Nuova Zelanda , aborto totale , una cosa che io trovo inumana - Pagina 4
Analisti si sfregano le mani in attesa del Tesla Battery Day: upgrade sul titolo che ha fatto +400% da inizio anno
Il Tesla Battery Day è ormai imminente: l’attesissimo evento è in calendario il prossimo martedì, 22 settembre. Grande trepidazione per le novità che il gruppo fondato da Elon Musk potrebbe …
Dividendi banche: Bce pronta a togliere divieto a inizio 2021, azionisti Intesa Sanpaolo pregustano doppia razione cedole
La Bce è pronta a rimuovere il divieto sulle banche relativo al pagamento di dividendi a partire dall’inizio del prossimo anno. E’ quanto anticipa oggi un’indiscrezione di Bloomberg News che …
Enel riparte in Borsa post offerta vincolante da Macquarie. Barclays proiettato a CDM fine novembre
Dopo lo scivolone di ieri, Enel ha rimesso la barra dritta. Barclays alza target e guarda a Capital Markets Day di novembre
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31
    L'avatar di suro2009
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    25,028
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    8250 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da BlackM Visualizza Messaggio
    Beh puoi chiamarla eugenetica, ma altri la chiamano evitare di mettere al mondo una persona che sai già che quando è nata a fare una vita super disagiata. E che costringe i genitori e fare una vita super disagiata.
    Se capisco tu sostieni che se un feto è affetto da un sindrome che comporta gravi disabilità allora può essere abortito altrimenti no?
    Prima mi pareva tu non facessi distinzione


  2. #32
    L'avatar di BlackM
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    137,946
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    74314 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da suro2009 Visualizza Messaggio
    Se capisco tu sostieni che se un feto è affetto da un sindrome che comporta gravi disabilità allora può essere abortito altrimenti no?
    Prima mi pareva tu non facessi distinzione

    No, io ho detto che molti pensano questo.
    Io ho detto che per me l'aborto è omicidio in ogni caso. E che siccome per me la vita non è sacra, allora ci sta sia l'aborto che la pena di morte.
    Ma questa è la mia idea. Il Beccaria si rivolterà nella tomba, ma che ci posso fare? La penso così.
    Ho anche detto che per me la donna dovrebbe portare a termine la gravidanza e poi dare il bambino in adozione, dato che è pieno di coppie che vorrebbero bambini e non possono averne. Ovviamente con tutti i controlli del caso...visto il delirio di roba brutta che succede.
    In questo modo si salvano le vite dei nascituri e le persone che non vogliono bambini e che magari li crescono male, proprio perchè non sono in grado di fare i genitori, continuano con la loro vita e amen.

  3. #33
    L'avatar di oneone
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    50,831
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    7162 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da BlackM Visualizza Messaggio
    No, io ho detto che molti pensano questo.
    Io ho detto che per me l'aborto è omicidio in ogni caso. E che siccome per me la vita non è sacra, allora ci sta sia l'aborto che la pena di morte.
    Ma questa è la mia idea. Il Beccaria si rivolterà nella tomba, ma che ci posso fare? La penso così.
    Ho anche detto che per me la donna dovrebbe portare a termine la gravidanza e poi dare il bambino in adozione, dato che è pieno di coppie che vorrebbero bambini e non possono averne. Ovviamente con tutti i controlli del caso...visto il delirio di roba brutta che succede.
    In questo modo si salvano le vite dei nascituri e le persone che non vogliono bambini e che magari li crescono male, proprio perchè non sono in grado di fare i genitori, continuano con la loro vita e amen.
    L'aborto è un omicidio in termini oggettivi, non soggettivi.
    La vita comincia dal concepimento, chi agisce dopo il concepimento uccide un individuo, individuo espresso univocamente da un corredo genetico completo.


    "Questa è scienza" semicit

  4. #34
    L'avatar di suro2009
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    25,028
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    8250 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da BlackM Visualizza Messaggio
    No, io ho detto che molti pensano questo.
    Io ho detto che per me l'aborto è omicidio in ogni caso. E che siccome per me la vita non è sacra, allora ci sta sia l'aborto che la pena di morte.
    Ma questa è la mia idea. Il Beccaria si rivolterà nella tomba, ma che ci posso fare? La penso così.
    Ho anche detto che per me la donna dovrebbe portare a termine la gravidanza e poi dare il bambino in adozione, dato che è pieno di coppie che vorrebbero bambini e non possono averne. Ovviamente con tutti i controlli del caso...visto il delirio di roba brutta che succede.
    In questo modo si salvano le vite dei nascituri e le persone che non vogliono bambini e che magari li crescono male, proprio perchè non sono in grado di fare i genitori, continuano con la loro vita e amen.
    Allora avevo capito male

    Ma da quello che traspare in questo messaggio trovo una certa difficoltà a capirti

    Tu ritieni l'aborto un omicidio al pari degli altri per cui per te che una madre abortisca un feto di un mese o che uccida un bimbo di due anni è la medesima cosa?

    Tu obbligheresti la donna a non abortire e a portare avanti la gravidanza?


    Scusa ma su questo argomento non capisco il tuo punto di vista



  5. #35
    L'avatar di suro2009
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    25,028
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    8250 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da oneone Visualizza Messaggio
    L'aborto è un omicidio in termini oggettivi, non soggettivi.
    La vita comincia dal concepimento, chi agisce dopo il concepimento uccide un individuo, individuo espresso univocamente da un corredo genetico completo.


