Mi chiedo sempre quanto conti il contesto di nascita nella realizzazione di qualcuno - Pagina 5
TIM schiva le vendite in Borsa, ritrova slancio con accelerazione su fibra ottica  
Mentre Piazza Affari continua la sua marcia ribassista in scia ai timori di una seconda ondata di contagi da coronavirus, Telecom Italia viaggia controcorrente (tra i pochi segni in territorio …
Bankitalia: debito tocca nuovo record, a giugno vola a 2.530,6 mld  
  La risalita del debito pubblico italiano prosegue e a giugno registra un nuovo record. Secondo l'aggiornamento mensile presentato stamattina dalla Banca d'Italia, a fine giugno il debito delle amministrazioni …
Atlantia: Conte, ancora molti punti aperti su accordo per Aspi e concessioni. Nessuna rinuncia ad azione di responsabilità
L’accordo tra Atlantia e il governo sulla revisione della concessione e l?assetto di Autostrade per l?Italia (Aspi) appare ancora lontano. I negoziati proseguono ma i punti in sospeso rimangono ancora …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41
    L'avatar di bandit
    Data Registrazione
    Aug 2000
    Messaggi
    5,489
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2475 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da totore8 Visualizza Messaggio
    Hmm, credo lo possa pensare solo uno propenso alle fregature (tipo comprare un rolex nel parcheggio dell'autogrill).



    Vabbe'. anche gli uomini sono soggetti a soluzioni di ripiego, l'importate e' esserne consapevoli.
    Beh in effetti il no. 99 magari la pensava uguale.

    Gli uomini sono molto meno selettivi.

  2. #42
    L'avatar di bandit
    Data Registrazione
    Aug 2000
    Messaggi
    5,489
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2475 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da fdg86 Visualizza Messaggio
    Ma restringendo l'ambito all'estetica, non è che esiste solo bellissimo/a e tutto il resto schifo, ci sono mille sfumature, parlando di un livello adolescenziale o fino a massimo 20 anni, mi ricordo che era pieno di ragazze carine e ragazzi sportivi che stavano tra loro assieme, poi c'erano i superbelloni etc. etc. ma cmq una minoranza esigua, insomma, il 60% - 70% della popolazione trovava la sua nicchia, certo io non sono cresciuto in una grande città, magari lì è diverso.
    E hai detto niente. Il 60% - 70% che si accasa e che fa un figlio solo porta alla estinzione, la selezione femminile funzionava prima perche di figli se ne facevano 10, adesso non piu.

    Poi è relativo, se diventiamo 30 milioni (tutti bellissimi) non è che cade il mondo

  3. #43
    L'avatar di bomba84
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    11,341
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    5342 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da totore8 Visualizza Messaggio
    Secondo certi standard sarebbero pure pochi.
    Ho idea che pero' i bellocci poi non se le sposano.
    E' solo una mia impressione,eh, chi ha piu' esperienza di me (in AP siamo pieni di uomini di mondo ) potra' dare pareri piu' affidabili.
    puoi dirlo forte, che non se le sposano.. ma stai a scherza? o fai per davero?

    Sposare una già deflorata da altro? Ma come si fa?

  4. #44
    L'avatar di fdg86
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    17,588
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    6864 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da bandit Visualizza Messaggio
    E hai detto niente. Il 60% - 70% che si accasa e che fa un figlio solo porta alla estinzione, la selezione femminile funzionava prima perche di figli se ne facevano 10, adesso non piu.

    Poi è relativo, se diventiamo 30 milioni (tutti bellissimi) non è che cade il mondo
    Anche 100% che si accasa e fa un figlio solo porta all'estinzione.

  5. #45
    L'avatar di bandit
    Data Registrazione
    Aug 2000
    Messaggi
    5,489
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2475 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da fdg86 Visualizza Messaggio
    Anche 100% che si accasa e fa un figlio solo porta all'estinzione.
    Si giusto, volevo dire che si estinguono anche se fanno 2 figli.

  6. #46
    L'avatar di vtt2
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    909
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    653 Post(s)
    Potenza rep
    30779202
    Non sono sicuramente la persona più qualificata per fare certi discorsi dato che ho avuto pochissime donne in vita mia e quasi sempre sono stato la seconda se non la terza o la quarta scelta per tutte.
    Quello che però posso dire con assoluta certezza avendo la sensibilità per capire l'ambiente circostante, quasi tutte le ragazze e poi le donne hanno criteri molto esclusivi per decidere quali uomini sono degni di ambire alle loro concessioni.

    Il problema è che se i bellocci di successo che hanno tutti i requisiti sono il 10% della popolazione chiaramente non tutte le donne possono ambire a questi e quindi arrivate ad una certa età diciamo si prendono il meno peggio insomma gente come me che potendo scegliere mai avrebbero degnato di attenzione.
    Il problema è che se quelli da loro reputati degni ricevono trattamente deluxe, gli altri ricevono un trattamento freddo e basilare come se fosse colpa loro che non sono altrettanto fichi.
    Ad esempio un mio collega con il quale condividevo la sfortuna di un aspetto anonimo e mediocre mi ha detto che sua moglie non ha mai voluto fare sesso con lui se non in posizione del missionario mentre sa con certezza dalle sue amiche che lei da giovane era una molto disinibita e passionale.

