in ghisa la cladaia a condensazione nn vale la pena, sbaglio?

  7. #7

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    2,966
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    471 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da allevamento Visualizza Messaggio
    mi hanno detto che se nn ho il riscaldamento apavimento ma ancora con termosifoni in ghisa la cladaia a condensazione nn vale la pena, sbaglio?
    Te l'ha detto più su Alex870

  8. #8

    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    10,864
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    2480 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da allevamento Visualizza Messaggio
    mi hanno detto che se nn ho il riscaldamento apavimento ma ancora con termosifoni in ghisa la cladaia a condensazione nn vale la pena, sbaglio?
    La caldaia a condensazione conviene sempre. Ovviamente da il massimo di rendimento o il minimo di consumo con l'impianto a pavimento a bassa temperatura

  9. #9
    L'avatar di allevamento
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    2,234
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    126 Post(s)
    Potenza rep
    22114337

    Smile

    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio
    Te l'ha detto più su Alex870
    vorrei chiedervi un consiglio anche io x una caldaia
    Ultima modifica di allevamento; 26-02-13 alle 01:50

  10. #10
    L'avatar di alex870
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    1,354
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    21204153
    Citazione Originariamente Scritto da flori2 Visualizza Messaggio
    La caldaia a condensazione conviene sempre. Ovviamente da il massimo di rendimento o il minimo di consumo con l'impianto a pavimento a bassa temperatura
    Finchè i prezzi sono a questi livelli, non conviene e non ha senso installarla su un impianto tradizionale a radiatori, oltretutto in questa maniera aumenta notevolmente il normale processo di usura e possibilità di guastarsi. Inoltre se poi si rompe, non pensare che la riparazione ti costi come per una normale caldaia. Chi ha orecchie per intendere intenda...

Accedi