Vedere Biden che piange è penoso.... - Pagina 6
I bond segnalano problemi in arrivo, sarà fondamentale monitorare i rendimenti reali
Gli investitori dovrebbero iniziare a preoccuparsi dei loro investimenti, dal momento che i rendimenti del Tesoro USA si stanno muovendo più in alto, trascinando con loro i crediti a basso …
Trading fino a sera, nuovi orari per la Borsa tedesca che resterà aperta fino alla chiusura di Wall Street. Anche Piazza Affari pronta per gli straordinari?
Da lunedì 29 novembre la Borsa di Francoforte consentirà agli investitori di negoziare azioni, Etf/Etp e fondi comuni di investimento fino alle ore 22, potendo così reagire agli eventi sui …
La giornata più nera dell’anno per le Borse, panic selling con petrolio a -13%. Ftse Mib affonda a -4,6%
Venerdì nero a tutti gli effetti sui mercati. In coincidenza con il Black Friday che segna l?avvio della stagione degli acquisti pre-natalizi, i mercati sono stati travolti dall?emergere di una …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #51
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    38,665
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    5666 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da gmc Visualizza Messaggio
    minimo ,e questo dovrebbe essere la guida ferma e risoluta in uno scontro con la Russia o la Cina. siamo a posto.
    Andava fatto prima che i talebani raggiungessero i grandi centri abitati, andava fatto quando marciavano in colonne, cosa impossibile da non vedere grazie a satelliti spia che già decine di anni fa erano in grado di fotografare targhe di automobili. A quel punto con lo strapotere dell'aviazione li sterminavano.

    I talebani si quantificano in 50-60000 unità, il gioco era fin troppo facile. Se non l'hanno fatto qualcosa di molto grosso glielo ha impedito, o accordi pregressi e vincolanti con i talebani e/o veti di altri paesi (e posso pensare solo a Cina e Russia) che possono aver usato carte di persuasione che noi non conosciamo.

    Andarli a stanare casa per casa una volta dentro i centri abitati è qualcosa che strategicamente non ha senso, avendo avuto prima l'occasione, facile, di farli a pezzi prima. Nei centri abitati l'unica scelta vincente è radere al suolo il centro con bombardamenti a tappeto tipo dresda nella WW2, cosa chiaramente impensabile, con tutti i civili in ballo, molti probabilmente addirittura con collaborazioni pregresse con gli americani.

    Lasciamo perdere le facili soluzioni guerrafondaie a cose fatte. Andava fatto tutto prima. E personalmente ne sarei stato contento (prima), visto l'infima opinione che ho per i talebani e tutti i loro simili

    Ricordo ancora che la Cina ha in mano una buona parte dei tbond americani, e non da adesso. Se volessero potrebbero mettere in serie difficoltà l'economia americana, se non peggio, e il tutto senza che venga sparato un colpo

    Lo ripeterò fino alla nausea: qui ci mancano tasselli fondamentali del quadro di insieme

  2. #52
    L'avatar di gmc
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    19,537
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    6423 Post(s)
    Potenza rep
    42714653
    Citazione Originariamente Scritto da carpen Visualizza Messaggio
    Biden che piange lo rende più umano, non più debole, di fronte a una simile strage completamente inutile e malvagia il pianto è ampiamente comprensibile, assolutamente niente di cui vergognarsi, pensare che un uomo é debole perché piange é sbagliato, se mai il pianto gli darà forza.
    Il pericolo ora è che gli USA reagiscano in modo scomposto, perché reagire lo faranno di sicuro, devono farlo.
    no,per me non va bene, il capo piange nella sua tenda ,magari con qualche generale intorno ,ma quando si presenta al suo popolo non frigna di sicuro,e' il capo della superpotenza del pianeta ,come emozione al max puo' far trasparire una rabbia repressa .

    e d'altronde in altra circostanza potrebbe accennare un sorriso non ridere sguaiatamente ,sarebbe solo un pagliaccio.

  3. #53
    L'avatar di belanda
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    45,487
    Mentioned
    71 Post(s)
    Quoted
    23085 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Gli accordi a Doha li ha fatti Donald Trump , concedendo tutto ai talebani .

    Adesso non ha il diritto morale di attaccare Biden che non ha fatto altro che ottemperare al suo accordo.