    Una cosa invece davvero orribile è stato il marito di una mia ex collegha che era particolarmente brutto essendo sia basso e grasso che calvo con i capelli solo sopra le orecchie tanto che le amiche della moglie lo avevano soprannominato lino banfi e la cosa sconvolgente era che la sua stessa moglie rideva di queste cose.
    Io ero veramente a disagio anche perchè io per primo ero oggetto di burla da parte loro oltre a non essere mai stato invitato agli aperitivi privati, un giorno stavano parlando di andare il weekend al mare poi sono entrato io per prendere del cafè e sono andate via tutte.

    Un'altra volta invece avevano festeggiato il compleanno di un collega al ristorante e poi erano andati a ballare, io ovviamente non ero stato invitato eppure il giorno dopo ne parlavano come se neanche fossi li davanti.

  7. #47
    L'avatar di bomba84
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    11,341
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    5342 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da vtt2 Visualizza Messaggio
    Non sono sicuramente la persona più qualificata per fare certi discorsi dato che ho avuto pochissime donne in vita mia e quasi sempre sono stato la seconda se non la terza o la quarta scelta per tutte.
    Quello che però posso dire con assoluta certezza avendo la sensibilità per capire l'ambiente circostante, quasi tutte le ragazze e poi le donne hanno criteri molto esclusivi per decidere quali uomini sono degni di ambirle
    è tutto scritto qui

    Cosa vogliono le donne da un uomo? - Generale Relazioni - ItalianSeduction.club - Seduzione in Italia

  8. #48
    L'avatar di travis22
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    8,763
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2481 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    avendo dei figli piccoli mi rendo conto dei meccanismi con cui un genitore ne influenza la crescita...mi capita spesso di passare del tempo in ambienti dove genitori (età media sui 35) si relazionano con i propri figli: ci sono i papà e mamma "spacconi", quelli che si disinteressano dei figli...vedo bimbi di 3/4 anni che urlano, fanno quello che gli pare, sono molto svegli, fanno amicizia senza difficoltà, sono socievoli e casinisti. Poi ci sono i genitori iper protettivi con i figli sotto la campana di vetro, imbranati come pochi. Poi ovviamente ogni bambino ha una sua personalità ma è evidente che il contesto in cui crescono è determinante. Ed è difficile, come genitore, mantenere il giusto equilibrio.

  9. #49

    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    22,443
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2309 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Triplet Visualizza Messaggio
    una buona famiglia ti fa aumentare l'autostima cioè fiducia e stima nei propri confronti che sono importanti nella vita

    una cattiva famiglia ti distrugge l'autostima cioè ti distruggono in tutto o in parte la vita
    parole sacre

  10. #50
    L'avatar di vtt2
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    909
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    653 Post(s)
    Potenza rep
    30779202
    Citazione Originariamente Scritto da travis22 Visualizza Messaggio
    avendo dei figli piccoli mi rendo conto dei meccanismi con cui un genitore ne influenza la crescita...mi capita spesso di passare del tempo in ambienti dove genitori (età media sui 35) si relazionano con i propri figli: ci sono i papà e mamma "spacconi", quelli che si disinteressano dei figli...vedo bimbi di 3/4 anni che urlano, fanno quello che gli pare, sono molto svegli, fanno amicizia senza difficoltà, sono socievoli e casinisti. Poi ci sono i genitori iper protettivi con i figli sotto la campana di vetro, imbranati come pochi. Poi ovviamente ogni bambino ha una sua personalità ma è evidente che il contesto in cui crescono è determinante. Ed è difficile, come genitore, mantenere il giusto equilibrio.
    Una cosa che avevo notato già dai tempi delle elementari era che quelli di livello più alto fra i miei compagni di classe avevano famiglie molto disponibili ed incoraggianti che li lasciavano liberi di darsi da fare salvo ovviamente azioni al limite della pericolosità.

    Quelli invece del gruppo dei mediocri di cui facevo parte anche io invece avevano genitori iper protettivi dove però si percepiva che non era soltanto la paura che al figlio succedesse qualcosa ma anche il voler evitare di doversi preoccupare o curare di eventuali problematiche.
    Ad esempio se i genitori organizzavano un campeggio dove si dormiva li la sera molti genitori venivano a riprendere i figli alle 7 di sera e poi li riportavano alle 10 di mattina oppure chi non voleva guidare non li mandava proprio per cui i figli oltre a fare meno esperienze formative erano tagliati fuori da tutti gli aneddoti e racconti sulla gita di cui si parlava a scuola oltre a non poter rafforzare il rapporto con gli altri.

    Un altro fatto era quello di far praticare ai figli degli sport di squadra dove era previsto contatto come il calcetto o il rugby quando era alle scuole medie andava molto di moda.

Accedi