Perchè vi sottoponete al vaccino? - Pagina 17
ENI, lo spread con l’oro nero e la transizione energetica
La riapertura delle economie e la conseguente ripresa della domanda aggregata hanno causato notevoli pressioni sui prezzi di tutte le materie prime. Il rame, il legname, le commodities alimentari hanno …
Titoli e settori di Piazza Affari meglio posizionati per catturare subito i vantaggi del PNRR italiano
Nella cornice di Cinecittà la presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen, ha dato il benestare dell’UE al PNRR italiano con il via libera al rilascio dei primi 25 …
Borse non salgono più con il pilota automatico, serve nuova strategia d’azione. Fugnoli (Kairos) indica i due errori da evitare
Dopo un anno di crescita regolare e apparentemente senza fine, qualcosa sembra essersi inceppato nel meccanismo del rialzo. I mercati appaiono disorientati e c’è persino chi parla di rischi di …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #161
    L'avatar di Sardonicus
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    32,665
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    95 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da tosc@ Visualizza Messaggio
    L'inventore del tapis roulant è morto a 54 anni
    l'inventore della ginnastica è morto a 57 anni
    il campione mondiale di body building è morto a 41 anni

    tra parentesi: il coniglio che continua a saltare vive 2 anni
    la tartaruga che non fa alcun esercizio campa 200 anni

    il virus se ne frega se tu sei igienista e vegetariano
    post del menga




  2. #162
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    37,069
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    4538 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Sardonicus Visualizza Messaggio
    post del menga


    No, quel post l'ho anche bollinato. Il senso è che l'attività fisica, la sana alimentazione, ecc sono tutti fattori che aiutano, ma possono non essere determinanti in presenza di altri fattori di rischio, di tipo genetico o legati alla familiarità, a fattori ereditari, ecc. o in presenza di danni pregressi.

    L'inventore del jogging Jim Fixx ( Jim Fixx - Wikipedia ) morì d'infarto proprio mentre si allenava a 52 anni. La versione inglese di wikipedia è più completa di quella italiana in proposito. Nel suo caso hanno concorso la storia familiare (il padre morì a 43 anni per infarto), probabilmente una predisposizione genetica, sicuramente anche l'effetto di una vita sregolata fino a 35 anni (forte sovrappeso, stress, ecc).

    Correre contribuì probabilmente (ricordo gli articoli di allora, avevo comprato il libro di fixx ben prima che morisse, lo conoscevo, la sua morte fece notizia) ad allungargli la vita, cambiare completamente stile di vita dai 35 anni in poi sicuramente lo aiutò, ma ritardò una morte che sarebbe comunque arrivata presto

    Mio padre per un infarto a 65 anni smise di fumare e questo gli allungò la vita, ma i danni del fumo alla microcircolazione periferica a livello cerebrale gli presentò il conto poco meno di 20 anni dopo. Senza quei danni sarebbe campato sicuramente più a lungo. E tra gli effetti di lungo termine del covid proprio di questo si parla, effetti che oggi non si vedono ma che saranno determinanti tra dieci, venti, trent'anni.

    E' un po' la favola che affrontare con positività e voglia di lottare una grave malattia (tumore) è di per sè risolutiva. Il mondo è pieno di gente, anche giovane, che ha lottato fino all'ultimo con tutte le proprie forze (ci sono in rete video diari tanto drammatici quanto commoventi) contro la malattia senza farcela

    L'idea che stile di vita sano e modo di affrontare la vita sia risolutivo e determinante ha troppe eccezioni per poter essere accettato acriticamente. Quello che pesa in questa pandemia rispetto ad altre patologie è il rischio delle scelte di una parte della collettività nei confronti non solo propri ma anche di altri.

    Mentre in passato le scelte individuali pesavano essenzialmente sui singoli.

  3. #163
    L'avatar di steelhead
    Data Registrazione
    Jun 2001
    Messaggi
    43,524
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    6845 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da torre1 Visualizza Messaggio
    No, quel post l'ho anche bollinato. Il senso è che l'attività fisica, la sana alimentazione, ecc sono tutti fattori che aiutano, ma possono non essere determinanti in presenza di altri fattori di rischio, di tipo genetico o legati alla familiarità, a fattori ereditari, ecc. o in presenza di danni pregressi.

    L'inventore del jogging Jim Fixx ( Jim Fixx - Wikipedia ) morì d'infarto proprio mentre si allenava a 52 anni. La versione inglese di wikipedia è più completa di quella italiana in proposito. Nel suo caso hanno concorso la storia familiare (il padre morì a 43 anni per infarto), probabilmente una predisposizione genetica, sicuramente anche l'effetto di una vita sregolata fino a 35 anni (forte sovrappeso, stress, ecc).

