Italia unico paese europeo in cui salari sono diminuiti dal 1990 - Pagina 8
La giornata più nera dell’anno per le Borse, panic selling con petrolio a -13%. Ftse Mib affonda a -4,6%
Venerdì nero a tutti gli effetti sui mercati. In coincidenza con il Black Friday che segna l?avvio della stagione degli acquisti pre-natalizi, i mercati sono stati travolti dall?emergere di una …
Ariston si accomoda a Piazza Affari, è l’Ipo più grande del 2021. Valorizzazione superiore a quella di alcuni titoli del Ftse Mib
Debutto sottotono a Piazza Affari per Ariston per quella che è la maggiore IPO dell’anno sul listino milanese. Il titolo dello storico brand italiano attivo su scala globale nelle soluzioni …
Perché la variante B.1.1.529 fa tremare il mondo? Ecco le tre cose da sapere sul nuovo ceppo Covid supercontagioso
Ben 32 mutazioni e il rischio che riesca a eludere i vaccini. La nuova variante Covid scoperta in Sud Africa – chiamata B.1.1.529 – sta allertando non poco per la …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #71
    L'avatar di Milordpiero
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    18,272
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6217 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da gaglioffo Visualizza Messaggio
    siamo in crisi dagli anni 80 quando abbiamo cominciato a diverge dagli altri paesi dell'area occidentale. Finchè però ci si gonfiava di debito e l'asia era dormiente nessuno pareva darci troppo peso... agli inizi degli anni 90 però alla fine della mitica "prima repubblica che tanto schifo non faceva" (cit.) rischiammo di fare default e qualcuno entrò nottetempo nei conti correnti degli italiani per prelevare denaro e salvare il paese. E si cominciò con varie manovre a raddrizzare un paese che stava collassando letteralmente

    La riforma DINI per le pensioni venne fatta perchè eravamo già sull'orlo del precipizio.... ma per non scontentare troppo certe categorie si spalmò su decenni così abbiamo continuato a fare gli equilibristi sull'orlo del burrone.

    I danni grossi vennero fatti negli anni 80 quando ci gonfiammo di debito, assistenzialismo, pensioni allegre, statalismo ovunque, si salvava qualsiasi azienda decotta facendola rilevare dallo stato, si osannava e proteggeva la microimpresa italiana (haha) e si guardava con disprezzo al resto del mondo che cominciava la rivoluzione dell'informatizzazione mentre noi orgogliosi ci riempivamo di fabbrichette e officine da 10 operai.

    Alla fine dei gloriosi anni 80 quando "eravamo quinta potenza mondiale" (hahahaha) il debito era fuori controllo e ormai si mangiava l 12% (DODICI) del PIl solo come interessi (nel 1993 mentre oggi per paragone siamo al 4%), il sistema pensionistico stava collassando, la liretta era preda del primo speculatore che passava e la produttività era al palo.
    Nel decennio successivo entrò in gioco un piccolo dettaglio chiamato ASIA che stroncò buona parte della nostra produzione di bassa qualità.
    Nel 2001 quando arrivò l'euro che ci regalò fiumi di miliardi in interessi risparmiati Berlusconi pensò bene di utilizzare il "tesoretto" per fare più spesa pubblica e comprarsi altri voti (bello alzare le pensioni minime vero?) e di lì il percorso era ormai segnato....

    ma la gente pensa sia colpa dell'euro
    poi quando gli chiedi "ma se la colpa è dell'euro perchè gli altri paesi con l'euro sono andati incredibilmente meglio di no?" si zittiscono tutti
    sicuramente non hanno i piddini

  2. #72
    L'avatar di Maupassant
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    27,242
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    5647 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da Milordpiero Visualizza Messaggio
    rileggi il titolo del 3d ...

    sono le politiche kattokom la zavorra che affonda il paese , non i cinesi , quelli ci sono per tutti , noi però affondiamo e gli altri invece no , come mai ?
    perchè la nostra produzione era soprattutto manifattura non qualificata, i cinesi hanno ammazzato soprattutto noi: quella qualificata, cibo, moda, Ferrari, va meglio di prima.

    Le basi, le basi!

  3. #73
    L'avatar di Milordpiero
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    18,272
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6217 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da BlackM Visualizza Messaggio
    Ma va? E chi dovrebbe pagarlo?
    chi lo ha fatto , ovviamente , chi altri dovrebbe pagarlo ?

    se io politico spendo soldi alla min-kia per ingrassare le clientele che mi votano abbiamo un meccanismo a 3

    io politico , spendo soldi altrui ed in cambio ottengo riconoscenza elettorale
    tu che prendi uno stipendio immeritato per un lavoro inutile e voti il politico
    tizio che invece lavora davvero e viene spennato di tasse per pagare il circo e muore di fame cornuto e mazziato

  4. #74
    L'avatar di gaglioffo
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    8,441
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    4751 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Non solo.

