Odio il black friday
‘Il grande crollo è iniziato, S&P 500 andrà giù del 45%’. Jeremy Grantham non ha dubbi ed elenca tutti i sintomi della super bolla
Jeremy Grantham, investitore celebre per le chiamate delle scoppio di bolle di mercato,  ieri ha affermato che lo storico crollo delle azioni che aveva previsto un anno fa è in …
Partita Generali, ‘Consob ostaggio di Paolo Savona’? Lui non ci sta: ‘sono io sotto scacco’
Partita Generali e Consob: su Twitter spunta un post di Paolo Savona, numero uno dell’Autorità di Borsa, ex ministro degli Affari europei del governo M5S-Lega, pomo della discordia tra la …
Netflix, tempi d’oro dei lockdown da Covid finiti? Titolo crolla -20% post trimestrale, bruciati $45 miliardi valore mercato
Per Netflix, i tempi d'oro vissuti nel periodo più buio del Covid, sembrano ormai lontani, come era d'altronde prevedibile. Il colosso dello streaming si è confermato tra i vincitori della …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di rational
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    11,915
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    3155 Post(s)
    Potenza rep
    42949682

    Odio il black friday

    Lavorando nel reparto spedizioni di un negozio online , durante il black friday accumulo molto stress.
    In oltre ogni mese il giorno 10 noi facciamo il 20% di sconto su tutto , una sorta di black friday mensile.
    Dopo tali promo il lavoro cala per alcuni giorni.
    Mi sono sempre chiesto se davvero il black friday faccia aumentare le vendite annuali o sia solo una illusione ed una concentrazione dello stress per i lavoratori.
    Ho proposto al direttore di creare una scontistica variabile in base all'afflusso reale dei clienti in tempo reale , così da avere vendite costanti e meno problemi di magazzino e di logistica

  2. #2
    L'avatar di mik77
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    7,317
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1982 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da rational Visualizza Messaggio
    Lavorando nel reparto spedizioni di un negozio online , durante il black friday accumulo molto stress.
    In oltre ogni mese il giorno 10 noi facciamo il 20% di sconto su tutto , una sorta di black friday mensile.
    Dopo tali promo il lavoro cala per alcuni giorni.
    Mi sono sempre chiesto se davvero il black friday faccia aumentare le vendite annuali o sia solo una illusione ed una concentrazione dello stress per i lavoratori.
    Ho proposto al direttore di creare una scontistica variabile in base all'afflusso reale dei clienti in tempo reale , così da avere vendite costanti e meno problemi di magazzino e di logistica
    la gente ormai è abituata a spendere nelle occasioni comandate dal calendario e non dalle reali esigenze
    molte cose che avevo in lista su Amazon sono aumentate in questo periodo...


  3. #3

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    12,361
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5812 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Negli USA ha una tradizione culturale e commerciale, mescola le due in modo nativo. E gli sconti erano sensibili e veri.
    Nel resto del mondo si riduce a una tipica operazione di propaganda e marketing con falsi sconti.

  4. #4

  5. #5

    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    24,390
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2272 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da Kovalsky Visualizza Messaggio
    Negli USA ha una tradizione culturale e commerciale, mescola le due in modo nativo. E gli sconti erano sensibili e veri.
    Nel resto del mondo si riduce a una tipica operazione di propaganda e marketing con falsi sconti.
    Alle donne piace cosi, gira tutto intorno a loro (quando si tratta di spendere).

  6. #6
    L'avatar di ovchalexa
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    5,265
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    4159 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da rational Visualizza Messaggio
    Lavorando nel reparto spedizioni di un negozio online , durante il black friday accumulo molto stress.
    In oltre ogni mese il giorno 10 noi facciamo il 20% di sconto su tutto , una sorta di black friday mensile.
    Dopo tali promo il lavoro cala per alcuni giorni.
    Mi sono sempre chiesto se davvero il black friday faccia aumentare le vendite annuali o sia solo una illusione ed una concentrazione dello stress per i lavoratori.
    Ho proposto al direttore di creare una scontistica variabile in base all'afflusso reale dei clienti in tempo reale , così da avere vendite costanti e meno problemi di magazzino e di logistica
    Io ho conosciuto alcune persone che "odiavano il Natale" oppure " il capodanno è un giorno come gli altri" oppure "non mi piace andare al mare"
    oppure "il giorno del compleanno non c'è nulla da festeggiare"

    erano tutte persone sole maschi senza moglie o fidanzata, per lo più vestivano di vestiti comprati in negozi "cinesi" e di cultura medio bassa, contradditemi

  7. #7
    L'avatar di ovchalexa
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    5,265
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    4159 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Comunque stamattina giro al Coin a Bergamo, comprato un parka Ralph Lauren per mia sorella da 400 euro a 280 con sconti, pertanto ho fatto un affare. Poi mi sono comprata trucchi, e profumi, infine sono stata da Biffi altro negozio bello in Bergamo e mi sono regalata un Moncler per me uno per mia figlia, scarpe per marito.
    Oggi pomeriggio invece credo che farò un giro per le bancarelle con amiche.

  8. #8
    L'avatar di Pococurante
    Data Registrazione
    Jul 2002
    Messaggi
    15,933
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    4851 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da ovchalexa Visualizza Messaggio
    Comunque stamattina giro al Coin a Bergamo, comprato un parka Ralph Lauren per mia sorella da 400 euro a 280 con sconti, pertanto ho fatto un affare. Poi mi sono comprata trucchi, e profumi, infine sono stata da Biffi altro negozio bello in Bergamo e mi sono regalata un Moncler per me uno per mia figlia, scarpe per marito.
    Oggi pomeriggio invece credo che farò un giro per le bancarelle con amiche.
    Piscine in offerta non ce n"erano?

  9. #9
    L'avatar di gouf
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    47,017
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    11678 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da Pococurante Visualizza Messaggio
    Piscine in offerta non ce n"erano?
    Questo è un colpo basso...

  10. #10

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    12,361
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    5812 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da ovchalexa Visualizza Messaggio
    Comunque stamattina giro al Coin a Bergamo, comprato un parka Ralph Lauren per mia sorella da 400 euro a 280 con sconti, pertanto ho fatto un affare. Poi mi sono comprata trucchi, e profumi, infine sono stata da Biffi altro negozio bello in Bergamo e mi sono regalata un Moncler per me uno per mia figlia, scarpe per marito.
    Oggi pomeriggio invece credo che farò un giro per le bancarelle con amiche.
    Hai fatto un affare perché sono merci rivolte a una certa classe di compratrici che non guardano al fatto che il prezzo di norma non riflette il costo. In pratica è finto sconto.
    Appartieni a una classe di reddito disponibile e spendibile probabilmente intorno ai trecentocinquantamila euri all'anno, classe minoritaria. La grande maggioranza ha redditi decisamente inferiori e vorrebbe sconti su merci non strettamente di lusso e a prezzo aleatorio ma su merci necessarie o di sussistenza.
    Ma è un dato di fatto che più schiavi liberi si ritrovano senza soldi o a redditi di sussistenza, quindi senza possibilità di accedere ai sogni di consumo, più nutrono un sentimento di insoddisfazione e di rivolta.
    Negli USA il black friday si qualificava per indirizzarsi al dimezzamento dei prezzi per le classi inferiori e loro merci.
    Per inciso la classe dominante e che detiene il potere del denaro ha uno stile di consumo che se ne frega dei black friday, mode, etichette e non pagano prezzi aleatori inventati. Abiti, scarpe e molto altro se li fanno produrre personalmente su misura senza etichette. (E di fatto consumano molto poco).

Accedi