Le Figaro impietoso: «Napoli è terzo mondo d’Europa» - Pagina 10
Tol Expo 2022, chiusa la ventesima edizione: un successo per contenuti e partecipazione
Un successo, per i contenuti espressi e il pubblico presente all?evento. Si può riassumere così questa ventesima edizione della Trading Online Expo, organizzata da Borsa Italiana e tenutasi fisicamente a …
Dividendi Piazza Affari 2022: 19 big del Ftse Mib staccano la cedola lunedì 23 maggio, ecco i titoli più generosi
Sta per arrivare il dividend-day 2022 per Piazza Affari. Lunedì 23 maggio staccheranno la cedola molte delle big del listino milanese. Dopo il corposo antipasto del mese scorso, il più …
Tesla, pressing per lancio buyback in risposta a tonfo del titolo. Musk ha un’altra grana: arriva accusa di molestie a hostess di Space X
Il crollo del titolo Tesla in borsa inizia a pesare anche sui grandi investitori. Il miliardario Leo Koguan, il quale sostiene di essere il terzo maggiore azionista individuale di Tesla, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #91

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    3,378
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2276 Post(s)
    Potenza rep
    42520181
    Citazione Originariamente Scritto da Arne Saknussemm Visualizza Messaggio
    comunque...
    questa è l'Italia

    invece di mandare affangala i franzosi e la loro spocchia, si approfitta dello straniero per riempire di menta i tuoi.
    .
    La città viene continuamente sporcata da persone incivili e tu, invece di difenderla dagli incivili, dai la colpa ai francesi perché hanno notato la sporcizia?
    Saresti tu l'Italia migliore?!
    Ti do una notizia: la sporcizia la vedono tutti, dai norvegesi ai congolesi, dai cinesi ai californiani. Quindi per non patire vergogna c'è solo una cosa da fare: smettere di difendere coloro che sporcano.

  2. #92

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    3,378
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2276 Post(s)
    Potenza rep
    42520181
    Citazione Originariamente Scritto da broken brick Visualizza Messaggio
    Infatti "terzo mondo", come hanno scritto quegli ignoranti di le figaro, indica un paese senza cultura, senza un passato
    Non esistono i paesi senza cultura. Se lo pensi significa che l'ignorante sei tu.
    Terzo mondo significa che c'è sporco in terra e sui muri, che i servizi pubblici non funzionano bene, che c'è malavita e corruzione.

  3. #93

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    3,378
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2276 Post(s)
    Potenza rep
    42520181
    Citazione Originariamente Scritto da totore8 Visualizza Messaggio
    Mi sa tanto di autoassoluzione.
    Colonizzazione culturale da parte di chi ?
    Esatto, ma è lo stesso atteggiamento dei milanesi o dei bolognesi, non cambia granché.
    Gli fai vedere la sporcizia, i muri imbrattati, le strade rotte... come risposta iniziano subito a difendere l'inciviltà.
    Si dovrebbero vergognare due volte: una per aver sporcato e una per aver difeso chi sporca.

  4. #94
    L'avatar di lorenzov1963
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    26,456
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    9370 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da stachus Visualizza Messaggio
    Perche negli Usa cresce la voglia di secessione


    e certa gente dovrebbe solo provare vergogna per l'ignoranza della storia Patria, e doloroso rammarico per l'esistente situazione invece di giudicare l'effetto e non la causa, questo mi riempie d'indignazione per le vulgate apprese nelle osterie, evidentemente i primati del sud prima dell'oppressione sabauda non lo interessano e capire le cause d'interruzione del filone socio economico e culturale, ma meglio e più facile le offese gratuite che lo gratificano......beato lui, a questo punto mi dichiaro schifato e mi dissocio dall'appartenere a certe personaggi come concittadini.
    A proposito di razzismo....

    Stachus: è IMPLAUSIBILE la scusa del 1860 o poco dopo. Potrei iniziare a citare allora le alluvioni del Polesine e la ww1 ove letteralmente gi AustroUngarici fecero morire di fame le popolazioni ici li residenti... eppure nonostante una migrazione da record, i C.D. "Terroni del Nord" eppure si rifecero ed ebbero uno sviluppo impressionante ... ergo, ma basta con queste sciocchezze e diamo invece le corrette responsabilità. Senza tante scappatoie nel Cenozoico.

  5. #95
    L'avatar di DueOsenzaF
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5,283
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    3686 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Arne Saknussemm Visualizza Messaggio
    comunque...
    questa è l'Italia

    invece di mandare affangala i franzosi e la loro spocchia, si approfitta dello straniero per riempire di menta i tuoi.
    Che per quanto non siano tuoi tuoi, sempre più vicini degli alieni mangiarane.
    Non per voler difendere la mia attuale (ma anche la precedente) fidanzata, e finirla una buona volta con 'mangia-rane' e 'non usano il bidet'?
    E' l'equivalente di mangia-spaghetti e mafiosi per definire gli italiani. Anche basta.

