Bankitalia: debito tocca nuovo record, a giugno vola a 2.530,6 mld
Piazza Affari sale nonostante batosta Eni. Sul Ftse Mib impennata per STM e Banco BPM
Giornata senza verve oggi per Piazza Affari che alla fine strappa un tiepido segno più. Il Ftse Mib apre il nuovo mese e l’ultimo trimestre dell’anno con un +0,24% a …
Eni su minimi da brivido e -53% Ytd. Possibile buy opportunity che può far da traino a tutto il Ftse Mib
Ennesima giornata difficile per il comparto oil complice il violento dietrofront del petrolio con WTI arrivato fino a -5%. A Piazza Affari sono sotto il fuoco delle vendite ENI (oltre …
Borsa Usa: settembre da dimenticare, ma Big Tech fanno la fortuna nel III trimestre. Nasdaq +11% con Tesla +245%
Un settembre da dimenticare, ma un terzo trimestre di tutto rispetto per la Borsa Usa. Wall Street ha fatto bene nel periodo compreso tra luglio e settembre, grazie ai guadagni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Triplet
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    30,742
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    6386 Post(s)
    Potenza rep
    42949683

    Bankitalia: debito tocca nuovo record, a giugno vola a 2.530,6 mld

    l'unica cosa che vola con i pentapiddini

    gualtieri che dice...

    il debito pubblico calerà il prox anno

  2. #2
    L'avatar di reganam
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,725
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    3823 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Triplet Visualizza Messaggio
    l'unica cosa che vola con i pentapiddini

    gualtieri che dice...

    il debito pubblico calerà il prox anno
    No, Renzi in fatto di debito pubblico non lo batte nessuno e senza l aiuto della pandemia.

    Il lascito del Governo Renzi: 2.617 euro di debito pubblico a testa | QuiFinanza

  3. #3
    L'avatar di _top_gun_
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    3,463
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2010 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Io direi di fare un bonus pedoni ma anche un bonus automobilisti per aiutare i cittadini a sostenere il peso del debito pubblico.

  4. #4
    L'avatar di reganam
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,725
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    3823 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da _top_gun_ Visualizza Messaggio
    Io direi di fare un bonus pedoni ma anche un bonus automobilisti per aiutare i cittadini a sostenere il peso del debito pubblico.
    Io invece direi che lo stato pagasse i 50 miliardi che deve alle imprese fornitrici

  5. #5
    L'avatar di sandalio
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    5,596
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    2388 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    ...e aspettate che a causa delle detrazioni per le ristrutturazioni in luglio-agosto ci sarà poca IRPEF versata

  6. #6
    L'avatar di reganam
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,725
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    3823 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da sandalio Visualizza Messaggio
    ...e aspettate che a causa delle detrazioni per le ristrutturazioni in luglio-agosto ci sarà poca IRPEF versata
    Ma vá, ieri leggevo su un quotidiano che é talmente difficile averle che alla fine saranno 4 soldi che sconteranno.
    Il governo degli annunci ha colpito ancora

  7. #7
    L'avatar di zazen
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    17,557
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    5911 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    quindi i pentabibbiani spendono e pagheranno in futuro.... i giovani....

  8. #8
    L'avatar di sandalio
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    5,596
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    2388 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da reganam Visualizza Messaggio
    Ma vá, ieri leggevo su un quotidiano che é talmente difficile averle che alla fine saranno 4 soldi che sconteranno.
    Il governo degli annunci ha colpito ancora
    Quelle degli anni passati, intendo.
    I primi anni c'era il versamento tasse di chi fa i lavori, ora restano da pagare per altri 3-7 anni le detrazioni.

  9. #9
    L'avatar di 89sam
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    34,940
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    5592 Post(s)
    Potenza rep
    42949681

    A fine giugno debito pubblico record. In calo le entrate tributarie.

    E non è finita


    Sale il debito pubblico, in calo le entrate tributarie – Il Tempo

    A fine giugno il debito delle Amministrazioni pubbliche era pari a 2.530,6 miliardi; l’incremento rispetto al mese precedente (20,5 miliardi) riflette sostanzialmente il fabbisogno del mese (20,6 miliardi). Le disponibilità liquide del Tesoro si sono leggermente ridotte (-0,8 miliardi, a 60,7); gli scarti e i premi all’emissione e al rimborso, la rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e la variazione dei tassi di cambio hanno nel complesso aumentato il debito di 0,7 miliardi. Lo rende noto la Banca d’Italia.
    Il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di 21,7 miliardi, quello delle Amministrazioni locali è diminuito di 1,2 miliardi; quello degli Enti di previdenza è rimasto sostanzialmente stabile. Rispetto al mese precedente, la vita media residua del debito è rimasta costante a 7,3 anni. La quota del debito detenuta dalla Banca d’Italia è aumentata di 0,7 punti percentuali, al 19,2 per cento.
    A giugno le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 26,2 miliardi, in diminuzione del 19,9 per cento (-6,5 miliardi) rispetto al corrispondente mese del 2019. Nei primi sei mesi del 2020 le entrate tributarie sono state pari a 169,9 miliardi, in diminuzione del 10,3 per cento (-19,4 miliardi) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, “risentendo della sospensione di alcuni versamenti fiscali disposta dai decreti approvati a partire dal mese di marzo e del peggioramento del quadro macroeconomico”, sottolinea Bankitalia.





    Bankitalia: debito tocca nuovo record, a giugno vola a 2.530,6 mld-roberto-gualtieri-chitarra-e1567617327375-768x493-1.jpg

  10. #10
    L'avatar di BlackM
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    138,677
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    74966 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Ma va? Ci sono meno entrate dopo una pandemia globale ? Che storia!!!
    E il debito è aumentato durante una pandemia in cui si sono dovute fare 4 manovre finanziarie in una? Ma pensa te!!!
    Immagino che altri volessero ridurre il debito in questo periodo. Pensa che illuminati!!!

Accedi