    Correre contribuì probabilmente (ricordo gli articoli di allora, avevo comprato il libro di fixx ben prima che morisse, lo conoscevo, la sua morte fece notizia) ad allungargli la vita, cambiare completamente stile di vita dai 35 anni in poi sicuramente lo aiutò, ma ritardò una morte che sarebbe comunque arrivata presto

    Mio padre per un infarto a 65 anni smise di fumare e questo gli allungò la vita, ma i danni del fumo alla microcircolazione periferica a livello cerebrale gli presentò il conto poco meno di 20 anni dopo. Senza quei danni sarebbe campato sicuramente più a lungo. E tra gli effetti di lungo termine del covid proprio di questo si parla, effetti che oggi non si vedono ma che saranno determinanti tra dieci, venti, trent'anni.

    E' un po' la favola che affrontare con positività e voglia di lottare una grave malattia (tumore) è di per sè risolutiva. Il mondo è pieno di gente, anche giovane, che ha lottato fino all'ultimo con tutte le proprie forze (ci sono in rete video diari tanto drammatici quanto commoventi) contro la malattia senza farcela

    L'idea che stile di vita sano e modo di affrontare la vita sia risolutivo e determinante ha troppe eccezioni per poter essere accettato acriticamente. Quello che pesa in questa pandemia rispetto ad altre patologie è il rischio delle scelte di una parte della collettività nei confronti non solo propri ma anche di altri.

    Mentre in passato le scelte individuali pesavano essenzialmente sui singoli.
    stesso discorso può valere anche per i vaccini????

  4. #164
    L'avatar di coffeman
    Data Registrazione
    Jun 2004
    Messaggi
    26,166
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    6526 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da torre1 Visualizza Messaggio
    Ho cercato questa miracolosa pillola su google, ma "manco po' casso" ha "zeru tituli".

    fake news ?
    esiste solo nella testa di chi ci crede
    chi ha paura muore tutti i giorni, quando arriverà la signora in nero gli farò una pernacchia.

  5. #165
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    29,045
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    9049 Post(s)
    Potenza rep
    42949682

  6. #166
    L'avatar di Intruder
    Data Registrazione
    May 2002
    Messaggi
    3,721
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    669 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    E' mia opinione che uno stile di vita e u 'alimentazione sana non ti allungano la vita, al massimo ti evitano di accorciarla

  7. #167
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    37,069
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    4538 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da steelhead Visualizza Messaggio
    stesso discorso può valere anche per i vaccini????
    Difficile dirlo con certezza. Ognuno può dire e pensare la sua. Con le varianti il virus sta cambiando, è sempre più aggessivo.
    E per quanto le statistiche descrivano un rischio di morte direttamente proporzionale all'età poco si conosce sugli effetti collaterali del virus preso in forma non letale, salvo il fatto che sembrano esserci.
    Meno gente si vaccina più aumenta la probabilità di infettarsi. Bisogna scegliere il male minore. Tra la probabilità di infettarsi (per adesso forse l'ho scampata, ma non faccio tamponi da luglio 2020, potrei essere o essere stato asintomatico) e rischiare comunque effetti sia nel breve sia nel lungo preferisco farmi il vaccino (la prima dose, pfeizer, l'ho fatta la settimana scorsa, la seconda è tra due settimane).
    Avendo 63 anni, certo ho meno problemi da pormi rispetto a chi di anni ne ha molti di meno .......

    PS: chiaramente, a differenza di molti altri utenti non credo minimamente che stile di vita, alimentazione ecc siano determinanti nel non prendersi il virus, al massimo possono essere di aiuto, opinione personale, ovviamente

  8. #168
    L'avatar di Sardonicus
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    32,665
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    95 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Intruder Visualizza Messaggio
    E' mia opinione che uno stile di vita e u 'alimentazione sana non ti allungano la vita, al massimo ti evitano di accorciarla
    certamente
    qualcuno però è arrivato persino a sostenere che la nicotina sconfigge il Covid




  9. #169
    L'avatar di Letshope
    Data Registrazione
    Apr 2001
    Messaggi
    51,746
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    13180 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Intruder Visualizza Messaggio
    E' mia opinione che uno stile di vita e u 'alimentazione sana non ti allungano la vita, al massimo ti evitano di accorciarla
    Beh, in teoria un buon stile di vita dovrebbe rafforzare il sistema immunitario ( almeno così dicono). Poi scopri che in realtà, per rafforzare la risposta immune, i vaccini vengono inoculati con adiuvantanti a base di alluminio, petrolio, polisaccaridi o saponine. Tutte cose non proprio compatibili con un sano stile di vita
    Ultima modifica di Letshope; 13-05-21 alle 13:00

  10. #170
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    37,069
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    4538 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da Sardonicus Visualizza Messaggio
    certamente
    qualcuno però è arrivato persino a sostenere che la nicotina sconfigge il Covid



    Beh, non è del tutto sbagliato come ragionamento. Quando la nicotina ti ha ucciso, se il virus che ti infetta non trova in fretta un altro ospite non campa a lungo .

Accedi