Ancora non capisco come 5 aziende possano superare il pil di germania o giappone - Pagina 3
TIM schiva le vendite in Borsa, ritrova slancio con accelerazione su fibra ottica  
Mentre Piazza Affari continua la sua marcia ribassista in scia ai timori di una seconda ondata di contagi da coronavirus, Telecom Italia viaggia controcorrente (tra i pochi segni in territorio …
Bankitalia: debito tocca nuovo record, a giugno vola a 2.530,6 mld  
  La risalita del debito pubblico italiano prosegue e a giugno registra un nuovo record. Secondo l'aggiornamento mensile presentato stamattina dalla Banca d'Italia, a fine giugno il debito delle amministrazioni …
Atlantia: Conte, ancora molti punti aperti su accordo per Aspi e concessioni. Nessuna rinuncia ad azione di responsabilità
L’accordo tra Atlantia e il governo sulla revisione della concessione e l?assetto di Autostrade per l?Italia (Aspi) appare ancora lontano. I negoziati proseguono ma i punti in sospeso rimangono ancora …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    8,278
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1761 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Ci si dimentica che mentre il Giappone è seduto su 12 trilioni di debiti, queste 5 aziende sono sedute su 1 trilione di liquidità e fanno profitti per quasi 200 mld l'anno con una crescita yoy di ca. il 15%.

  2. #22
    L'avatar di rosboenritao
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    4,391
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3043 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da amartya78 Visualizza Messaggio
    Ci si dimentica che mentre il Giappone è seduto su 12 trilioni di debiti, queste 5 aziende sono sedute su 1 trilione di liquidità e fanno profitti per quasi 200 mld l'anno con una crescita yoy di ca. il 15%.
    quindi quando noi tutti avremo bisogno di un treno un ospedale di una scuola x i figli di una pensione ci rivolgeremo a queste aziende che ce le elargiranno gratis ?

  3. #23
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    18,403
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6234 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Itachi Visualizza Messaggio
    Per decenni si era detto all'italiano medio che si doveva investire li e invece no, "noi ciabbiamo lu sole lu mare quelle diavolerie non ci servono" ed eccoci qua nel 2020, con quelle aziende che valgono più di uno stato mentre il governo dice che la nostra spina dorsale sono i baretti di paese.

    Comunque è normale che il valore sia quello, scienza e tecnologia sono il fulcro della vita di ogni essere umano oggi come è giusto che sia. Parere mio sono anche sottostimate ancora.

    Magari le nostre vite fossero gestite da loro. Guarda i governi cosa hanno risolto e guarda quelle poche aziende in pochi decenni cosa hanno creato.
    Ci metterei la firma. Mi vuoi dire che preferisci un di maio/salvini al governo piuttosto che un amministratore delegato con decenni di risultati verificati nero su bianco e primati raggiunti?
    mentre il governo dice che la nostra spina dorsale sono i baretti di paese.
    Il turismo e' il nostro petrolio.
    Popoli di ristoratori.

  4. #24

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    8,278
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1761 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da rosboenritao Visualizza Messaggio
    quindi quando noi tutti avremo bisogno di un treno un ospedale di una scuola x i figli di una pensione ci rivolgeremo a queste aziende che ce le elargiranno gratis ?
    Non credo che sarà gratis(free), ma certamente i costi verranno abbattuti di 10^-2.

    Per la prima volta nella storia i monopoli servono ad abbattere i costi.

    Per esempio la diagnostica medicale ormai il futuro è nelle mani di Big Tech. Grazie ai Big Data ed al Machine Learning sono in grado di diagnosticare prima e meglio qualsiasi patologia, lo stesso dicasi per la cura. L'apple watch è uno dei device che farà questa cosa.

    L'auto è si fonderà con il servizio di trasporti e diventerà as a services grazie al driverless ed il servizio costerà una frazione di quanto costa oggi sostenere l'acquisto di un auto ed il suo mantenimento. Sempre grazie al driverless gli incidenti crolleranno sino quasi ad azzerarsi e con essi scompariranno le società di assicurazione. Più in generale l'AI farà crollare le anomalie statistiche e quindi i sinistri.

    Si va verso l'era della Grande Deflazione Tecnologica. L'ultimo step è già iniziato e si chiama cybernetica.

Accedi