    Voleva ritirarsi da tutti i fronti di guerra seguendo una politica isolazionista che partiva dai repubblicani negli anni 30 quando si opponevano all'invio di truppe in Europa e ricevevano con onori emissari nazisti oltre che simpatizzare con loro .

    Biden ha capito che continuare la guerra era un suicidio ma l'avevano capito anche i russi che pure avevano meno problemi interni .

    L'Afganistan è invincibile , si puo' solo sperare di costringerlo a piu' miti consigli minacciando rappresaglie improvvise e durissime che potrebbero portare all'uccisione di tutta la dirigenza afgana .

    Non c'è alternativa che l'accettazione di un altro IRAN in quella zona e che lo slancio fanatico dei talebani diventi un po' piu' realistico

  4. #54
    L'avatar di gmc
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    19,537
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    6423 Post(s)
    Potenza rep
    42714653
    Citazione Originariamente Scritto da torre1 Visualizza Messaggio
    Andava fatto prima che i talebani raggiungessero i grandi centri abitati, andava fatto quando marciavano in colonne, cosa impossibile da non vedere grazie a satelliti spia che già decine di anni fa erano in grado di fotografare targhe di automobili. A quel punto con lo strapotere dell'aviazione li sterminavano.

    I talebani si quantificano in 50-60000 unità, il gioco era fin troppo facile. Se non l'hanno fatto qualcosa di molto grosso glielo ha impedito, o accordi pregressi e vincolanti con i talebani e/o veti di altri paesi (e posso pensare solo a Cina e Russia) che possono aver usato carte di persuasione che noi non conosciamo.

    Andarli a stanare casa per casa una volta dentro i centri abitati è qualcosa che strategicamente non ha senso, avendo avuto prima l'occasione, facile, di farli a pezzi prima. Nei centri abitati l'unica scelta vincente è radere al suolo il centro con bombardamenti a tappeto tipo dresda nella WW2, cosa chiaramente impensabile, con tutti i civili in ballo, molti probabilmente addirittura con collaborazioni pregresse con gli americani.

    Lasciamo perdere le facili soluzioni guerrafondaie a cose fatte. Andava fatto tutto prima. E personalmente ne sarei stato contento (prima), visto l'infima opinione che ho per i talebani e tutti i loro simili

    Ricordo ancora che la Cina ha in mano una buona parte dei tbond americani, e non da adesso. Se volessero potrebbero mettere in serie difficoltà l'economia americana, se non peggio, e il tutto senza che venga sparato un colpo

    Lo ripeterò fino alla nausea: qui ci mancano tasselli fondamentali del quadro di insieme
    l'ho gia' scritto che ora non possono agire senza causare un macello ,ma perche' non abbiano fatto un cordone di sicurezza intorno a kabul si spiega solo con la stupidita di chi doveva provvedere a cio' anche se non escludo che i vertici militari non fossero d'accordo col ritiro e gliela abbiano fatta pagare.

    cina e russia non centrano , e' che l'amministrazione biden non ha controllato cosa facevano sul campo ed e' qui la sua responsabilita' ,altro che lacrime.

  5. #55
    L'avatar di Galerkin
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    23,916
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    14096 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da belanda Visualizza Messaggio
    Gli accordi a Doha li ha fatti Donald Trump , concedendo tutto ai talebani .

    Adesso non ha il diritto morale di attaccare Biden che non ha fatto altro che ottemperare al suo accordo.

    Voleva ritirarsi da tutti i fronti di guerra seguendo una politica isolazionista che partiva dai repubblicani negli anni 30 quando si opponevano all'invio di truppe in Europa e ricevevano con onori emissari nazisti oltre che simpatizzare con loro .

    Biden ha capito che continuare la guerra era un suicidio ma l'avevano capito anche i russi che pure avevano meno problemi interni .

    L'Afganistan è invincibile , si puo' solo sperare di costringerlo a piu' miti consigli minacciando rappresaglie improvvise e durissime che potrebbero portare all'uccisione di tutta la dirigenza afgana .

    Non c'è alternativa che l'accettazione di un altro IRAN in quella zona e che lo slancio fanatico dei talebani diventi un po' piu' realistico
    Il tentativo di scaricare su trump questa disfatta epica lo trovo eroico.
    Bravo!

