Una cosa non mi torna sui pianti greci di alcuni commercianti esercenti e similari
I titoli più amati dai trader italiani: a tutta FAANG, ma a svettare è un’altra super big
Microsoft, Facebook, Apple. Ma anche Disney, Mastercard e Netflix. Sono solo alcuni dei titoli su cui gli investitori italiani e globali hanno puntato a giugno secondo eToro. Il portale di …
UBI boccia l’OPS di Intesa: non è conveniente per 6 motivi. Messina medita sul rilancio
L’ops lanciata da Intesa Sanpaolo non è conveniente. E’ il responso del cda odierno di UBI Banca, che conferma le attese della vigilia e apre le strade a due possibili …
BTP Futura, Mef alza velo su tassi cedolari minimi. Tesoro chiama investitori retail, la tentazione del premio fedeltà
ll Mef ha finalmente comunicato i tassi cedolari minimi garantiti della prima emissione del BTP Futura, il titolo di stato italiano offerto interamente agli investitori retail. L'emissione partirà lunedì 6 …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    34,799
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3629 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Una cosa non mi torna sui pianti greci di alcuni commercianti esercenti e similari

    Tutti lamentano perdite per centinaia di migliaia di euro, tutti si lagnano di fatturati calati del 30-50-70-90%
    Per le percentuali ok, ma sulle cifre i conti non tornano
    fino a febbraio stavano tutti a lagnarsi che l'economia non cresceva, i consumi pure, che non ci rientravano, che il governo doveva aiutarli con condoni fiscali ecc...
    poi è arrivata la pandemia, e adesso si lagnano che 25k euro di prestito non bastano, che i 600-1000 euro al mese di sussidi non bastano, che la cig non basta, insomma non basta niente perchè loro hanno perso centinaia di migliaia di euro
    Ma questi fatturati NON HANNO RISCONTRO nelle dichiarazioni dei redditi che presentano, quindi se l'anno scorso un commerciante ha dichiarato 10000 euro di imponibile irpef, come fa a pretendere sussidi e contributi a fondo perduto per importi tripli?
    In teoria chi era già sull'orlo del fallimento, avrebbe già dovuto chiudere, la classica goccia che fa traboccare il vaso, ma i numeri per ora non hanno riscontro, e comunque erano imprese già destinate al fallimento, quindi non sono fallite per la pandemia, ma erano già morte.
    Inoltre non torna neanche il fatto che almeno il 60% degli stessi autonomi, nonostante la sospensione, ha continuato a pagare tasse e cartelle.
    Perchè?
    il dubbio è che ancora una volta si sia sottostimata l'evasione fiscale: chi ha sempre pagato le tasse, ha continuato a lavorare, le categorie più a rischio evasione hanno avuto le maggiori perdite, forse perchè non possono evadere come un tempo e frignare allo stesso tempo?
    E poi come sempre hanno fatto, vorrebbero scaricare presunti costi di sanificazione sui consumatori! cioè due mascherine e 2 confezioni di disinfettanti del costo di pochi euro con rincari a doppia cifra, perchè è ovvio, loro devono guadagnare la stessa cifra, il prezzo di una pandemia globale mica possono pagarlo loro...
    Riflettete, i casi sono 2, o prima le cose non andavano tanto male, e lo dimostra il quantitativo enorme di barche ormeggiate e di suv e auto di lusso in circolazione, oppure qualcuno sta organizzando uno sciacallaggio inaudito approfittando di una pandemia globale

  2. #2

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    25,462
    Blog Entries
    23
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Piccoli commercianti locali li capisco.
    Ma vedere briatore, uno che si è fatto facendosi fare le scatolette di tonno dal famigerato avvocato mills, che chiagne ...

  3. #3

    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    14,834
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da RussianBear Visualizza Messaggio
    Tutti lamentano perdite per centinaia di migliaia di euro, tutti si lagnano di fatturati calati del 30-50-70-90%
    Per le percentuali ok, ma sulle cifre i conti non tornano
    fino a febbraio stavano tutti a lagnarsi che l'economia non cresceva, i consumi pure, che non ci rientravano, che il governo doveva aiutarli con condoni fiscali ecc...
    poi è arrivata la pandemia, e adesso si lagnano che 25k euro di prestito non bastano, che i 600-1000 euro al mese di sussidi non bastano, che la cig non basta, insomma non basta niente perchè loro hanno perso centinaia di migliaia di euro
    Ma questi fatturati NON HANNO RISCONTRO nelle dichiarazioni dei redditi che presentano, quindi se l'anno scorso un commerciante ha dichiarato 10000 euro di imponibile irpef, come fa a pretendere sussidi e contributi a fondo perduto per importi tripli?
    In teoria chi era già sull'orlo del fallimento, avrebbe già dovuto chiudere, la classica goccia che fa traboccare il vaso, ma i numeri per ora non hanno riscontro, e comunque erano imprese già destinate al fallimento, quindi non sono fallite per la pandemia, ma erano già morte.
    Inoltre non torna neanche il fatto che almeno il 60% degli stessi autonomi, nonostante la sospensione, ha continuato a pagare tasse e cartelle.
    Perchè?
    il dubbio è che ancora una volta si sia sottostimata l'evasione fiscale: chi ha sempre pagato le tasse, ha continuato a lavorare, le categorie più a rischio evasione hanno avuto le maggiori perdite, forse perchè non possono evadere come un tempo e frignare allo stesso tempo?
    E poi come sempre hanno fatto, vorrebbero scaricare presunti costi di sanificazione sui consumatori! cioè due mascherine e 2 confezioni di disinfettanti del costo di pochi euro con rincari a doppia cifra, perchè è ovvio, loro devono guadagnare la stessa cifra, il prezzo di una pandemia globale mica possono pagarlo loro...
    Riflettete, i casi sono 2, o prima le cose non andavano tanto male, e lo dimostra il quantitativo enorme di barche ormeggiate e di suv e auto di lusso in circolazione, oppure qualcuno sta organizzando uno sciacallaggio inaudito approfittando di una pandemia globale
    Il dubbio tendente a certezza e' che te non ci capisci un k@z.z.o e fai solo propaganda.
    Vediamo quanti svarioni riesci a sparare oggi...