    "Questa è scienza" semicit
    @BlackM

    Vedi con Oneone è facile capirsi, abbiamo una parziale visione in comune e cioè che la vita inizi al concepimento.



  6. #36
    L'avatar di Galerkin
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    19,570
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    10234 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    L'aborto serve ad evitare all'origine l'enorme serie di sacrifici e rotture di palle che la nascita di un figlio comporta. è scelta egoistica per antonomasia.
    Però occhio a giudicare, perché io per primo, quando abbiamo fatto i test genetici della bimba in arrivo, ero terrorizzato all'idea che i test evidenziassero la presenza di problemi (evento tutt'altro che remoto essendo io e mia moglie genitori anzianotti). E ringrazio Dio, il fato, o quel che è di non essermi dovuto trovare nella condizione di dover scegliere cosa fare.
    Quindi un conto è ragionare in astratto, un conto è trovarsi in determinate situazioni...mica tutti hanno le stigmate dell'eroe o del martire.
    Poi anch'io concordo con Black che procedure semplificate di adozione sarebbero la soluzione migliore per consentire al feto di nascere e di vivere la sua vita (sono innumerevoli i casi di vite incredibilmente meritevoli di essere vissute partite da condizioni iniziali pessime) e a chi, per le sue ragioni, non vuol essere genitore di esprimere la sua scelta.

  7. #37
    L'avatar di BlackM
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    137,946
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    74314 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da suro2009 Visualizza Messaggio
    @BlackM

    Vedi con Oneone è facile capirsi, abbiamo una parziale visione in comune e cioè che la vita inizi al concepimento.


    Mi spiego malissimo, mi sa
    La vita inizia al concepimento. Questo è acclarato. Almeno penso...insomma per me è così.
    Quindi io farei in modo da convincere la donna a partorire per poi dare il bimbo in adozione.
    Obbligare? Eh non so...diciamo che prima di farla abortire le proverei tutte. Aiuto psicologico, consulti a ripetizione ecc.

  8. #38
    L'avatar di lukeperry
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    527 Post(s)
    Potenza rep
    24071861
    Citazione Originariamente Scritto da suro2009 Visualizza Messaggio
    Perché un figlio non affetto da sindrome di Down chi se lo smazza per tutta la vita?

    Ci sono persone che non sono adatte nemmeno a figli privi di qualsiasi sindrome .

    Comunque

    Parto in anonimato


    mai sentito che una coppia adotti un mongolide, quindi se abbandonato finirebbe in una casa come quelle degli orchi PDdini di Bibbiano.
    Piuttosto che finire tar gli orchi PDdini, non è meglio per lui essere abortito?

  9. #39
    L'avatar di suro2009
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    25,028
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    8250 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Galerkin Visualizza Messaggio
    L'aborto serve ad evitare all'origine l'enorme serie di sacrifici e rotture di palle che la nascita di un figlio comporta. è scelta egoistica per antonomasia.
    Però occhio a giudicare, perché io per primo, quando abbiamo fatto i test genetici della bimba in arrivo, ero terrorizzato all'idea che i test evidenziassero la presenza di problemi (evento tutt'altro che remoto essendo io e mia moglie genitori anzianotti). E ringrazio Dio, il fato, o quel che è di non essermi dovuto trovare nella condizione di dover scegliere cosa fare.
    Quindi un conto è ragionare in astratto, un conto è trovarsi in determinate situazioni...mica tutti hanno le stigmate dell'eroe o del martire.
    Poi anch'io concordo con Black che procedure semplificate di adozione sarebbero la soluzione migliore per consentire al feto di nascere e di vivere la sua vita (sono innumerevoli i casi di vite incredibilmente meritevoli di essere vissute partite da condizioni iniziali pessime) e a chi, per le sue ragioni, non vuol essere genitore di esprimere la sua scelta.
    È il discrimine per legge a non essere accettabile non il fatto che la coppia eviti di avere figli disabili.

    Per Oneone chiaramente non è mai accettabile l'aborto e ci sta.

    Per me è sempre accettabile nei termini di non sopravvivenza extrauterina del feto e nella totale disponibilità della madre (come già scrissi prevederei il diritto del padre a pari pratica "solo da un punto di vista burocratico" e prevederei per il padre il diritto al parto in anonimato così come prevederei per il padre il diritto di avere un figlio nato da un parto in anonimato femminile)


  10. #40
    L'avatar di suro2009
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    25,028
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    8250 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da BlackM Visualizza Messaggio
    Mi spiego malissimo, mi sa
    La vita inizia al concepimento. Questo è acclarato. Almeno penso...insomma per me è così.
    Quindi io farei in modo da convincere la donna a partorire per poi dare il bimbo in adozione.
    Obbligare? Eh non so...diciamo che prima di farla abortire le proverei tutte. Aiuto psicologico, consulti a ripetizione ecc.
    Se può chiarire il mio punto di vista leggiti il parto in anonimato.

    Chiaramente si può sempre tornare alla mentuccia, o al prezzemolo o ad altre specialità erboristiche (tanto per essere chiari mia bisnonna abortì tre volte prima di sposarsi e mi spiegò come si faceva nello sciamanesimo veneto)

    Immagino la manager in carriera che vede il figlio come un peso che si fa tutta una gravidanza e poi al rientro dice di aver preferito lasciare il figlio in ospedale.


Accedi