Pronti per la stagflazione?
L’inflazione pesa su tutti, Ŕ tempo di cambiare le abitudini di spesa. Il crollo di Walmart & co. Ŕ pi¨ che un indizio
L?impennata dell?inflazione si fa sentire sempre di pi¨ sui consumatori. All’iniziale batosta legala al caro energia tra bollette record e costo della benzina, adesso le ricadute sono a macchia d’olio. …
Tol Expo 2022, chiusa la ventesima edizione: un successo per contenuti e partecipazione
Un successo, per i contenuti espressi e il pubblico presente all?evento. Si pu˛ riassumere cosý questa ventesima edizione della Trading Online Expo, organizzata da Borsa Italiana e tenutasi fisicamente a …
Dividendi Piazza Affari 2022: 19 big del Ftse Mib staccano la cedola lunedý 23 maggio, ecco i titoli pi¨ generosi
Sta per arrivare il dividend-day 2022 per Piazza Affari. Lunedý 23 maggio staccheranno la cedola molte delle big del listino milanese. Dopo il corposo antipasto del mese scorso, il pi¨ …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    4,466
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    3255 Post(s)
    Potenza rep
    42949678

    Pronti per la stagflazione?

    Sono seriamente preoccupato.

    Il pacco di pasta km0 che compravo in 3 mesi Ŕ aumentato di prezzo del 19%.

    L'economia USA Ŕ in un boom senza fine. Piena occupazione, salari in aumento persino quelli bassi, si contendono i lavoratori a suon di rialzi, investimenti in innovazione sempre piu' giganteschi. Lý l'inflazione record viene in parte riassorbita dalla dinamicitÓ dell'economia.

    In Europa invece per me siamo giÓ in stagflazione e l'Italia vista la bassa competitivitÓ delle imprese, il cuneo fiscale elevatissimo e i conseguenti salari da fame Ŕ uno dei paesi messi peggio.

    Non mi venite a dire che la persona media sta beneficiando del rimbalzo attuale, non si vedono aumenti salariali, il potere d'acquisto sta diminuendo.
    Ok, qualche benestante avrÓ incassato i soldi del 110%, molti imprenditori sono piu' ricchi di 2 anni fa ma complessivamente chi deve lavorare per vivere sta al palo.

    Poi c'Ŕ il capitolo bollette di cui si Ŕ giÓ parlato abbastanza e qui l'unica cosa Ŕ fare debito per calmierarle. Nessuno a quanto pare Ŕ responsabile e i cittadini, che dovrebbero essere inca zzati non muovono critiche verso governo e EU.

    Certo, l'80% dei cittadini non ha le basi per comprendere le dinamiche macroeconomiche.

    Io mi chiedo se si rendano conto di stare volutamente stritolando le masse con una inflazione cercata in tutti i modi solo per evitare che il loro castello di carte crolli?
    PerchŔ non si parla di allineare i salari o di una piccola scala mobile?

    In Germania, paese ormai bollito, almeno se ne parla.
    Qui si discute solo di presidenti mummia che non servono a niente e di retorica del virus.
    Ultima modifica di Luzern2; 16-12-21 alle 15:56

  2. #2
    L'avatar di pfm
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    38,206
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2756 Post(s)
    Potenza rep
    42949695
    pessimista

    non sai che Ŕ transitoria?

    e che l'attuale 5% Ŕ destinato a scemare il prossimo anno?
    anche la madama l' ha detto
    magari non quando
    anzi ha detto che Ŕ probabile che diminuisca nel corso dell'anno campa cavallo che.............

    ora dice che c'Ŕ incertezza


    e poi dipende dal omicron
    naturalmente

    e poi dipende dal prezzo dell'energia
    e difficoltÓ negli approvigionamenti


    aspettiamo fiduciosi
    ma con il cuXX a paratia

  3. #3
    L'avatar di Triplet
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    36,018
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    9894 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Luzern2 Visualizza Messaggio
    Sono seriamente preoccupato.

    Il pacco di pasta km0 che compravo in 3 mesi Ŕ aumentato di prezzo del 19%.

    L'economia USA Ŕ in un boom senza fine. Piena occupazione, salari in aumento persino quelli bassi, si contendono i lavoratori a suon di rialzi, investimenti in innovazione sempre piu' giganteschi. Lý l'inflazione record viene in parte riassorbita dalla dinamicitÓ dell'economia.

    In Europa invece per me siamo giÓ in stagflazione e l'Italia vista la bassa competitivitÓ delle imprese, il cuneo fiscale elevatissimo e i conseguenti salari da fame Ŕ uno dei paesi messi peggio.

    Non mi venite a dire che la persona media sta beneficiando del rimbalzo attuale, non si vedono aumenti salariali, il potere d'acquisto sta diminuendo.
    Ok, qualche benestante avrÓ incassato i soldi del 110%, molti imprenditori sono piu' ricchi di 2 anni fa ma complessivamente chi deve lavorare per vivere sta al palo.