  6. #56
    L'avatar di Julius67
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    35,487
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    14649 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Galerkin Visualizza Messaggio
    Il tentativo di scaricare su trump questa disfatta epica lo trovo eroico.
    Bravo!
    come da noi sempre colpa di silvio e ora di salvini...

  7. #57
    L'avatar di gmc
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    19,537
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    6423 Post(s)
    Potenza rep
    42714653
    Citazione Originariamente Scritto da torre1 Visualizza Messaggio
    E' quello che ho scritto in uno dei miei post di oggi. E' del tutto incomprensibile se non con accordi pregressi (di cui non sappiamo niente, ma se così fosse gli americani non hanno trattato da posizioni di forza) o con un precipitare degli eventi che ha fatto saltare la catena di comando e i tempi tecnici richiesti per una distruzione su vasta scala

    C'è una ulteriore ipotesi, ma tirata molto per i capelli, di cui ho parlato oggi, e cioè che un risveglio dell'isis in afghanistan può essere stroncato solo dai talebani (non ripeto quanto già scritto nei post di oggi) e in questo caso pur essendo nemici dell'occidente, in quanto nemici anche dell'isis relativamente alla sola lotta contro l'isis sono di fatto degli alleati.

    Lo scenario comunque è così assurdo che in questo momento continuo a ritenere che ci manchino informazioni importanti. Qualcosa non torna
    le armi perse erano gia' in dotazione dell'esercito afgano e non cerano soldati usa che potessero portarle via o danneggiarle ,tutto li, erano gia' iti .

  8. #58
    L'avatar di Ministry of Truth
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    6,957
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    4216 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da spozzxzzops Visualizza Messaggio
    Un vero dispiacere vedere gli USA che consideravo un faro, vilipesi e umiliati così.

    Mandarli via e rifare le elezioni senza brogli
    Anche chi li ha visti sempre per quello che sono: ossia arroganti incapaci e ignoranti con la sindrome del "io sono er mejo" si dispiace comunque, perché ci sono certi equilibri che se vengono toccati possono scatenare cose molto brutte.

    PS: l'Afghanistan invincibile fa ridere a crepapelle.
    Solo perché la guerra dei tempi moderni è roba da femminucce accessoriate che non si possono muovere senza binocolo infrarossi e tutta una serie di gingilli belli e sfarzosi che si rivelano inutili contro chi combatte alla vecchia maniera.
    Dateci un Gengis Khan o Tamerlano e l'Afghanistan lo cancellano dalle mappe.

    IL problema della guerra moderna è che non è fatta per essere vinta, è fatta per durare e foraggiare così l'industria bellica.
    Ultima modifica di Ministry of Truth; 27-08-21 alle 11:31

  9. #59
    L'avatar di Mr. Rothbard
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Messaggi
    7,865
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    660 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da belanda Visualizza Messaggio
    Gli accordi a Doha li ha fatti Donald Trump , concedendo tutto ai talebani .

    Adesso non ha il diritto morale di attaccare Biden che non ha fatto altro che ottemperare al suo accordo.

    Voleva ritirarsi da tutti i fronti di guerra seguendo una politica isolazionista che partiva dai repubblicani negli anni 30 quando si opponevano all'invio di truppe in Europa e ricevevano con onori emissari nazisti oltre che simpatizzare con loro .

    Biden ha capito che continuare la guerra era un suicidio ma l'avevano capito anche i russi che pure avevano meno problemi interni .

    L'Afganistan è invincibile , si puo' solo sperare di costringerlo a piu' miti consigli minacciando rappresaglie improvvise e durissime che potrebbero portare all'uccisione di tutta la dirigenza afgana .

    Non c'è alternativa che l'accettazione di un altro IRAN in quella zona e che lo slancio fanatico dei talebani diventi un po' piu' realistico
    che montagna di stupidaggini. come quelle sentite su trump e little rocket man. trump dava fastidio ai guerrafondai dem. ora possono tornare.

  10. #60
    L'avatar di Galerkin
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    23,916
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    14096 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Messaggio che Biden ha dato al resto del mondo: presidente USA vecchio, debole, stanco, indeciso

    Complimenti vivissimi ai dem, al circo barnun mediatico, a twitter, facebook, google, amazon e compagnia bella!
    Valeva davvero la pena tirar su tutto quell'ambaradan per far fuori Trump e mettere al suo posto quest'omino qui (che fa tenerezza per quanto è inadeguato).
    Bravi bravi bravi!

Accedi