Ennesimo record del debito pubblico
Mercati alle prese con tre nodi da qui a fine anno, focus sugli asset meglio posizionati in ottica rialzo tassi
Il mercato del lavoro, le catene di approvvigionamento e la Cina. Sono questi i tre fattori da tener ben monitorati in questo momento dell?anno per superare senza particolari problemi la …
Titolo Telecom Italia sottovalutato? Mercato non dà retta a Gubitosi e in Borsa la tlc rivede gli inferi di ottobre 2020
Per Telecom Italia si sta materializzando un altro autunno da dimenticare in Borsa e anche le parole di Luigi Gubitosi non stanno riuscendo a dare fiato al titolo che segna …
Nasce il Mib ESG: funzionamento dell’indice e lista dei 40 titoli più sostenibili di Piazza Affari. Non mancano sorprese e differenze vs Ftse Mib
Prende vita oggi il primo indice Esg sulle blue chip di Piazza Affari. Il nuovo indice Mib ESG, annunciato oggi da Euronext, è infatti il primo indice Esg (Environmental, Social …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Tiger Jaks
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    27,447
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13854 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    Ennesimo record del debito pubblico

    Debito P.A.: Bankitalia. a luglio nuovo record a 2.725.9 mld
    ROMA (MF-DJ)--Continua a crescere il debito pubblico italiano che a luglio segna un nuovo record: il debito delle Amministrazioni pubbliche è infatti aumentato di 29.7 miliardi rispetto al mese precedente. risultando pari a 2.725.9 miliardi.

    Lo rende noto Bankitalia nella pubblicazione statistica "Finanza pubblica: fabbisogno e debito". L'incremento. si legge nel rapporto. è dovuto all'aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (36.3 miliardi. a 120.8). che ha più che compensato l'avanzo di cassa delle Amministrazioni pubbliche (7.1 miliardi); l'effetto degli scarti e dei premi all'emissione e al rimborso. della rivalutazione dei titoli indicizzati all'inflazione e della variazione dei tassi di cambio complessivamente ha aumentato il debito per 0.4 miliardi.

    Con riferimento alla ripartizione per sottosettori. il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di 30.0 miliardi. mentre quello delle Amministrazioni locali è diminuito di 0.3 miliardi; il debito degli Enti di previdenza è rimasto stabile.

    La quota del debito detenuta dalla Banca d'Italia è stata pari al 23.4% (0.4 punti percentuali in più rispetto al mese precedente); la vita media residua è lievemente diminuita. a 7.4 anni.

    liv

    (END) Dow Jones Newswires

    September 15. 2021 04:32 ET (08:32 GMT)



  2. #2
    L'avatar di Tiger Jaks
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    27,447
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    13854 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Dunque Bankitalia detiene il 23,4, pari a 637 mld e spiccioli, che rappresenta l'80 % del debito acquistato dalla bce, che dunque ammonta a 800 mld circa. L'unico modo per uscirne, e vedrete che lo faranno, sarà quello di monetizzare il debito pubblico, non solo quello italiano.

  3. #3
    L'avatar di freude
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    40,103
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    8129 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    la crescita del debito e del rapporto col pil si vedrà a fine anno quando verrà azzerato il buffer di liquidità
    per ora prendiamo atto che in 7 mesi il debito è cresciuto di oltre 152 miliardi, mentre in tutto il 2020 era
    cresciuto di 164

  4. #4
    L'avatar di Triplet
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    33,727
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    8390 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    l'importante è la crescita ci dicono gli esimi economisti

  5. #5

    Data Registrazione
    Feb 2001
    Messaggi
    10,660
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    4184 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Mario Draghi aiutaci tu a fare debito buono come quello per i TV e tutti gli altri bonus che ti sei inventato

  6. #6

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    7,114
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    3938 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    occhio che il pil quest'anno aumentera' di parecchio......Draghi almeno quello lo sa fare ed anche bene!

  7. #7
    L'avatar di gioviale56
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    13,144
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    5856 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Ci vuole più reddito di divananza , va esteso a tutto il pianeta terra.

  8. #8
    L'avatar di stefano1313
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    4,409
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1596 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Tiger Jaks Visualizza Messaggio
    Dunque Bankitalia detiene il 23,4, pari a 637 mld e spiccioli, che rappresenta l'80 % del debito acquistato dalla bce, che dunque ammonta a 800 mld circa. L'unico modo per uscirne, e vedrete che lo faranno, sarà quello di monetizzare il debito pubblico, non solo quello italiano.
    Il debito è già monetizzato. La BCE deve prendere i titoli italiani e un paio di forbici ed esercitarsi a fare coriandoli. Solo così si può uscire da questa situazione. Altrimenti non ci saranno speranze ne per l'Italia ne per l'Europa..

  9. #9
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    20,822
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    10672 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da wizardgsz Visualizza Messaggio
    Mario Draghi aiutaci tu a fare debito buono come quello per i TV e tutti gli altri bonus che ti sei inventato
    RDC, quota 100, bonus terme, cashback, bonus rubinetti ecc. chi li ha implementati?
    Con un pil in calo, tra l'altro.

  10. #10
    L'avatar di freude
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    40,103
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    8129 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Triplet Visualizza Messaggio
    l'importante è la crescita ci dicono gli esimi economisti
    il rapporto debito pil a fine 2020 era a piu di 155, se quest'anno calerà o resterà piu o meno lo stesso sarà un buon risultato
    se cresce ancora no a prescindere dal coro incensatorio

Accedi