    Poi c'Ŕ il capitolo bollette di cui si Ŕ giÓ parlato abbastanza e qui l'unica cosa Ŕ fare debito per calmierarle. Nessuno a quanto pare Ŕ responsabile e i cittadini, che dovrebbero essere inca zzati non muovono critiche verso governo e EU.

    Certo, l'80% dei cittadini non ha le basi per comprendere le dinamiche macroeconomiche.

    Io mi chiedo se si rendano conto di stare volutamente stritolando le masse con una inflazione cercata in tutti i modi solo per evitare che il loro castello di carte crolli?
    PerchŔ non si parla di allineare i salari o di una piccola scala mobile?

    In Germania, paese ormai bollito, almeno se ne parla.
    Qui si discute solo di presidenti mummia che non servono a niente e di retorica del virus.

    PERCHŔ ALTRIMENTI DOVREBBERO ALLINEARE ANCHE LE PENSIONI E IL DEBITO PUBBLICO SCHIZZEREBBE ALLE STELLE...

    CREDI CHE I SINDACATI SE NE STARANNO ZITTI??

  4. #4

    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    32,084
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    25805 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Domanda da ignorante

    Ma la stagflazione non Ŕ stagnazione economica pi¨ inflazione?
    Non mi pare che siamo in stagnazione economica.

  5. #5

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    4,466
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    3255 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Triplet Visualizza Messaggio
    PERCHŔ ALTRIMENTI DOVREBBERO ALLINEARE ANCHE LE PENSIONI E IL DEBITO PUBBLICO SCHIZZEREBBE ALLE STELLE...

    CREDI CHE I SINDACATI SE NE STARANNO ZITTI??
    Per le pensioni un adeguamento leggero lo fanno, per i salari dipende dal contratto e dalla azienda.

  6. #6

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    4,466
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    3255 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da fallugia Visualizza Messaggio
    Domanda da ignorante

    Ma la stagflazione non Ŕ stagnazione economica pi¨ inflazione?
    Non mi pare che siamo in stagnazione economica.
    Io guardo la realtÓ che mi circonda. I costi in beni e servizi sono aumentati mentre il salario mio e di chi mi sta intorno Ŕ sempre lo stesso. Il potere d'acquisto quindi si Ŕ ridotto.
    Io benefici dall'aumento dell'export e dalle case ristrutturate con 110% degli altri non ne ho avuti direttamente.

    La crescita del PIl del 2021 Ŕ un rimbalzo che stanno usando come spinta per scaldare ulteriormente l'economia e uscire dal debito eccessivo contratto nel 2020.
    Questa spinta Ŕ comunque destinata a normalizzarsi ma difficilmente i costi di beni e servizi caleranno.

    Se poi tu sei piu' ricco di un anno fa allora per te potrebbe non essere un problema.

  7. #7
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    22,769
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    11741 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da fallugia Visualizza Messaggio
    Domanda da ignorante

    Ma la stagflazione non Ŕ stagnazione economica pi¨ inflazione?
    Non mi pare che siamo in stagnazione economica.
    Non guardare solo i numeri dell'ISTAT (che comunque parla di un'inflazione vicina al 4%).
    Guarda i prezzi di ci˛ che compri ogni giorno

  8. #8
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    22,769
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    11741 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Luzern2 Visualizza Messaggio
    La crescita del PIl del 2021 Ŕ un rimbalzo che stanno usando come spinta per scaldare ulteriormente l'economia e uscire dal debito eccessivo contratto nel 2020.
    Questa spinta Ŕ comunque destinata a normalizzarsi ma difficilmente i costi di beni e servizi caleranno.
    Esatto, non calano mai.
    Basta guardare i carburanti, col prezzo del petrolio uguale a quello di qualche anno fa abbiamo prezzi alla pompa molto pi¨ alti.
    Come mai?

  9. #9

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    26,840
    Mentioned
    176 Post(s)
    Quoted
    10372 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Come Ŕ stato detto @fallugia si ha stagflazione se ,in presenza di inflazione ,lĺeconomia non cresce ,che alcune categorie ,compreso il sottoscritto ,non vedano aumentare lo stipendio non modifica questo definizione utilizzata in ambito economico ,anche il fatto che la crescita economica sia frutto di un rimbalzo non ha rilevanza ; nel 2022 se il tasso di crescita sarÓ inferiore al tasso di inflazione ,ed Ŕ possibile,si potrÓ parlare di stagflazione

  10. #10
    L'avatar di BlackM
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    161,551
    Mentioned
    93 Post(s)
    Quoted
    100207 Post(s)
    Potenza rep
    42949696
    Citazione Originariamente Scritto da Leo2015 Visualizza Messaggio
    Come Ŕ stato detto @fallugia si ha stagflazione se ,in presenza di inflazione ,lĺeconomia non cresce ,che alcune categorie ,compreso il sottoscritto ,non vedano aumentare lo stipendio non modifica questo definizione utilizzata in ambito economico ,anche il fatto che la crescita economica sia frutto di un rimbalzo non ha rilevanza ; nel 2022 se il tasso di crescita sarÓ inferiore al tasso di inflazione ,ed Ŕ possibile,si potrÓ parlare di stagflazione
    Probabile...ma speriamo di no.

Accedi