    E' che abbiamo una struttura produttiva a basso valore aggiunto e ricca di microimprese (quindi bassa produttività, retribuzioni scarse, innovazione rasente lo zero, evasione e lavoro nero come se piovesse ecc.ecc.).

    E prima del mona che arriva a dire "eh ma vuoi mica distruggere la piccola impresa italiana" : NO! semplicemente abbiamo TROPPA microimpresa rispetto agli altri paesi.

  5. #75
    L'avatar di Milordpiero
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    18,272
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6217 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Maupassant Visualizza Messaggio
    perchè la nostra produzione era soprattutto manifattura non qualificata, i cinesi hanno ammazzato soprattutto noi: quella qualificata, cibo, moda, Ferrari, va meglio di prima.

    Le basi, le basi!
    leggenda ...

  6. #76
    L'avatar di Maupassant
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Messaggi
    27,242
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    5647 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da gaglioffo Visualizza Messaggio
    Non solo.

    E' che abbiamo una struttura produttiva a basso valore aggiunto e ricca di microimprese (quindi bassa produttività, retribuzioni scarse, innovazione rasente lo zero, evasione e lavoro nero come se piovesse ecc.ecc.).

    E prima del mona che arriva a dire "eh ma vuoi mica distruggere la piccola impresa italiana" : NO! semplicemente abbiamo TROPPA microimpresa rispetto agli altri paesi.
    no no, à stato Approdi

  7. #77
    L'avatar di Milordpiero
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    18,272
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6217 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da gaglioffo Visualizza Messaggio
    Non solo.

    E' che abbiamo una struttura produttiva a basso valore aggiunto e ricca di microimprese (quindi bassa produttività, retribuzioni scarse, innovazione rasente lo zero, evasione e lavoro nero come se piovesse ecc.ecc.).

    E prima del mona che arriva a dire "eh ma vuoi mica distruggere la piccola impresa italiana" : NO! semplicemente abbiamo TROPPA microimpresa rispetto agli altri paesi.
    conosco molto bene le dinamiche di nord italia e sud germania , svizzera
    ti assicuro che per loro i piccoli non sono un problema , anzi

  8. #78
    L'avatar di gaglioffo
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    8,441
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    4751 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Chiaro per loro in piccoli non sono un problema perchè ne hanno una percentuale minore. Il discorso era chiarissimo

  9. #79
    L'avatar di Galerkin
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    23,892
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    14088 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da BlackM Visualizza Messaggio
    Ma va? E chi dovrebbe pagarlo?
    Appunto. Dona il tuo oro alla patria

  10. #80

    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    26,278
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    5962 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da icsbox Visualizza Messaggio
    Notare il crollo nei salari che abbiamo subito dal 1990 soprattutto considerando il periodo che va dal Golpe di Mani Pulite e della Mafia in combutta con apparati deviati dello Stato del 1992 Ci hanno massacrato perfino Anzi soprattutto i paesi che non sono mai entrati nell'euro come Polonia e Ungheria... a quanto pare la lyretta manteneva il potere d'acquisto molto più dell'euro
    Allegato 2792761
    Anche questa dei salari è un'altra grossa BALLA!
    Ci dobbiamo per forza fidare di una tabella, che non si sa chi l'ha fatta e come?
    Io non ho uno stipendio, lavoro da solo, ma ho decine di amici a stipendio.
    Un mio carussimo amico, professore alle superiori, prendeva nel 1990 circa un milione e mezzo al mese, cioè circa 774 euro.
    Adesso a 58 anni prende 1.800 euro,cioè più del DOPPIO!
    Un altro mio amico operaio presso una fabbrica dove fa i turni, prendeva nel 1990 circa un milione e 200, adesso è a 1600 euro, più del DOPPIO!
    La mia assistente alla poltrona prendeva circa 8 mila lire all'ora, adesso busta paga alla mano prende oltre 9 euro l'ora, più del doppio, e in questo caso non c'entra neanche l'anzianità, perché non è la stessa, ma ha 27 anni ed è da me da soli 3 anni.
    Ah, io nel 1990 prendevo 70 mila lire per una otturazione non difficile, ora prendo 80 euro, più o meno siamo lì...!
    E potrei seguitare con un elenco infinito...

Accedi