  4. #4

    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    34,799
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3629 Post(s)
    Potenza rep
    0
    La tua lettura invece qual è? e se il crollo del PIL fosse minore del previsto, perchè si è sottostimata l'evasione fiscale?
    Avrebbero ragione tutti quelli come me che l'hanno sempre detto! Basta aspettare...

  5. #5

    Data Registrazione
    Sep 2004
    Messaggi
    50,448
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    14000 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da 9999 Visualizza Messaggio
    Il dubbio tendente a certezza e' che te non ci capisci un k@z.z.o e fai solo propaganda.
    Vediamo quanti svarioni riesci a sparare oggi...
    il compagno parte da assunti totalmente inventati e senza una minima base di uno straccio di dato per poi ricavarne conclusioni assolutamente errate.

    E' la classica propaganda comunista basata su fatti inesistenti, ma i suoi poveri predecessori sovietici dall' inferno inorridiscono per quanto sia stata costruita male.

  6. #6
    L'avatar di Gigirock1
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    48,039
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    10415 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da ForexNick Visualizza Messaggio
    il compagno parte da assunti totalmente inventati e senza una minima base di uno straccio di dato per poi ricavarne conclusioni assolutamente errate.

    E' la classica propaganda comunista basata su fatti inesistenti, ma i suoi poveri predecessori sovietici dall' inferno inorridiscono per quanto sia stata costruita male.
    direi proprio di si, vuol dimostrare, con pervicacia, che il sospetto che ai più viene (rammentando le decine e decine di interventi fatti) che non sia un libero professionista, come dichiara, non sia un sospetto ma una certezza, parte subito bene confondendo reddito con fatturato, qualunque operatore in proprio di qualunque categoria merceologica, fosse pure il banchetto di verdura al mercato non farebbe un errore del genere.

  7. #7

    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    34,799
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    3629 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Gigirock1 Visualizza Messaggio
    direi proprio di si, vuol dimostrare, con pervicacia, che il sospetto che ai più viene (rammentando le decine e decine di interventi fatti) che non sia un libero professionista, come dichiara, non sia un sospetto ma una certezza, parte subito bene confondendo reddito con fatturato, qualunque operatore in proprio di qualunque categoria merceologica, fosse pure il banchetto di verdura al mercato non farebbe un errore del genere.
    Nessun errore, i prestiti statali vengono concessi in percentuale sul fatturato rispetto agli anni precedenti. Se è basso il reddito, in caso di evasione, è basso anche il fatturato, perchè quella che viene nascosta è la base imponibile.
    Non importa cosa voglio dimostrare io, ma quella che è la realtà, e nei prossimi mesi lo vedremo chi sono gli evasori e chi no, siamo alla resa dei conti ormai

  8. #8
    L'avatar di Gigirock1
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    48,039
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    10415 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da RussianBear Visualizza Messaggio
    Nessun errore, i prestiti statali vengono concessi in percentuale sul fatturato rispetto agli anni precedenti. Se è basso il reddito, in caso di evasione, è basso anche il fatturato, perchè quella che viene nascosta è la base imponibile.
    Non importa cosa voglio dimostrare io, ma quella che è la realtà, e nei prossimi mesi lo vedremo chi sono gli evasori e chi no, siamo alla resa dei conti ormai
    assolutamente no il fatturato può anche essere altissimo e uscire una perdita, reddito e fatturato possono divergere per anni, alitalia è un esempio lampante, dato che i contributi sono in base al fatturato legarli ad un eventuale reddito basso o nullo non ha nessun senso.

  9. #9

    Data Registrazione
    Sep 2004
    Messaggi
    50,448
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    14000 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Gigirock1 Visualizza Messaggio
    direi proprio di si, vuol dimostrare, con pervicacia, che il sospetto che ai più viene (rammentando le decine e decine di interventi fatti) che non sia un libero professionista, come dichiara, non sia un sospetto ma una certezza, parte subito bene confondendo reddito con fatturato, qualunque operatore in proprio di qualunque categoria merceologica, fosse pure il banchetto di verdura al mercato non farebbe un errore del genere.
    tira fuori assurdita' quali "tutti lamentano", "tutti si lagnano" , il "quantitativo enorme di barche ormeggiate e di suv e auto di lusso in circolazione" - enorme chissa' in base a quali parametri -, la solita becera ridicola propaganda rossa, inventata di sana pianta, senza basi, senza numeri, senza riscontri, senza la minima conoscenza dei processi economici , commerciali e aziendali.
    un classico evergreen

  10. #10

    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    35,956
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5267 Post(s)
    Potenza rep
    0
    E' tutta colpa degli idraulici veneti che non pagano le tasse.

Accedi