Vittorio Colao: Cento progetti per trasformare l’Italia in un Paese per giovani”
Joe Biden sfida Trump sul climate change: maxi-piano da 2.000 mld $ per l’energia pulita
Il clima sempre più al centro del piano di Joe Biden, per far ripartire l'economia a stelle e strisce nel post-Covid. Con un maxi investimento da 2 trilioni di dollari …
Quattro banche di Piazza Affari le più esposte in UE a settori colpiti dal Covid, rischio boom NPL e incubo ricapitalizzazioni
Quattro banche italiane in cima alla lista delle oltre 100 banche europee esposte alle industrie maggiormente colpite dalla crisi, secondo una ricerca condotta da Eric Dor, direttore degli studi economici …
Eni accelera su transizione green, il ceo Descalzi punta su bioraffinerie, rinnovabili e idrogeno. Analisti vedono risvolti positivi sul titolo
La pandemia Covid-19 sarà un fattore che determinerà un’accelerazione della transizione energetica di ENI. A sostenerlo nel corso di un’intervista a Bloomberg il CEO Claudio Descalzi secondo cui nel suo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    20,040
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    15636 Post(s)
    Potenza rep
    42949677

    Vittorio Colao: Cento progetti per trasformare l’Italia in un Paese per giovani”

    Entro i primi di giugno, consegneremo al governo il nostro lavoro per il piano di rilancio dell'Italia da qui al 2022. Circa venti obiettivi con un centinaio di proposte concrete, perché fare piani è relativamente facile, ma "scaricare a terra" le azioni, agire in pratica, è quello che conta davvero". Vittorio Colao si avvicina a concludere la missione che il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, gli ha affidato un paio di mesi fa.





    Rep

  2. #2
    L'avatar di volopazzo
    Data Registrazione
    Feb 2002
    Messaggi
    54,218
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4461 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    ciao colao


    state a casa

  3. #3
    L'avatar di spozzizzops
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    12,590
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    3266 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Io ho lavorato in una grande multinazionale piena di manager con qualifiche altisonanti.

    Li consideravo dei limitati, restringevano il tutto a pochi concetti correlati agli obiettivi assegnati, senza curarsi del resto. Giocavano nel loro piccolo campo ma non conoscevano null'altro al di fuori di detti recinti.

    Poi sono uscito e mi sono messo in proprio e per mandare avanti la baracca devi cambiare atteggiamento, sapere tutto di tutto.

    Detto questo per ribadire che non ho molta fiducia nella forma mentis dei manager a risolvere problemi.

    Preferirei uno che si è fatto sul campo come Briatore.

  4. #4
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    18,260
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6154 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da spozzizzops Visualizza Messaggio
    Io ho lavorato in una grande multinazionale piena di manager con qualifiche altisonanti.

    Li consideravo dei limitati, restringevano il tutto a pochi concetti correlati agli obiettivi assegnati, senza curarsi del resto. Giocavano nel loro piccolo campo ma non conoscevano null'altro al di fuori di detti recinti.

    Poi sono uscito e mi sono messo in proprio e per mandare avanti la baracca devi cambiare atteggiamento, sapere tutto di tutto.

    Detto questo per ribadire che non ho molta fiducia nella forma mentis dei manager a risolvere problemi.

    Preferirei uno che si è fatto sul campo come Briatore.
    Quello piu' che sul campo si e' fatto sui tavoli delle bische.

    Se ci fosse ancora, io avrei pensato a Marchionne.

  5. #5
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    18,260
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6154 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    A proposito.
    Anche Profumo dice che si e' fatto sul campo: dieci anni dietro lo sportello della filiale.
    Se e' vero e' un punto a suo favore.

  6. #6
    L'avatar di Zedemel
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    128,374
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    7879 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    il difficile è mettere le idee in pratica, organizzare e realizzare. Per lo stesso principio dei provvedimenti che prende lo stato, per cui nemmeno si arriva a capire se sono buoni o sbagliati, si incagliano nella attuazione.

  7. #7
    L'avatar di allnightlong!
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    41,412
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2792 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Uhhhhh, un paese per giovani!
    Avrà bevuto un paio di Bloody Mary e preso il viagra.
    Mi ascolti bene Dott. Colao, penso lei lo sappia, il nucleo principale da cui ogni società si sviluppa è la famiglia ove per famiglia intendo: madre, padre e figlio, o invertendo, padre, madre e figlio.
    Un aiuto concreto a coppie e famiglie sane e potrebbe essere un buon inizio.

  8. #8
    L'avatar di totore8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    18,260
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    6154 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Zedemel Visualizza Messaggio
    il difficile è mettere le idee in pratica, organizzare e realizzare. Per lo stesso principio dei provvedimenti che prende lo stato, per cui nemmeno si arriva a capire se sono buoni o sbagliati, si incagliano nella attuazione.
    Perche' sono presi da ggente che non ne valuta prima l'impatto e l'operativita'. Lo ha detto chiaramente Calenda in una discussione su Youtube.
    Un po' come dico io, come quando si realizza un software di m..rda.
    E molto lo e'.

  9. #9

    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    16,210
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    3260 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Quindi potremo prenderci gli spritz?

  10. #10
    L'avatar di Zedemel
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    128,374
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    7879 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da totore8 Visualizza Messaggio
    Perche' sono presi da ggente che non ne valuta prima l'impatto e l'operativita'. Lo ha detto chiaramente Calenda in una discussione su Youtube.
    Un po' come dico io, come quando si realizza un software di m..rda.
    E molto lo e'.
    Calenda diceva ancora di più, può essere pure di me..a e complicato, ma se non si stabilisce nemmeno il come e il chi deve fare cosa……. vedremo ad esempio sto 110% come andrà a finire, i criteri sono tanti e anche gli attori coinvolti…. e ognuno potrebbe finire a dire "non tocca a me questo o sto aspettando il documento da quello". In pratica il famoso lasciapassare di Banana Joe.

Accedi