Italia tra i paesi più ignoranti d'Europa - Pagina 3
Mattone, azioni, oro o bitcoin? La classifica delle differenti preferenze d’investimento di Millennials, donne e Over 55
Nonostante il lockdown e l’emergenza Covid, gli italiani continuano a considerare il mattone come un investimento sicuro e redditizio. Il settore sta vivendo un importante rilancio che gli ha permesso …
Ftse Mib: chi vince e chi perde, solo 7 titoli immuni da bufera Covid
La pandemia ha copito duramente economia e mercati. Per le aziende le ricadute del lockdown si sono fatte sentire soprattutto sui dati del secondo trimestre. Le aziende che generano la …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, tra i primi 4 anche Bper e Banco
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21
    L'avatar di BlackM
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    135,974
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    72612 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da torre1 Visualizza Messaggio
    Vi garantisco che dipendesse dalla maggioranza del corpo docenti (e da non pochi presidi) lo slogan "nessuno dev'essere lasciato indetro" sarebbe il primo ad essere buttato nella spazzatura, ma questo è l'effetto di una politica scolastica portata avanti da tutti i governi, di destra e di sinistra.
    Una serie di possibili ragioni le ho esposte in passato in tanti miei post, ed è ormai un processo irreversibile, l'utenza si è adattata alla mediocrità, sa di valere poco, ma ad una promozione regalata non si dice mai di no, tante sono le tentazioni consumistiche di cui sono riempite le loro giornate di adolescenti

    Me la immagino la scena di Black (non esattamente un cane a suonare ed a insegnare la tecnica e la teoria armonica e melodica che conta) che si mettesse ad insegnare musica seriamente in una classe media. Ad andar bene lo seguirebbero in due (nel senso di studiare ed applicarsi con continuità).

    La scuola non è per tutti, esiste anche il diritto di non impegnarsi e cercare strade più semplici, ma per qualcuno è un pensiero reazionario ....

    Pagherei per vedere molti criticoni degli insegnanti (intendiamoci, cani ce ne sono in discreto numero anche in questa categoria) entrare in una classe media cercando di trasmettere la propria esperienza professionale .....

    .... per vedere di nascosto l'effetto che fa .....
    Guarda...lascia stare....ho fatto un paio di volte dei complementari. Una volta è andata molto bene. L'altra sono diventato pazzo. Avrei soppresso tutti con estremo pregiudizio

  2. #22
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    33,460
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2195 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da BlackM Visualizza Messaggio
    Guarda...lascia stare....ho fatto un paio di volte dei complementari. Una volta è andata molto bene. L'altra sono diventato pazzo. Avrei soppresso tutti con estremo pregiudizio
    Ma mi sarei sorpreso del contrario. Qui si pensa che tutti i prof sono cani, ma se non lo fossero chissà quali grandi menti sfornerebbero, che chi sa sa anche insegnare (e l'insegnante per definizione non sa, non ha mai fatto un lavoro serio).

    Il tuo caso sarebbe emblematico, sai suonare (e anche troppo bene), conosci la teoria e la tecnica (come sopra), sai comunicare (non si dorme alle tue lezioni), aspetto giovanile, bella presenza (.... qui si potrebbe discutere ma sorvoliamo ... ) .... insomma, successo sicuro.

    E al contrario mi insegni che così non è. Ma anche se funzionasse, quanti Black ci sono in circolazione ? Gli addetti ai lavori lo sanno, ci sono eccezioni, singoli studenti, piccoli gruppi, in casi eccezionali anche alcune classi, ma è l'eccezione, niente a che vedere con i grandi numeri, ciò di cui un sistema educativo ha bisogno per dimostrare che funzioni
    E non si può pretendere che un sistema educativo funzioni solo se entrano in classe i fuoriquota come te, perchè per definizione i fuoriquota esistono ma sono eccezioni, non la regola, e non si può costruire un sistema educativo di massa sulle eccezioni

    Ma tanta gente qui non lo sa, è ancora ferma agli stereotipi. Ne ho visti di stimati professionisti, per esempio in corsi post-diploma, tenere dei corsi con le migliori speranze ed intenzioni di questo mondo (era gente in gamba, appassionata, motivata) trovarsi di fronte un muro di gomma e rompersi le ossa, e parlo di molti anni fa, figuriamoci adesso.

    Non si vuol capire che si cresce con la politica della formichina, accumulando giorno per giorno applicandosi, e sudando, e si suda anche in ciò che piace, quando non si ottengono subito i risultati che si vorrebbe ottenere subito e non dopo qualche anno. La strada per l'apprendimento è stretta e impervia, il grosso preferisce le autostrade, i risultati sono questi

  3. #23
    L'avatar di Gigirock1
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    48,523
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    10687 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Se vedono gli errori ortografici che il grande Ceppi infila in ogni treddo che apre, non possono che pensarlo

  4. #24
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    18,373
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6223 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da SIRAD Visualizza Messaggio
    Sorge allora spontanea la domanda:Come mai ci governa il 90%di meridionali?
    Perche' sono stati votati in massa dai meridionali ignoranti e per un altro po' da settentrionali ignoranti uguali.
    Il resto dei settentrionali ignoranti ha votato per la lega.
    Lo so, mi dispiace, qualche leghista di AP che si sente intelligente magari si offende, ma la mia e' una risposta "tecnica".

