Qualcuno mi spiega perche' Gualtieri vuole Openfiber sotto Tim?
Atlantia respinge ultimatum governo: ‘Non obbligati a cedere controllo Autostrade a CdP’. E Ue vuole vederci chiaro
Atlantia si dice d'accordo a riprendere le trattative con Cassa depositi e prestiti su Autostrade, ma non cede alle pressioni del  governo M5S-PD, che già cantava vittoria per un ritorno …
Quali grandi città mondiali a rischio bolla immobiliare? La classifica di UBS e la posizione di Milano
Come ogni anno UBS analizza il mercato immobiliare di 25 grandi città andando a indicare quali hanno il maggior rischio di bolla immobiliare. L’edizione 2020 dell’indice non può non prendere …
Bper: il 5 ottobre parte aumento per sportelli Ubi-Intesa. Fissati i termini, con sconto del 30,97%    
Via libera da consiglio di amministrazione di Bper all'aumento da oltre 800 mln. Rivisti anche target al 2021
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Sir Wildman
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    77,887
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    22355 Post(s)
    Potenza rep
    42949690

    Qualcuno mi spiega perche' Gualtieri vuole Openfiber sotto Tim?

    sulla rete si gioca il futuro (pure della maggioranza) - gualtieri, tim e open fiber, lite coi 5 ste - Politica

    Praticamente Gualtieri vuole mantenere il piu' possibile il mercato italiano in ostaggio dell'ex monopolista.

    Invece di fare una public company con vari operatori che possono accedere in condizioni di parita',
    vuole che Tim metta le mani anche su quella in maniera che un privato controlli di fatto quasi la totalita'
    dell'offerta (con i casini classici, tipo che se hai un guasto in tim te lo risolvono spesso nel giro di poche ore,
    mentre se sei su un altro operatore resti un mese senza rete).

    Per non parlare poi della questione dei dati ...

  2. #2
    L'avatar di BlackM
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    138,606
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    74895 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Non c'è anche CDP in Tim?

  3. #3

    Data Registrazione
    Jun 2004
    Messaggi
    25,082
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    5825 Post(s)
    Potenza rep
    0
    pacchetti azionari così come il ponte crollato,sono rendite senza fine.

  4. #4

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,203
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    856 Post(s)
    Potenza rep
    41390053
    Io invece sono d'accordo alla rete unica, tim ormai è un'azienda mezza fallita, creare due doppioni non ha più senso,meglio una rete unica, già cdp è il secondo azionista, in più una rete strategica non può essere una public company

  5. #5
    L'avatar di Zedemel
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    128,528
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    7975 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da alessio123 Visualizza Messaggio
    Io invece sono d'accordo alla rete unica, tim ormai è un'azienda mezza fallita, creare due doppioni non ha più senso,meglio una rete unica, già cdp è il secondo azionista, in più una rete strategica non può essere una public company
    mi sembra pure ovvio, facciamo 5 scavi per 5 fibre diverse? Certe cose sono praticamente monopoli naturali e vanno trattati come tali.

  6. #6
    L'avatar di Sir Wildman
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    77,887
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    22355 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da alessio123 Visualizza Messaggio
    Io invece sono d'accordo alla rete unica, tim ormai è un'azienda mezza fallita, creare due doppioni non ha più senso,meglio una rete unica, già cdp è il secondo azionista, in più una rete strategica non può essere una public company
    Appunto il secondo. E tim e' parte di quel mercato soprattutto.
    Quindi non puo' gestire la rete unica. L'ha gia' fatto per anni (ultimo miglio) e gli altri erano chiaramente penalizzati.
    E' l'ennesimo tentativo di impedire un mercato vero.

  7. #7
    L'avatar di BlackM
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    138,606
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    74895 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da Sir Wildman Visualizza Messaggio
    Appunto il secondo. E tim e' parte di quel mercato soprattutto.
    Quindi non puo' gestire la rete unica. L'ha gia' fatto per anni (ultimo miglio) e gli altri erano chiaramente penalizzati.
    E' l'ennesimo tentativo di impedire un mercato vero.
    Vuoi il mercato adesso? E' lo Stato che deve gestire la cosa. Tramite CDP gestirà la rete.
    Mò non va bene?

  8. #8
    L'avatar di oneone
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    50,888
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    7207 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Al PD piace dare i monopoli in mano ai privati

  9. #9
    L'avatar di Galerkin
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    19,688
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    10337 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Sir Wildman Visualizza Messaggio
    sulla rete si gioca il futuro (pure della maggioranza) - gualtieri, tim e open fiber, lite coi 5 ste - Politica

    Praticamente Gualtieri vuole mantenere il piu' possibile il mercato italiano in ostaggio dell'ex monopolista.

    Invece di fare una public company con vari operatori che possono accedere in condizioni di parita',
    vuole che Tim metta le mani anche su quella in maniera che un privato controlli di fatto quasi la totalita'
    dell'offerta (con i casini classici, tipo che se hai un guasto in tim te lo risolvono spesso nel giro di poche ore,
    mentre se sei su un altro operatore resti un mese senza rete).

    Per non parlare poi della questione dei dati ...
    ma sa 'na sega lo storico gualtieri...lui è talmente capra che non saprebbe distinguere una fibra ottica da un doppino in rame...
    sono quelli che muovono i fili che vogliono mettere le mani sull'ennesima infrastruttura strategica del paese
    Per una volta tifo 5 stelle.

  10. #10
    L'avatar di NeoDinox
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Messaggi
    23,783
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    5780 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    L'Opinione delle Liberta

    Persino Christine Lagarde non si capacitava della ritrosia italiana, degli ultimi mesi, nella emissione di nuovi titoli di Stato. Eppure è un buon momento per piazzare obbligazioni. Tanto più che Francia e Spagna nel solo mese di giugno hanno emesso tre volte tanto l’Italia. Purtroppo però, noi ve l’avevamo detto che Roberto Gualtieri avrebbe tirato il freno a mano e volutamente non avrebbe approfittato del vantaggioso Pepp (Pandemic emergency purchase programme) voluto da Lagarde. Troppo semplice. Troppo conveniente. Troppo immediato. L’aver ridotto a lumicino la raccolta dai titoli, ha avuto il solo scopo di esacerbare la nostra necessità di nuove fonti di finanziamento.

Accedi