  6. #96
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    23,317
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    8715 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Pero', ad essere proprio precisi il titolo della discussione dice "terzo mondo d'Europa", quindi fa una scala relativa all'interno dell'Europa, non dell'intero mondo.
    Sono quindi inutili i paragoni con il Burundi (scusa Burundi).
    Direi proprio terzo mondo no, ma serie A2 si'.
    Ultima modifica di totore8; 18-11-21 alle 01:26

  7. #97
    L'avatar di lorenzov1963
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    26,456
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    9370 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da DueOsenzaF Visualizza Messaggio
    Le Altezze Reali rappresentano la nostra Storia millenaria, piaccia o meno. E SAR Carlo di Borbone, così come la bella Principessa Maria Carolina di Borbone, sono la continuazione secolare della suddetta Storia.
    I comunisti padani del Leoncavallo, di Pontida, putiniani, sovranisti, con tutto il rispetto per chi li vota, grazie ma anche no. L'Italia è altro, da secoli. Grazie a Dio.



    Si vabbè. Anche tu a proposito di vetero razzismo d'antan... eh.

    Comunque la Maria Carolina ..ha oggettivamente un Suo bel perchè. Ciao 2 OO ma senza la F che è la cosa + importante ... Anche se però hai recuperato con la bella Maria Carolina... anche se un corso di dizione eh, la Bella lo dovrebbe fare.

  8. #98
    L'avatar di DueOsenzaF
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5,283
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    3686 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da lorenzov1963 Visualizza Messaggio
    Si vabbè. Anche tu a proposito di vetero razzismo d'antan... eh.

    Comunque la Maria Carolina ..ha oggettivamente un Suo bel perchè. Ciao 2 OO ma senza la F che è la cosa + importante ... Anche se però hai recuperato con la bella Maria Carolina... anche se un corso di dizione eh, la Bella lo dovrebbe fare.
    Si vabbè, il corso di dizione. La signorina di cui sopra, così come l'augusto genitore, è cresciuta tra Monaco e Parigi, con brevi puntate estive nella ben frequentata quanto chicchissima magione tropezienne. Avete ministri che non azzeccano un congiuntivo se non per sbaglio, e candidati alla prossima presidenza del consiglio senza nemmeno una modesta laurea in università pubblica. Io mi preoccuperei di quello, più che della dizione di Carolina di Borbone

  9. #99

    Data Registrazione
    Jun 2000
    Messaggi
    7,563
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1933 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    l'Italia è un paese che dalla sua unità, conquistata con una guerra, vergognosa come tutte le guerre, si è mantenuto su un compromesso: industrie al nord, mercato e governo delle mafie al sud.
    Un compromesso perfetto garantito dai reali prima, con la mediazione della chiesa che ha sempre avuto un ruolo fondamentale nel patto unitario sin dalla guerra e dalla DC dopo, che ne è stata la sua longa manus.
    Perfetto perché il sud da solo non sarebbe mai riuscito a liberarsi dalle mafie, perfetto perché al nord un sud sottosviluppato ed ignorante ha garantito il giusto mercato alle sue merci.
    Perfetto perché il sud ha mandato al potere i suoi rappresentanti con il beneplacito degli industriali del nord che hanno fatto soldi a palate con le varie casse del Mezzogiorno e finanziamenti a pioggia senza sviluppo di una industria concorrente.
    La globalizzazione ha spazzato via la fragile industria settentrionale, salvo rare eccellenze consolidatesi nei decenni.
    Ma questa è preistoria.
    La storia di qualche decennio fa è preistoria, anche la classe politica è stata spazzata via con Craxi e la DC meridionalista.
    La stessa storia dell'Italia dimostra che il paese non ha mai avuto una vera coscienza politica. La DC non era un vero e proprio partito politico ma una struttura macroclientelare. Berlusconi, l'industriale prestato alla politica, ê finito come una classica macchietta napoletana.
    Sui cinque stelle e la lega cresciuta sull'odio antimeridionalista c'è poco da dire, confermano in qualche modo la disamina.

    Ma il terzomondismo di cui parlavo è quello che subiremo dall'invasione del vero terzo mondo, quello della cultura medioevale dei musulmani integralisti che si stanno impossessando delle nostre cittá svuotate da emigrazione e denatalità.
    Questa è una forza maggiore alla quale resistere sarà impossibile.
    In realtà l'affermazione del giornale se liberata dai soliti recinti italioti, operazione difficile in questa sede, darebbe spunto ad approfondimenti interessanti.
    Ultima modifica di francesco63; 18-11-21 alle 00:49

  10. #100

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    3,378
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    2276 Post(s)
    Potenza rep
    42520181
    @francesco63
    L'industria del Nord esporta la maggior parte di ciò che produce, si misura con la concorrenza internazionale. Quindi il fatto che esistano o meno concorrenti al Sud non cambia proprio nulla per loro.
    Penso che se al Sud ci fosse più industria sarebbero tutti contenti. Ma l'educazione di tenere pulita la città non centra nulla con questo, come dimostrano i muri imbrattati e fatiscenti di molte aree del Nord.

Accedi