  5. #25
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    18,373
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6223 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da fallugia Visualizza Messaggio
    Arriverà anche quello che dice che è colpa dell’euro e quello che è colpa dei Savoia?
    E dei negri.

  6. #26
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    18,373
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6223 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da totore8 Visualizza Messaggio
    E dei negri.
    Potrebbe non essere nemmeno tanto una battuta: nelle classi con forte presenza di "nuovi italiani", il livello di insegnamento si abbassa.
    Me lo ha raccontato mia cuggina che ha fatto delle supplenze alle medie.
    L'appiattimento verso il basso viene da lontano: quando mi sono diplomato (tanto tempo fa ), nella mia classe c'erano due soggetti "marginali" ("comunisti drogati", assolutamente incapaci, ma ragazzi innocui).La didattica quell'anno fu condizionata dalla loro presenza e dall'obiettivo di fargli prendere il diploma , sebbene non ne avessero minimamente i requisiti.Nel nome di "nessuno resti indietro" si trascinano gli altri sul fondo......
    Ah, adesso che ci penso ai motivi del decadimento possiamo aggiungere i comunisti ed i drogati (o quelli ambedue).

  7. #27

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    7,726
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2571 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da BlackM Visualizza Messaggio
    AMP :: Italia tra i Paesi piu ignoranti d'Europa

    Adesso arriva il mio amico N?euro e dice ...infatti i grillazzi hanno preso il 34%.

    Poi arrivo io e dico...però ce l'ha Salvini adesso.

    Bla bla.
    basta vedere voi euroinomani infatti

  8. #28
    L'avatar di benjamin_linus
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    36,454
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6346 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da totore8 Visualizza Messaggio
    Nel nome di "nessuno resti indietro" si trascinano gli altri sul fondo......
    E' l'ABC del socialismo...

  9. #29
    L'avatar di Erminio Ottone
    Data Registrazione
    Jul 2000
    Messaggi
    47,408
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1618 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da SIRAD Visualizza Messaggio
    leggendo i dati si evince che è il meridione che trascina al ribasso le nostre percentuali.
    Sorge allora spontanea la domanda:Come mai ci governa il 90%di meridionali?
    E poi altra domanda come mai la stragrande maggioranza di posti pubblici (dai prefetti agli 8nsegnanti etc etc)sono occupati da meridionali?
    La scuola italiana sforna asini a volontà. Viene confuso il diritto allo studio con il diritto di far passare il nulla capente come genio. Per fortuna non tutte le scuole sono mediocri o di pessimo livello, ma è un dato di fatto che in molte scuole, specialmente nel Sud, il concetto di cultura, è qualcosa decisamente molto astratto.
    Abbiamo ancora circa 2 milioni di analfabeti, abbiamo ancora gente del Nodd che frequenta la sQuola diggiù e, pagando, si compra... ops... si addomestica l' esame di maturità o consegue la Laurea.
    Nel Nord Italia, quando uno è un somaro, ma di buona famiglia, scende nel meridione e oplà.... magicamente riesce a conseguire il diploma e la laurea.
    Vi racconto una storia vera.
    Nel mio paese natio (Lombardia) abitava un ragazzo, figlio di una insegnante e nipote di una Preside. Detto ragazzo aveva una quantità di limiti molto, molto accentuata, ma sia la madre e sia la nonna non la volevano vedere. Ripetè la terza media due volte poi scese in una città a caso del Sud e magicamente passò l' esame, poi ...... fu iscritto al Liceo Scientifico
    Purtroppo fu trombato diverse volte e arrivò in 5a all' età di 25 anni. No ....dico... immaginatevi quanto poteva essere bullizzato da tutti i ragazzini. Alla fine andò a Caserta e.. oplà.... arrivò un 36/60. Voi mi direte: sarà finita qui nevvero?
    Ma nemmeno per sogno.
    Nonna e mammà lo iscrissero alla facoltà di Farmacia a Parma
    Per farla breve si Laureò all' età di 50 anni (sempre dopo passaggio in quel di Gadania)
    Oggi l' è un dutur.....

  10. #30
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    33,460
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2195 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da totore8 Visualizza Messaggio
    Potrebbe non essere nemmeno tanto una battuta: nelle classi con forte presenza di "nuovi italiani", il livello di insegnamento si abbassa.
    Me lo ha raccontato mia cuggina che ha fatto delle supplenze alle medie.
    L'appiattimento verso il basso viene da lontano: quando mi sono diplomato (tanto tempo fa ), nella mia classe c'erano due soggetti "marginali" ("comunisti drogati", assolutamente incapaci, ma ragazzi innocui).La didattica quell'anno fu condizionata dalla loro presenza e dall'obiettivo di fargli prendere il diploma , sebbene non ne avessero minimamente i requisiti.Nel nome di "nessuno resti indietro" si trascinano gli altri sul fondo......
    Ah, adesso che ci penso ai motivi del decadimento possiamo aggiungere i comunisti ed i drogati (o quelli ambedue).
    Quando mi sono diplomato, al contrario, l'unico comunista vero, innocuo ma lavativo, venne bocciato senza pietà, in una classe per metà sopra i 50/60 (con due 60, un 58, 4 56, due 54 ......)

Accedi